13 consigli per affrontare le tue paure, crescere con loro e goderti il ​​viaggio

Coach internazionale, autore di best seller e relatore che ispira le persone in tutto il mondo al successo. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Paura. Trascorro la mia vita a parlare di paura - combattere le paure, risolvere le paure e comprendere le paure. Eppure dubito di ricevere 10 chiamate all'anno da persone che dicono "Mandie, puoi aiutarmi a risolvere la mia paura?"

Perché è così importante per te?

La consapevolezza per me è che la paura non è la forza motrice fondamentale della tua vita, è ciò che indipendentemente dal fatto che io parli con un medico, un insegnante, un amministratore delegato, un anziano o un adolescente - ognuno di questi conversazioni ha una correlazione diretta con il tuo mondo.

La paura può variare dal desiderio travolgente di distogliere lo sguardo o fermarsi sui tuoi passi fino alla fuga letterale dal tuo paese e dalla vita che conoscevi. In questo articolo condividerò con te 13 consigli per affrontare le tue paure e goderti il ​​viaggio.

1. Sappi che la paura è reale, ma può essere superata

In questo momento, in tutto il mondo, le persone stanno affrontando la paura, la vera paura. Paura che io prego i miei figli e che non sperimenterò mai. Questo riduce le mie paure o le tue paure nella tua relatività al sicuro nella vita del 21 ° secolo?

Quando guardo il mondo in cui viviamo, trovo che la paura, come tante altre emozioni, può significare tante cose diverse per così tante persone diverse:

  • Il bambino che deve essere trascinato fisicamente al primo giorno di scuola.
  • L'uomo di fronte al giudice.
  • La donna con la mano in bilico sui pulsanti del telefono perché deve camminare da sola per un corridoio buio a tarda notte.
  • L'uomo, come dice il chirurgo, "conta alla rovescia da 10 Mr. Smith".
  • La donna a cui è stato detto "Ci dispiace, non possiamo aiutarti".
  • L'uomo che affronta il cerchio vuoto di una pistola e prega per la sua stessa esistenza.

Questi e un milione di altri (ritratti in ogni tipo di film, libro o canzone che tu possa immaginare) sono ciò che ci rende umani. Affrontiamo la paura e in qualche modo andiamo avanti o ci fermiamo sul nostro cammino.

Come il coniglio nei fari dell'auto che devia per il campo allontanandosi dalle gomme dell'auto, o resta fermo a pregare per la salvezza. Come se qualcuno li salverà. Suona familiare?

La paura è enorme. La paura è ovunque e tuttavia la paura può essere superata, controllata e può persino essere un potere benefico.

2. Accetta la tua paura

In primo luogo, se non stai affrontando la canna del fucile, atrocità che fanno notizia o impediscono la morte, è un buon inizio. Tuttavia, ciò non significa che la tua paura sia meno reale.

Ci affrettiamo a dire "Non posso lamentarmi, la mia vita non è così male come X". Anche se in teoria, è onorevole il tuo apprezzamento per l'orribile vita del signor o della signora X non cambierà nulla direttamente. Quindi accetta che la tua paura sia relativa a te.

Ed ecco cosa si può fare.

3. Ottieni una prospettiva

Mi sono ritrovato a chiedere a chiunque rispondesse "qual è la tua peggiore paura". La risposta che mi ha incuriosito di più è arrivata da mia figlia (di 15 anni e di solito ha una copia di Fight the Fear - il mio libro - nella sua cartella in modo da poter aiutare qualcun altro ad essere positivo e sicuro di sé come lei. la vita vomita.)

E la sua paura mi ha sorpreso: le altezze. Ho fatto notare che viviamo in un bungalow tentacolare (un piano) e il più alto che va è a due piani a scuola! Lei rise ma aggiunse, la paura non è così mamma. So che non è una vera paura, ma è come quando ti trovi su una sedia e ti senti insicuro.

Quella ragazza andrà lontano. Perché ha davvero paura.

Sappiamo che qualcosa fa paura e tuttavia lo facciamo ancora. Perché? Perché abbiamo una prospettiva per la paura. Quando perdi la prospettiva, può sembrare troppo grande e troppo spaventoso.

Quindi guardati intorno per avere una prospettiva sulla tua paura:

  • Sei davvero a rischio?
  • Questo ti ucciderà?
  • Il che ci porta a ...
  • Se dovesse accadere il peggio, quale sarebbe?

4. Tieni una mano

In qualità di allenatore, è mio compito tenere la mano metaforica di qualcuno e aiutarlo ad affrontare una paura.

Come il bambino pietrificato dal temporale o l'adolescente che non può più tornare in macchina dopo aver fallito il test, il tuo lavoro come genitore è rassicurare, incoraggiare, consentire e motivare qualcuno ad affrontare qualcosa che idealmente non lo sceglierebbero mai più.

Sappiamo che molte delle nostre paure non sono reali. Tuttavia, è solo quando qualcuno ci guida con amore, rispetto, mancanza di giudizio e sicurezza siamo in grado di superare la paura. E credimi, puoi superare le tue paure. L'ho visto così tante volte.

  • Se dovesse accadere il peggio, quale sarebbe?
  • Potrebbe davvero accadere?
  • Se accadesse il peggio, come ti riprenderesti?
  • Se dovesse accadere il peggio, cosa dovresti fare dopo?

Considerando la paura non come la destinazione finale ma come parte dell'essere umano, puoi vedere attraverso i suoi modi astuti e malvagi e andare avanti.

5. Conosci la mano che tieni, fisicamente o emotivamente

Questo aiuta con le paure per il resto della tua vita.

Pensa a qualcuno su cui puoi sempre fare affidamento (e idealmente non risponderesti solo a te stesso perché questo aggiunge molta pressione alla tua esistenza!) E scoprirai di aver già trovato un modo per superare la paura.

Il bello di questo è che significa che la paura diventa parte della vita, non qualcosa da temere e da cui evitare.

Significa che sai che puoi rivolgerti al tuo amico, partner, collega, genitore, fratello e dire "Giusto, ho bisogno di occuparmene e avrò bisogno del tuo aiuto".

Per un momento, pensaci dal punto di vista dell'altra persona. Quando possiamo aiutare altre persone, ci sentiamo apprezzati, amati, rispettati e molte altre emozioni positive e riceviamo anche una buona dose di sostanze chimiche positive nel nostro corpo.

La tua paura e la tua determinazione a combatterla hanno aiutato anche qualcun altro. Va bene, vero?

6. Comprendi che ci sono cose che la paura non toccherà mai

Mi piace trovare modelli di ruolo nella vita: persone che hanno affrontato eroismo, momenti che hanno cambiato la storia, guerre, atrocità, miracoli, invenzioni salvavita.

Non tutti cercavano la grandezza, tuttavia, l'hanno trovata tutti. E uno dei miei libri preferiti fino ad oggi è scritto su Alistair Urquhart, l'altopiano dimenticato. Se questo non verrà trasformato in un film in futuro, è probabile che la storia di nessuno lo faccia.

Alistair ha vissuto le esperienze più orribili della seconda guerra mondiale. Se pensi a una delle cose orribili accadute allora nel nostro mondo, Alistair ne ha vissute almeno 3! Alla domanda successiva, come hai affrontato? Ha parlato di come qualunque cosa abbiano fatto al suo corpo, non importa quanto lo abbiano affamato, torturato, minacciato o deriso, non potevano avere la sua mente. Nella sua mente era libero.

Di tutte le voci delle persone che ho sentito nella mia testa nel corso degli anni, questa è una di quelle affermazioni che mi ricorda che tutto è possibile se hai fede e speranza.

Cerca le cose nella vita che la paura non può toccare. Creeranno fiducia e fede per il futuro, qualunque cosa tu faccia. E ti daranno un'idea del motivo per cui essere te stesso è fantastico.

Di tutti i miliardi di persone su questo pianeta, nessuno avrà una risposta identica alla tua!

7. Elabora le tue paure per andare avanti con la vita

Essere coraggiosi non significa tirare fuori il petto e sorridere indipendentemente da ciò che si sopporta. Si tratta di trovare un modo per elaborare emotivamente le tue paure per poter andare avanti.

Ho un kit di strumenti su cui posso fare affidamento: strumenti, strategie, tecniche. Includono persone con cui abbracciare o parlare, musica, hobby, passeggiate sulla spiaggia e persino il mio cibo preferito. Sembra assurdo ma nei momenti in cui mi sono chiesto "come riuscirò a superare tutto questo?" Ho trovato una gioia immensa nel fare la cosa più improbabile che mi fa sorridere.

Potrebbe essere un momento di felicità di breve durata. Tuttavia, mi ha ricordato che niente rimane lo stesso e posso trovare un modo.

Un cliente mi ha detto che era una follia quando si sentiva come se il loro mondo stesse cadendo intorno alle loro orecchie per fare un bagno fino all'orlo (non si spreca acqua) ottenere i migliori oli da bagno, accendere troppe candele, bloccare il porta e bevi un bicchiere di spumante (lo champagne è solo per occasioni speciali.)

Quel momento ha risolto il disastro che ha provato la vita del mio cliente? No. Tuttavia, ha dato loro un momento di calma e il cervello è molto più veloce nel trovare soluzioni, determinazione e motivazione per andare avanti quando lo fai.

Può sembrare una follia fare qualcosa che ami, tuttavia, può essere un modo potente per aiutarti a trovare soluzioni alle paure che affronti nella vita.

8. Dai per scontato il peggio

Se leggi la dichiarazione del cliente sopra. Notate come presumevano che fosse sbagliato riempire il bagno fino in cima? Quanto è frizzante solo per le occasioni speciali?

Pensa quanto si sono sentiti cattivi nel fare qualcosa che non era consentito? Pensa a che età potrebbe averli fatti sentire, a come si sentono per lo champagne? In quali momenti speciali ha fatto parte della loro vita?

E puoi vedere come le ipotesi che hanno fatto sul loro "diritto" di avere queste cose non erano salutari.

Quando trascino le ipotesi fuori dalle parole delle persone per farle vedere, spesso sono colpite da quanto le parole le facciano sentire negative.

Non dare per scontato che le tue parole non abbiano un impatto su di te. Puoi superare la paura e goderti davvero il viaggio quando ti prendi il tempo per capire come lasci che le parole ti arrivino.

9. Abbi una paura che sembra insormontabile in questo momento

Se me lo ripetessi ad alta voce, cosa diresti?

Potresti incolpare te stesso lì dentro? Presumeresti che gli altri possano farlo e che sei solo tu? Ti sentiresti piccolo, fallito, inutile, indegno?

Di solito, quando esegui questo esercizio, sei in grado di individuare le falsità che corrono selvaggiamente nella tua testa, convincendoti che sei condannato. E raramente quando ci troviamo di fronte alle nostre supposizioni ci sono molte prove a riguardo.

10. Non sei definito dalla tua paura

Una paura non definisce la tua vita: ricordalo. È probabile che ti porti a pensare a tutte le volte in cui ci sei riuscito e ti riporti un momento di calma, fiducia e fede.

11. Vai con la paura

Quando impari ad andare con la paura, potresti ritrovarti a divertirti davvero, non sul serio, a divertirti.

Ho alcuni clienti fantastici con cui sto lavorando in questo momento che si descriverebbero come persone preoccupate per tutta la vita o pessimisti. In passato, questo li ha serviti bene, consentendo loro di stare al sicuro, evitare rischi e persino sviluppare strategie in caso di disastri. Tuttavia, ora scoprono che sta diventando difficile interrompere il ciclo e lo vogliono davvero perché li trattiene.

Hai notato come hanno scoperto le loro paure nascoste e vogliono affrontarle?

Un cliente ha detto: "Sapevo che sarebbe stata dura, e sapevo che non avrei potuto combatterla da solo e sapevo che saresti stato tu ad aiutarmi". Prima ero un imprenditore di successo, fiducioso e capace con una famiglia e una vita sociale per cui morire.

Tuttavia, ho imparato che le vite di maggior successo possono nascondere cose che hanno un impatto sulla vita, il successo, l'amore, la felicità e gli affari.

Non abbiamo iniziato con la paura che sentivano li stesse trattenendo, abbiamo abbattuto la paura e abbiamo trovato molti piccoli ostacoli che erano stati considerati "vita" e "immutabili" e "è proprio così è "sviluppando la consapevolezza dei piccoli passi sulla strada per i loro ostacoli alla felicità e al successo, sono stati in grado di affrontarli in un modo diverso.

12. Scopri grandi abilità nei tuoi momenti spaventosi

E con le parole di quel cliente: "Sono venuto qui per lavorare con te per far crescere la mia azienda e le mie capacità personali. Non mi aspettavo che i bambini si pulissero da soli e il mio partner fosse più attento! Sembra tutto un po 'magico. "