5 cose che ho imparato dopo che la mia macchina si è rotta

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

La mia storia inizia su una strada di campagna dove stavo guidando un cupo giovedì pomeriggio. Avevo finito alcune commissioni in una città vicino alla mia e stavo tornando a casa quando sentii un rumore sospetto provenire da sotto il cofano della mia macchina. All'improvviso ho iniziato a rallentare e il veicolo non ha reagito premendo il pedale del gas.

Accostare sul ciglio della strada era l'unica cosa da fare. Per la prima volta nella mia vita ho dovuto affrontare un guasto alla macchina. La possibilità che ciò accadesse non mi è mai passata per la mente così naturalmente che ero più che sorpresa e scioccata. Fortunatamente la mia città natale era nelle vicinanze, quindi ho chiamato un amico che mi ha portato all'officina più vicina.

Si è scoperto che il mio motore era andato a vuoto e, con una grossa somma di denaro pagata, il meccanico lo ha riavviato. Mi ha avvertito e consigliato su alcune cose considerando la manutenzione della mia auto (lo ammetto, ero irresponsabile) e mi ha detto che avrei dovuto prendermi più cura. Questa disgrazia mi ha anche fatto pensare a diversi scenari, ad esempio, e se fossi stato in viaggio in mezzo al nulla quando è successo? O ancora peggio, avere un bambino in macchina?

Questa situazione produrrebbe una serie completamente diversa di problemi e potenziali pericoli. In definitiva, questo evento è stato un'esperienza di apprendimento e ha reso più cauto e consapevole quando si tratta di utilizzare le auto. Dovremmo essere tutti più consapevoli di questo; non abbiamo bisogno di rimanere bloccati per imparare a stare più attenti, giusto?

Ecco alcune cose che ho realizzato dopo un guasto alla mia macchina:

1. Non trascurare mai il cambio dell'olio per auto

Questo è stato uno dei miei principali errori, principalmente a causa della mancanza di conoscenza. Quindi, per favore, impara dal mio errore e cambia l'olio regolarmente, secondo le raccomandazioni del produttore della tua auto. Perché questo è importante? Ebbene, nel tempo l'olio si sporca e scorre nel motore lasciando ogni sorta di residui e morchie ovunque.

Se si protrae per un po 'di tempo, il normale funzionamento del motore sarà compromesso dallo sporco che si è accumulato e l'olio non potrà raggiungere tutti i punti necessari. Alla fine questo porterà a un guasto. Devi anche sapere qual è il tipo di olio migliore per il tuo veicolo.

Ultimamente, molti produttori e professionisti del settore automobilistico hanno raccomandato l'olio sintetico, per le sue qualità superiori rispetto a quelli normali. Mantiene il motore in funzione senza intoppi e ne prolunga la durata, ma dovresti sapere che costa anche un po 'di più. Tuttavia, l'acquisto del miglior olio sintetico ti avvantaggerà così tanto a lungo termine che ne giustifica il costo.

2. Eseguire la manutenzione regolare dell'auto

Cambiare l'olio potrebbe essere la cosa più importante da fare per il motore, ma la tua auto è composta da molti più componenti che devono anche essere curati. Ad esempio controllare la batteria, allineare e ruotare i pneumatici, sostituire le candele, ecc. Perché il malfunzionamento di una singola parte potrebbe impedire il funzionamento del veicolo.

La buona notizia è che molti di questi controlli possono essere eseguiti da soli con un po 'di istruzione e impegno, quindi acquisire familiarità con le funzioni dell'automobile è molto utile. A meno che tu non sia un meccanico, è anche fondamentale portare il tuo veicolo a un servizio generale di tanto in tanto.

La frequenza di questi servizi è solitamente determinata da un periodo di tempo o da un determinato chilometraggio (ad es. ogni due anni o ogni 20.000 miglia), quindi assicurati di rispettarla, qualunque essa sia.

Poiché il mio sfortunato evento si è verificato in modo imprevisto, la mia macchina è stata un completo disastro quando sono partita per il garage dei meccanici. Lo ammetto, non ho prestato attenzione alla pulizia dell'auto per quanto riguarda la manutenzione, quindi sono rimasto piuttosto sorpreso quando ho visto la mia auto pulita perfettamente.

Perché lo dico? Alcuni luoghi addebitano questo servizio in più e non ti informano nemmeno. Per evitare ciò, procurati un buon aspirapolvere per auto e pulisci la tua auto di tanto in tanto.

3. Avere mezzi di comunicazione sempre disponibili

Se non fosse stato per il mio cellulare sarei potuto rimanere bloccato sul ciglio della strada per ore. Ovviamente, oggigiorno è buon senso portare il tuo cellulare ovunque tu vada, il che è una buona cosa in questo caso, ma non ti lascia al sicuro.

Una batteria scarica può capitare a chiunque, quindi sarebbe intelligente portare un caricabatterie portatile o una batteria del telefono di scorta completamente carica che puoi semplicemente tenere nel vano portaoggetti dell'auto.

Ora, se ti stai avventurando nella natura selvaggia, tieni presente che potrebbe non essere disponibile un servizio mobile. In questo caso assicurati di portare con te un telefono satellitare, perché può salvarti la vita poiché non ci saranno molti estranei a chiedere aiuto in mezzo al nulla.

4. Porta cibo e acqua ovunque tu vada

È normale portare snack e panini se stai andando a fare una gita scolastica o un lungo viaggio, ma ti suggerirei di avere una sorta di sostentamento nella tua auto disponibile in ogni momento. In caso di guasto, chissà per quanto tempo potresti dover aspettare i soccorsi, quindi è meglio prevenire che curare, affamati o assetati.

Quando si tratta di bevande, la scelta più ovvia è l'acqua normale. Puoi acquistarlo in bottiglie, metterle sotto il sedile e sarà lì ogni volta che ne avrai bisogno. Un'altra opzione è prendere un contenitore più grande e tenerlo nel bagagliaio. Per quanto riguarda il cibo, potrebbe essere consigliabile optare per prodotti in scatola perché hanno una lunga durata e sono facili da conservare.

Per quanto riguarda il cibo, potrebbe essere consigliabile optare per prodotti in scatola perché hanno una lunga durata e sono facili da conservare.

5. Mantieni la calma

Panico, rabbia e preoccupazione non ti porteranno mai nulla di buono in una situazione come questa. Che tu sia fermo in mezzo alla città o in mezzo alla foresta, la procedura da seguire è praticamente la stessa. Per prima cosa, fai una pausa e accetta la situazione; sei dove sei. Quindi, pensa alla prima cosa logica da fare.