10 pensieri tossici comuni che stanno rovinando la vita delle persone (ma non ne sono consapevoli)

Peteni è il fondatore di Run For Wealth. Condivide suggerimenti sull'imprenditorialità e sulla produttività su Lifehack. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

La vita è una sfida. In qualunque modo tu la guardi, ci saranno sempre ostacoli che hanno lo scopo di renderti una persona più forte e migliore.

In mezzo a tutti questi ostacoli, è incredibilmente facile percorrere una strada di autocommiserazione, dove credi davvero che il mondo sia contro di te. E poiché così tante persone sono in modalità di "autocommiserazione", potrebbe sembrare un modo di vivere accettabile.

Purtroppo, la modalità di autocommiserazione rovina la vita delle persone. Quando sei in quella modalità, diventi autodistruttivo perché il tuo spazio mentale è sempre pieno di pensieri negativi che ritieni siano la norma. Naturalmente, poiché pensi che sia la norma, raramente ti rendi conto che stai rovinando la tua vita.

Nel 2007, la mia vita è cambiata per sempre quando ho capito il potere dei pensieri, positivi o negativi. In effetti, la mia vita è cambiata così tanto che ho fondato un'azienda chiamata Wealthy Mindset® nel 2009. La linea di pagamento per l'azienda era "La ricchezza inizia con la tua mentalità".

Ho continuato a lavorare con centinaia di persone tramite Wealthy Mindset® e RunForWealth, un blog che utilizzo per pubblicare contenuti su come puoi "Run A Fulfillng Life Race".

Di conseguenza, ho studiato e sperimentato, personalmente e negli altri, gli impatti di pensieri positivi e negativi.

In questo post, spero di poter condividere pensieri negativi comuni che possono potenzialmente rovinarti la vita. Condividerò anche alcune soluzioni che ti aiuteranno a sostituire il pensiero negativo in modo da poter iniziare a rimodellare la direzione dei tuoi pensieri.

1. "La vita è ingiusta" ti rende una vittima

Nessuno ci ha mai promesso montagne russe nella vita. Eppure, ogni volta che la vita ci infligge un colpo temporaneo, siamo pronti a esprimere quanto sia ingiusta la vita.

La vita è molto giusta, a patto di cambiare completamente i paradigmi.

La maggior parte dei colpi che riceverai nella vita hanno lo scopo di aiutarti a raggiungere il tuo destino. Usali per essere il meglio che puoi essere.

Pensiero e azione non tossici: la vita è giusta e devo usare gli ostacoli nella vita per imparare e crescere.

2. "È colpa di tutti gli altri" ti rende irresponsabile

Ti è mai capitato di incontrare persone che non sono mai in colpa?

Tutte le vibrazioni negative e gli eventi nella loro vita sono il risultato di tutti gli altri. Per loro, spostare la responsabilità è l'opzione più semplice. Se non è il loro partner o coniuge, è il capo. Se non è il capo, sono gli amici. Se non sono gli amici, è il collega o il vicino.

Pensiero e azione non tossici: devo assumermi la piena responsabilità di tutte le mie azioni e dei miei risultati nella vita.

3. "Sono cresciuto svantaggiato" ti impedisce di essere un pensatore futuristico

Non inizieremo mai sulla stessa base. E questo non significa che la vita sia ingiusta.

Solo perché qualcuno ha una base di partenza migliore nella vita non significa che non abbia problemi e sfide che derivano dal "vantaggio".

La realtà è che tutti noi abbiamo ostacoli da superare, indipendentemente da dove iniziamo nella vita. Francamente, il punto in cui inizi è insignificante. Ciò che conta è il tuo viaggio nella vita e dove finisci.

Pensiero e azione non tossici: la vita è un privilegio e supererò i miei ostacoli indipendentemente da dove inizio.

4. "Fallire equivale a fallire" limita le tue scoperte

Fallirai nella vita. Che si tratti di scuola, lavoro o lavoro, cercherete di fare certe cose e falliranno.

Purtroppo, non sappiamo quale sia la nostra razione di fallimento. Sarebbe fantastico se lo facessimo. Ma non lo facciamo, e questa è la realtà della questione.

Indipendentemente dal tuo fallimento, devi imparare dai tuoi errori e continuare a provare. Per quanto possa essere difficile, a volte, questo significa che devi abbandonare completamente una particolare carriera, progetto o impresa e provare qualcosa di nuovo.

In definitiva, devi ricordare che diventi un "fallimento" solo quando smetti di provare. Il fallimento arriva con il territorio verso il successo.

Pensiero e azione non tossici: imparerò dai miei errori e fallimenti ma non smetterò mai di provarci.

5. "Vivi la vita come se non ci fosse un domani" ti distrugge

Per quanto possa sembrare interessante, è un biglietto per l'autodistruzione. Nessuno vuole vivere una vita noiosa. Ma vivere come se non ci fosse un domani è semplicemente stupido.

Il tuo oggi è stato determinato da ciò che hai fatto molti mesi e anni fa. Il tuo futuro (domani) sarà determinato dalle tue azioni di oggi.

Pensiero e azione non tossici: vivrò in modo responsabile ogni giorno perché il mio futuro è determinato dal mio stile di vita attuale.

6. "Non ho i contatti giusti" limita l'autoinvestimento

Conoscere le persone giuste nei posti giusti è come l'oro.

Ciò che spesso trascuriamo di apprezzare è che l'oro passa attraverso un intero processo di raffinazione di calore e pressione prima di ottenere il suo valore ottimale.

Allo stesso modo, i tuoi doni, abilità, talenti, integrità e carattere devono superare un rigoroso processo di prove nella vita prima che tu possa fare affidamento sui contatti.

Contatti e conoscere le persone nei posti giusti non significano nulla se non puoi aggiungere valore alla vita delle persone attraverso le tue capacità e i tuoi talenti. Altrettanto importante, i tuoi contatti non significano nulla se ti manca l'integrità o il carattere.

Perfeziona tutto quanto sopra e i contatti ti porteranno in luoghi che non avresti mai immaginato.

Pensiero e azione non tossici: investirò prima su me stesso e perfezionerò le mie capacità, doni, talenti, integrità e carattere e i contatti giusti mi aiuteranno ad arrivare a livelli più alti.

7. "Se un giorno potessi vincere alla lotteria ..." crea un errore di successo dall'oggi al domani

So che probabilmente stai chiedendo: "come diavolo può essere un pensiero negativo?"