6 caratteristiche distinte di una leadership autentica

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Vale la pena investire tempo per sviluppare l'autenticità. La leadership autentica è importante perché incoraggia l'integrità morale, la comunicazione aperta e genuina. [1]

Bill George, professore dell'Università di Harvard, autore del libro, Authentic Leadership: Rediscovering the Secrets to Creating Lasting Value, afferma che i programmi di leadership dovrebbero impegnarsi per addestrare i leader a sviluppare la loro autenticità invece di cercare di ridefinire cosa sia l'autenticità.

In un articolo pubblicato sull'Harvard Business Review, Herminia Ibarra suggerisce che: [2]

"L'autenticità è emersa come il gold standard per la leadership."

È nel migliore interesse di un leader lavorare sul perfezionamento della propria autenticità per aiutare a sviluppare gli atteggiamenti, l'impegno e la creatività dei propri dipendenti, che possono anche portare a un miglioramento delle loro prestazioni aziendali.

In questo articolo imparerai sei modi per sviluppare la tua autenticità come leader.

Perché dovresti sviluppare strategicamente l'autenticità?

La risposta breve è perché l'autenticità ingenua può ritorcersi contro.

Critici della leadership autentica, il professore Adam Grant dell'Università della Pennsylvania, ha affermato che "sii te stesso" è in realtà un consiglio terribile a meno che tu non sia Oprah ". [3]

Sono pienamente d'accordo con Grant sul fatto che le persone possano avere pensieri e sentimenti per gli altri che a volte è meglio non darli.

Riesci a immaginare cosa accadrebbe alla cultura di un'unità se il leader dicesse esplicitamente ai suoi subordinati cosa ne pensa di loro, soprattutto se quei sentimenti sono negativi? La tossicità è il termine che mi viene in mente.

Anche dire a una collega che i suoi capelli sono brutti non sarebbe un ottimo consiglio, anche se sarebbe un'affermazione autentica e supponendo che il leader credesse che la sua collega avesse i capelli brutti.

Affinché la leadership autentica funzioni è necessaria molta pianificazione strategica.

Prima di parlare dei sei modi per aiutarti a sviluppare la tua autenticità, potrebbe essere una buona idea mettere a punto una strategia su come sviluppare questo set di competenze.

Comprendere l'auto-monitoraggio

Per me, il processo inizia con la comprensione delle differenze nell'autocontrollo.

Secondo lo psicologo Mark Snyder, esistono due tipi di monitoraggio: autocontrollo alto e basso. [4]

Impariamo da Snyder che i controlli di sé elevati sono caratterizzati dall'essere persone che modificano il modo in cui si presentano agli altri socialmente interpretando gli indizi sociali. I loro sentimenti interni e il mondo esterno non sono sempre sincronizzati.

Gli autocontrolli bassi sono caratterizzati da persone che tendono a comportarsi secondo i propri valori e credenze interiori. Questa è una considerazione importante perché a seconda del tipo di autocontrollo, la tua capacità di agire in modo autentico varierà.

Appartieni agli autocontrolli alti o bassi?

Se non lo sai, sentiti libero di prendere la scala di automonitoraggio. [5] Potrebbe essere molto utile saperlo.

6 modi per sviluppare la tua autenticità

Per sviluppare la tua autenticità, svolgi le seguenti attività e prendi nota di quelle che hanno funzionato meglio per te. I seguenti esercizi sono esattamente ciò che faccio per affinare il mio autentico stile di leadership strategico.

1. Richiedi un feedback onesto

Prima di tutto, sii abbastanza umile da chiedere e ascoltare come i membri del tuo team percepiscono te e le tue azioni. Ricorda che non sei perfetto e che hai difetti come tutti gli altri.

Tieni presente che il modo in cui ti vedi non è necessariamente il modo in cui ti vedono gli altri. Quando parli con loro, prendi appunti. Dopo aver parlato con loro, impegnati nell'auto-riflessione, insieme a ciò che hanno condiviso, e agisci.

Non è sempre facile ricevere un feedback sincero. A volte, ricevere feedback può ferire i nostri sentimenti, ma non dovrebbe essere così. Imparare a ricevere un feedback onesto senza sentirsi feriti è un aspetto essenziale di una leadership autentica.

2. Lavora sulla consapevolezza di sé

Come affermato sopra, il modo in cui ti vedi non è sempre sincronizzato con il modo in cui ti vedono gli altri. Impegnati nell'introspezione una volta ogni tanto. L'auto-riflessione è un aspetto essenziale per essere un leader efficace.

Come suona il tuo tono di voce? Stai abbinando le tue parole ai tuoi comportamenti? Come ti vesti? Come è organizzato il tuo ufficio? Sono in linea con la tua vera persona?

Il potere dell'autocoscienza è illimitato e un alto livello di riflessione è vantaggioso per la maggior parte degli aspetti della nostra vita. Questo lo rende una caratteristica fondamentale se vuoi essere un leader autentico.

3. Analizza la tua storia di vita e le tue lotte

Devi capire meglio chi sei per sviluppare l'autenticità.

Sono stato vittima di bullismo a scuola e ho fallito miseramente a livello accademico in Brasile. Ma queste esperienze mi hanno aiutato a diventare un leader premuroso che ascolta i consigli dati dal mio team.

Questo vale anche per te. Quello che hai vissuto nella vita aiuta a definire chi sei ora. E non importa se si tratta per lo più di brutte esperienze o di buone esperienze. Ciò che conta è come li vedi e come li utilizzi per migliorare te stesso.

Come direbbe Bill George:

"Man mano che i leader scoprono la loro verità, il loro vero nord, acquisiscono fiducia e resilienza per affrontare situazioni difficili." [6]

4. Sii coerente

È difficile essere autentici se la tua retorica non è coerente.

Fai attenzione a contraddirti con direttive e aspettative. Devi dare indicazioni chiare a tutti i membri del tuo team e avere ragionevoli aspettative di completamento.

Essere incoerenti con la consegna di messaggi al tuo team potrebbe avere un impatto negativo sulla tua capacità di creare autenticità.

Se non sei coerente in quello che dici, gli altri ti vedranno come un ipocrita e questo influenzerà negativamente il modo in cui gli altri vedranno te e le tue capacità di leadership.