8 cose incredibili accadranno al tuo cervello quando continuerai a scrivere ogni giorno

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Molti di noi sono stati introdotti alla scrittura quotidiana al liceo, quando un insegnante di inglese ci ha costretti a tenere un diario. Anche se allora potremmo esserci lamentati della nostra sorte, la verità è che adottare un'abitudine di scrittura quotidiana può essere molto soddisfacente e potrebbe persino aiutarti a fare enormi cambiamenti nella tua vita.

Ecco otto cose straordinarie che accadranno al tuo cervello continuando a scrivere ogni giorno.

1. Cercherai opportunità per scrivere.

Una volta che inizi a scrivere ogni giorno, diventa rapidamente parte di chi sei e di cosa fai. Se sei costretto a saltare un giorno per qualsiasi motivo, ti sentirai privato e adotterai misure per assicurarti che non accada di nuovo, o almeno non troppo spesso.

In poco tempo, eseguirai la scansione dei tuoi calendari giornalieri e settimanali per identificare le sacche di tempo in cui puoi scrivere più parole. A seconda di quanto sia forte il morso del bug, potresti persino cercare opportunità di scrivere per altri, come newsletter senza scopo di lucro o piani di progetto al lavoro.

Qualsiasi cosa per mantenere la penna bagnata e soddisfare il desiderio di scrivere sarà un gioco leale.

2. Diventerai più organizzato.

Quando riconosci il tuo amore e il tuo bisogno per la scrittura, andrai oltre il tentativo di adattarlo alla tua giornata verso un approccio più strutturato. Gli scrittori di maggior successo, qualunque cosa significhi per te, pianificano prima il loro tempo di scrittura e lo inseriscono nei loro calendari.

Questo ti aiuterà a preservare le tue ore sacre e i tuoi minuti di creatività, ma ti spingerà anche a dare uno sguardo attento al resto del tuo programma. C'è grasso che puoi tagliare?

Per la maggior parte, la risposta è "sì" e il tuo desiderio di trovare più tempo per scrivere ti costringerà a diventare più organizzato ed efficiente in altre aree della tua vita.

3. Il blocco dello scrittore scomparirà.

Ogni scrittore ha provato quella terribile sensazione di sedersi alla tastiera e fissare lo schermo vuoto e bianco in attesa che le tue parole appaiano. Questa afflizione, ovviamente, è il blocco dello scrittore, e molto spesso è il risultato della ruggine e della paura di quanto sarà buona (o cattiva) la tua scrittura.

Se non hai scritto molto, o se non hai scritto molto ultimamente, probabilmente le tue parole non scorreranno nella pagina o nella tua mente quando le rileggerai.

Ma quando adotti l'abitudine quotidiana di scrivere e ti costringi a pronunciare le parole, non importa quanto sembrino imbarazzanti all'inizio, tutte quelle ragnatele iniziano a scomparire rapidamente. Non ci vorrà molto prima che le tue idee sgorghino tutto il giorno e trovi quasi facile ottenerle dal tuo cervello, attraverso la punta delle dita e sullo schermo.

4. Il tuo vocabolario crescerà.

Ci sono solo così tante volte in cui puoi scrivere che il tuo personaggio "è andato" alla porta o "ha detto" qualcosa di perspicace prima che tu ti annoi fino alle lacrime. Nell'arco di poche centinaia di parole, è probabile che tocchi lo stesso argomento almeno un paio di volte, ma vorrai mantenere la tua lingua fresca.