5 cause di insicurezza in una relazione da non trascurare

Un esperto di rotture e relazioni che scrive di riconciliazione e diventare una persona migliore Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

In quanto esseri umani, nessuno di noi sarà mai veramente fiducioso e sicuro di ogni aspetto della nostra vita (dopotutto, non siamo Dio), e questi momenti di incertezza possono portarci a sentirci insicuri in noi stessi. Potrebbe essere l'incertezza sul nostro aspetto, le nostre scelte di vita o anche qualcosa di insignificante come se siamo saliti sull'autobus giusto per lavorare oggi. Il punto è che tutti noi abbiamo una sorta di esperienza quando si tratta di affrontare le insicurezze.

Tuttavia, perché alcune persone tendono ad affrontare più insicurezze di altre, con frequenza e intensità apparentemente maggiori? Questo diventa molto più evidente durante le relazioni quando sono coinvolte le emozioni, e talvolta finiamo per sentirci svuotati a causa delle continue proiezioni di insicurezza del nostro partner che ci logora. Potrebbe anche essere il contrario e tu sei quello che affronta l'insicurezza, ma non sai cosa li sta causando in primo luogo.

In ogni caso, se ritieni che la tua relazione attuale abbia un potenziale futuro, ma l'ostacolo principale che mette tutto a rischio sono le insicurezze, essere in grado di identificare la causa principale dietro di te o dell'insicurezza del tuo partner, oltre a capire come superarli, potrebbe benissimo fare molto per aiutarti a salvare la tua relazione.

Cause di insicurezza in una relazione

Ecco le 5 cause principali delle insicurezze in una relazione che non dovresti trascurare.

1. Bassa autostima / fiducia in se stessi

In una relazione siamo sempre sicuri quanto permettiamo a noi stessi. Ma se ci siamo già sentiti insicuri su quasi ogni aspetto della nostra vita, come possiamo aspettarci che le nostre relazioni siano diverse?

La bassa autostima e una generale mancanza di fiducia sono senza dubbio LA principale causa di insicurezza nelle relazioni e in genere si ricollegano all'educazione di una persona.

Essere preso in giro e vittima di bullismo a scuola, sentirsi costantemente detto che non eri abbastanza bravo, o forse anche la mancanza di affetto adeguato crescendo ... tutte queste esperienze avrebbero sicuramente implicazioni a lungo termine su una persona e, se lasciate irrisolte, continueranno nell'età adulta.

Indipendentemente da dove sia radicato, il risultato risultante rimarrebbe relativamente invariato e spesso crescono sentendosi costantemente insicuri su tutto a causa del condizionamento ricevuto nel corso degli anni.

Se dubiti costantemente delle proprie emozioni, pensieri e comportamenti, non solo finiresti per proiettare questi dubbi sulla tua relazione e sul tuo partner, ma porterà anche a una serie di pensieri e preoccupazioni irrazionali, che non fa che amplificare ulteriormente quei sentimenti di insicurezza.

2. Esperienze passate negative (bagaglio emotivo)

Molti di noi hanno abbandonato certe relazioni o perché è accaduto qualcosa di brutto (infedele, disonesto, ecc.) o forse la natura stessa della relazione stessa era stata semplicemente troppo tossica (abusiva, emotivamente non disponibile, ecc.). Mentre ci allontaniamo da tali relazioni, la cosa sana da fare sarebbe lasciarsi alle spalle anche quei ricordi negativi e alla fine superarli per ricominciare da capo.

Tuttavia, alcuni di noi finiscono per trattenere quelle emozioni negative e le portiamo persino nelle nostre relazioni successive come bagaglio emotivo irrisolto. Questo crea insicurezza e ansia che finiamo per proiettare sui nostri nuovi partner, perché inconsciamente li tratteniamo contro qualsiasi dolore o ferita che il nostro ex ci ha inflitto.

Di conseguenza, sviluppiamo alcune insicurezze nei confronti del nostro partner e potrebbero persino esserci difficoltà quando si tratta di riporre fiducia in loro, anche se in realtà non ci hanno dato alcun motivo per non farlo.

Quando portiamo il bagaglio emotivo del passato in una nuova relazione, creiamo automaticamente un ambiente in cui vi è insicurezza e essenzialmente sabotiamo la nuova relazione ritenendo il nostro nuovo partner colpevole per qualcosa che non ha nemmeno fatto.

3. Stili degli allegati

Sulla base della ricerca psicologica (teoria dell'attaccamento), è stato identificato che un bambino sviluppa diversi stili di attaccamento (sicuro o insicuro) a seconda del modo in cui il genitore ha interagito con lui.

Si è anche scoperto che questi stili di attaccamento potrebbero continuare fino all'età adulta e svolgere un ruolo importante nel modo in cui le persone formano le loro relazioni. Avere un'infanzia trascurata potrebbe portare una persona ad avere maggiori insicurezze da adulta e perché i suoi bisogni emotivi non erano stati soddisfatti durante la crescita.

Ciò causa grandi proiezioni di insicurezza soprattutto in una relazione, perché l'individuo con uno stile di attaccamento insicuro ha poca o nessuna esperienza quando si tratta di soddisfare i propri bisogni emotivi. Nel momento in cui finalmente capiscono come ci si sente a soddisfare i loro bisogni emotivi, si crea una dipendenza malsana. Quell'individuo non ha altri mezzi percepiti per ricevere tale affetto.

Con qualsiasi cosa percepita come preziosa per qualcuno, arriva anche la paura generale di perderla. E una persona che ha uno stile di attaccamento insicuro finirebbe probabilmente per proiettare queste paure in modi ovvi. Potrebbero diventare gelosi facilmente, estremamente sensibili, cercano costantemente conferma da parte tua e potrebbero persino diventare estremamente appiccicosi perché si sentono minacciati da qualsiasi cosa che possa distogliere l'attenzione del loro partner da loro.

4. Realizzazione della vita personale (o mancanza di ciò)

Essendo due individui distinti prima di incontrarvi, entrambi avrete aspetti unici di voi stessi che vi renderebbero, unicamente voi. La tua carriera, i tuoi hobby, i tuoi obiettivi, le tue opinioni e persino il tuo cibo preferito sono tutti aspetti di te stesso su misura che non solo creano la tua identità personale, ma ti forniscono anche un senso di appagamento.

Molte persone tendono a perdere la propria identità individuale dopo essere entrati in una relazione e, di conseguenza, perdono anche quel senso di realizzazione personale nella vita. Di conseguenza, si rivolgono invece ai loro partner e iniziano a fare affidamento su di loro per fornire loro la realizzazione e il significato della vita.

Questo fattore di per sé, sebbene considerato malsano, potrebbe non creare necessariamente insicurezze in una relazione. Tuttavia, quando sviluppiamo una dipendenza da qualcun altro per dare significato e appagamento alla nostra vita, di solito c'è anche un'aspettativa inconscia che l'altra persona si senta allo stesso modo su di noi, che si accompagna alla nostra dipendenza.

Ciò potrebbe causare insicurezze e persino gelosia, ogni volta che il nostro partner sperimenta una forma esterna di felicità non correlata a noi o quando si verifica un cambiamento positivo nella vita del nostro partner. Invece di sentirci felici e di supportare i risultati del nostro partner, finiamo per sentirci amareggiati e insicuri, tutto perché qualcos'altro (a parte noi) era stato in grado di rendere felici i nostri partner e dare un significato alla loro vita.

5. Esperienze di relazioni passate ineguali

A un certo punto della vita adulta di tutti, finiremo per esaurire tutta la nostra relazione "le prime volte". In passato potremmo anche aver chiamato qualcuno di una relazione passata la nostra "anima gemella" prima, o forse siamo mai stati vicini a sistemarci. Tutti progrediamo a un ritmo diverso e anche la quantità di esperienza relazionale varia da individuo a individuo.

Se non sei una persona sicura di sé, incontrarsi con qualcuno che ha molta più esperienza di te o che è stato coinvolto in precedenza in una relazione seria potrebbe facilmente causare insicurezze relazionali.

Se fai costantemente confronti tra te e gli ex del tuo partner o la connessione emotiva che avevano una volta (che probabilmente sarebbe più grande della tua), sentimenti di inferiorità potrebbero facilmente prendere forma quando inizi a dubitare di te stesso e ti chiedi se tu potrebbe mai essere all'altezza.

Cosa puoi fare per superare le insicurezze?

Se ti ritrovi a essere insicuro nella relazione, ecco cosa puoi fare per superare le tue insicurezze (o aiutare il tuo partner a superare le loro).

Consapevolezza di sé (Mindfulness)

Il primo passo per superare qualsiasi problema è rendersi conto e riconoscere che ne esiste uno. Se non sai nemmeno che le tue insicurezze stanno influenzando negativamente la tua relazione o, peggio ancora, non ti rendi conto che ti stai comportando in modo insicuro per cominciare, allora non sarai mai in grado di superare questo e quelle insicurezze saranno solo un problema ricorrente.

Non è sufficiente sapere solo che esiste un problema, se non sei disposto a fare nulla al riguardo. Devi sviluppare una maggiore autoconsapevolezza sulle tue emozioni se speri di migliorare il modo in cui ti senti e agisci su determinate questioni.

In definitiva, avere consapevolezza e consapevolezza sul proprio sé individuale è essenziale per superare le insicurezze e impedire a te stesso di agire inconsciamente nel bisogno, di diventare geloso o persino di manipolare il tuo partner ogni volta che ti senti insicuro su qualcosa.

Comunicazione aperta e onesta

Indipendentemente dal fatto che sia tu o il tuo partner ad affrontare le insicurezze, uno di voi inevitabilmente ne parlerà a un certo punto durante la relazione. La domanda principale qui è quando e dove.

Verrà fuori come una munizione per ferire l'altra persona durante una discussione? O come una discussione aperta di cui entrambe le parti possono comodamente parlare senza mettersi sulla difensiva o sentirsi offesi?

Senza una sana linea di comunicazione con il tuo partner, i sentimenti di frustrazione e negatività stanno solo per reprimere e peggiorare progressivamente con ogni ulteriore "episodio" di insicurezza che si verifica, causando un lento deterioramento della relazione.

Se vedi del potenziale con il tuo attuale partner, allora dovrai iniziare a lavorare per stabilire una linea di comunicazione onesta, aperta e sana con lui. Non preoccuparti così tanto che finirai per ferire i sentimenti dell'altra persona da evitare del tutto i confronti, perché l'alternativa di reprimerlo porterà solo a un risultato molto peggiore.

Trova il tempo per far sedere il tuo partner e fagli sapere che hai qualcosa in mente (NON quando sei nel bel mezzo di una discussione o c'è qualche tipo di tensione tra le due parti).

Per prima cosa, inizia con una dichiarazione di non responsabilità che qualunque cosa tu stia per dire non è destinata a "colpirli", ferirli o metterli giù, ma piuttosto perché vedi un futuro con loro e quindi vorresti sii onesto e aperto riguardo ai tuoi sentimenti in modo che entrambi possiate crescere più forti come coppia lavorando insieme per superarli.

Fai attenzione quando scegli le tue parole, soprattutto se stai cercando di dire a una persona già insicura che è insicura. Evita di usare parole conflittuali come "tu" (cioè ti comporti sempre in modo insicuro!) E, invece, scegli alternative più morbide che hanno meno probabilità di attivarle in modo che la discussione possa continuare in modo positivo (cioè ho notato che ci sono ultimamente sono state alcune insicurezze nella relazione).

Il tuo obiettivo alla fine della giornata non è solo quello di farli capire e riconoscere che hanno queste insicurezze, ma, cosa più importante, far loro sapere che saresti ancora al LORO fianco, non importa cosa (ricorda che le loro insicurezze non scompariranno magicamente solo perché l'hai sollevato) e dovrai comunque scendere a certi compromessi quando suggerirai modi per migliorare la situazione.

Coinvolgere un terapista professionista per aiutare ad affrontare problemi più profondi

Sfortunatamente, non tutti i problemi possono essere superati attraverso l'auto-facilitazione e ci sono alcune persone le cui insicurezze saranno così profondamente radicate che potrebbe essere necessario un aiuto professionale prima di poter vedere qualsiasi miglioramento.

Se tu o la causa dell'insicurezza del tuo partner è ricondotta a problemi più seri come una cattiva educazione infantile o l'esperienza di un certo incidente che potrebbe aver causato gravi traumi / ansia, allora voi due semplicemente non sarete in grado di per superare questi problemi da solo e un terapista professionista o un consulente dovrebbe essere coinvolto per aiutare a facilitare meglio.