I 7 migliori integratori dimagranti sani ed efficaci

BioHacker, atleta competitivo, ricercatore in molti campi tra cui salute e fitness, scienza, filosofia, metafisica, religione. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

L'articolo che segue è stato scritto sulla base della mia esperienza personale con la perdita di peso, insieme a ricerche che ho condotto personalmente e da conversazioni che ho tenuto con persone nello spazio salute e benessere. I seguenti suggerimenti per gli integratori vengono forniti con la scusa che in realtà indagherai ulteriormente su queste sostanze per concludere se hanno senso per te personalmente o no.

Sono un grande sostenitore della ricerca e delle informazioni e suggerisco anche di prendere in considerazione un test di analisi del DNA come quelli disponibili tramite aziende come Ansestory e 23andme. Puoi scaricare i tuoi dati grezzi sul DNA e poi caricarli su FoundMyFitness Genetics - Genome Analysis Tool della dott.ssa Rhonda Patrick o Promethease.

Lo scopo del caricamento dei dati grezzi sul DNA è quello di raccogliere informazioni relative a integratori, abitudini alimentari e anche se decisioni sullo stile di vita che saranno ottimali / in conformità con la tua genealogia. Puoi quindi applicare queste informazioni nella tua vita quotidiana per diventare la versione migliore di te!

Prima di immergerci nell'elenco degli integratori, poni prima la seguente domanda:

Hai bisogno di integratori?

La risposta breve non è realmente, tuttavia, come accennato in precedenza, potresti prendere in considerazione alcuni integratori per il semplice fatto che sono suggestionabili per il tuo tipo di gene.

Un esempio di questo per me personalmente è una predisposizione genetica alla carenza di vitamina D, che è emersa nel mio rapporto completo sul DNA. Con queste informazioni in mente, faccio uno sforzo attivo per integrare la vitamina D e portare il mio sedere alla luce del sole il più spesso possibile!

Quindi in alcuni casi gli integratori potrebbero non essere totalmente necessari, ma altamente raccomandabili.

Quando ho iniziato a perdere peso diversi anni fa, molti pensieri mi passavano per la mente, da falsi integratori per la perdita di peso, persino a considerare la rapida e facile liposuzione di 40-50 libbre.

Tuttavia, quando mi sono preso un momento per ascoltare il mio istinto e la mia intuizione, la verità su queste ideologie è che non risolvono la radice del problema: le scelte di vita.

La mia opinione generale sull'integrazione per la perdita di peso è che non è necessario concentrarsi su sostanze o cose esterne per ottenere la perdita di peso.

Quando stavo perdendo peso, dopo averlo guadagnato attraverso stupide scelte di vita (per farla breve), la mia attenzione non era sugli integratori ma sullo sforzo costante verso la massima perdita di peso e la perdita di grasso.

Al fine di massimizzare la perdita di peso / grasso, ho discusso molte volte dell'importanza di incorporare il digiuno intermittente (alimentazione a tempo limitato), insieme a livelli di attività elevati durante la settimana.

In poche parole, devi considerare come strutturi il tuo mangiare, così come la quantità di esercizio, sforzo e sforzo generale, che porta al dispendio calorico giornaliero.

Entra in un sano deficit calorico, non affamandoti, ma esercitandoti, mangiando sano ed entro una "finestra alimentare" limitata nel tempo.

7 supplementi da considerare per dimagrire

1. Caffeina o Tè Verde / Estratto (Matcha)

Questo è uno degli integratori per dimagrire più rapidi e facilmente accessibili.

La caffeina può aumentare il tasso metabolico e aumentare la combustione dei grassi. Tuttavia, le persone diventano tolleranti agli effetti e come tale il suo impatto diminuirà lentamente.

Il Matcha è derivato dalla stessa pianta del tè verde - Camellia sinensis. Il tè matcha è a basso contenuto di calorie e ricco di antiossidanti come l'epigallocatechina gallato (EGCG). Gli scienziati dell'Università del Colorado hanno scoperto che il contenuto di EGCG nel matcha è 137 volte superiore a quello del tè verde cinese. Questi antiossidanti possono aiutare a scovare le tossine, aumentare l'immunità e ridurre l'infiammazione del corpo, che aiuta a prevenire l'aumento di peso e accelera la perdita di peso.

Il matcha può aumentare il metabolismo e aiutare a bruciare i grassi, bilanciando anche i livelli di glucosio nel sangue.

2. Acido alfa lipoico (ALA)

Il tuo corpo produce naturalmente acido alfa-lipoico, ma si trova anche in una varietà di alimenti e come integratore alimentare in genere sotto forma di pillola.

L'ALA è un composto organico presente in tutte le cellule umane, prodotto all'interno dei mitocondri, dove aiuta gli enzimi a trasformare i nutrienti in energia. Alcune ricerche suggeriscono che potrebbe giocare un ruolo nella perdita di peso, nel diabete e altro ancora. Ci sono state anche proprietà antiossidanti associate all'ALA, come la capacità di abbassare i livelli di zucchero nel sangue, ridurre l'infiammazione, ridurre l'invecchiamento della pelle e migliorare la funzione nervosa.

Puoi ottenere ALA senza integrazione da prodotti di origine animale come carne rossa e carne di organi, insieme a cibi vegetali come broccoli, pomodori, spinaci e cavoletti di Bruxelles.

Studi su animali hanno indicato che l'ALA può ridurre l'attività dell'enzima proteina chinasi attivata da AMP (AMPK), situata nell'ipotalamo del cervello. Nel frattempo, studi sull'uomo condotti hanno dimostrato che l'acido alfa-lipoico ha solo un leggero impatto sulla perdita di peso. Un'analisi di 12 studi ha scoperto che le persone che hanno assunto un integratore di acido alfa-lipoico hanno perso una media di 1,52 libbre (0,69 kg) in più rispetto a quelle che assumevano un placebo per una media di 14 settimane.

Personalmente utilizzo ALA quando voglio ridurre il peso.

3. Glutammina

In generale, la glutammina è utile perché migliora il mantenimento della massa muscolare, che a sua volta aiuta a bruciare più grasso.

Introducendo glutammina nella tua dieta, produrrà anche benefici antinfiammatori e contribuirà a ridurre il desiderio di carboidrati ad alto indice glicemico.

Gli alimenti ad alto contenuto di glutammina includono carne, pesce, latte, noci, uova, cavoli e fagioli. [1]

4. Olio di krill

Ad alto contenuto di acidi grassi omega-3, che apporta vari benefici per la salute, tra cui una migliore salute del cuore e del cervello, un rischio ridotto di depressione e una pelle ancora più sana.

I ricercatori hanno suggerito che gli omega-3 dell'olio di pesce possono aiutare le persone a perdere peso più facilmente.

Gli studi hanno concluso che, sebbene sia i grassi omega-3 di origine ittica che quelli di krill siano efficaci nel ridurre i livelli di grasso, il krill è più efficace. I meccanismi di come ciò avvenga non erano stati chiariti nello studio, ma suggerito che gli acidi grassi polinsaturi a catena lunga (LCPUFA) possono ridurre l'attività nel sistema endocannabinoide. Il sistema endocannabinoide è costituito da un gruppo di lipidi e recettori neuromodulatori che influenzano l'appetito, la sensazione di dolore, l'umore e la memoria.

I ricercatori hanno scoperto che, quando sono stati considerati i parametri associati all'obesità, l'olio di krill ha ridotto i livelli di grasso cardiaco nei ratti del 42%, rispetto al 2% degli oli di pesce.

Personalmente sono passato dagli oli di pesce di salmone selvatico dell'Alaska all'olio di krill perché è più potente e nel complesso più efficace, sebbene il costo del supplemento sia leggermente superiore.

5. Aceto di sidro di mele

Molti noterebbero che l'aceto di mele è una bevanda a basso contenuto calorico; tuttavia, la mia attenzione nel notare questo supplemento è relativa alla soppressione dell'accumulo di grasso riscontrato negli studi sugli animali.

Un team di ricercatori ha anche studiato gli effetti sui giapponesi obesi in uno studio in doppio cieco. L'assunzione giornaliera di aceto di mele può essere pratica nella prevenzione della sindrome metabolica riducendo l'obesità.

Inoltre, alcuni studi suggeriscono che l'aceto di mele aiuta a stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue e principalmente dopo aver consumato un pasto ricco di carboidrati.

Ci sono molti altri vantaggi dell'aceto di sidro di mele da notare, tuttavia non sono direttamente correlati alla perdita di peso, quindi per ora non li menzionerò, ma ti incoraggio a esaminare ulteriormente questo potente integratore.

6. L-carnitina

Questo supplemento è un po 'speculativo e non ho avuto troppa esperienza personale con esso, quindi è in fondo alla lista.

La L-carnitina svolge un ruolo cruciale nella produzione di energia trasportando gli acidi grassi nei mitocondri delle cellule, che agiscono come motori all'interno delle cellule, bruciando i grassi per creare energia utilizzabile. Questo aiuta a spostare più acidi grassi nelle cellule per essere bruciati per produrre energia, quindi si suggerisce che ciò aumenterebbe la capacità di bruciare i grassi e quindi perdere peso. Tuttavia, in questo caso i risultati degli studi sull'uomo e sugli animali sono misti.

Questo è uno di quegli integratori che possono funzionare per una persona, ma non per un'altra, ed è molto discusso e dibattuto nella comunità del bodybuilding e della perdita di grasso.

Ti suggerisco di esaminare ulteriormente la L-carnitina e magari di fare un esperimento per vedere se noti miglioramenti nella perdita di peso e nella riduzione del grasso.

7. Acido linoleico coniugato (CLA) [Bonus]

Il CLA è un acido grasso presente in natura che si trova nella carne e nei latticini. Questo integratore sta guadagnando popolarità ed è diventato ampiamente considerato come un contendente per la pillola miracolosa per la perdita di peso.