8 cose che fanno le persone affette da depressione nascosta

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Sebbene la comprensione pubblica della depressione sia leggermente migliorata nel corso degli anni, noi come società spesso fraintendiamo o trascuriamo la depressione e i suoi sintomi.

A causa del continuo stigma, non sempre riconosciamo quando le persone nella nostra vita stanno lottando con questa malattia. Peggio ancora, troppe persone non vengono diagnosticate a causa di supposizioni errate su come si manifesta la depressione e cosa cercare.

Ciò si traduce in un numero di persone la cui depressione è nascosta, agli altri o a se stessi. Soprattutto quando una persona con depressione non viene diagnosticata, può sviluppare modi per affrontare i suoi problemi che nasconde la sua malattia a chi li circonda o impedisce alla persona di riconoscere i propri sintomi per quello che sono.

Dobbiamo disimparare il presupposto che la sofferenza è sempre chiaramente visibile per noi, in modo da poter comprendere meglio e aiutare coloro che lottano con malattie che non si vedono. Ecco alcuni segni che qualcuno potrebbe avere una depressione nascosta.

1. Potrebbero non "sembrare depressi"

A causa degli stereotipi culturali e dei media, la maggior parte di noi ha delle supposizioni su come si comporta e guarda qualcuno se sta lottando con la depressione. Immaginiamo qualcuno che lascia raramente la propria stanza, non si veste bene e sembra costantemente infelice, ma le persone depresse non si comportano tutte allo stesso modo.

Tutte le persone sono, ovviamente, diverse l'una dall'altra e anche i sintomi e le capacità di coping delle persone con depressione differiscono. Molti sono in grado di mantenere una facciata di buona salute mentale per proteggersi, ma non soffrono di meno semplicemente perché possono farlo. Allo stesso modo, coloro che non sono in grado di mantenere una simile facciata non sono "più deboli" di coloro che possono farlo.

2. Spesso possono sembrare esausti o lamentarsi di essere sempre stanchi

Un effetto collaterale prevalente della depressione è l'esaurimento costante. Non tutti coloro che hanno il disturbo lottano con esso, ma è estremamente comune. Per coloro che sperimentano questo sintomo con la loro depressione, è spesso uno degli effetti collaterali più difficili da affrontare.

Inoltre, se qualcuno convive con un disturbo depressivo non diagnosticato, la causa del suo esaurimento può essere sconcertante. Possono dormire molto ogni notte e svegliarsi ogni mattina sentendosi come se avessero dormito solo poche ore. Peggio ancora, possono incolpare se stessi, credendo che sia la pigrizia o qualche altro difetto personale che sta causando i loro bassi livelli di energia.

Questo è anche un sintomo difficile da nascondere per coloro a cui è stata diagnosticata la depressione ma che stanno tentando di tenerlo lontano dai loro coetanei, poiché spesso influisce sul loro carico di lavoro e sulle relazioni personali.

3. Possono essere insolitamente irritabili

Il comportamento di una persona depressa potrebbe essere interpretato come malinconia anche se non è quello che sente veramente. L'irritabilità è un sintomo di depressione spesso trascurato che è anche molto comune. Questo dovrebbe essere comprensibile, poiché la depressione è un problema di salute che non puoi "vedere" o misurare rigorosamente, rendendolo difficile da combattere.

Anche il lavoro costante necessario per mantenere tutti gli aspetti necessari della vita mentre si affronta la depressione prosciuga la persona e lascia poco spazio alla pazienza o alla comprensione.

Se qualcuno che conosci scopre di essere clinicamente depresso e lo condivide con te, potresti inizialmente essere confuso se il suo comportamento precedente non corrispondeva al comune malinteso della persona depressa timida e silenziosa. Se tendono ad avere un carattere irascibile e si infastidiscono rapidamente, questo è in realtà un effetto collaterale della depressione.

4. Potrebbero avere difficoltà a rispondere all'affetto e alla preoccupazione

Il principale malinteso sulla depressione, a cui si è accennato nei paragrafi precedenti, è che si tratti di "sentirsi" tristi.

Al contrario, la depressione è per lo più non provare nulla o provare emozioni solo parzialmente e brevemente. Dipende dall'individuo, ma alcune persone depresse riferiscono di sentirsi quasi "insensibili" e la cosa più simile a un'emozione che provano è una sorta di tristezza e / o irritazione.

Per questo motivo, rispondere in modo appropriato ai gesti o alle parole di affetto sarà difficile per loro, o semplicemente non ci pensano più.

Potrebbero persino irritarsi irrazionalmente o seccarsi con te per questo, perché potrebbe essere semplicemente troppo difficile per il loro cervello elaborare e rispondere ai tuoi gesti amorevoli.

5. Potrebbero spesso rifiutare attività che amavano o che altrimenti avrebbero apprezzato

A meno che non siano ugualmente possibili altre spiegazioni, una insolita mancanza di interesse per le attività per un lungo periodo di tempo potrebbe essere un segno che qualcuno soffre di depressione. Come accennato in precedenza, la depressione è altrettanto drenante fisicamente quanto mentalmente, il che rende difficile godersi tutte le cose che di solito fai.

Le attività amate in precedenza possono persino perdere il loro fascino in generale, perché anche la depressione di solito rende difficile divertirsi o sentirsi appagati da molto. Se non hai altro modo per spiegare il loro calo di interesse, potrebbe essere un sintomo di depressione clinica.

6. Possono sviluppare abitudini alimentari anomale

Le abitudini alimentari anomale si sviluppano principalmente per due motivi: come forma di coping o come effetto collaterale della mancanza di cura di sé. Mangiare troppo poco o troppo è un segno comune di depressione. L'eccesso di cibo è spesso la vergogna di più, quando il cibo può essere l'unica fonte di piacere che una persona depressa è in grado di darsi e quindi le fa mangiare in modo eccessivo.

Quando una persona depressa mangia troppo poco, spesso è perché la sua depressione influisce sul suo appetito e rende il mangiare poco appetibile. Può anche essere un bisogno subconscio di controllare qualcosa, poiché non possono controllare la loro depressione. Se qualcuno non è stato diagnosticato o non ha condiviso che soffre di depressione, le persone presumeranno che le loro abitudini alimentari siano un difetto personale e lo giudicheranno per questo, facendo sentire la persona peggio.

7. Potrebbero iniziare a richiedere di più da te

Una persona depressa legittimamente non può funzionare come una persona mentalmente sana. Ci saranno cose che non saranno più in grado di fare tanto, quanto spesso o del tutto. Insistere o svergognarli per questo farà solo male, non aiuterà. Se hanno mantenuto la loro depressione privata, sarà molto più difficile trattare con gli altri che si irritano perché non possono esibirsi al livello che ci si aspetta da persone mentalmente sane.