10 suggerimenti per una concentrazione estremamente nitida

Scott è ossessionato dallo sviluppo personale. Negli ultimi dieci anni ha sperimentato per scoprire come imparare e pensare meglio. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Scrivere elenchi di cose da fare e tenere un programma può mantenerti organizzato, ma ti aiuta davvero a fare di più? Credo che l'organizzazione sia importante, ma ciò di cui hai veramente bisogno è la concentrazione. Potersi sedere e concentrarsi intensamente sul proprio lavoro per alcune ore. Anche mezz'ora di impegno concentrato può fare di più di un'intera giornata di distrazioni e multitasking.

Ecco alcuni suggerimenti per entrare in uno stato di profonda concentrazione in cui il lavoro scorre facilmente: 1) Elimina il rumore

Può essere ovvio che le distrazioni non ti aiutano a concentrarti, ma in realtà le elimini? Lo ammetto, si può essere tentati di attivare gli avvisi e-mail, attivare l'IM e rispondere a ogni richiesta inviata. Ma alla fine ti impedisce solo di concentrarti.

Entrare in uno stato di concentrazione può richiedere almeno quindici minuti. Se ti distrai ogni cinque, non puoi concentrarti completamente sul tuo lavoro. Rispondi alle tue e-mail a orari prestabiliti. Richiedi che le persone non ti interrompano quando lavori a un grande progetto. Se ti viene richiesto di rispondere immediatamente al telefono e di recarti, programma il lavoro quando l'ufficio è meno occupato. 2) Struttura il tuo ambiente

Il luogo in cui lavori può avere un impatto sulla tua capacità di concentrazione. Cerca di localizzarti in modo da affrontare potenziali distrazioni come porte, telefoni o finestre. In questo modo puoi dare un'occhiata per valutare i suoni che altrimenti interrompono la tua attenzione.

3) Chiarire gli obiettivi

Scopri chiaramente qual è il tuo obiettivo prima di iniziare. Se non sei sicuro di quale sia il risultato finale, la confusione renderà impossibile concentrarti. Prima di scrivere qualsiasi articolo, definisco l'obiettivo principale dell'articolo e ottengo una breve immagine mentale della struttura. Obiettivi poco chiari spesso comportano la necessità di rifare sezioni di lavoro.

4) Dividi i BLOB

Grandi quantità di attività che non hanno un punto iniziale o finale chiaro distruggono il focus. Se hai un progetto di grandi dimensioni che necessita di lavoro, identifica chiaramente un percorso che utilizzerai per iniziare a lavorarci. Se la sequenza di azioni non è ovvia, sarà difficile concentrarsi. Dedicare qualche minuto per pianificare non solo il risultato finale, ma anche l'ordine in cui completerai tutti i passaggi, può far risparmiare ore a pensieri inutili.

5) Conosci le regole

Chiarisci quali sono le linee guida per l'attività da svolgere. Di che livello di qualità hai bisogno? Quali standard devi seguire? Quali sono i vincoli? Se stai scrivendo un programma, chiarisci la quantità di commenti di cui hai bisogno, le funzioni che desideri utilizzare e la flessibilità richiesta. Se stai scrivendo un articolo, decidi la lunghezza e lo stile.

Se le regole non sono chiare fin dall'inizio, perderai la concentrazione mentre le rifletti in seguito. 6) Imposta una scadenza

Le scadenze presentano vantaggi e svantaggi quando si cerca di forzare la concentrazione. Una scadenza può rendere più facile dimenticare ciò che non è essenziale e accelerare il tuo orario di lavoro. Se ti concedi solo un'ora per progettare un logo, lo manterrai semplice ed eviterai di giocherellare con disegni stravaganti.

I limiti di tempo hanno degli svantaggi quando ti fanno preoccupare per il tempo che ti rimane invece del compito stesso. Consiglio di utilizzare una scadenza quando:

  1. Il tempo è limitato. Se hai solo un giorno per completare il lavoro che potrebbe facilmente richiedere settimane, suddividendolo in scadenze specifiche eliminerai tutto ciò che non è cruciale.
  2. È facile perdere di vista il quadro generale. Se la tua attività può facilmente espandersi per avere nuove funzionalità o idee, utilizza una scadenza per tenerla sotto controllo.
  3. Per evitare di procrastinare. Una scadenza ravvicinata può salvarti se sei preoccupato di procrastinare.

7) Rompi i blocchi stradali

I blocchi stradali si verificano ogni volta che incontri un problema complicato nel tuo lavoro. Questo può accadere quando finisci le idee o la tua concentrazione vacilla. Abbatti i blocchi stradali facendo brainstorming o pianificando su un pezzo di carta. Scrivere i tuoi processi mentali può mantenerti concentrato anche se potresti sentirti frustrato.

8) Isolare te stesso

Diventa un eremita e stai lontano dalle altre persone se vuoi portare a termine il lavoro. A meno che il tuo lavoro non sia basato su altre persone, interromperanno solo la tua concentrazione. Crea uno spazio privato e rifiuta di parlare con chiunque fino a quando il tuo lavoro non è finito. Metti un cartello sulla porta per evitare i drop-in e non rispondere al telefono. 9) Corpo sano, mente più acuta

Ciò che immetti nel tuo corpo influisce sul modo in cui ti concentri. Nessuno si aspetterebbe il massimo delle prestazioni se si presentassero ubriachi al lavoro. Ma se permetti a te stesso di soffrire di privazione cronica del sonno, di abusare di stimolanti come la caffeina o di mangiare cibi densi e grassi, la tua concentrazione ne risentirà. Prova a eliminare una delle tue abitudini malsane per soli trenta giorni per vedere se c'è una differenza nei tuoi livelli di energia. Ho scoperto che anche piccoli passi possono creare cambiamenti radicali nella mia capacità di concentrazione.

10) Sii paziente

Prima di scrivere un articolo, spesso mi siedo alla scrivania per quindici o venti minuti prima di appoggiare il dito sulla tastiera. Durante questo periodo sento un forte bisogno di andarmene o di fare qualcos'altro. Ma so che se sono paziente, mi imbatterò in un'idea di cui scrivere ed entrerò in uno stato di flusso. Senza un po 'di pazienza, non puoi sfruttare il flusso quando ti scorre veloce.

Se hai bisogno di una forte concentrazione, ti consiglio periodi di 90-120 minuti. Meno di quello e sprecherai troppo tempo per iniziare prima che il flusso possa continuare. Più di questo è possibile per mantenere la concentrazione, ma probabilmente trarrai beneficio da una breve pausa.

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Leggi avanti

Altro di questo autore

Scott H Young

Scott è ossessionato dallo sviluppo personale. Negli ultimi dieci anni ha sperimentato per scoprire come imparare e pensare meglio.

Di tendenza in primo piano

Altro di questo autore

Scott H Young

Scott è ossessionato dallo sviluppo personale. Negli ultimi dieci anni ha sperimentato per scoprire come imparare e pensare meglio.

Di tendenza in primo piano

Leggi avanti

7 passaggi per prendere una decisione per il nuovo anno e mantenerla
Come sviluppare muscoli velocemente: 5 trucchi per fitness e nutrizione
30 migliori citazioni per ispirarti a non smettere mai di imparare
9 esempi stimolanti di mentalità di crescita da applicare nella tua vita
  • Stile di vita
  • In primo piano

Ultimo aggiornamento il 18 novembre 2020

15 suggerimenti per riavviare l'abitudine all'esercizio (e come mantenerla)

Scott è ossessionato dallo sviluppo personale. Negli ultimi dieci anni ha sperimentato per scoprire come imparare e pensare meglio. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Va ​​bene, puoi finalmente ammetterlo. Sono passati due mesi da quando hai visto l'interno della palestra. L'ammalarsi, la crisi familiare, gli straordinari al lavoro e le carte scolastiche che dovevano finire, ti tenevano a fare esercizio. Ora, la domanda è: come si ricomincia? Una volta che hai l'abitudine di fare esercizio, diventa automatico. Vai in palestra, non c'è forza coinvolta. Ma dopo un mese, due mesi o forse un anno di ferie, può essere difficile ricominciare. Ecco alcuni suggerimenti per risalire su quel tapis roulant dopo essere caduto.

  1. Non rompere l'abitudine: il modo più semplice per far andare avanti le cose è semplicemente non fermarsi. Evitare lunghe pause nell'esercizio o ricostruire l'abitudine richiederà un certo sforzo. Questo potrebbe essere un consiglio un po 'troppo tardi per alcune persone. Ma se hai l'abitudine di fare esercizio, non abbandonarla al primo segno di guai.
  2. Ricompensa in arrivo - Woody Allen una volta ha detto che "Metà della vita si manifesta". Direi che il 90% di prendere un'abitudine è solo fare lo sforzo per arrivarci. Puoi preoccuparti del tuo peso, della quantità di giri che corri o di quanto puoi eseguire la distensione su panca in seguito.
  3. Impegnarsi per trenta giorni: impegnarsi a partecipare ogni giorno (anche solo per 20 minuti) per un mese. Questo rafforzerà l'abitudine all'esercizio. Prendendo un impegno, durante le prime settimane prima di decidere se andarci, allevi anche la pressione.
  4. Rendilo divertente - Se non ti diverti in palestra, sarà difficile mantenerla un'abitudine. Ci sono migliaia di modi in cui puoi muovere il tuo corpo e fare esercizio, quindi non arrenderti se hai deciso che sollevare pesi o fare crunch non fa per te. Molti grandi centri fitness offriranno una gamma di programmi che possono soddisfare i tuoi gusti.
  5. Programma durante le ore tranquille: non mettere il tempo di esercizio in un luogo in cui potrebbe essere facilmente messo da parte da qualcosa di più importante. Subito dopo il lavoro o la prima cosa al mattino sono spesso buoni posti dove metterlo. Gli allenamenti all'ora di pranzo potrebbero essere troppo facili da saltare se le richieste di lavoro iniziano a salire.
  6. Trova un amico: chiama un amico per unirti a te. Avere un aspetto sociale nell'esercizio può aumentare il tuo impegno per l'abitudine all'esercizio.
  7. X Il tuo calendario: una persona che conosco ha l'abitudine di disegnare una "X" rossa in qualsiasi giorno del calendario in cui va in palestra. Il vantaggio di questo è che mostra rapidamente quanto tempo è passato dall'ultima volta che sei andato in palestra. Mantenere una quantità costante di X sul tuo calendario è un modo semplice per motivarti.
  8. Divertimento prima dello sforzo - Dopo aver terminato qualsiasi allenamento, chiediti quali parti ti sono piaciute e quali no. Di norma, gli aspetti piacevoli del tuo allenamento saranno completati e il resto sarà evitato. Concentrandoti su come rendere gli allenamenti più piacevoli, puoi assicurarti di voler continuare ad andare in palestra.
  9. Crea un rituale: la tua routine di allenamento dovrebbe diventare così radicata da diventare un rituale. Ciò significa che l'ora del giorno, il luogo o il segnale ti avvia automaticamente verso l'afferrare la borsa e uscire. Se i tuoi tempi di allenamento sono completamente casuali, sarà più difficile beneficiare dello slancio di un rituale.
  10. Sollievo dallo stress: cosa fai quando sei stressato? È probabile che non funzioni. Ma l'esercizio può essere un ottimo modo per alleviare lo stress, rilasciando endorfine che miglioreranno il tuo umore. La prossima volta che ti senti stressato o stanco, prova a fare un esercizio che ti piace. Quando la riduzione dello stress è collegata all'esercizio fisico, è facile riacquistare l'abitudine anche dopo un congedo.
  11. Misura la forma fisica: il peso non è sempre il numero migliore da monitorare. L'aumento dei muscoli può compensare la diminuzione del grasso, quindi la scala non cambia anche se il tuo corpo lo è. Ma i miglioramenti della forma fisica sono un ottimo modo per rimanere motivati. Registrare numeri semplici come il numero di flessioni, addominali o velocità con cui puoi correre può aiutarti a vedere che l'esercizio ti rende più forte e più veloce.
  12. Le abitudini prima, l'attrezzatura dopo: l'attrezzatura elegante non crea l'abitudine per l'esercizio. Nonostante ciò, alcune persone credono ancora che t