7 passaggi per ridurre il rumore della ventola del laptop e aumentare la velocità

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Non può essere evitato: la polvere si accumula su desktop e laptop. Non c'è modo di aggirarlo, non importa quanto sia pulita la tua zona. Tutte le particelle di polvere che vedi di tanto in tanto nell'aria entrano dalle prese d'aria e si accumulano in una brutta rete di polvere.

Questo è il motivo per cui il tuo fan è veloce e rumoroso.

Ecco alcuni semplici passaggi cruciali che puoi eseguire (subito!) per silenziare le ventole del tuo laptop, massimizzare la tua velocità / prestazioni e assicurarti che il tuo laptop duri ancora per qualche anno.

1. Controlla la tua temperatura

Prima di fare qualsiasi cosa che implichi lo smontaggio del tuo impianto / impianto, anche prima di andare in città con una bomboletta di aria compressa, è essenziale scaricare un programma che monitori i tuoi livelli di calore.

Non c'è modo di sapere se le tue temperature di calore (a meno che il BIOS del tuo laptop non lo menzioni) sono aumentate se non sai quali sono queste temperature in primo luogo.

Una pratica app che fa proprio questo si chiama RealTemp. Tiene traccia delle temperature dei tuoi processori: niente confusione, niente confusione. Monitora queste temperature in tempo reale e ti consente di vedere questi numeri nel tuo vassoio. Registrali e tienili vicini.

È anche importante conoscere l'hardware e le prestazioni del sistema. Su un PC, premere CTRL + ALT + CANC, quindi fare clic su "task manager" e passare alla "scheda prestazioni" per vedere le risorse (processore, ram, memoria) utilizzate dal laptop. Toccano la barra in alto, utilizzo al 100%? In tal caso, il tuo laptop necessita di alcune cure e di aggiornamenti hardware / software.

Prima di procedere con gli aggiornamenti (RAM, archiviazione e così via), è importante conoscere le specifiche hardware del sistema.

  • Processore (CPU)?
  • Memoria (RAM)? DDDR 2/3/4? La frequenza della RAM?
  • Lo spazio di archiviazione (HDD, SDD) è installato?

Puoi utilizzare una meravigliosa app gratuita chiamata CPU-Z, che ti dirà tutto sull'hardware del tuo laptop. Un'app piccola ma precisa.

2. Defrag!

Quando è stata l'ultima volta che hai deframmentato il tuo laptop? Se hai Windows 8 e 8.1, viene eseguito automaticamente. Se non sai cosa fa la deframmentazione, è una sorta di "pulizia" digitale dell'intero sistema. Eliminare le ragnatele, per così dire.

Molte volte i file eliminati, passano a nuove cartelle e cambiano i nomi di lasciano piccole tracce di "versioni originali". Questi frammenti di tracce lasciate indietro si sommano nel tempo.

Capiscilo in questo modo. Hai uno spazio di archiviazione di 250 GB ed è riempito fino a 200 GB. Questi spazi utilizzati non sono allineati correttamente in righe e colonne ma sono sparsi in tutto il disco rigido, il che richiede più tempo per accedere al file. Quando deframmentati, questi spazi utilizzati vengono in linea (in righe e colonne) in modo che il sistema possa ora accedervi rapidamente poiché sono posizionati nel punto appropriato per l'accesso del sistema. Ho eseguito la deframmentazione da Windows 98, XP e 7. Fortunatamente, con Windows 10, non avevo bisogno di farlo perché è veloce come il ghepardo. Ecco quanto è veloce.

La deframmentazione del sistema una volta al mese circa (se non è impostato su automatico) rimuove queste piccole tracce e dà all'HDD / RAM del sistema un rapido calcio nei pantaloni con un nuovo "aggiornamento".

3. Smonta il rig

Ora che abbiamo determinato i livelli di temperatura e deframmentato il sistema, è il momento di aprire il tuo rig. A seconda del marchio, del produttore e della versione, è meglio cercare online le indicazioni per aprire il tuo prezioso.

Nel complesso, tuttavia, la maggior parte delle persone farà la stessa cosa: avvitare la parte posteriore / inferiore e rimuovere la copertura protettiva.

Una volta dentro, è ora di prendere una bomboletta di aria compressa e andare in città. È meglio far scoppiare uno o due spruzzi d'aria, piuttosto che un lungo flusso d'aria continuo, poiché è più sicuro sui tuoi strumenti meccanici (che possono effettivamente essere rovinati da lunghi flussi d'aria, che alla fine liquidano e "fondono" i tuoi componenti).

Ora, questa parte successiva è importante: vai su YouTube con la marca e il modello del tuo laptop e cerca "come aprire *** laptop-model-no ***".

Non posso sottolineare l'importanza di questo perché i modelli di tutti sono importanti. Ho un laptop Acer Aspire 5745G. I componenti e il posizionamento dell'hardware sono drasticamente diversi da quelli di chi ha un Acer V7.

I rig di ognuno sono diversi. Tuttavia, i coniglietti della polvere e le raccolte di sporcizia, polvere e quant'altro saranno generalmente gli stessi. Indipendentemente dalla tua configurazione, elimina quella polvere fastidiosa con un rapido spruzzo della tua aria compressa. Se devi usare un pennello, fallo ma con attenzione.

4. Pulisci dentro e fuori

Lo sapevi che, secondo un rapporto del 2002, alcuni bagni sono più puliti delle tastiere? Una volta ho anche sentito dire che i telefoni erano più sporchi dei bagni. Gross.

Quanti batteri, sporcizia e sporcizia si nascondono sulla punta delle dita ogni giorno? Immagina solo tutti quegli acari della polvere sporchi e le cellule epiteliali morte spalmate sulla tastiera e sul mouse. Quanti insetti microscopici stiamo schiacciando ogni giorno mentre corrono sulla nostra tastiera? Una domanda davvero importante è questa: quanto spesso mettiamo le dita vicino alla bocca? Così. Mantenere una tastiera pulita è importante per la tua salute, giusto?

Una volta che la base del laptop (in alto e in basso) è fuori, è ora saggio lasciare ogni parte (suggerimento: scattare foto e / o video, in modo da non dimenticare quale parte era dove) e pulirla correttamente spazzola e filtro da caffè. Rendi il tuo bambino nuovo come quando è stato spedito.

Questo ha anche benefici psicologici: avere una "stazione" più pulita mi aiuta a sentirmi più professionale e in controllo delle mie scelte. C'è uno svantaggio nel sentirsi più professionali? Non credo.

5. Applicare pasta termica alla CPU

Per coloro che non lo sanno, la pasta termica è ESSENZIALE per mantenere e raffreddare la CPU. Le paste termiche "Platinum" come Artic Silver 5 possono mantenere il processore della CPU a una temperatura inferiore di 0-20 gradi.

Sì, 0-20 gradi fa la differenza, specialmente quando giochi, esegui il rendering della grafica e utilizzi software come Photoshop e AutoCAD. Senza pasta termica, la tua CPU si surriscalda. È così semplice.

E, quando si surriscalda, la ventola diventa più rumorosa, le prestazioni rallentano e il computer inizia a rallentare e bloccarsi.

Ho menzionato AS5 in precedenza per una buona ragione. A seconda di chi chiedi, è la pasta più efficiente che ci sia e sono d'accordo. Amazon è d'accordo con me (e sappiamo tutti che Amazon non mente). Almeno 5.000 recensioni e 5 stelle no.

Se vuoi vedere una guida passo passo all'applicazione della pasta termica, guarda questo utile video.

Ecco l'istantanea della pasta termica prima e dopo (il test viene eseguito tramite Prime95 small FFT e RealTemp) per il mio laptop Acer Aspire 5745G di 6 anni con processore Intel i5-430m.

Prima (cambio pasta termica e pulizia)

Dopo (cambio pasta termica e pulizia)

  • Vedi la differenza? Si tratta di una notevole diminuzione di 10 gradi (più basso è meglio) e la distanza da TJMax è aumentata (più alto è meglio) di molto.
  • Senti la differenza? Prima suonava come il motore di un vecchio camion, ma ora è liscio come il giaguaro. Per fortuna, ora posso sentire il suono dall'audio del mio laptop. Sembra che il rumore della ventola si sia ridotto di quasi la metà, proprio come ai vecchi tempi.

6. Aggiungi un disco SSD

È un dato di fatto che gli SSD hanno "cancellato" gli HDD negli ultimi anni.

Gli SSD sono migliori degli HDD. Questo è il fatto. La maggior parte del laptop può gestire l'installazione SSD a meno che non abbia più di un decennio. L'unico requisito, credo, è che i connettori sulla scheda madre dovrebbero corrispondere ai connettori dell'SSD.

Per vedere di persona quale SSD li ha costantemente superati, il Samsung 850 EVO (che è quello con cui ho sostituito l'HDD sul mio laptop Acer 5745G) è stato il numero 1 per un certo numero di anni. Dodicimila recensioni non possono essere sbagliate.

Non avrei mai pensato che l'SSD avrebbe fatto una differenza così grande in termini di velocità e rumore della ventola. Non riesco a pensare di utilizzare l'HDD ora, nemmeno per i server e l'hosting. Non sono mai stato più felice di questo piccolo cambiamento. E spero anche in un futuro tecnologico in cui possiamo passare da laptop / computer come facciamo con gli smartphone, con tutti i dati nel cloud.

7. Aggiorna sistema operativo

A molti può sembrare falso, ma dopo l'aggiornamento da Windows 7 a un'installazione completamente nuova di Windows 10, il mio Acer Aspire 5745G ha fatto miracoli. L'avvio, l'ibernazione, l'arresto, l'apertura / chiusura di file / documenti sono diventati incredibilmente veloci ora.

Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che ho aggiornato la RAM dell'Aspire 5745G da 4 GB a 8 GB, sostituito l'HDD con SDD, ho cambiato la pasta termica del processore e della scheda grafica, ho pulito il laptop al rovescio. Ma, senza dubbio avere una nuova installazione di Windows 10 piuttosto che un aggiornamento da Win 7 o 8 aumenterà la velocità del laptop (che si basa sull'esperienza nell'uso di questi Win95, Win98, WinME, WinXP, WinVista, Win7, Win8 e infine Win10 nell'ultimo 15 anni). Queste modifiche hanno migliorato drasticamente le prestazioni del mio laptop, la velocità e il rumore della ventola. Stavo per abbandonare l'idea di acquistare un nuovo (costoso) laptop.