6 lezioni fondamentali da imparare prima di diventare un genitore

Uno scrittore che condivide suggerimenti sullo stile di vita e sulla produttività su Lifehack. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Ci sono, ooh, circa un miliardo di cose che devi sapere prima di diventare genitore. Hai bisogno di sapere cose sulla cura del bambino, sui pannolini, sull'allattamento al seno e sulle coliche. Questo non è un elenco di queste cose.

Queste sono le 6 lezioni di vita da imparare prima di decidere di produrre prole. Ti gioveranno tutti come genitore, ma renderanno anche te un essere umano migliore.

1. Il controllo è un'illusione

Potresti pensare che tu e il tuo partner sarete i genitori ideali: saggi, fermi, ma gentili. Ciò presuppone che tu possa scegliere cosa sta succedendo! Prima di avere figli, fai i conti con il fatto che non puoi controllarli. Non puoi decidere quando nasceranno, quando faranno la cacca o quando chiederanno la loro prima moto. (Mia figlia aveva 2 anni. Il tuo chilometraggio può variare.)

Lo zen della genitorialità deriva dall'accettazione. Ci sarà casino. Ci saranno capricci. Ci saranno incidenti e lacrime. Ci saranno anche momenti di beatitudine e una vita di orgoglio nei tuoi figli. Lasciati andare e goditeli, perché nient'altro è più importante per la tua famiglia.

2. I ricordi contano

Prima di diventare un genitore, la tua vita è piena di eventi che vuoi ricordare. Conversazioni profonde, giornate divertenti fuori, notti romantiche e quei momenti in cui ti senti in cima al mondo. Inizia a creare un sistema di supporto per quei ricordi felici da tenere con te conservando album di ritagli, album fotografici o diari dei tuoi momenti preferiti. Prenditi il ​​tempo adesso per creare ricordi ancora più belli con i tuoi amici e il tuo partner prima di creare una famiglia.

Una volta che hai figli, a volte ti sentirai così disperso che avrai bisogno di un elenco di istruzioni solo per alzarti dal letto e preparare la colazione. Se tieni traccia di ciò che è necessario fare, nonché di ciò che hai fatto, anche in quei giorni ti renderai la vita molto più semplice.

3. Supera le tue fantasie

Essere un genitore è un impegno a lunghissimo termine. Una volta che hai iniziato, non puoi più fermarti. Quindi assicuriamoci di vivere nel mondo reale quando decidi di andare avanti e fare bambini! Ci sono alcune fantasie popolari sulla genitorialità che, francamente, ti morderanno nella parte posteriore se cadi nella loro trappola. I più pericolosi sono:

  • "Diventare genitore è un nuovo inizio". No, prende solo la vita che hai già e ci mette un bambino. Ogni nuovo inizio è interamente sotto la tua responsabilità.
  • "Diventare genitore è la mia eredità". No, essere te stesso è la tua eredità. Essere un genitore significa semplicemente che hai aggiunto un'altra persona al mondo. Quello che fanno dopo è l'eredità di tuo figlio e potrebbe non voler costruire sul tuo, quindi non riporre le tue speranze nel sentirti realizzato nella vita solo perché hai figli.