11 consigli di yoga per persone di taglia grande

Kyle è il fondatore di Branding Beard. Scrive di suggerimenti per la comunicazione su Lifehack. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Yoga. Se si deve credere ai film, è progettato per tipi di mamme casalinghe ridicolmente in forma che visitano lo studio di yoga subito prima di una visita al negozio di alimentari biologici. Oppure è una cosa rilassante che fai in vacanza. È per persone minuscole con una flessibilità straordinaria che possono mettersi in posa, la maggior parte del mondo libero non osa nemmeno tentare.

Ma 5 anni fa, ho imparato che lo yoga non era solo per chi è super agile. È per me. E per voi. Sono plus-size o, per essere più precisi, 4XL. Come un maschio di 6'3 "e ben oltre i 300 libbre, sono l'antitesi del maestro di yoga stereotipato. Ma mi è stato presentato attraverso la serie P90X e ho scoperto che nel tempo ho ottenuto di più dalla sezione yoga di qualsiasi allenamento che abbia mai sperimentato. Credo che lo yoga per taglie forti sia una delle cose migliori che puoi fare se sei in sovrappeso.

Sono stato attivo per tutta la vita, ho praticato sport crescendo e apparentemente mi sono sempre allenato per qualcosa. Ho fatto di tutto per rimettermi in forma, dalle lezioni ai boot camp, alle due giornate per la squadra di calcio. Quando sei in sovrappeso e sei più di taglia, rimettersi in forma è una strada lunga e tortuosa.

Per me, lo yoga ha offerto un'opportunità che non avevo mai avuto prima. Ha funzionato sul mio core, sulla mia flessibilità e, onestamente, sulla mia mente. Era la base che mi ha aiutato a migliorare me stesso in molti altri modi. Lo yoga mi ha reso davvero una persona migliore.

Ma non è facile. E ci vuole pratica. Durante la mia prima settimana, dire che ho faticato è un eufemismo. Stavano girando Downward Dog e io stavo cercando di trascinarmi giù dal tappeto. Ma ogni nuova sessione è diventata più facile. Pose a cui ho rinunciato il primo giorno, ho fatto il giorno 30. Non è stato un viaggio facile, ma mantenerlo è stata la cosa migliore che ho fatto.

Quindi voglio condividere ciò che ho imparato dalla mia esperienza e incoraggiare tutti a provare lo yoga. Per aiutarti ad avere successo, ecco i miei 11 consigli di yoga per le persone di taglia grande.

1. Fallo e basta.

Il primo e più importante passaggio è iniziare e sviluppare un piano. E segui il piano! Potrebbero essere necessarie un paio di settimane, se non di più, prima che ti senta a tuo agio. Prometti a te stesso di dargli abbastanza tempo per vedere veramente i benefici che, secondo l'NCCAM, includono livelli di stress inferiori, frequenza cardiaca e pressione sanguigna inferiori e sollievo da depressione, ansia e mal di schiena cronico.

2. Vacci piano e ascolta il tuo corpo.

Che tu partecipi a un corso in uno studio di yoga o inizi con i video, è importante fare ciò che puoi. Esagerare con te stesso può fare più male che bene. Vuoi spingerti oltre, ma ascolta il tuo corpo. Se una posa fa male, modificala. Le pose sono molto più difficili di quanto sembri, quindi resta forte, ma capisci quando sei andato troppo oltre e fai marcia indietro.

3. Fai di più ogni sessione.

Dovresti cercare di andare oltre, mantenere le posizioni più a lungo e sfidare te stesso a migliorare ad ogni sessione. Il tuo corpo si adatterà e ti permetterà di fare di più. Assicurati di spingerti a fare di più ogni volta. Spingendoti a fare di più, dovresti scoprire che lo yoga aiuta con il dolore dove altri metodi falliscono. Le conclusioni di uno studio del 2011 su 313 adulti con dolore lombare cronico o ricorrente hanno suggerito che 12 lezioni settimanali di yoga hanno portato a un funzionamento migliore rispetto alle normali cure mediche.

4. Comprendi i tuoi limiti.

Non sarai in grado di fare tutte le pose la prima volta. Potresti non essere in grado di fare nessuno di loro! Comprendi cosa puoi e non puoi fare e possederlo! Non preoccuparti se devi eseguire una versione modificata della posa. Come persona plus-size, ci sono cose che non possiamo fare. Non scoraggiarti.

5. Trova un compagno di yoga.

Avrai molto più successo e sarai in grado di mantenerlo se qualcuno ti spinge. Questo è particolarmente vero per noi plus-sizer. Sarà difficile ea volte sembrerà impossibile. Avere qualcuno che ti aiuta a spingerti può essere la chiave del tuo successo.

6. Non scoraggiarti.

Sarà difficile. Probabilmente vorrai smettere. È molto difficile vedere quanto sia "facile" per tutti gli altri. Capisci che questo viaggio riguarda te! Come persona di taglia più grande, ogni mossa è molto più impegnativa. Lo yoga usa il tuo peso corporeo come resistenza, quindi più hai, più diventa difficile. Renditi conto che stai facendo più lavoro ogni volta e tieni la testa alta!

7. Inizia a casa.

Anche se questo non si applica a tutti, se sei consapevole di come apparirai, inizia a casa. Trova un buon video e uno specchio e inizia. Una volta apprese le basi e ti senti più a tuo agio, esci in uno studio.

8. Modifica quando necessario e fai ciò che puoi quando non puoi.

Ci saranno pose che fisicamente non puoi fare. Ci sono spesso modifiche che il tuo istruttore può mostrarti in modo da poter ancora ottenere gli stessi risultati. E se è qualcosa che non puoi fare? Prova la posizione della plancia o il cane verso il basso durante queste pose. Quando ci sono pose che non puoi fare, sostituiscile con pose che puoi. Facendo quello che puoi per continuare a praticare yoga, vedrai significativi benefici per la salute.

9. Usa l'attrezzatura giusta.

I blocchi per lo yoga, le stuoie e i vestiti giusti possono aiutarti a migliorare la tua forma e ad ottenere il massimo da ogni posa. Trova l'attrezzatura che fa per te e non esitare a chiedere al tuo istruttore!

10. Tieni traccia dei tuoi progressi.

Tieni un diario di ciò che sei in grado di fare in ogni sessione. Annota cosa è stato difficile e quali pose sono venute più facilmente. Trova un test di fitness e confronta i tuoi progressi. Capire fin dove sei arrivato e comprendere i tuoi obiettivi è una parte vitale per mantenere il successo.

11. Buon divertimento.

Lo yoga potrebbe non essere divertente quando inizi, ma con la pratica e la pazienza può essere divertente! Entra con la mentalità giusta e otterrai tanto dallo yoga quanto lo dedichi!