10 cose che le persone con EQ elevato non fanno

Un professionista delle vendite aziendali diventato imprenditore Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Molte persone dipendono il loro successo nella vita dal loro livello di QI. Tuttavia, c'è qualcosa che può essere un predittore ancora più forte del successo. Conosciamo tutti persone davvero intelligenti che sono limitate nelle loro vite perché semplicemente non giocano bene con gli altri. Hanno un QI alto, ma un EQ terribilmente basso. La buona notizia è che, sebbene il tuo QI possa essere un po 'più difficile da cambiare, chiunque può lavorare per sviluppare un EQ migliore.

Perché dovresti preoccuparti di migliorare il tuo EQ? Perché le persone che hanno sviluppato la loro intelligenza emotiva hanno più successo in ogni area della vita: sociale, emotiva, fisica e finanziaria. Questo perché la vita implica quasi sempre l'interazione in qualche modo con altre persone e le persone con un alto QI rendono ogni interazione più gratificante per tutti.

Sebbene l'EQ non sia sempre facile da cambiare rapidamente, con un po 'di sforzo, la maggior parte delle persone può migliorare la propria intelligenza emotiva con il coaching, l'autointrospezione e il feedback degli altri. L'altra buona notizia è che l'EQ aumenta naturalmente con l'età, anche se non lavori coscienziosamente per promuoverla.

Ci sono quattro pilastri principali che supportano un sano intelletto emotivo.

  • Le persone con un alto quoziente intellettivo sono consapevoli di sé. Invece di limitarsi a sentire senza capire la fonte, possono risalire alle loro emozioni alle origini e vederle logicamente. Hanno anche una comprensione realistica dei loro punti di forza e di debolezza.
  • Le persone con un alto QI conducono l'autogestione. Possono controllarsi, ritardare la gratificazione, tenere conto dei bisogni degli altri e bilanciare i loro desideri di conseguenza. Possono anche camminare sulla via di mezzo tra iniziativa e pazienza. Gestiscono bene il cambiamento e mantengono gli impegni.
  • Le persone con un alto QI sono socialmente consapevoli. Comprendono e si sintonizzano sulle emozioni delle altre persone e possono adattarsi a segnali sociali non detti. Possono anche vedere le interazioni interpersonali all'interno di gruppi e organizzazioni più grandi.
  • Le persone con un alto QI eccellono nella gestione delle relazioni. Giocano bene con gli altri, ispirano e influenzano positivamente le persone, comunicano bene e gestiscono i conflitti in modo proattivo.

In breve, le persone con un alto EQ ti attirano e ti fanno venire voglia di rimanere nei loro circoli. Come fai a sapere se hai un EQ alto? Un modo è guardare a ciò che gli intellettuali emotivi non fanno.

1. Non reagiscono in modo avventato.

Invece di reagire, le persone con un EQ elevato creano risposte calcolate. La vita è piena di fattori di stress. Ognuno ha le proprie battaglie. Tuttavia, le persone con un EQ elevato imparano a gestire le loro risposte ai trigger in modo proattivo. Imparano come calmarsi e rilassarsi in situazioni in cui le persone con un basso QI tornano al panico e alla paura. Gestiscono le loro tendenze più basilari a reagire emotivamente e le filtrano attraverso le loro capacità di ragionamento per passare alle attività di gestione dello stress.

Le persone con un alto QI imparano a non prendere decisioni quando sono arrabbiate, ferite o spaventate. Invece, si autogestiscono, raggiungono uno stato mentale migliore e quindi prendono decisioni migliori dopo aver esaminato la situazione dal loro posto felice.

2. Non evitano nuove esperienze, idee o persone.

Non sto dicendo che le persone con un EQ elevato non abbiano convinzioni o idee forti. Loro fanno. Tuttavia, non hanno paura di saperne di più su altre prospettive o di vedere sfidate le loro convinzioni. Sono aperti nel loro pensiero contro chiusi. Sono intellettualmente curiosi. Spesso hanno amici di ogni estrazione sociale e fede. Cercano sempre nuove possibilità. Capiscono che non possono sempre avere ragione e hanno l'umiltà di accettare il fatto che c'è sempre di più da imparare.

Anche quando non sono d'accordo con un concetto, considerano il motivo per cui la loro prima risposta iniziale è stata di non gradire l'idea e di auto analizzare il motivo per cui ciò si verifica. Si astengono dal reagire esclusivamente emotivamente e invece rispondono in modo intelligente.

Le persone con un alto QI vedono il meglio negli altri. Non hanno paura di accettare l'aiuto degli altri, poiché realizzano i propri limiti e si affidano a mentori fidati quando necessario.

Le persone con un alto quoziente intellettivo non hanno paura del cambiamento e non hanno bisogno di regole e strutture per sentirsi al sicuro. Non rimangono emotivamente non disponibili per gli altri né trattengono l'intimità dai loro cari. Non hanno paura che le loro convinzioni o idee vengano messe in discussione. Inoltre, non si aggrappano ostinatamente ai concetti e rifiutano persino di intrattenere nuovi fatti che vengono loro presentati.

3. Non si concentrano solo sul sé.

Questo non vuol dire che le persone con un alto quoziente intellettivo non si prendano tempo per se stesse quando necessario. In effetti, anche entrare in modalità martirio non è salutare. Tuttavia, le persone con un alto QI sono empatiche nei confronti degli altri. Quando si tratta di persone, si concentrano di più sull'esterno piuttosto che sull'essere egocentrici. Invece di vedere la vita attraverso la lente dei propri bisogni e desideri, hanno la capacità di guardare il mondo da una prospettiva più ampia e camminare per un miglio nei panni di un'altra persona. Sono anche più indulgenti con se stessi e gli altri.

Le persone con un EQ elevato non attaccano, giudicano, interrompono, invalidano, criticano, comandano, non tengono lezioni o incolpano le persone. Inoltre non cercano di analizzare gli altri quando cercano di condividere i loro sentimenti. Non sono gelosi dei successi della persona amata, ma celebrano le loro vittorie.

4. Non diventano amareggiati.

Molte persone non si assumono la responsabilità dei propri sentimenti; invece, incolpano fonti esterne per loro. Tuttavia, se ci pensi, questo è un modo molto semplice di comportarsi. Cosa succede se prendi un giocattolo da un bambino prima che sia pronto a rinunciarvi? Piangono e fanno i capricci.

Potresti aver incontrato persone che reagiscono ancora come un bambino di due anni quando vengono sfidate. È molto più salutare per le persone crescere emotivamente mentre crescono fisicamente, ma questo non sempre accade. Di solito tutti possiamo "vedere" cosa c'è che non va in una situazione, ma la maggior parte delle persone con un QE basso non va oltre quella fase di identificazione del problema per trovare una soluzione. Invece, seguono la prevedibile reazione a catena negativa che può portare all'implosione.

Anche le persone con un alto QI non hanno paura di una sfida e non gettare la spugna quando si rendono conto di non essere sulla strada giusta. Apportano modifiche e continuano a lavorare per trovare soluzioni ai loro ostacoli.

Le persone con un alto quoziente intellettivo non attraversano la vita con la sensazione che il mondo gli debba. Si guardano dentro per determinare perché fanno quello che fanno, quindi non sono condannati a ripetere gli stessi errori più e più volte.

5. Non ignorano le motivazioni interiori.

Alla fine, si tratta di ciò che Socrate ha proclamato tanto tempo fa. Per avere un EQ elevato, devi "Conosci te stesso".

Gli individui con un alto QI comprendono la reazione a catena che si verifica che provoca le loro emozioni. Possono anche spiegare perché provano determinati sentimenti senza incolpare qualcun altro. Le persone con un alto quoziente intellettivo non sono mai emotivamente disoneste e non nascondono informazioni o mentono apertamente su ciò che stanno provando. Inoltre non minimizzano o esagerano le loro emozioni, né lasciano che le cose si accumulino finché non esplodono.

Essere consapevoli di sé ti aiuta a capire perché reagisci come fai e, se necessario, ad agire per cambiarlo. Devi imparare chi sei e, cosa più importante, non lasciare che gli altri ti definiscano con le loro aspettative autoimposte. Man mano che diventi più consapevole di te stesso e gestisci le tue emozioni in modo più efficace, sei anche in grado di comprendere successivamente meglio le reazioni degli altri. Questo alla fine crea migliori relazioni personali e felicità generale.

Alcune ottime domande per aiutarti a scoprire di più sui tuoi meccanismi interni sono: "Perché mi comporto così?" "Perché credo in questo modo?" "Perché ho paura che questo concetto venga messo in discussione?"

6. Non si chiudono o esplodono.

Le persone con un alto QI sono maestri della comunicazione. Hanno eccellenti capacità di ascolto e comunicazione verbale e non verbale. Gestiscono meglio i conflitti, hanno relazioni più forti e sono in grado di trasmettere pensieri in modo rispettoso e non minaccioso. Una buona comunicazione aumenta anche la loro capacità di influenzare gli altri in modo positivo.

Le persone con un alto QI, oltre ad essere più consapevoli dei propri sentimenti, non hanno nemmeno paura di condividere quei sentimenti con gli altri. Inoltre, controllano il proprio ego alla porta quando si tratta di acquisire saggezza, intuizioni e feedback da fonti attendibili.

Le persone con un alto EQ spesso usano frasi come "I feel .." per esprimere le proprie emozioni. Tuttavia, non usano "Sento che ..." Questo fraseggio è spesso un suggerimento per un pensiero camuffato da sentimento. Ad esempio, "Mi sento come te ..." Mentre i veri messaggi "mi sento" forniscono le informazioni necessarie in modo non minaccioso, i messaggi "tu" di solito non rivelano i sentimenti reali della persona, ma possono essere accuse sottilmente velate.

Anche le persone con un alto QI non attribuiscono agli altri sensi di colpa. Invece, dicono sempre loro dove si trovano onestamente nella relazione. Invece di esprimere i propri sentimenti ricorrendo ad azioni negative come sbattimenti di porte, sbalzi d'umore, aggressività passiva o silenzio, ne parlano con calma.

Le persone con un EQ elevato non ricorrono mai a giochi emotivi e manipolare gli altri. Sono ottimi ascoltatori e non interrompono o invalidano. Sono aperti ad altre opinioni e non cercheranno di "vincere" una discussione concentrandosi sui fatti piuttosto che sui sentimenti. Inoltre, non agiscono in modo superiore o usano l'intelletto per giudicare e criticare gli altri senza considerare l'impatto delle loro azioni.

7. Non dimenticano l'equilibrio.

Le persone con un alto QI guardano alla vita da un punto di vista equilibrato e positivo. Non sono eccessivamente pessimisti o irrealisticamente ottimisti. Tendono ad essere felici e di successo. Riconoscono il bene negli altri e in se stessi. Perdono i difetti. Traggono il meglio dalle situazioni difficili, abbracciando le difficoltà per aiutare ad alimentare il loro sviluppo e miglioramento personale. Mantengono anche il loro senso dell'umorismo e trovano il lato leggero delle loro prove. Le persone con un alto EQ capiscono cosa è sotto il loro controllo e cosa no. Non si picchiano per cose che non hanno la capacità di influenzare.

8. Non abbracciano la negatività.

Le persone con un EQ elevato non sono dominate da paura, preoccupazione, senso di colpa, vergogna, imbarazzo, obbligo, delusione, disperazione, impotenza, dipendenza, vittimizzazione o scoraggiamento. Non danno né ricevono manipolazione.

Le persone con un alto quoziente intellettivo lasciano che i propri obiettivi e desideri personali li motivino, non potere, ricchezza, status, fama o approvazione. Non fanno le cose a causa di un falso senso di dovere, colpa, forza o obbligo. Bilanciano i loro sentimenti con verifiche della logica quando necessario. Sono indipendenti, intrinsecamente motivati ​​e autosufficienti. Inoltre, non hanno paura di spingersi fuori dalla loro zona di comfort per raggiungere nuove vette.

9. Non permettono ad altri di raggiungerli.

Conosci persone che inducono gli altri a camminare sui gusci d'uovo? Se sei così sfortunato da farli arrabbiare inavvertitamente, portano rancore? Questo è un segno di EQ molto basso.

Le persone che sono maturate emotivamente sono resilienti, capaci di accettare di non essere d'accordo e non interiorizzano il fallimento. Anche se hanno avuto una vita difficile, sono riusciti a imparare dal dolore e diventare un individuo ancora più sorprendente. Non si soffermano sul passato, ma imparano da esso. Si rendono conto che il passato è fuori dal loro controllo, quindi scelgono di vivere nel presente e dargli forma in un futuro migliore.

Gli individui con un EQ elevato non si aggrappano mai a sistemi di credenze autodistruttivi e discorsi negativi. Si rifiutano di sentirsi inadeguati, amareggiati, delusi, risentiti o vittimizzati. Se fanno una festa di pietà, finisce in fretta e di certo non inviano inviti. Invece di concentrarsi sui propri punti deboli, le persone con un alto QI prendono di mira i propri punti di forza.

Le persone con un alto QI si rifiutano di intrattenere insicurezze o si aggrappano a esperienze negative. Non si metteranno sulla difensiva e ammetteranno liberamente quando commettono un errore e si scusano. Non evitano mai la responsabilità dicendo cose come "Non avevo scelta!" Non permettono mai ad altre persone di prendere decisioni per loro, ma prendono il volante della loro vita. Sono persone pazienti e possono tirare i pugni quando la vita non va come previsto.