8 passaggi da seguire per diventare più pazienti

Specializzato in motivazione e crescita personale, fornisce consigli per rendere i lettori soddisfatti e stimolati a realizzare tutto ciò che desiderano nella vita. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Perdere la pazienza può danneggiare la tua carriera e le tue relazioni personali.

Imparare a diventare pazienti ti mette in una posizione privilegiata per mostrare autocontrollo, mostrare moderazione e ritardare la gratificazione. La pazienza è efficace su tutti i tipi di ferite. Sta semplicemente a te imparare come applicare la pazienza e guardare la tua frustrazione svanire mentre arriva la tua pace.

"La pazienza e la forza d'animo conquistano ogni cosa." - Ralph Waldo Emerson

Passaggio 0. Impara a visualizzare

Trascorri del tempo da solo prima che si presenti una situazione frustrante. Durante questo periodo, puoi visualizzare come vuoi reagire quando sei innescato da qualcosa o qualcuno. Visualizza come gestirai la situazione, cosa dirai e come cercherai (o reagirai) il grilletto. Comprendi che il modo in cui reagisci non dovrebbe intensificare o aggravare una situazione. Visualizzare la situazione perfetta ti aiuterà a essere calmo quando sei spinto da un grilletto.

Passaggio 1. Scopri quali sono i tuoi trigger

Perdere spesso la pazienza dovrebbe renderti più consapevole di ciò che lo fa scattare. Dovresti concentrarti su ciò che ti fa perdere la pazienza, sia quando il tuo collega fa qualcosa di irritante o quando il tuo coniuge non presta attenzione a ciò che hai da dire. Sebbene alcuni trigger siano più frequenti di altri, dovresti essere a conoscenza di essi per imparare a pazientare.

Passaggio 2. Impara a contare fino a 10

Funziona per la maggior parte del tempo. Contando (mentalmente) lentamente da 1 a 10, sarai in grado di rilasciare l'impulso iniziale di urlare o fare qualcosa per frustrazione. Sii calmo e concentrati sulla respirazione per praticare questo suggerimento in modo più efficace.

Passaggio 3. Fai respiri profondi

Perdere la pazienza dovrebbe darti abbastanza tempo per fare un respiro profondo. Espira lentamente quando inizi a perdere la pazienza. Fai altri tre respiri. E un altro. Lentamente, la tua frustrazione svanirà.

Passaggio 4. Impara a gestire le tue emozioni

Il modo in cui reagisci in ogni situazione è nelle tue mani. La scelta è tua. Dovresti essere in grado di scegliere se vuoi essere paziente o meno. Sta a te gestire le tue emozioni.

Passaggio 5. Impara a rilassare il corpo

Puoi concentrarti consapevolmente sul rilassamento del tuo corpo. La verità è che l'impazienza ha un modo per spingerti a contrarre i muscoli involontariamente. Fai respiri lenti e profondi e rilassa i muscoli dalle dita dei piedi fino alla sommità della testa.

Passaggio 6. Utilizza i segni di conteggio

Con questa strategia, mantieni i segni di conteggio su un piccolo foglio di carta ogni volta che perdi la pazienza. Ciò che la strategia del contrassegno fa per te è aiutarti a controllare la tua impulsività e la tua prontezza ad agire. Ti aiuta a essere più consapevole del tuo tasso di risposta, facendoti elaborare una reazione alternativa piuttosto che agire in modo impulsivo.