5 pratiche nutrizionali da interrompere nel 2017

Master of Science in Human Nutrition, Nutritionist and Public Health Advocate Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Con un aumento esponenziale delle pratiche nutrizionali alla moda e le nuove tendenze dietetiche, il 2016 è stato un anno interessante per l'alimentazione e la salute. Ora che siamo entrati in un nuovo anno, sembra opportuno riflettere su alcune delle pratiche nutrizionali comuni e sugli `` errori '' che sono stati adottati da individui in tutto il mondo, sul motivo per cui dovrebbero essere lasciati indietro nel 2016 e su come possiamo orientarci verso una salute più sana. , atteggiamento a lungo termine nei confronti della dieta e della salute nel 2017.

1. "Cheat Days"

Molti programmi dietetici promuovono i cheat day (s) o il temporaneo eccesso di cibo alle persone a dieta come un modo per ricompensarsi per essersi attenuti a una dieta rigorosa per alcuni giorni o una settimana. Anche se è stato riferito che questi giorni possono fornire alcuni benefici, come un aumento del metabolismo e la prevenzione della privazione alimentare, è importante conoscere il rovescio della medaglia di questi giorni cheat.

L'eccesso di cibo influisce notevolmente sulla funzione di un ormone chiamato leptina, noto anche come "ormone della sazietà". La leptina è creata dalle cellule adipose ed è responsabile, essenzialmente, di far sapere al tuo cervello quando è il momento di smettere di mangiare. Nel 2009, uno studio del Southwestern Medical Center ha mostrato l'effetto dell'acido palmitico sulla funzione della leptina.

L'acido palmitico si trova negli alimenti ricchi di grassi saturi, principalmente carne e latticini. I loro risultati hanno mostrato che il consumo eccessivo di cibo ricco di grassi saturi ha ostacolato la capacità della leptina di regolare l'assunzione di cibo, il che ha causato un eccesso di cibo e di conseguenza un aumento di peso. Per riassumere, l'eccessiva indulgenza può rendere difficile per il corpo stabilire quando è il momento di "smettere di mangiare". Una cosa che ho notato lavorando con i miei clienti, è che i giorni cheat nelle diete temporanee spesso portano a ricadute molto rapide nei modelli alimentari originali. Se la tua dieta richiede regolari "cheat days", allora la tua dieta potrebbe non essere sostenibile e / o adatta a te.

Ricorda: il cibo con moderazione non è dannoso. Sii consapevole delle dimensioni delle porzioni e tieni presente alternative più sane come cuocere il cibo invece di friggere.

2. Non leggere correttamente le etichette degli alimenti

Si dice spesso che mangiamo con gli occhi! Quindi facciamo buon uso dei nostri occhi. Le etichette e gli ingredienti degli alimenti sono informazioni sincere su ciò che contiene il cibo. Pertanto, è sempre bene conoscere il contenuto esatto del cibo che stai acquistando.

Esempi di informazioni nutrizionali a cui prestare attenzione includono: calorie, grassi totali (saturi), colesterolo, sodio, carboidrati (da cui derivano fibre alimentari e zucchero) per porzione. È fondamentale informarsi sulle etichette nutrizionali e prendere tempo per decidere cosa si vuole ingerire. Prova a confrontare e confrontare prodotti diversi. Ad esempio, gli alimenti "senza grassi" spesso contengono più zuccheri, mentre gli alimenti "senza zucchero" di solito contengono alti livelli di dolcificanti. Trovare il giusto equilibrio è fondamentale.

3. Saltare la colazione

Se sei un tipico skipper della colazione, smetti di saltare, inizia a mangiare! Alzarsi presto per andare al lavoro, portare i bambini a scuola e semplicemente essere follemente occupati in generale può rendere difficile adattarsi a una colazione adeguata. Tuttavia, saltare la colazione rallenta il metabolismo e può successivamente renderti più suscettibile all'aumento di peso. Quindi, se la tua dieta ti dice di saltare la colazione nel tentativo di ridurre l'apporto calorico e perdere peso, allora potrebbe non accadere. La mancanza di colazione aumenta anche le probabilità di mangiare troppo durante il pranzo. Gli studi hanno anche associato il salto della colazione con un aumentato rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 e una funzione cognitiva compromessa.

La colazione è un pasto importante per le persone per aumentare la loro energia e iniziare la giornata. Pertanto, è importante provare a prendere l'abitudine di fare colazione al mattino, che si tratti di un frutto, di una fetta di pane tostato o di una piccola pentola di yogurt. Se hai poco tempo, prova ad alzarti 15 minuti prima o a preparare la colazione la sera prima.

4. Eliminare i carboidrati

Per tutto il 2016, ho sentito molti dire che stanno eliminando i carboidrati dalla loro dieta. Alcune celebrità e influencer hanno erroneamente informato le persone sul motivo per cui dovrebbero eliminare i carboidrati dalla loro dieta. Tuttavia, non tutti i carboidrati sono uguali; possono essere semplici o complessi.

I carboidrati semplici sono quelli con cui prestare attenzione e si trovano nei latticini, nella frutta e negli zuccheri aggiunti come lo sciroppo. Sono rapidamente scomposti in glucosio e contribuiscono a picchi di zuccheri nel sangue. Anche i carboidrati complessi come gli alimenti ricchi di amido e fibre contengono zuccheri, ma sono composti da più molecole di zucchero. Di conseguenza, impiegano più tempo per digerire ed entrare nel flusso sanguigno lentamente. Pertanto, deve esserci un equilibrio tra carboidrati semplici e complessi.

Eliminare i carboidrati dalla tua dieta potrebbe aumentare il rischio di affaticamento, carenza di vitamina B, costipazione e altri problemi di salute. I carboidrati integrali sono ricchi di sostanze nutritive e fibre. Sono più lenti da digerire, lasciandoti più pieno più a lungo.

5. Succhi per "disintossicarsi"

Detox è una parola comune nel mondo della nutrizione e della salute. La logica alla base della disintossicazione è eliminare i "rifiuti tossici" dal corpo per ripristinare la salute. Il nostro corpo è un disintossicante naturale: il nostro fegato, reni, pelle e intestino aiutano a eliminare i prodotti di scarto. Il succo è stato considerato una grande routine disintossicante, ma ci sono anche alcuni svantaggi. Sebbene la spremitura promuova i benefici di frutta e verdura, la sola spremitura può introdurre il tuo corpo ad alti contenuti di zucchero e acidità.

Inoltre, la semplice spremitura non sempre include tutti i nutrienti essenziali e i minerali necessari per le funzioni del corpo, come la fibra (che viene persa durante il processo di spremitura ed è fondamentale per la salute dell'intestino). Inoltre, è probabile che metta il tuo corpo in modalità di fame che riduce il tuo metabolismo.

Queste cinque pratiche nutrizionali possono essere dannose per la salute. Quindi iniziamo il 2017 con il piede giusto, concentrandoci sulla nostra salute a lungo termine quando modifichiamo la nostra dieta.