7 cose che causano la tua mancanza di motivazione (e come risolverle)

Autore, imprenditore, podcast e conduttore televisivo Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Se soffri di mancanza di motivazione, sei fortunato, perché stai per imparare i 7 motivi principali per cui sei a corto di energia motivazionale di cui hai bisogno per raggiungere con successo i tuoi obiettivi ... Ed esattamente come risolvere ciascuno di essi.

Quando avrai finito di leggere questo, avrai le conoscenze necessarie per liberare la forza motivazionale dentro di te.

1. Non sai cosa vuoi

Di tutti i motivi responsabili del perché potresti essere carente nel reparto motivazione, questo primo è di gran lunga il più comune: o non sai cosa vuoi, o c'è una mancanza di chiarezza su ciò che vuoi.

Ogni volta che tengo seminari sulla definizione degli obiettivi con persone o organizzazioni, una delle prime domande che pongo è: "Cosa vuoi?"

Saresti sorpreso da quante persone non sono in grado di darmi una risposta convincente a questa domanda.

In altre parole: qual è il risultato che stai cercando? Come sarebbe se tutto andasse esattamente come previsto o meglio?

È difficile essere motivati ​​a fare qualsiasi cosa quando non siamo sicuri di ciò che stiamo cercando in primo luogo. Al contrario, una volta che prendiamo quei sogni sfocati che abbiamo e li mettiamo a fuoco scrivendoli come obiettivi, la motivazione fluirà naturalmente.

Se chiedi a un tipico fanatico di sport qual è la sua squadra preferita, può darti così tante statistiche da farti girare la testa. Possono darti tutti i dettagli che devi sapere su una squadra e sui suoi giocatori, dalla velocità ai punti per partita e così via ...

Ma quando qualcuno chiede loro i dettagli della propria vita, riescono a malapena a ricordare cosa hanno mangiato a cena ieri sera.

E non è nemmeno una questione di intelligenza.

Credo che la maggior parte delle persone sia intelligente tanto quanto decide di esserlo. Se fosse una questione di intelligenza, non avrebbero una comprensione così approfondita delle statistiche della loro squadra preferita.

Non si tratta di intelligenza. Si tratta di concentrazione.

Se ti manca la motivazione in qualsiasi area della tua vita, probabilmente è perché non hai deciso in dettaglio cosa vuoi in quell'area. E non possiamo concentrarci su qualcosa se non sappiamo a cosa miriamo ..

Soluzione

La soluzione al primo motivo per cui la maggior parte delle persone ha una mancanza di motivazione è semplice. Tieni presente che non puoi colpire un bersaglio che non puoi vedere. Detto questo, individua alcuni obiettivi avvincenti ed entusiasmanti per te stesso in ciascuna delle principali aree della tua vita (fisica, finanziaria, emotiva, spirituale, ecc.) E annotali.

2. Non hai il controllo della tua fisiologia

Prenditi un momento per immaginare nella tua mente come appare fisicamente una persona priva di motivazione.

Se una persona è immotivata, come sta? Come si siedono?

Hanno una buona postura o una cattiva postura? Le loro spalle sono tirate indietro o sono accasciate in avanti? La schiena è dritta o arrotondata?

Ora immagina come appare una persona totalmente motivata ...

Come sta una persona motivata? Chiudi e stretto o aperto e verticale?

Come cammina una persona motivata? Testa bassa o testa alta? Le loro spalle sono piegate in avanti o tirate indietro piacevolmente mentre camminano?

Come si siedono? Com'è la loro postura? La loro schiena è piegata in avanti o sono seduti in posizione verticale? =

Come parlano?

Come stanno?

Ehi, e se ti dicessi che potresti immediatamente motivarti imitando le immagini di una persona motivata che hai appena immaginato nella tua mente?

Soluzione

Il movimento porta alla motivazione. Se vuoi essere motivato, impara a controllare il tuo stato fisiologico. Ecco come:

  • Innanzitutto, scopri che tipo di movimenti fai naturalmente quando ti senti motivato ...
  • Quindi, fai queste cose e la tua mente seguirà il tuo corpo.

Inizierai a sentirti più motivato quando ti metti nelle condizioni di sentirti effettivamente più motivato. Muoviti come ti muovi quando sei motivato. Sii come se fossi in piedi quando sei motivato.

Ecco il mio processo sciocco, ma incredibilmente efficace, per usare il mio corpo per elevare la mia motivazione: salta in aria. Batti le mani. E urla "WHOOOOOO!" in cima ai miei polmoni.

Provalo e vedi se non cambia il tuo stato.

3. Non stai mirando abbastanza in alto

Qualunque cosa cerchiamo di realizzare - scrivere un libro, perdere peso, raggiungere il rapporto perfetto con i nostri altri significativi - è il grado di desiderio che abbiamo di raggiungere quegli obiettivi che finisce per diventare l'elemento cruciale per raggiungerli.

Ma troppe persone cercano di porre dei limiti al proprio desiderio. Dicono a se stessi e agli altri che non hanno bisogno di un successo sfrenato. Questo tipo di pensiero è pericoloso perché quando limitiamo la portata del nostro desiderio, limitiamo la portata di ciò che siamo disposti a fare per raggiungere i nostri obiettivi. E quando limitiamo la portata di ciò che siamo disposti a fare, limitiamo la portata della nostra motivazione.

Una mancanza di entusiasmo e desiderabile porta facilmente troppe persone lungo la strada di livelli di motivazione poco brillanti.

Se limiti il ​​tuo potenziale successo, limiterai ciò che sei disposto a fare per crearlo, il che limita la tua motivazione, per non parlare del tuo senso generale di appagamento per la vita che conduci.

La soluzione a questo problema è la cosiddetta regola 10X, che afferma che:

Devi impostare obiettivi che siano 10 volte quello che pensi di volere e poi fare 10 volte quello che pensi che ci vorrà per raggiungere questi obiettivi.

Mentre alcune persone ti diranno che stabilire obiettivi impossibili uccide la motivazione e che è meglio "sottopromettere e offrire troppo", questa linea di pensiero è in realtà sciocca.

10X-target, comunemente chiamati "stretch goal", ti sproneranno solo a fare di più, a fare di più e a provare più di quanto tu abbia mai fatto prima. [1] Inoltre, anche se non riusciamo a raggiungere i nostri obiettivi e ambizioni di livello 10X, è meglio non riuscire a raggiungere un obiettivo enorme piuttosto che raggiungerne uno piccolo ... Perché se miri abbastanza in alto, chiederai di più da te stesso e migliorare nel perseguimento di un obiettivo enorme.

Ma stabilire un obiettivo elevato è solo il primo passo. Il secondo passaggio consiste nel compiere 10 volte la quantità di azione che ritieni necessaria per raggiungere tale obiettivo.

Soluzione

Quando abbiamo obiettivi meschini e poco stimolanti, tendiamo a sentirci letargici e demotivati ​​per raggiungerli. Il rovescio della medaglia, quando abbiamo obiettivi enormi e ambiziosi, ci sentiamo autorizzati e rinvigoriti ad agire per raggiungerli.

In conclusione? Stabilisci obiettivi enormi. Agisci in modo massiccio.

Spingiti oltre i tuoi limiti estremi. Scoprirai che più azioni intraprendi, più sarai motivato a continuare a fare ancora di più.

4. Sei troppo sopraffatto

Sei mai stato così stressato, così sopraffatto, sotto così tanta pressione che preferiresti dire: "Fanculo. Non mi interessa nemmeno ", piuttosto che continuare a marciare in avanti con qualunque cosa tu stia cercando di fare?

Qualunque sia la causa, una cosa che sappiamo dell'essere sopraffatti (o stressati fino alle branchie) è che può prosciugare la motivazione, alla grande.

È difficile essere motivati ​​quando si è sopraffatti.

Ecco un paio di soluzioni pratiche per rimetterti in carreggiata…

Soluzione

Forse hai preso a cuore quel punto che ho detto prima, ovvero puntare più in alto e 10 volte i tuoi obiettivi per motivarti. Ma forse hai anche mirato un po 'più in alto delle tue attuali capacità. Se è così, abbassa la barra, un po 'alla volta, finché non raggiungi il tuo punto debole (che è da qualche parte tra le tue capacità attuali e un obiettivo che è abbastanza difficile da raggiungere che devi allungare per raggiungerlo). < / p>

O forse hai troppe cose nel piatto. In tal caso, è il momento di fare coppia e concentrarsi sul raggiungimento di un grande obiettivo alla volta, piuttosto che cercare di fare troppe cose contemporaneamente. È come quel vecchio detto,

"Se insegui due conigli, non ne prendi nemmeno uno."

5. Sei incline alla procrastinazione

Un'altra cosa che può causare sopraffazione, che porta a un enorme esaurimento della motivazione, è quando non abbiamo abbastanza chiarezza su cosa fare dopo. Questa ambiguità porta alla procrastinazione. E la procrastinazione porta a una mancanza di motivazione.

Ecco come risolvere questo problema:

Suddividi le cose in un'azione immediata e fattibile.

Soluzione

Prendi tutto ciò che ti manca la motivazione per fare e riducilo a un'azione successiva immediata e fattibile che puoi intraprendere immediatamente ..

Ad esempio, in questo momento sto lavorando per mettere insieme un corso principale progettato per aiutare le persone a trasformare la loro vita praticamente in ogni modo possibile, in modo che possano migliorare le loro vite e raggiungere i loro obiettivi. È un programma di padronanza della vita di 30 giorni che condivide tutto ciò che ho imparato sull'argomento dello sviluppo personale.

Ciò richiede un sacco di lavoro da parte mia: dalla strutturazione del curriculum, alla creazione di fogli di lavoro, alla registrazione delle sessioni audio, a un milione di cose intermedie.

Stavo pensando a questo carico di lavoro di recente e mi sono sentito incredibilmente sopraffatto e demotivato a causa dell'enorme volume di un progetto come questo. E proprio mentre stavo per rannicchiarmi in posizione fetale nell'angolo del mio ufficio, ho capito che dovevo seguire il mio dannato consiglio e abbattere questa cosa.

Invece di pensare a tutto ciò che era necessario fare, ho deciso di chiedermi: qual è "una cosa che posso fare adesso per fare progressi verso questo obiettivo?" La risposta a questo, per me, era scrivere lo schema. Cosa che ho fatto. E il senso di motivazione che ha iniziato a ribollire quando ho iniziato a farlo è stato notevole.

Quindi, ecco la chiave:

Se sei poco motivato, pensa se hai bisogno di trasformare le cose in qualcosa di fattibile per far avanzare la palla. E se questo è il problema, trasforma il tuo progetto (o qualunque cosa per cui non sei motivato) in qualcosa di fattibile e poi fallo!

6. Non sei abbastanza specifico per stimolare la motivazione

La motivazione è come una creatura volubile, fugace ed emotiva con ADHD. È difficile concentrarsi su una singola cosa per un periodo di tempo prolungato ... a meno che tu non fornisca indicazioni molto specifiche.

Uno dei motivi per cui potresti avere una mancanza di motivazione è perché stai lasciando le cose troppo aperte.

Quando le cose sono vaghe, la motivazione svanirà.

Quando non sei in grado di attingere alla motivazione di cui hai bisogno per avere successo, potrebbe essere perché qualunque cosa tu voglia motivarti è troppo vaga. Ecco alcuni esempi di obiettivi comuni che sono troppo vaghi:

  • Svegliati prima.
  • Fai più esercizio.
  • Mangia sano.

Se dovessi scegliere uno degli esempi precedenti, ecco come andrebbero le cose molto probabilmente:

Inizierai con tonnellate di motivazione fin dall'inizio ...

Ma dopo un po ', noterai che la motivazione svanisce e perde la sua potenza.

Allora, qual è la soluzione?

Soluzione

Dai al tuo cervello indicazioni specifiche e attuabili. In questo modo fornirai la concentrazione controllata di cui ha bisogno per liberare l'energia motivazionale che stai cercando.

Un modo eccellente per approfondire e ottenere informazioni specifiche è porsi delle domande. Eccone uno straordinario che può restringere il campo e, di conseguenza, stimolare un po 'di motivazione:

"Come faccio a sapere se ho successo?"

Rispondi a questa domanda con qualcosa di specifico e misurabile.

Ecco un esempio di una delle mie risposte a questa domanda (insieme ad azioni specifiche + misurabili). Li ho scritti per aiutare me stesso a ritrovare la motivazione mentre lavoravo a un articolo + un podcast tempo fa: [2]

  • Come faccio a sapere se ho successo? Pubblicherò un episodio di podcast stimolante su come utilizzare gli stretch goal e gli obiettivi SMART per aiutare i miei lettori e ascoltatori a migliorare le loro vite e raggiungere i loro obiettivi.
  • Specifico: proponi almeno 3 esempi di abbinamento di obiettivi estesi con obiettivi SMART per spiegare il concetto; e poi bozza / struttura / registra articolo ed episodio.
  • Misurabile: consulta i miei articoli / podcast pubblicati in precedenza sulla definizione degli obiettivi, insieme a 1-3 libri affidabili sugli obiettivi. Quindi, fai un brainstorming di idee finché non mi accontento di tre ottimi esempi che posso utilizzare per spiegare chiaramente questo concetto.

Più specifiche sono le azioni e le abitudini che devi adottare, più piccole diventano. E più piccola è l'azione, più facile è motivarti a farlo. Alla fine, quei piccoli passi specifici che svolgi quotidianamente si accumulano l'uno sull'altro, il che porta a un forte senso di motivazione e realizzazione.

7. Stai cercando motivazione dove dovresti cercare abitudini

L'ultima ragione per cui la maggior parte delle persone soffre di una continua mancanza di motivazione è semplicemente perché, alla fine della giornata, nessuno di noi può essere motivato tutto il tempo. Spesso le persone mi dicono: "wow, sei così motivato". Ma ecco la verità: * sembro * come se fossi motivato tutto il tempo, mentre in realtà sono stato diligente nell'installare diverse abitudini fondamentali nelle aree della mia vita che mi interessano di più.

Vedi, non devo raccogliere la motivazione per alzarmi alle 5 del mattino ogni mattina e andare in palestra, perché è un'abitudine.

Non devo motivarmi a concentrarmi sulla scrittura di questo articolo in questo momento, perché ho sviluppato l'abitudine di scrivere tutti i giorni.

Non devo motivarmi a fare qualcosa a cui mi sono abituato nella mia vita, perché le abitudini sono cose che facciamo regolarmente e automaticamente con poco o nessun pensiero o sforzo cosciente.

Quindi, ecco la vera domanda: come sviluppi le abitudini?

Soluzione

Puoi cucinare un uovo se esci in una giornata di sole e tieni sopra una lente d'ingrandimento. Questo perché la lente d'ingrandimento sfrutta la potenza dei raggi del sole e li pone verso un obiettivo unico: cucinare quell'uovo.

Ma se esci e agiti ripetutamente la lente d'ingrandimento da un lato all'altro sulla padella, non cucinerai mai quell'uovo. È quello che succede alla maggior parte delle persone: non sono in grado di costruire abitudini e mantenere la motivazione per raggiungere i propri obiettivi perché sono fuori a sventolare quella dannata lente d'ingrandimento su una padella piena di uova crude che non potranno mai gustare. / p>

Un modo migliore per avvicinarti ai tuoi obiettivi e alle abitudini di cui avrai bisogno per raggiungerli è sfruttare tutte le tue energie e concentrarti per avvicinarti a ciascuno di essi uno alla volta, come segue:

  • Scegli il tuo obiettivo: qual è uno dei principali obiettivi a lungo termine che sei assolutamente impegnato a raggiungere nei prossimi 12 mesi o più?
  • Scegli la tua abitudine: qual è l'unica nuova abitudine che puoi formare, in modo tale che, formandola, puoi raggiungere o superare il tuo obiettivo? Prenditi un momento per capirlo e scriverlo.
  • Successivamente, impara tutto ciò che puoi su come farlo nel modo giusto. Vai in profondità. Ad esempio, una delle mie principali abitudini è scrivere. Lo faccio ogni singolo giorno, non importa cosa. La maggior parte di quello che scrivo, non lo pubblico mai. E per me va bene, perché non posso ottenere le cose buone senza prima sfornare le cose schifose. Scrivo ogni giorno perché il mio obiettivo finale è continuare a crescere come scrittore per il resto della mia vita. Non importa quanto possa essere bravo, c'è sempre spazio per miglioramenti.
  • Individua un'abitudine che puoi fare sempre. Deve essere qualcosa che puoi incorporare nel tuo programma ed eseguire quotidianamente, qualunque cosa accada. Alla fine, sarà qualcosa che puoi fare facilmente, senza pensarci o senza bisogno di motivarti. A questo punto, hai installato l'abitudine, quindi l'esecuzione richiede uno sforzo minimo e puoi impostarla con il pilota automatico. E se vuoi, ora puoi iniziare a formare un'altra nuova abitudine.