4 trucchi scientifici per vincere la paura di parlare in pubblico

Neuroscienziato cognitivo ed economista comportamentale; CEO di esperti di prevenzione dei disastri; autore multiplo di successo Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Cosa provi quando immagini di stare in piedi di fronte a un pubblico? Visualizza le luci brillanti sul tuo viso, guarda tutte quelle persone che ti guardano e si aspettano che tu offra una performance di prim'ordine. Le farfalle iniziano a svolazzare nello stomaco? I tuoi palmi iniziano a sudare? La tua testa si illumina?

In effetti, la ricerca mostra il ruolo importante svolto dall'ansia del linguaggio nel bloccare la nostra capacità di tenere discorsi eccezionali. Tuttavia, parlare in pubblico è fondamentale per poter fare progressi in molte carriere.

Fortunatamente, alcuni suggerimenti possono fare molto per aumentare la fiducia e affrontare le paure di parlare in pubblico. La ricerca mostra che coloro che hanno una certa formazione nel parlare in pubblico non solo migliorano la propria comunicazione, ma possono insegnare con successo agli altri come fare discorsi migliori. Come studioso del ruolo delle emozioni nella vita pubblica, ho deciso di collaborare con Patrick Donadio per individuare le migliori strategie per affrontare le paure di parlare in pubblico. È un oratore principale e un coach di comunicazione / discorso con oltre 30 anni di esperienza di lavoro con i leader e le loro organizzazioni, autore del libro di prossima uscita "Comunicare con impatto". Insieme, abbiamo creato una serie di quattro tecniche basate sulla ricerca che chiunque può utilizzare per migliorare le proprie capacità di parlare in pubblico.

Le chiavi per superare la paura sono la preparazione mentale e la pratica. Come ha detto Mark Twain, "Fai la cosa che temi e la morte della paura è certa!" Ora, non te ne sbarazzerai mai completamente, ma possiamo aiutarti a sbarazzartene della maggior parte.

1. Concentrati sull'affrontare la paura stessa

Riconosci che la prima cosa da fare è affrontare la paura stessa piuttosto che concentrarti sul discorso. Certo, un po 'di ansia è utile. Ti fa andare l'adrenalina e può darti energia ed entusiasmo. Tuttavia, al di là di tale importo limitato, se non affronti la paura, non sarai in grado di fare un bel discorso, non importa quanto ci provi.

Questa paura proviene dal tuo sé emotivo, non dal tuo sé razionale. Non è utile che tu abbia paura di raggiungere il tuo obiettivo di fare un bel discorso, ma il tuo io emotivo non lo sa. Devi utilizzare strategie di pensiero intenzionale per gestire le tue emozioni al fine di raggiungere i tuoi obiettivi.

Per affrontare la tua paura, ricorda che non sei unico nella tua paura. Non ci sarebbe la ricerca approfondita sull'ansia del linguaggio se lo fossi! Gli scienziati hanno persino un termine speciale per questa paura: glossofobia. Sapere che questo termine esiste e che è un argomento ben studiato, dovrebbe alleviare un po 'di paura per te.

2. Sii positivo

Successivamente, applica la strategia basata sulla scienza del dialogo interiore positivo. Concediti un discorso di incoraggiamento e psiche. Puoi farlo in molti modi diversi. Alcune persone meditano, altre pregano, ascoltano musica o fanno jogging. Esistono molti modi diversi per aumentare i livelli di energia. Qualunque cosa funzioni per te, fallo! Se non sei preparato mentalmente, non lo sarai affatto.

Oltre a un dialogo interiore positivo, usa il pensiero positivo. Se vuoi essere un oratore pubblico efficace, devi credere in te stesso. Se non credi in te stesso, come ti aspetti che gli altri credano in te? Ricorda a te stesso che ne sai di più sull'argomento rispetto al pubblico. Ora, puoi aspettarti che alcune persone là fuori possano essere più informate. Non ne saprai più di tutti. Tuttavia, è probabile che se hai fatto i compiti e scelto un argomento di cui sei a conoscenza, ne saprai più della maggior parte delle persone del tuo pubblico.

3. Usa bene il tuo corpo

Indipendentemente dal fatto che utilizzi le strategie di cui sopra, subito prima di alzarti per parlare, potresti diventare un po 'nervoso. Hai molta energia in eccesso lì dentro. Non vuoi sbarazzarti di tutto e credimi, non lo farai, ma vuoi sbarazzartene di un po '. Prova alcune tecniche di "tensione e relax".

Stringi e rilassa i pugni. Stringi i pugni molto forte e poi rilasciali. Riesci a sentire la tensione che se ne va? Funziona veramente. Alcune persone hanno molta tensione al collo, se lo fai, prova a fare spallucce. Spingi le spalle fino alle orecchie, tienile lì per 10 secondi e rilascia. Un buon sollievo dalla tensione generale sono gli esercizi di stretching. Piega le ginocchia in profondità, allunga le braccia, apri le mani molto larghe e poi chiudile. Tutti questi esercizi sono ottimi modi per rilasciare parte di quella tensione.

4. Esercitati, esercitati, esercitati

Esercitati nel discorso per acquisire maggiore sicurezza nelle tue capacità. È particolarmente utile farlo nella stanza esatta in cui pronuncerai il discorso. Alzati davanti alla stanza e cerca di immaginare come sarà quando pronuncerai il mio discorso. Questo ti aiuterà a sentirti più a tuo agio quando parli e ti riempirà di maggiore sicurezza.

Se non puoi esercitarti nella stanza, prova a utilizzare la visualizzazione, una strategia basata sulla ricerca ampiamente utilizzata dai migliori atleti. Visualizza ciò che sai della stanza e del pubblico e immagina di tenere il discorso. Guarda con gli occhi della mente tutti quelli che ti fissano, ascoltando con rapita attenzione. Immagina gli applausi che scoppiano dopo il tuo discorso e il tuo capo ti dà un grande pollice in su dopo che hai finito.

Il parlare è un'abilità che diventa più forte con la pratica e più debole con il disuso. Il segreto per migliorare le tue capacità di parlare è l'esperienza. Dove puoi trovare opportunità di parlare? Esistono tutt'intorno a noi: al lavoro, in gruppi comunitari, in una chiesa. Puoi anche organizzare conferenze presso varie organizzazioni come Fraternal Order of Police, Toastmasters, Urban League, Community Action Agencies, Farm Bureau, Rotary Club, Knights of Columbus, Kiwanis Club, gruppi ecclesiastici o League of Women Voters. Sono tutte ottime opportunità per esercitarsi. Ricorda, il tuo primo discorso potrebbe essere il tuo peggior discorso, ma continuerai a migliorare e ad essere meno ansioso andando avanti!

Anche gli oratori pubblici esperti possono continuare a provare paura. Questi suggerimenti, ampiamente utilizzati da oratori esperti e supportati dalla ricerca, possono aiutare chiunque a ridurre al minimo l'impatto dell'ansia da parlare. Prima ti alzi di fronte a un gruppo, ti rendi conto di avere qualcosa di importante da dire e lo dici, prima ti libererai della tua paura.