3 modi sicuri per portare a termine i tuoi obiettivi

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Ti sei mai trovato in attesa di un nuovo progetto o programma? Inizi a tutto vapore e, a circa due terzi, inizi a ritardare. Perdi interesse, incontri degli ostacoli e pensi: "Forse dovrei semplicemente buttare via questo progetto".

Beh, non sei solo. Seguire è uno dei compiti più impegnativi, in particolare quando si tratta di qualcosa che stai facendo per te stesso. Dico questo perché se lavorassi per qualcun altro, sono sicuro che non avresti problemi a completare il compito in tempo e a portarlo alla fine. Dopo tutto, il tuo lavoro e la tua paga settimanale dipendono da questo.

Tuttavia, per qualche motivo, quando si tratta dei tuoi obiettivi personali, lasci che le cose scivolino.

Perché diavolo lavoriamo più duramente per gli altri che per noi stessi?

Non è un po 'indietro?

I tuoi sogni non contano?

Se hai detto "SÌ!" Ho 3 modi per farti portare a termine i tuoi obiettivi.

1. Decidi se lo vuoi davvero:

Questa è dura. Ci sono cose che pensiamo di volere, e poi ci sono cose che vogliamo davvero. Immagina di dire a te stesso: "Voglio iniziare a prendere lezioni di Zumba". Eppure non segui. Quando non segui, devi chiederti se lo vuoi davvero. Se dici che lo vuoi solo perché lo sta facendo il tuo amico o perché leggi da qualche parte che è divertente, allora non avrai la motivazione interiore per agire. Tuttavia, quando la motivazione viene dall'interno, il desiderio di agire è molto più forte. Fondamentalmente, devi essere onesto con te stesso e decidere se sei intrinsecamente motivato ad agire o se è semplicemente qualcosa che pensi di dover fare.

2. Elimina la paura:

Una volta stabilito che lo desideri, potresti ancora incontrare paura. Potresti pensare: "Voglio davvero provare Zumba, ma temo di sembrare stupido ... o, se non sapessi cosa sto facendo?" Questi sono i vecchi schemi di paura che sono destinati a emergere. Quando vuoi VERAMENTE qualcosa, il bisogno deve sopraffare la paura. È qui che dare a te stesso un discorso di incoraggiamento fa miracoli per farti agire, nonostante la paura. Pensa a quello che ho detto prima: se questo fosse un requisito di lavoro, lo faresti comunque. Bene, questo è Project YOU. Decidi di dedicare a te stesso tutta la cura e l'attenzione che vorresti per il tuo lavoro. Non ci sarà mai una pillola magica per farti entrare in azione. La vita è troppo preziosa per non seguire i tuoi sogni. Parla da solo finché non ti metti all'azione. Immagina che la tua vita dipenda da questo. Oh, sì.

3. Pianificalo tra:

Dopo aver deciso di volere qualcosa e che sei pronto per agire, devi assicurarti di agire. Non tutte le cose possono succedere adesso, in questo momento. Se possono, raggiungilo! In caso contrario, è necessario programmarlo nel calendario, allo stesso modo in cui si fa un appuntamento dal medico o una riunione importante. Riconosci che i tuoi impegni verso te stesso hanno bisogno della stessa cura che ricevono gli impegni verso gli altri. Inoltre, quando lo scrivi, lo rende più concreto. È il primo passo fisico per agire. Questa azione da sola inizia a creare lo slancio di cui hai bisogno per continuare ad agire per portare a termine il tuo obiettivo.