20 cose da ricordare se ami una persona depressa

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, ci sono più di 350 milioni di persone in tutto il mondo con depressione. Con questa statistica sbalorditiva, è altamente probabile che tutti noi ad un certo punto interagiremo con qualcuno che sta vivendo un attacco di depressione. Con questa probabilità in mente, le stesse persone che non ti aspetteresti di soffrire di depressione, come amici, familiari, colleghi e persino il tuo capo, saranno quelle che la combatteranno.

In quanto psicoterapeuta, è fondamentale rivelare che nei miei anni di esperienza lavorativa con individui e persino matrimoni che soffrono di depressione, uno degli aspetti più devastanti dell'affrontare la depressione è lo stigma e la critica negativa che viene dagli altri. Inoltre, le persone potrebbero anche non sapere che i loro comportamenti e commenti sono negativi o offensivi e talvolta addirittura peggiorano la depressione.

Con questo in mente, ecco 20 semplici cose che possiamo ricordare quando interagiamo con coloro che potrebbero avere problemi con la depressione. Ognuno di questi punti non solo aiuterà con lo stigma che circonda la depressione, ma può anche aiutare l'individuo ad affrontare la depressione.

1. Hanno un carattere forte

In un recente discorso di Tedx, psichiatra e filosofo, il dottor Neel Burton spiega che la depressione può rappresentare una ricerca più profonda di significato e significato nella vita. Una persona che soffre di depressione può essere vista mentre lavora per dare un senso alla vita e cerca di ottenere di più, aggiustare di più e migliorare di più. Inoltre, la depressione può essere un modo per preparare un futuro migliore e ancora più sano per noi stessi e per coloro che ci circondano. Il dottor Burton continua menzionando che alcune delle persone più influenti e ispiratrici hanno affrontato la depressione come, Abraham Lincoln e Winston Churchill. La loro ricerca di pace, felicità e pace ha portato i loro cuori e le loro menti nella fossa della depressione, ma hanno finito per cambiare il corso della storia.

Ci vuole un'immensa volontà e trasparenza per riconoscere la presenza della depressione, ma spinge anche le persone a creare risposte nei momenti più bui della vita. In conclusione, la depressione può portare le persone nei boschi profondi della nostra anima e aiutare a ripulire le erbacce o gli arbusti non necessari che potrebbero nascondere la bellezza della vita. Non è un atto di paura, codardia o ignoranza.

2. Adorano quando li contatti inaspettatamente

Credo che uno dei presupposti principali di chi ha a che fare con un attacco di depressione sia che voglia essere lasciato solo. Anche se a volte può sembrare vero, è una dose di sana medicina sociale quando un amico, una persona cara o un vicino passa a salutarlo. Una teoria in crescita sulla radice della depressione nella nostra società è la mancanza di relazioni sociali nelle nostre comunità e persino nelle nostre famiglie. C'è una dose costante di vuoto e disconnessione nelle nostre interazioni quotidiane a causa del lavoro eccessivo, della televisione e della tecnologia. Le persone che gestiscono la depressione hanno bisogno di più compagnia, più amici, più persone che si mettono in contatto con loro e più persone che vogliono trascorrere del tempo con loro, non il contrario.

La prossima volta che ti ritrovi a pensare a qualcuno che sta attraversando uno stato depressivo, pensa a un atto simpatico, coinvolgente e amichevole che puoi mostrargli, invece di scegliere di stargli lontano. Se usiamo l'esempio di Gesù, era sempre con le persone. Per andare oltre, Gesù scelse di trascorrere del tempo con amici fidati e di non essere solo troppo spesso. In effetti, fu quando era solo che Satana scelse di tentarlo di più.

Considera i tuoi cari e i tuoi amici che stanno vivendo la depressione come un bisogno di te e della tua presenza più che mai. È interessante pensare ai tempi in cui stavo crescendo e mia madre avrebbe sempre voluto fare affidamento sulle sorelle e sul fratello durante i periodi di difficoltà o solitudine. La famiglia e la comunità sono un rimedio naturale per la depressione. Cominciamo a usarlo più spesso.

Madre Teresa ha detto molto bene: "La povertà più terribile è la solitudine e la sensazione di non essere amati".

3. Non vogliono appesantire nessuno

Solo una persona depressa capisce quanto sia difficile nascondere i propri sentimenti e pensieri agli altri per evitare di vergognarsi. Una caratteristica di una persona che soffre di depressione è che è profondamente consapevole di se stessa, dei propri pensieri, dei propri sentimenti e del comportamento degli altri nei suoi confronti. Il peso che la depressione può portare su una persona è sufficiente per seppellirla per un giorno: seppellire coloro che li circondano non è nella lista delle cose da fare.

Sfortunatamente, le persone che combattono la depressione possono spingere a restare sole perché non vogliono avere un impatto negativo su nessuno. Anche se questo potrebbe non essere sempre il caso, i propri cari depressi desiderano gestire la propria depressione con successo e non permetterle di toccare nessuno anche così leggermente. Questa può essere una situazione paradossale perché essere soli può effettivamente esacerbare i sintomi della depressione.

La depressione può far sentire qualcuno come se fosse un peso per il mondo, specialmente per chi gli sta intorno. Non cercano attenzioni, né vogliono che vengano loro offerti bicchieri coccolosi o rosa. È una preziosa intuizione riconoscere che la gestione efficace della depressione è l'obiettivo più importante di un individuo depresso, non causare a nessuno alcun peso o dolore. Se ti capita di ferirti o offenderti, ricorda che non sono loro il nemico: la loro depressione è il vero nemico. Di 'al tuo caro depresso che lo accetti pienamente, incondizionatamente e ricorda loro tutti i tratti positivi che ami di lui.

4. Non sono "rotti" o "difettosi"

Il corpo umano è una macchina complessa. È l'organismo più antico della Terra e non sappiamo ancora come impedire completamente che si rompa. Tuttavia, ancora più complesso è il cervello umano e le sue numerose strutture e funzioni. Sebbene la causa di alcune forme di depressione non sia completamente nota o compresa, molti di noi presumono che un individuo depresso sia difettoso o imperfetto. La qualità della persona non è correlata alla diagnosi di depressione. Proprio come avere un grande mento, essere in sovrappeso o avere una debolezza è una caratteristica senza una causa data o specifica, la depressione può verificarsi nella vita di una persona per molte ragioni. Non è indicativo di una persona rotta o difettosa.

La cosa più utile che puoi fare è continuare ad apprezzare l'individuo depresso e continuare a vederlo nel suo insieme, forte e prezioso.

5. Sono filosofi naturali

Gli individui che vivono con la depressione hanno molte domande e opinioni sulla vita, sulla felicità e sul loro significato sulla Terra. Non basta semplicemente fare soldi o avviare una carriera di successo. Non basta vivere semplicemente il sogno “americano”. Non è sufficiente vivere semplicemente il presente e sperare che tutto funzioni. La depressione ha un modo divertente per rendere la tua prospettiva più ampia e inclusiva.

Le persone depresse vorrebbero rendere il mondo un posto migliore e più giusto. Vorrebbero avere risposte a tutte le sfide della vita e poi vorrebbero condividere quella conoscenza con quante più persone possibile. A volte, questa curiosità può essere un nemico, poiché creerà le tue domande più che le risposte.

Quindi, riconosci che in fondo gli individui depressi sono intelligenti, curiosi, curiosi e creativi. Questo è positivo, non negativo.

6. Stanno combattendo duramente contro la depressione e apprezzano molto supporto

Nella più grande battaglia della loro vita, le persone depresse hanno bisogno di cheerleader, non bulli. È nei momenti più bui che gli amici possono diventare angeli e gli angeli salvare la vita, letteralmente. Ad un certo punto della tua vita avrai la possibilità di scegliere se essere un salvagente o un salvagente. Sii un vero toccasana. Fai il dono dell'accettazione, dell'aiuto, dell'incoraggiamento e della presenza.

7. A loro piacciono le opportunità di divertimento e risate

Qual è il contrario della depressione? Mania! È un fenomeno scientifico provato che la risata fa bene all'anima e alla mente. Gli individui depressi funzionano allo stesso modo. Mi piace sempre ricordare l'episodio di Jerry Seinfeld in cui Jerry ha un amico malato in ospedale e cerca di fare il suo "set" per tirarlo su di morale e farlo ridere.

Bene, finisce per uccidere il suo amico perché lo ha fatto ridere troppo. Non preoccuparti: non ferirai i tuoi cari o amici depressi con il tuo umorismo e le tue risate. Servilo e servilo spesso.

8. Sono sensibili ai sentimenti e alle azioni delle altre persone

Le persone depresse si preoccupano e si preoccupano molto. Si preoccupano di come ti senti, come li vedi, come vedi te stesso e di cosa hanno bisogno gli altri. Può darsi che gli importi troppo! Alcune delle persone più premurose che abbia mai incontrato sono persone che soffrono di una sorta di depressione. Fagli sapere cosa ti serve e cosa non ti serve.

Stabilisci con loro dei limiti che siano rispettosi, chiari e premurosi. Inoltre, chiedi quali sono i loro bisogni e desideri e fagli sapere cosa sei capace di dare o non dare. Non c'è niente di meglio di una solida relazione basata su una comunicazione sana e confini.

9. Dovrebbero essere trattati con rispetto

C'è uno stigma negativo legato alla gestione della depressione. E non è l'individuo depresso che fa la stigmatizzazione. È la società. Non posso ripeterlo abbastanza: ridurre la stigmatizzazione aiuterà ad alleviare gli effetti sociali della depressione. Il rispetto è un valore molto più di un atto. Se fosse un atto, preferirei pagare per esso, piuttosto che aspettarlo e non riceverlo. Il rispetto implica vedere oltre l'individuo depresso e vedere l'intera persona.

La depressione ha la capacità di mascherare molte altre qualità positive e davvero notevoli di una persona. Non lasciare che la depressione ti mentisca e menti alla persona amata. Celebrate ciò che non vedete inizialmente cercando la bontà di coloro che soffrono di questa dura malattia.

10. Dovrebbero essere trattati come chiunque altro

Non c'è bisogno di gusci d'uovo o in punta di piedi. Fai i tuoi affari e presumi che il tuo caro depresso sia sano al 100%. A volte anche solo vivere una routine, ma una routine prevedibile e mirata può dare una tale spinta ed essere un rimedio per la depressione.

11. Hanno talenti e interessi

Abbiamo tutti talenti e capacità. Abbiamo tutti anche l'alito puzzolente. Anche i tuoi cari depressi adorano fare qualcosa, senza dubbio. E indovina cosa? Probabilmente possono farlo davvero, davvero bene! Se non sai cosa sia, hai appena trovato la tua prossima missione. Vai a scoprirlo. Aiutali a scoprire qual è la loro vera passione. Cerca dei modi per far crescere quella passione, per sviluppare e affinare quella passione e infine cancellare quell'identità negativa che deriva dalla lotta contro la depressione.

12. Sono pienamente in grado di dare e ricevere amore

Ogni essere umano sulla Terra è in grado di dare e ricevere amore. E hai indovinato! I tuoi cari depressi non sono diversi. Date e riceverete. Tratta gli altri come vorresti essere trattato. E l'elenco delle regole e delle leggi potrebbe continuare all'infinito. Non importa che qualcuno stia combattendo la depressione. La qualità e la capacità dell'amore non cambia. È ancora lì! Raggiungilo, ma dai anche te stesso. Troverai molto più amore di quanto pensavi ci fosse.

Nelle piccole finestre di sollievo dai sintomi della depressione, possono esserci episodi meravigliosi di gioia, risate e comunione straordinari. Se devi aspettare che appaiano quelle finestre, pensa solo al fatto che non tutte le scene del tuo film preferito sono perfette. Devi solo aspettare le tue parti preferite.

13. Amano conoscere come funziona la vita

Nella ricerca di modi per alleviare la propria depressione, le persone che combattono la depressione sono risolutori naturali di problemi. Non sorprenderti se sono lettori voraci o studenti. Non sorprenderti se fanno domande a cui non è possibile rispondere rapidamente. Molti dei leader e dei pionieri del mondo sono stati guidati da un'analisi profonda, da un pensiero profondo e da credenze e valori profondi, ma fortemente radicati. Che intuizione! La depressione non è una disabilità, ma un'abilità che ha il potenziale per deprimere! Nessuno può rispondere a tutte le domande della vita, né risolvere tutte le disuguaglianze. A volte, è sufficiente consentire semplicemente che le domande vengano poste.

14. Non intendono perdere la lotta contro la depressione

La lotta contro la depressione può durare per tutta la vita o può durare un momento. Indipendentemente da ciò, la lotta è quella che deve essere vinta. La domanda è sempre: quando se ne andrà questa depressione e come posso accelerarla un po '? Il piano è vincere contro la depressione. Il piano è non perdere e vivere nell'autocommiserazione. Di fondamentale importanza è ricordare che la depressione è curabile e ci sono molte, molte risorse per aiutare qualcuno a farlo. Uno dei primi passi per combattere la depressione è riconoscerne la presenza. Riconoscendo la sua presenza, puoi iniziare a trattarlo. Molte volte, una persona che nega spende innumerevoli energie per nascondere la propria depressione o per cercare di affrontarla con la propria volontà.

15. Possono sentirsi tristi senza una ragione apparente, quindi resta con loro

Proprio come la nebbia invade il prato, che alla fine rovina la tua corsa mattutina verso il lavoro, la depressione può insidiare le sue vittime. Gli stati d'animo possono essere volatili e labili. Non è qualcosa che è facilmente controllabile con un interruttore o una leva. Ricordi quella nebbia? Puoi semplicemente augurarlo? Probabilmente no. I tuoi cari stanno cercando molto, molto duramente di essere felici, piacevoli e coinvolgenti, ma ciò di cui hanno bisogno è semplice.

Hanno bisogno che tu sia lì. Letteralmente. Basta sedersi con loro e leggere un libro insieme, guardare una commedia insieme o fare un giro al bar locale e bere un sorso insieme. Nessuno psicologo è necessario qui, solo la tua presenza e accettazione. Lascia che la nebbia svanisca mentre il sole del mattino sorge e dà il benvenuto a un nuovo giorno.

16. Potrebbero non avere la stessa energia che vorrebbero

Uno dei sintomi della depressione è la stanchezza o la mancanza di energia. Uno degli antidepressivi più utili che è stato dimostrato dalla ricerca è l'esercizio. Mi rendo conto che forse hai già sentito parlare di questa raccomandazione, ma permettimi di essere un po 'più specifico. Il tipo e la durata dell'esercizio possono variare, ma il minimo che potrebbe avere un effetto è fare una camminata veloce almeno tre volte a settimana per 30 minuti ogni volta. Questa è la quantità di esercizio di cui una persona ha bisogno per provare un effetto antidepressivo.

Non è così conveniente? Quindi, se c'è il sole e la brezza ti sussurra di uscire e giocare, invita la persona amata a fare una passeggiata. Potrebbero non vedere un effetto immediato, o potrebbero effettivamente! In ogni caso, fare esercizio in questo modo aumenta le loro possibilità di sconfiggere la depressione e aumenta i loro livelli di energia.

17. A volte possono sembrare irritabili, non prenderla sul personale

L'irritabilità è un altro sintomo della depressione. Sebbene non ci siano scuse per trattare le persone in modo irrispettoso, è importante lasciare che qualsiasi attrito con un individuo depresso scivoli via dalla schiena. D'altra parte, è accettabile e importante stabilire aspettative e persino limiti con un individuo depresso. Un'aspettativa è uno standard minimo che ti aspetti da qualcuno. Un confine può anche essere pensato come un'aspettativa che è impostata per mantenere una relazione armoniosa.

Se una persona depressa ha ferito i tuoi sentimenti in qualche modo, va bene dirglielo; tuttavia, come per qualsiasi relazione, si consiglia di rimuovere qualsiasi colpa dallo scambio. Fai semplicemente sapere alla persona amata depressa come ti senti e cosa vorresti invece da lei. Inoltre, se la persona amata depressa non è disposta ad ascoltare, riprova più tardi quando le emozioni sono fredde. Fagli sapere che li ami, ma che ami anche te stesso. Non solo stai modellando un buon amore per te stesso, ma stai anche modellando buone capacità di comunicazione e definizione dei confini.

18. Non vogliono sentire "dovrei"

Come in "dovresti uscire di più con i tuoi amici". Se c'è una kryptonite per gli individui depressi, è questa - i "dovrebbero". Gli individui depressi hanno già una profonda e radicata abitudine di “doversi” al limite. Nel caso in cui non sai cosa sia un "dovrebbe", è un'affermazione che ha un "dovrebbe" inserito al centro. Ad esempio, "dovresti" uscire ed esercitarti di più. "Dovresti" semplicemente uscirne. Se fossi in te, farei x, yez. "Dovresti" farlo come farei io.