10 competenze trasversali essenziali che ti aiuteranno a far avanzare la tua carriera

Il CEO di Truity aspira a collegare la scienza della personalità con i problemi del mondo reale per aiutare le persone a sfruttare al meglio i loro punti di forza. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Qual è il segreto del successo professionale? In parte sta nella padronanza della tua disciplina e in tutte le capacità tecniche che hai per svolgere il tuo lavoro; ma una parte molto più importante risiede nell'elenco delle competenze trasversali che possiedi.

Le soft skills sono le tue capacità relazionali o relazionali, il modo in cui vai d'accordo con gli altri e la tua capacità di comunicare e collaborare, nonché le caratteristiche personali che apporti al lavoro, come l'ottimismo, un atteggiamento positivo e il motivazione a lavorare sodo. Queste abilità non sono sempre facili da evidenziare, ma la loro assenza può causare seri problemi e influire negativamente sull'intero clima lavorativo.

Dicono che le hard skills ti aiuteranno a ottenere il lavoro, ma le soft skills ti aiuteranno ad andare d'accordo e ad andare avanti. Con questo in mente, ecco l'elenco delle 10 principali competenze trasversali essenziali per aiutarti a far avanzare la tua carriera.

1. Capacità di comunicazione

Le abilità di comunicazione sono senza dubbio le soft skill più ricercate che i boss desiderano e questa abilità copre molti campi.

Per comunicare bene, devi ascoltare attentamente, interpretare il contesto della conversazione, esprimerti chiaramente, persuadere gli altri del tuo punto di vista, controllare il tuo linguaggio del corpo e utilizzare uno stile di presentazione accattivante che non intimidisca o annoi il tuo pubblico. Questa è una grande domanda!

I tratti della tua personalità possono influenzare il modo in cui comunichi con gli altri. Ad esempio, alcune persone vanno dritte al punto e centrano i loro argomenti su fatti e logica; altri sono collaborativi e sensibili a come si sentono gli altri. Entrambi questi approcci sono ugualmente validi, ma possono esserci malintesi se non si capisce da dove viene l'altra persona.

Fare un test completo della personalità può aiutarti a capire perché comunichi come fai e dove sono i tuoi punti ciechi. Può anche aiutarti a capire altri stili di comunicazione, così puoi adattare la tua comunicazione alla persona con cui hai a che fare.

Dopo tutto, entrare in contatto con il tuo interlocutore è il segno distintivo di una buona comunicazione.

2. Flessibilità

Il cambiamento è una parte essenziale di qualsiasi attività commerciale. Le aziende hanno bisogno di dipendenti abbastanza flessibili da lavorare con nuove iniziative, aperti a nuove idee e generalmente in grado di resistere quando le cose non vanno come previsto.

La ricerca ha trovato un collegamento tra prestazioni lavorative e flessibilità a lungo termine perché ci saranno momenti in cui dovrai uscire dalla tua routine e affrontare nuove sfide che prima non esistevano.

Essere flessibili non significa che devi passare a un nuovo compito o ruolo lavorativo come un esperto. Piuttosto, si tratta di dimostrare che sei disposto ad accettare nuove responsabilità e imparare cose diverse.

I capi cercano persone che siano disposte a uscire dalle loro zone di comfort e siano aperte a soluzioni alternative quando la loro prima idea non funziona.

3. Essere un giocatore di squadra

Lavorare in un team può essere impegnativo, ma imparare a farlo bene può sicuramente aiutarti ad andare avanti nella tua carriera. I datori di lavoro cercano persone in grado di negoziare, cooperare e gestire i conflitti con altre persone per raggiungere un obiettivo comune. Ciò include la capacità di costruire relazioni durature con clienti e clienti.

Cosa rende un buon giocatore di squadra? In sostanza, è qualcuno che conosce l'obiettivo e conosce il suo ruolo. I datori di lavoro cercano prove che tu conosca i tuoi punti di forza, le tue responsabilità e come puoi contribuire al meglio al team, quindi mettono in pratica queste abilità condividendo idee e comunicando in modo rispettoso. Questa è la definizione di essere un buon giocatore di squadra.

Questa è un'altra area in cui fare un test della personalità può aiutarti ad andare avanti. Quando i team lavorano insieme, ogni membro apporta al gruppo un insieme unico di abilità e qualità. La ricerca ha dimostrato che diverse combinazioni di personalità influenzano il modo in cui i team collaborano e quanto sono produttivi.

Sapere chi sei e come lavori in un team può generare nuove intuizioni e aprire la porta a un migliore lavoro di squadra.

4. Atteggiamento mentale positivo

Ci sono molte cose che non puoi cambiare al lavoro, come le persone con cui lavori o il fatto che la stampante sia di nuovo guasta. L'unica cosa che puoi cambiare è quanto lasci che queste cose ti infastidiscano.

Ai capi piacciono le persone calme, razionali e ottimiste, quelle che diffondono le tensioni sul posto di lavoro, non si scontrano e vanno in giro sbattendo le porte.

Gli studi dimostrano che le persone che mantengono una disposizione solare hanno relazioni migliori al lavoro, sono più felici nel loro lavoro e prendono decisioni migliori rispetto a coloro che si lamentano e si lamentano. Alcuni suggeriscono che un atteggiamento mentale positivo può anche farti vivere più a lungo, il che significa che è benefico per ogni area della tua vita! [1]

Non è sempre facile mantenere la mentalità del "bicchiere mezzo pieno" quando il lavoro è stressante e le scadenze si stanno accumulando. Ma ci sono alcune cose che puoi fare per mantenere un atteggiamento positivo. Ridere delle tue sfortunate circostanze mantiene l'ambiente di lavoro positivo e fare pause di "sanità mentale" può aiutarti a mantenere la calma in situazioni di alta pressione.

I manager cercano un atteggiamento mentale positivo in un membro del team pronto per una promozione, quindi vale davvero la pena mantenere la calma in situazioni difficili.

5. Una forte etica del lavoro

Le persone con una forte etica del lavoro sono impegnate nel ruolo, perseverano quando le cose si fanno difficili e sono ispirate dalla sfida. Queste persone sono ambasciatori dell'organizzazione e saranno sempre visti come i migliori talenti e candidati ideali.

Se riesci a dimostrare questa capacità, aspettati di essere considerato un ottimo candidato, idoneo a nuove opportunità e posizioni nel corso della tua carriera.

Poiché una forte etica del lavoro può significare cose diverse per persone diverse, è utile mostrare esempi specifici della tua eccezionale etica del lavoro durante una valutazione delle prestazioni o un colloquio. Ad esempio, potresti parlare di:

  • Un tempo in cui persistevi di fronte alle sfide e non evitavi il duro lavoro.
  • Come ti sei offerto volontario per aiutare con progetti anche se queste attività non facevano parte della descrizione del tuo lavoro.
  • Il networking, l'apprendimento sul posto di lavoro e il miglioramento delle competenze che hai intrapreso, che mostra ambizione e motivazione (le persone con una forte etica del lavoro hanno queste qualità in vanga).
  • Come possiedi i tuoi errori e mai e poi mai puntare il dito contro gli altri.

Per aiuto nella costruzione di una forte etica del lavoro, dai un'occhiata a questi suggerimenti: Come costruire un'etica del lavoro affidabile

6. Parlare in pubblico

Chi ha il terrore di parlare in pubblico? Praticamente tutti, dal momento che parlare in pubblico è la paura numero uno degli Stati Uniti, davanti alla morte al numero cinque e alla solitudine al numero sette.

Tuttavia, secondo Warren Buffett, padroneggiando questa abilità potresti aumentare il tuo valore personale del 50 percento. [2] È enorme!

Se non sei naturale quando parli in pubblico, sei in buona compagnia. Buffett ha dovuto lavorare sodo per superare la sua paura del palcoscenico e una volta ha abbandonato un corso di parlare in pubblico prima che iniziasse, perché aveva paura di parlare in pubblico! Alla fine si rese conto che aveva bisogno di rafforzare la sua fiducia semplicemente facendolo; più e più volte davanti a piccoli gruppi.

Per un approccio più strutturato, Toastmasters International insegna capacità di parlare in pubblico e leadership attraverso una varietà di percorsi. L'appartenenza a questa organizzazione non profit sembra buona sul tuo curriculum, ma il vero guadagno arriverà quando potrai mettere le tue nuove abilità da utilizzare sul lavoro o nella stanza dei colloqui.

7. Integrità

Dal punto di vista di un manager, le due capacità di integrità che ti distingueranno sono:

  • Fai sempre quello che dici di fare
  • Possedere un errore invece di ridurlo a icona o nasconderlo

... anche quando nessuno è in giro per controllarti.

Ci sono molte persone che hanno scalato la scala senza scrupoli, ma non sono le persone di cui gli altri si fidano, rispettano e supportano quando arriva il momento della promozione.

Comportarsi con integrità è un modo sicuro e coerente per migliorare la propria reputazione e raggiungere i propri obiettivi professionali.

8. Gestisci il tuo tempo

Telefonate, messaggi, ping Slack, riunioni, conversazioni, progetti collaterali, multitasking: siamo più impegnati oggi di qualsiasi generazione prima di noi. Non si può negare che il luogo di lavoro sia un luogo incredibilmente fonte di distrazione.

Molti di noi hanno scambiato l'efficacia con l'impegno che indossiamo come un distintivo d'onore, sia come indicatore della produttività che per mostrare il nostro valore all'azienda. Ma ciò che i capi vogliono, ciò che vogliono davvero, davvero, è qualcuno che riesca a fare le cose in tempo.

La gestione del tempo non è solo l'arte di essere puntuali, ma di gestire il proprio tempo in modo da concentrarsi sui progetti che contano davvero e aggiungere valore all'attività. Ciò significa dare una buona priorità, attenersi ai programmi, delegare e non farsi distrarre da attività più facili da eseguire o meno importanti. Significa pianificare in anticipo e imparare quando è opportuno dire di no.

La gestione del tempo può essere un'abilità difficile da mantenere, ma non difficile da imparare. Monitora le tue azioni per alcuni giorni: quanto tempo impiegano per completare le tue attività? Cosa ti interrompe? Cosa ti fa perdere la concentrazione? Una volta che hai le risposte a queste domande, puoi impostare un programma per te stesso per assicurarti di spendere il tuo tempo con saggezza e che questa preziosa risorsa non venga mai sprecata.

9. Assertività

In qualsiasi luogo di lavoro, normalmente troverai persone con i seguenti stili di conflitto:

  • Passivo: coloro che fanno di tutto per evitare i conflitti.
  • Passivo-aggressivo: coloro che esprimono i propri sentimenti negativi attraverso le azioni piuttosto che con le parole.
  • Aggressivo: coloro che rispondono al conflitto in modo ostile e maleducato. Queste persone fanno sentire la loro opinione ma non faranno amicizia nel processo.
  • Assertivo: persone che difendono i propri diritti pur rispettando i diritti degli altri.

I manager cercano l'assertività sopra ogni altro stile perché consente di prendere decisioni senza conflitti o alienare le persone.

Come utilizzi queste informazioni per te stesso?

Inizia con la comprensione della tua personalità in modo da poter anticipare come reagirai quando sorgerà un conflitto e affrontare i tuoi difetti. Quindi, puoi iniziare a influenzare la squadra per i migliori risultati e assicurarti un avanzamento di carriera nel processo.

10. Pensiero creativo

LinkedIn ha recentemente analizzato oltre 50.000 competenze che i datori di lavoro cercano quando cercano candidati per scoprire quali competenze sono attualmente richieste. [3] Al primo posto nella lista delle competenze trasversali del 2019 è stata la creatività: la capacità di risolvere i problemi e pensare fuori dagli schemi.

La creatività consiste nel portare in tavola idee fresche e talvolta non ortodosse. Questo aiuta le aziende a innovare e le aziende che non innovano non sopravviveranno a lungo.

Come mostri le tue capacità di pensiero creativo? La regola d'oro è partecipare.

Sii coraggioso e condividi le tue idee durante le sessioni di brainstorming di gruppo. Offriti volontario per gestire una società, un evento di networking o una campagna di reclutamento. Poni domande "what if": "E se aggiungiamo queste informazioni al pacchetto di benvenuto del cliente?" "E se eliminassimo il passaggio 3 dal processo?"

Queste attività dimostrano che sei pronto ad andare oltre il "business as usual" verso la risoluzione creativa dei problemi, un'abilità che ti servirà ogni giorno, per tutta la tua carriera.

Puoi imparare a liberare il tuo potere creativo: cos'è la creatività? Ne abbiamo tutti e ne abbiamo bisogno