8 modi per trasformare la disoccupazione in una situazione positiva

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Sfortunatamente, la disoccupazione è spesso associata a sentimenti negativi di paura, indegnità e stress. Dopo essere stati disoccupati per un po ', molti sentiranno di aver perso ogni scopo e il controllo della vita. Tuttavia, se ti ritrovi senza una routine quotidiana dalle 9 alle 5, ti renderai presto conto dell'unico vantaggio che hai sui tuoi amici dietro il cubicolo: il TEMPO.

Essere disoccupati per un po 'di tempo prima di approdare al tuo prossimo lavoro è necessario in quanto ti dà il tempo di migliorare le tue conoscenze e le competenze necessarie per la tua futura carriera. Metti da parte tutto il tuo stress e seguimi per scoprire come puoi trarre vantaggio da una situazione negativa e trasformarla in un'esperienza meravigliosa che può aiutarti a metterti al di sopra dei tuoi compagni in cerca di lavoro.

1. Impara a conoscere te stesso.

Siamo in un costante stato di cambiamento ed è perfettamente naturale che alcuni dei nostri interessi, abilità e debolezze si evolvano con il passare degli anni, quindi una rivalutazione dei nostri tratti è fondamentale se vogliamo progredire nella nostra carriera . Per questo motivo, prenditi questo tempo per valutare te stesso, dalle abilità che hai acquisito nel tuo precedente impiego ai tuoi fallimenti e difetti. Fai un elenco dei tuoi punti di forza e di debolezza che ti aiuterà ad affrontare le future domande dell'intervista. Di seguito sono riportate alcune domande che devi porsi prima di considerare il passaggio successivo:

  • C'è qualcosa che devi migliorare o imparare? Ti manca una licenza / certificazione?
  • Quali sono i tuoi svantaggi?
  • Quali sono i tuoi punti di forza? Per cosa sei stato elogiato nel tuo ultimo lavoro?
  • Ti piace lavorare in un ambiente di squadra o preferisci i progetti da solista?
  • Ti piace viaggiare a livello internazionale per incontri di lavoro?

Questo è anche un ottimo momento per capire esattamente cosa vuoi in una carriera.

  • Il lavoro dei tuoi sogni è davvero il lavoro dei tuoi sogni o solo qualcosa a cui sei stato ingannato da amici e familiari o anche dalla società?
  • Ti è piaciuto molto il tuo lavoro passato e desideri ripetere le stesse attività quotidiane di prima?

Parla con te stesso per capire la carriera perfetta che ti renderà felice anche dopo che la fase della "luna di miele" durante il lavoro sarà terminata.

2. Migliora / Modernizza un'abilità.

Molte delle conoscenze che possediamo non sono più attuali a causa della costante introduzione e del facile accesso a nuove informazioni e ricerche. Un programmatore che sa lavorare solo con il codice dei primi anni 2000 non è visto come una risorsa vitale per l'azienda. Lo scopo di questo passaggio è aggiornare un'abilità attuale e ottenere nuove conoscenze che possono essere considerate molto preziose agli occhi del datore di lavoro.

È semplice come iscriversi a blog, scaricare guide gratuite, leggere articoli ogni giorno o acquistare un libro cartaceo scritto da un leader del settore. Puoi anche partecipare a Google Hangouts che riguardano il tuo settore e conoscere le nuove tendenze che possono essere imperative per il tuo nuovo datore di lavoro.

Prenditi questo tempo per cercare in una serie infinita di corsi online gratuiti ea pagamento che possono fornirti una certificazione al completamento, come Udemy. Aggiungendo nuove competenze e corsi al tuo curriculum, è un ottimo modo per mostrare al tuo futuro datore di lavoro le tue capacità di gestione del tempo e, soprattutto, che apprezzi il tuo tempo. La cosa migliore di questo passaggio: puoi fare tutto questo dalla comodità della tua poltrona preferita!

3. Perfeziona le tue capacità di presentazione / colloquio.

Non tutti noi siamo nati per essere oratori da stadio, quindi se ti mancano tali capacità, è fondamentale che inizi a praticare il tuo comportamento verbale e non verbale poiché può essere il punto decisivo per prendi il lavoro. Forti capacità di comunicazione verbale sono molto apprezzate dalla maggior parte dei datori di lavoro, poiché sono segni di individui istruiti e competenti. Per questo motivo, impara un nuovo vocabolario per eliminare "ummm" e "sì" quando parli con un intervistatore. Se hai un accento forte, esercitati nella pronuncia.

Cerca le domande di intervista più frequenti e formula la risposta perfetta che rappresenti il ​​tuo interesse e le tue capacità. Assicurati di praticare il tuo comportamento non verbale, come i movimenti delle mani, la postura e persino il sorriso, poiché questo è fondamentale per creare la migliore prima impressione. Gli studi sul processo di assunzione indicano che il 65-70% delle decisioni di assunzione può essere basato sulla comunicazione non verbale. Se senti il ​​bisogno di camminare per casa tua e di dare voce alle tue risposte come un pazzo, fallo.

4. Prenditi del tempo per cercare il lavoro dei tuoi sogni.

Non iniziare a fare domanda per il primo annuncio di lavoro che vedi, piuttosto prenditi il ​​tempo per capire cosa viene classificato come il lavoro dei tuoi sogni e utilizza una varietà di strumenti per trovare il datore di lavoro perfetto. Utilizza più siti di ricerca di lavoro, come GlassDoor, Monster, Indeed.com, CareerBuilder e LinkedIn Job Seeker Premium (aggiornando il tuo account) per cercare lavori in base ai tuoi requisiti di stipendio, posizione, posizione e competenze. Molti di questi siti ora presentano recensioni, stipendi e informazioni sulla cultura aziendale in modo che tu possa imparare tutto ciò che devi sapere prima di fare domanda per assicurarti che sia la soluzione migliore per te.

5. Sforzati di sviluppare un grande portafoglio.

Molti lavori richiedono che il candidato fornisca al datore di lavoro un portfolio che mostri il suo lavoro migliore e più recente; questo può essere un problema se il tuo portafoglio manca di presentazione e qualità. Cogli l'occasione per lavorare sul tuo portfolio aggiungendo nuovi contenuti, acquistando un nuovo raccoglitore o creando frontespizi. Tutto ciò che ti distingue dagli altri candidati può aiutare in modo significativo la tua candidatura durante il processo di valutazione. Assicurati che sia pulito (niente macchie di caffè!) E che la prima pagina includa una copia cartacea del tuo curriculum. Dividi il tuo portfolio in sezioni e utilizza protezioni per fogli per assicurarti che il tuo lavoro sia al riparo da impronte digitali e sbavature accidentali di cani.