10 attacchi di forza di volontà per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

"La forza non viene dalla capacità fisica. Viene da una volontà indomabile ". - Mahatma Gandhi

"La forza di volontà è essenziale per realizzare qualcosa di utile." - Brian Tracy

"Fallo e basta". - Nike

Le cose più importanti e soddisfacenti nella vita di solito non sono le più facili.

La buona notizia: nel mondo iperconnesso di oggi, abbiamo accesso a tutte le informazioni che potremmo desiderare per aiutarci a raggiungere i nostri obiettivi futuri. Sappiamo quali cibi ci renderanno più sani (il cavolo o la quinoa sarebbero così popolari senza Internet e il dottor Oz? Non credo). Possiamo anche stimare da soli i vantaggi di iniziare anticipatamente i risparmi per la pensione e le implicazioni per gli stili di vita dei nostri futuri sé (quella barca a 65 anni significa meno vacanze nei tuoi 20 anni).

Sappiamo quasi sempre cosa dovremmo fare grazie a una conoscenza infinita a nostra disposizione. Ma in realtà farlo è un tipo di sfida completamente diverso. La maggior parte di noi può relazionarsi a quella sensazione di inerzia all'inizio di un grande progetto, o alla lotta per fare costantemente buone scelte a lungo termine per la nostra salute o per risparmiare per il futuro. Questo tiro alla fune mentale che sperimentiamo ha radici evolutive. Pur sapendo che questo potrebbe portare conforto, non aiuta a risolvere il problema in questione:

Come possiamo mostrare la nostra forza di volontà per diventare migliori, più veloci, più intelligenti e più forti?

La cattiva notizia: non puoi uscire da questo con Google.

Oppure puoi? Un affascinante corpus di ricerche (molte delle quali puoi trovare online attraverso la stampa popolare e articoli accademici) fa luce su come hackerare la tua forza di volontà per ottenere risultati migliori e più facili in tutte le aree della tua vita. The Willpower Instinct, un ottimo libro della professoressa di Stanford Kelly McGonigal, offre un'immersione profonda in questi e altri argomenti per chiunque sia particolarmente interessato.

Ecco la versione breve: possiamo sfruttare al massimo la nostra forza di volontà attraverso due tipi di hack. Innanzitutto, ci sono modi per aumentare la tua forza di volontà. In secondo luogo, ci sono modi per hackerare il sistema in modo da fare il miglior uso di qualsiasi (a volte infinitamente modesta) forza di volontà che hai.

I seguenti 10 suggerimenti si basano su entrambi questi toolkit.

1. Rallenta il diavolo.

La maggior parte delle decisioni deplorevoli (la pazzia al centro commerciale, il procrastinare il progetto, gli spuntini nella sala relax) avvengono quando una parte del nostro cervello dirotta efficacemente l'altra. Entriamo nel pilota automatico (e purtroppo il pilota in questione ha un debole per le scarpe, Facebook e i cookies!). I ricercatori suggeriscono che possiamo ignorare questo sistema caricando l'altro. Cioè, rallenta e concentrati sul momento a portata di mano. Pensa al tuo respiro. Riporta te stesso a questo momento nel tempo, senti la compulsione ma non agire ancora. Prova a dirti: "Se questa sensazione è ancora altrettanto scomoda in 10 minuti, agirò di conseguenza". Prenditi un po 'di tempo per essere consapevole, quindi prendi la tua decisione.

2. Sogno di "fatto".

Immagina di consegnare il grande progetto, assorbendo l'apprezzamento dei tuoi colleghi o del capo. O tagliare il traguardo della mezza maratona che hai sempre desiderato correre. La fretta, la vitalità, il vento sul viso, la medaglia…

È molto più divertente e motivante pensare a quanto lavoro è alzarsi dal letto per la tua lunga corsa della domenica mattina!

Riorienta il tuo cervello evocando sentimenti più motivanti del semplice "non correre questa mattina è più piacevole che correre questa mattina". Se i tuoi obiettivi sono significativi, questo ti aiuterà.

3. Fai prima le tue scelte più difficili.

Gli scienziati hanno scoperto che la forza di volontà è come una vasca da bagno piena che viene svuotata durante il giorno. Quindi, perché non iniziare le tue sfide più difficili quando hai una riserva completa? Fai partire quel progetto o inseriscilo prima ancora di controllare la posta o fare colazione. Bonus: il massimo che otterrai tagliando la tua "cosa da fare" più difficile ti aiuterà a navigare per il resto della giornata.

4. Progresso = impegno, non una licenza per tornare indietro.

Molte volte le persone "imbrogliano" subito dopo aver compiuto passi positivi verso i propri obiettivi. (Una versione comune di questa trappola è: "Ho lavorato tre giorni di seguito, quindi merito questo biscotto.") La maggior parte di noi può riferirsi a questo pensiero, ma è totalmente irrazionale! Spesso ci inganniamo in battute d'arresto perché pensiamo di meritarle, anche se non le vogliamo davvero e in fondo sappiamo che a lungo termine funzioneranno contro di noi.

Come puoi contrastare questo effetto? La ricerca rileva che se usi la tua serie positiva per ricominciare ("Se ho lavorato tre giorni questa settimana, devo essere davvero impegnato per il mio obiettivo di salute e fitness!") Piuttosto che una scusa per spazio di manovra, non prendiamo il stesse opzioni cheat. Fantastico, vero?

5. Medita.

La meditazione è un'autostrada per migliorare la forza di volontà. Portare la tua attenzione al respiro per 15 minuti, o anche cinque, flette i muscoli della forza di volontà applicando disciplina al tuo pensiero. Lo fa lavorando su due "gruppi muscolari" mentali: in primo luogo, l'insieme di muscoli che notano quando la tua attenzione sta andando alla deriva, e in secondo luogo, l'insieme di muscoli che ti riportano al tuo compito a portata di mano. Nel tempo, anche piccole quantità di meditazione ti aiuteranno a costruire la disciplina per fare facilmente ciò che una volta era difficile, come spingere attraverso un lungo tratto al lavoro.

6. Stabilisci mini-obiettivi.

Quale sembra più fattibile: impegnarsi in tre corse da 20 minuti questa settimana o in una mezza maratona? I mini-obiettivi sono brillanti perché sono più facili da raggiungere e aumentano il tuo impegno a continuare. Quando li valutiamo, li vediamo come realizzabili piuttosto che scoraggianti. Ogni volta che ci riesci, aumenta il tuo senso di efficacia e integrità personale: non solo sei in grado di fare ciò che ti sei prefissato, ma lo hai portato a termine. Bello.

La bellezza dei mini-obiettivi è che nel tempo, i mini-obiettivi e lo slancio che hai costruito facendoli possono trasformarsi rapidamente in super-obiettivi. Quindi quella mezza maratona potrebbe essere più probabile, e prima e più facilmente di quanto pensi!