7 abitudini che le persone altamente efficaci non hanno

Steve è un coach di fiducia che aiuta i leader a creare fiducia. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Persone altamente efficaci, conosci il tipo. Fanno sempre qualcosa e si divertono a farlo.

Fastidioso, non è vero?

Cosa c'è di così sbagliato nell'essere inefficaci comunque? Oltre a non fare cose e non divertirsi a farlo, è piuttosto peachy. Perché non possono essere come tutti noi?

In realtà, forse essere altamente inefficaci non è poi così eccezionale, dopotutto. Forse le cose andrebbero un po 'meglio se abbandonassimo le abitudini (come queste sette) che le persone altamente efficaci non hanno mai raccolto in primo luogo.

1. Non vedono il fallimento come la fine.

Per molti, fare un casino è la fine di un'impresa. Provare qualcosa, vederlo fallire (a volte in modo spettacolare) e arrendersi.

Il fallimento non è un punto finale, è una nuova opportunità. Puoi provare le cose in un modo diverso. Puoi affrontare le cose con un nuovo approccio. Puoi esplorare le cose con una mente aperta.

Il fallimento è solo l'inizio.

2. Non si occupano di cose che non contano.

La vita è piena di distrazioni. Ci sono pettegolezzi da recuperare, quel nuovo cofanetto da guardare, e Facebook e Twitter non si leggeranno esattamente da soli, vero?

È più facile che mai occupare il proprio tempo, ma le persone che fanno accadere cose meravigliose non si limitano a buttare il loro tempo nello scarico. Scelgono come spenderli.

Fai una scelta deliberata di dedicare del tempo a impegnarti in modo produttivo in qualcosa che ti interessa. Vedrai quanto è davvero un regalo il tempo che hai.

3. Non incolpano gli altri quando le cose vanno male.

La vita ha troppe variabili perché tutto funzioni perfettamente. Quando le cose non vanno secondo i piani, si è davvero tentati di incolpare tutto e tutti gli altri. Non ha fatto quello che avrebbe dovuto. Semplicemente non l'hanno capito. Avrebbe dovuto farlo meglio. I tempi sono tutti sbagliati. Mi hanno deluso.

Ma tutto ciò che ti ottiene è l'idea di avere ragione, spesso a costo di un po 'di felicità, gioia o apprendimento.

Sii sempre pronto a lasciar andare la necessità di avere ragione (o di essere visto come giusto) e impadronisciti della tua parte, comunque le cose vadano a finire.

4. Non si ritirano dai bordi.

Quando sei ai margini dell'ignoto, è naturale voler tornare al familiare. È al sicuro lì. Sai come funzionano le cose lì. Puoi essere sicuro di te stesso.

Ovviamente, una vita vissuta entro i limiti del familiare non è affatto una vita vissuta. Ogni volta che ti allontani dal rischio, dall'opportunità o dalla possibilità, perdi un pezzo della tua autostima. Alla fine, perderai tutto il cuore e le promesse.

Fai un respiro profondo, fai appello al tuo coraggio e sii disposto a esplorare il futuro per te.