8 segnali che indicano che è ora di porre fine alla relazione

Scrittore, panettiere, co-conduttore di "Good Evening Podcast" e "North By Nerdwest". Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Le relazioni sono importanti: gli uni con gli altri, le nostre famiglie, i nostri amici, le persone a cui teniamo. Arriva un punto nelle relazioni romantiche in cui le cose diventano serie e diventa una vera relazione, in cui l'idea di trascorrere la tua vita con questa persona e costruire la tua vita insieme è una continuazione valida e comprensibile di questa relazione. Quando ciò non viene raggiunto, la domanda diventa "perché no?"

La fine di una relazione non è più facile con l'età e l'esperienza, ma a volte siamo così presi da schemi e programmi, i solchi comodi delle nostre vite, qualcosa di così dirompente e stridente come terminare una relazione può sembrare troppo faticoso e complicato, anche quando non siamo affatto felici. Se ti senti come se fossi bloccato in questo posto, alla ricerca di segnali che indichino se rompere o meno, controlla l'elenco dei segnali che abbiamo compilato per quando è il momento di stringere i denti e finire la relazione.

1. Non ti fidi più l'uno dell'altro.

La fiducia è una delle parti più importanti di qualsiasi relazione e quando la perdi, è quasi certamente il momento di porre fine alla relazione. I segni che la tua relazione ha attraversato sono semplici: ti ritrovi a mettere in discussione le motivazioni, le capacità e le ragioni dell'altra persona tutto il tempo. Tutto, dal motivo per cui si comporta in modo così gentile con te, a quanto ti fidi di lei per prendere qualcosa che è importante per te e rispettarlo.

Se c'è sfiducia reciproca da entrambe le parti, può portare al crollo assoluto della relazione e delle fondamenta su cui è stata costruita, provocando la gelosia, la rabbia, la possessività e altri sentimenti negativi che trapelano e avvelenano la relazione già tenue. Raggiungere questo punto è molto difficile da cui tornare e uno dei motivi per cui potrebbe essere giusto porre fine alla relazione.

2. Ti rendi conto di avere valori diversi.

Abbiamo tutti i nostri valori che sono importanti per noi: sicurezza, libertà, una famiglia conservatrice, una famiglia liberale, un matrimonio aperto. Qualunque siano i tuoi valori, va bene, ma quando iniziano a sfregare a disagio contro la tua dolce metà, potrebbe essere un primo segnale di avvertimento che non va tutto bene in paradiso e potrebbe essere il momento di porre fine alla relazione.

Ogni relazione ha un processo di compromesso, negoziazione e assimilazione dei valori del tuo partner nella tua vita, ma a volte i valori sono troppo distinti e diversi per essere mai riconciliati senza un compromesso drastico che probabilmente causerà una spaccatura mentre uno di voi lotta contro quello che vuoi veramente e quello che hai deciso di diventare per soddisfare i bisogni dell'altra persona. Se questo è un problema serio nella tua relazione, è meglio per entrambe le parti porre fine alla relazione e andare avanti.

3. Non fai più progetti pensando a lui o lei.

Questo si lega profondamente all'idea se stai lentamente spingendo il tuo altro significativo fuori dalla tua vita psicologicamente, è ora di rimuoverlo effettivamente. Facciamo tutti progetti per il futuro, anche se vanno solo per le prossime settimane o mesi circa, e il tuo altro significativo dovrebbe sempre essere considerato come parte di essi, anche se i piani non lo coinvolgono direttamente o lei.

Non fare più progetti pensando al tuo partner è uno dei segnali principali che è ora di porre fine alla relazione: se non stai facendo progetti pensando al tuo altro significativo, non è più una parte importante di ciò che ti sta a cuore . Se lo vedi inconsciamente in modo transitorio, cioè come se non fosse un appuntamento fisso o una parte solida della tua vita, allora hai già lasciato andare psicologicamente e stai solo calpestando l'acqua. Termina la relazione in modo che entrambi possiate andare avanti.

4. Non ti diverti più.

Le relazioni dovrebbero essere divertenti e gioiose, e se l'hai perso dalla relazione, potrebbe essere il momento di porre fine alla relazione se ti ritrovi incapace di recuperare e risvegliare il senso di divertimento che senza dubbio hai condiviso una volta con il tuo altro significativo. I giorni sono diventati noiosi, ogni tentativo di eccitazione o qualche attività che induce la felicità incontra un malessere o un disgusto generale per qualcosa che ti fa uscire dalla routine. Niente uccide più di una routine infinita e anodina, e questo è lo stesso con le relazioni.

Una relazione dovrebbe essere responsabile, cresciuta oltre che divertente, quindi dovrebbe sempre esserci un equilibrio tra entrambe le parti. Essere responsabile e in grado di liberarti significa avere il meglio di entrambi i mondi. Se ti sei stancato della relazione, devi capire che la vita è troppo breve per stare con qualcuno che non apprezza lo stesso tipo di divertimento che hai tu, e se hai avuto questa discussione più di abbastanza volte senza ottenere alcun compromesso o margine di manovra, potrebbe essere giusto porre fine alla relazione.

5. Fantastichi sulla vita con qualcun altro.

Tutti fantasticano: è una parte della natura umana, la capacità di sognare e di immaginare in modo creativo ciò che potrebbe essere stato o non essere stato, o tutto ciò che avrebbe potuto essere, in modo positivo o negativo. Tuttavia, inizia a influenzare negativamente la tua relazione quando non puoi incanalare le tue energie in una relazione con il tuo attuale altro significativo, scegliendo invece di sognare ad occhi aperti una vita con qualcun altro o, più onestamente, chiunque altro.

Non è la stessa cosa che fare un piccolo e piacevole sogno ad occhi aperti su Liam Hemsworth, Kate Upton o Laverne Cox, e poi andare avanti nella tua vita quotidiana. Il tipo di fantasticheria di cui stiamo parlando qui è il sogno ad occhi aperti persistente e semi serio su qualcuno che ha attirato la tua attenzione e con cui potresti seriamente vederti condividere una vita. Forse è il simpatico collega che si siede sempre accanto a te e condivide spuntini con te, o il barista al bar che ti conosce per nome e ti regala un sorriso speciale. Se stai seguendo questa strada, forse hai già rinunciato alla tua relazione psicologicamente ed emotivamente e potrebbe essere il momento di porre fine alla relazione in cui ti trovi attualmente.

6. Non puoi vedere un futuro con lui o lei.

Il punto più importante dell'essere in una relazione è l'idea di creare un futuro insieme, plasmare e progettare la tua vita che stai attivamente scegliendo di condividere con il tuo altro significativo. Se non riesci a immaginare un futuro con questa persona, allora nasce la domanda sul motivo per cui sei nella relazione per cominciare e perché stai scegliendo di rimanere in una situazione in cui hai poco investimento emotivo.

Questo non vuol dire che avere relazioni casuali sia stupido o inutile: possono essere divertenti e un'esperienza piacevole, ma se hai una relazione a lungo termine con qualcuno, l'idea di spendere il resto della tua vita con questa persona deve essere un grande fattore che contribuisce alla relazione. Se non vedi o non vuoi immaginare un futuro con questa persona, allora è il momento di porre fine alla relazione e andare avanti.

7. Non puoi essere entusiasta all'idea di sposare questa persona.

Il matrimonio non è per tutti e va bene, ma un modo per valutare se potrebbe essere il momento di porre fine alla relazione è guardare a un possibile futuro e immaginare di sposarti con il tuo attuale partner. Non solo l'idea del matrimonio, ma l'intera faccenda. L'atto fisico del matrimonio. È probabile che se sei alla fine del percorso della tua relazione, l'idea di sposare questa persona e consegnarti a potenzialmente anni di matrimonio con lei ti manda un brivido freddo lungo la schiena e ti fa sentire assolutamente terrorizzato.

Sposarsi è una circostanza un po 'estrema, forse, ma l'idea di qualsiasi forma di impegno forte e serio con una persona può indurre sentimenti di panico e paura e potrebbe essere un forte indicatore e segno che è ora di porre fine al relazione. Le cose hanno fatto il loro corso, forse, e sebbene sia bello aggrapparsi all'idea di cambiare e superarla, non è giusto per l'altra persona che potrebbe essere più impegnata e pronta a fare quel passo dove non puoi ancora.

8. Ti rendi conto che lui o lei è diventato un estraneo.

L'ultimo chiodo nella bara di ogni relazione è la consapevolezza che la persona con cui pensavi di passare il resto della tua vita è un'estranea per te. Certo, potresti avere i ricordi e i sentimenti che provi ancora per questa persona - il fine settimana lontano, come gli hai detto di amarlo - ma chi è fondamentalmente per te è cambiato e trasformato drasticamente e forse irrevocabilmente.

Non hai gli stessi ideali, gli stessi sogni, lo stesso legame di sostegno reciproco che avevi prima. Non è la persona di cui ti sei innamorato, la persona con cui hai condiviso una relazione, e puoi davvero continuare una relazione su questo? È impossibile, falso e ingiusto, sia per te stesso che per l'altra persona coinvolta. Trovarti sdraiato accanto a uno sconosciuto che chiamavi il tuo unico vero amore significa che devi porre fine alla relazione, o passare anni nel rimpianto e mentire a lui ea te stesso su ciò che vuoi veramente. La vita è troppo breve, dopotutto.