7 cose produttive scientificamente provate che puoi fare per aumentare la felicità

Autore di Ziger the Tiger Stories, un appassionato di salute specializzato in relazioni, miglioramento della vita e salute mentale. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Se sei più produttivo, può davvero aumentare la tua felicità? La risposta è un clamoroso sì da studi scientifici. Se sei più produttivo al lavoro e nelle relazioni sociali e personali, le ricompense si moltiplicano continuamente. Continua a leggere per scoprire sette cose che puoi fare per aumentare la tua felicità.

1. Vedi lo stress come una sfida.

Invece di cercare di ridurre la tua lista di cose da fare in tempi frenetici e periodi di stress, prova a vederla come una sfida. Questo è il consiglio che Shawn Archor dà nel suo libro The Happiness Advantage: The Seven Principles of Positive Psychology che alimentano il successo e le prestazioni sul lavoro. Cita una ricerca che mostra che quando le persone cambiavano la loro mentalità riguardo allo stress, avevano il 23% in meno di sintomi legati allo stress come mal di schiena, stanchezza e mal di testa. La prossima volta che impazzisci per organizzare una cena o una vacanza, rifletti sulle opportunità di entrare in contatto con persone e luoghi, piuttosto che pensare a tutti i fattori negativi che si stanno facendo strada nella tua mentalità. Incontrare di nuovo le persone rafforzerà e approfondirà le tue relazioni.

2. Pratichi la gratitudine.

La professoressa Sonja Lyubomirsky dell'Università della California ha svolto molte ricerche su come essere più produttivi e più felici. Un modo è praticare la gratitudine, soprattutto quando si è in vacanza. Dovresti fare un elenco delle cose positive e meravigliose che ti circondano, come i tuoi cari e i posti meravigliosi. Hai più tempo a disposizione, quindi invia un'e-mail esprimendo il tuo apprezzamento o compi un semplice atto di gentilezza. Questo regolare allenamento del cervello ti aiuta a mantenerti ottimista nei mesi a venire.

3. Impari ad essere auto-compassionevole.

"Quando accadono cose brutte a un amico, non gli sgrideresti". - Prof. Mike Leary, Duke University

Spesso siamo così duri con noi stessi e tuttavia tendiamo ad essere più compassionevoli con gli altri che con noi stessi! Fissiamo standard incredibilmente alti per il nostro lavoro e le nostre relazioni, quindi iniziamo a picchiarci quando affrontiamo problemi e battute d'arresto. Gli studi condotti dalla professoressa Meredith Terry alla Duke University su persone di età superiore ai 65 anni hanno dimostrato che quando erano più tolleranti nei confronti della propria perdita di memoria e dei dolori artritici, erano in grado di gestire meglio il processo di invecchiamento.

4. Investi nelle amicizie.

I veri amici sono come l'oro puro. Tuttavia, richiedono tempo e impegno. Sappiamo tutti che i buoni amici sono un baluardo quando subiamo perdite, dolore e solitudine. Sono anche un'ottima compagnia quando dobbiamo festeggiare. Sviluppare un'amicizia di prima qualità non è né facile né automatico. Ma ne vale la pena. Gli esperti hanno persino messo un cartellino del prezzo sull'amicizia di qualità e al momento ognuna vale $ 133.000, in termini di soddisfazione di vita e felicità. Immagina quella somma come un aumento di stipendio, ma è l'amicizia che vale molto di più. Gli amici saranno sempre lì per te. Guardare il tuo conto in banca quando sei solo non ti renderà più felice.