Come diventare quello che tutti aspettano con impazienza di ascoltare le tue idee

Heather condivide i suggerimenti sullo stile di vita di tutti i giorni su Lifehack. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Il brainstorming è una questione di buttare fuori idee e sperare che restino fedeli. Non devi valutare le idee prima di presentarle, ma piuttosto permetti loro di fluire come un flusso di coscienza finché non trovi qualcosa che funzioni come un'unica soluzione. Ma a volte possiamo generare solo poche idee, anche dopo un lungo periodo di tempo. Altre volte, siamo pieni di possibili soluzioni, ma risulta che nessuna di esse è effettivamente efficace. Questo è il motivo per cui è fondamentale capire come funziona il brainstorming in modo da poterlo fare con successo.

Brainstorming individuale e brainstorming di gruppo: il vincitore è ...

La maggior parte delle persone presume che il brainstorming in gruppo sia il modo migliore per elaborare numerose idee. Alcune aziende richiedono persino sessioni di brainstorming di gruppo tra i propri dipendenti. Più opinioni hai, più è probabile che tu trovi la soluzione giusta. Destra? Non necessariamente. Studi [1] hanno scoperto che il brainstorming individuale è più efficace del brainstorming di gruppo:

L'evidenza empirica indica chiaramente che i soggetti che fanno brainstorming in piccoli gruppi producono meno idee rispetto allo stesso numero di soggetti che fanno brainstorming individualmente ... Il ruolo dell'inibizione sociale riceve particolare attenzione anche in termini di suggerimenti per la ricerca.

< / blockquote>

Ciò significa che la mancanza di successo quando si tratta di collaborazione di gruppo è in gran parte dovuta alla paura di dare voce a idee sciocche in un gruppo; Censuriamo i nostri pensieri e condividiamo solo quelli che riteniamo degni di essere menzionati. In molti casi, tende ad essere una voce dominante in un brainstorming di gruppo che limita il potenziale stabilendo criteri. Questo può ostacolare immediatamente la creatività del gruppo, poiché induce tutti a pensare troppo e a dubitare di se stessi.

Modalità diffusa e modalità focalizzata: scegli lo strumento giusto al momento giusto

Sebbene il brainstorming riguardi idee astratte, ci sono modi per organizzare quei pensieri man mano che ti arrivano. Una di queste strategie consiste nell'utilizzare il pensiero focalizzato o diffuso, a seconda dello scenario. Il pensiero mirato è esattamente quello che sembra: focalizzazione. Questo è più facile da fare in una sessione di brainstorming da solista, poiché ci sono automaticamente meno distrazioni. Il pensiero diffuso riguarda le distrazioni, rendendolo più ideale per una collaborazione di gruppo.

Considera una torcia. Puoi avere un fascio di luce concentrato che illumina solo una piccola area in modo molto luminoso oppure puoi avere un fascio meno concentrato che illumina un'area molto più ampia con una luce più fioca [2].

Il pensiero mirato consente al tuo cervello di analizzare informazioni specifiche e di lavorare solo con ciò che ti permetti di usare. Il pensiero diffuso svolge più compiti con le informazioni presentate e non si preoccupa di approfondire le possibili soluzioni. In linea con l'analogia con la torcia, ricorda: entrambe le torce ti porteranno fuori dall'oscurità, ma quale utilizzerai dipende esclusivamente dal fatto che tu voglia un'ampia visuale del tuo percorso o un percorso stretto.

5 modi per rendere il brainstorming più efficace

Sia che si lavori da soli o in gruppo, ci sono dei passaggi da compiere per raggiungere il successo nel brainstorming:

Stabilisci un obiettivo chiaro prima di iniziare il brainstorming

Molte persone credono erroneamente che non si debbano stabilire limiti per il brainstorming, ma questo è falso; anche se sei felice di generare tonnellate di idee, potrebbero finire per essere inutili se non sono utili per risolvere il problema.

Supponiamo che tu stia lavorando a una raccolta fondi annuale che sembra essere diminuita di recente nella partecipazione della comunità. L'obiettivo sarebbe scoprire perché i numeri stanno diminuendo, non come generare ancora una volta l'entusiasmo per l'evento. Sebbene entrambi gli elementi siano importanti, non puoi avere idee su come rinnovare l'evento di raccolta fondi finché non decidi la causa del disinteresse.

Concediti un limite di tempo

Più corto è, meglio è. Siediti con carta e penna o un registratore se preferisci pronunciare le tue idee ad alta voce. Tieni d'occhio l'orologio o il timer e inizia a elencare le idee. Consenti loro di fluire e non preoccuparti di analizzarli ancora. Continua a elencare le idee che ti vengono in mente fino allo scadere del tempo.

Sii specifico con il numero di idee che desideri generare

Prima di iniziare il brainstorming, decidi un numero realistico di idee che desideri elaborare. Ciò non significa che tutte le idee debbano essere utili alla fine, ma solo che esistono [3].

Non duplicare i tuoi pensieri

Se stai arrivando con molti punti simili, stai solo ingannando te stesso quando si tratta del tuo successo. Utilizzando l'esempio di raccolta fondi dal punto uno, supponiamo che tu abbia trovato quanto segue: le persone non vengono più perché non gli piace l'evento. L'evento è noioso, quindi le persone non hanno alcun interesse a venire. Queste sono solo due versioni dello stesso pensiero. Tieni sempre presente che qualità e quantità sono ugualmente importanti per il brainstorming.

Immagina di essere qualcun altro

Come penserebbero? Questa mentalità presenta soluzioni che altrimenti non avresti trovato? Ad esempio, se il tuo migliore amico è molto creativo e si avvicina alle cose in modi da cui normalmente eviterai, mettiti nel loro spazio mentale. Che tipo di idee del cervello destro avrebbero fornito come spiegazione per un calo della partecipazione alle raccolte fondi? Dopo aver creato un elenco, puoi rivederlo nella tua mentalità e restringere il focus.

Guardare avanti

Che tu stia facendo brainstorming da solo o in gruppo, se segui i passaggi descritti in questo articolo, ti prepari per il successo, non per la frustrazione. Alcuni di voi che leggono questo potrebbero pensare, "ma non devo davvero fare brainstorming al lavoro. Mi sento come se collaborassimo tutti abbastanza bene. " Se è vero, è fantastico! Ma considera di essere consapevole della tua vita quotidiana e dei problemi che a volte devi affrontare. Ti capita mai di scorrere un elenco di possibili soluzioni? Se è così, stai facendo brainstorming senza pensarci. Non aver paura di incorporare i suggerimenti che hai imparato leggendo questo. Solo perché è la tua vita e non la tua azienda non rende la risoluzione dei problemi meno importante.