7 modi strani MA super facili per aumentare la produttività

Life and Productivity Coach certificato, fondatore e CEO di TopResultsCoaching Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Sembra ovvio che per aumentare la produttività, vuoi fare di più in meno tempo, quindi cerchi le soluzioni più logiche e facili da adottare, la realtà è che queste non sempre portano ai risultati che desideri . E siamo onesti, alcuni dei consigli sono dannatamente noiosi e completamente demotivanti. Comprensibile perché ci sono migliaia di persone bloccate tra "voler essere produttivi" e "essere effettivamente produttivi", semplicemente non hanno trovato qualcosa che risuoni con loro.

Puoi essere più produttivo nel far crescere le tue prospettive di carriera, avviare un'impresa o creare una nuova routine, in qualsiasi cosa tu voglia, ma i principi di base rimangono gli stessi: ottenere di più in mesi di quanto faresti normalmente in anni. Se non hai trovato suggerimenti e tecniche che ti interessano, non rinunciare ad essere ancora più produttivo. Ecco 7 modi strani ma collaudati e potenti per aumentare la tua produttività e fare di più ora.

Abbandona la motivazione

Il buddismo zen ha influenzato Shoma Morita; un famoso psichiatra giapponese suggerisce di rinunciare all'idea di sentirsi produttivi o di essere motivati ​​prima di fare un ottimo lavoro. Ti carica di fare ciò che deve essere fatto e smetti di cercare alcune forze esterne per svolgere il tuo compito. Dimentica l'idea della motivazione, del momento giusto e così via e inizia a fare quello che devi fare. Se riesci a sfidare te stesso a portare a termine le cose, indipendentemente dalla tua motivazione, raddoppierai la tua produzione.

Trova la musica giusta

Una cosa che ha sempre funzionato bene, è ascoltare musica, e questo è supportato da uno studio della dott.ssa Teresa Lesiuk. È emerso che quando i professionisti ascoltano la musica, possono aumentare la produttività. Sai perché è così? La riproduzione della tua musica preferita aumenta la tua vibrazione e crea l'energia per fare di più. C'è anche il mio sito web preferito: focus @ will che ti mette nella giusta frequenza per rimanere concentrato. La musica non deve distrarre, se trovi il tipo giusto.

Alza la temperatura

La ricerca dice che un calo della temperatura corporea crea un calo della produttività? Sì, è così! Gli studi hanno confermato che quando la temperatura corporea scende, il corpo dirige più energia per mantenersi caldo. Con più energia spesa per riscaldarsi, c'è meno per il lavoro. Se il tuo ufficio è troppo freddo, è il momento di accendere il riscaldamento e aumentare la temperatura dell'ufficio per svolgere più lavoro. Tuttavia, quando ti svegli la mattina, fai una doccia più fredda, se la doccia è troppo calda, ti fa sentire pigro e vuoi tornare subito a letto - fai attenzione!

Pianifica in base all'energia, non all'importanza

Questo non vuol dire che non devi dare la priorità a ciò che è importante, ma quando pianifichi la tua agenda, non programmare in base esclusivamente all'importanza, considera anche i tuoi livelli di energia. Quanto sei energico al mattino? A metà giornata e nel pomeriggio? Guarda il compito in corso e chiediti di quale energia hai bisogno per svolgere questo compito nel modo più produttivo possibile, quindi pianifica in base a quello. Quello che non vuoi fare è impostare tutti i tuoi compiti difficili per la mattina se sai di non avere l'energia necessaria per affrontarli prima e poi, perché molto probabilmente finirai per procrastinare o impiegare troppo tempo.