5 modi per trasformare lo stress in produttività

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Lo stress impedisce la produttività, motivo per cui devi imparare a gestire i tuoi livelli di stress per diventare più produttivo. Lo stress è autoimmaginato, autoimposto e auto-creato; Ciò significa che fondamentalmente crei il tuo stress e quindi sei tu quello che ti impedisce di fare le cose.

Lo stress è un'emozione malsana che consuma troppe energie. Invece, dovresti concentrare tutta quell'energia sul compito da svolgere. Lo stress diventa potente solo quando glielo permetti (almeno questo è quello che mi ha detto Yoda). Un'emozione come lo stress può far deragliare la tua giornata e controllare le tue azioni, ma non è necessario; fermandoti e affrontando il problema una volta che si è avviato, avrai molte più probabilità di passare la giornata a fare effettivamente le cose invece di stressarti per il fatto che le cose vengano fatte.

1. Fatti prendere dallo stress di meno

Non sarà facile concentrarsi su ciò che deve essere fatto oggi se sei stressato per cose che non sono state fatte ieri. Invece di lasciare che i compiti incompiuti ti scoraggino, sii più produttivo con il tuo tempo e concentrati sul completarli piuttosto che preoccuparti di loro. Se sei in ritardo sulla tua lista di cose da fare, farsi prendere ti offrirà un certo sollievo e ti ritroverai a non stressarti così tanto. Lo stress non farà le cose per te, non importa quanta energia ci metti.

2. Concediti più tempo e fai delle pause

A meno che non sia assolutamente fondamentale per te portare a termine qualcosa entro un certo periodo, non darti scadenze rigide che non siano facilmente gestibili; In questo modo ti stresserai per portare a termine il progetto in tempo e sarai costantemente preoccupato mentre guardi ripetutamente l'orologio per vedere quanto tempo ti rimane. Anche se questo potrebbe farti lavorare più velocemente per portare a termine le cose, è improbabile che tu stia effettivamente svolgendo il lavoro di qualità necessario se stai semplicemente accelerando il compito perché sei alimentato da una scadenza per la quale ti stai stressando.

Se sei al lavoro su un'attività con una scadenza rigorosa o ti ritrovi semplicemente ad agitarti per il completamento di un'attività, troverai utile se ti allontani per circa 5 o 10 minuti e fai una pausa. Usa quei cinque o dieci minuti per calmarti, riposarti, prendere un po 'd'aria fresca, ecc. E quando tornerai al compito avrai una mente più lucida, il che ti consentirà di lavorare in modo più efficiente.

3. Non farlo tutto da solo

Se hai una scadenza rigorosa o ti senti sopraffatto dal completamento dell'attività, dovresti chiedere aiuto se ne hai bisogno. Tutti hanno bisogno di aiuto ad un certo punto e avere un paio di mani in più per aiutare non si sentirà così opprimente come se lo facessi da solo. Con l'aiuto, sarai due volte più produttivo e ti preoccuperai meno di rispettare quella scadenza ora che hai qualcuno che ti aiuta. Se sai che non puoi svolgere l'attività da solo, non dovresti spingerti; In questo modo causerai solo più stress e ridurrà ulteriormente la qualità del lavoro che stai producendo.