8 segreti sorprendenti per sviluppare un atteggiamento killer

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Avere il giusto atteggiamento al lavoro è essenziale. Perché? Perché trascorriamo gran parte delle nostre ore di veglia al lavoro ed essere felici al lavoro è essenziale per una vita felice in generale. Sviluppa un ottimo atteggiamento e raggiungerai i tuoi obiettivi sul lavoro e godrai di una vera soddisfazione sul lavoro.

Ecco 8 modi per cambiare il tuo atteggiamento e ottenere qualsiasi cosa tu voglia.

1. Chiediti ogni mattina se il modo in cui intendi trascorrere la giornata è come la spenderesti se questo fosse l'ultimo giorno della tua vita.

Nel suo discorso a Stanford, Steve Jobs ha condiviso alcune incredibili intuizioni con i laureati di Stanford.

Steve spiega come si guarda allo specchio ogni mattina e si pone questa domanda:

"Se questo fosse l'ultimo giorno della mia vita, vorrei fare quello che sto per fare oggi?"

E, se la risposta è no per troppi giorni di seguito, prenderà seriamente in considerazione la possibilità di rivalutare i suoi obiettivi.

Ponendoti questa domanda, anche tu puoi allineare la tua attenzione agli obiettivi che contano davvero per te. Il resto della tua routine quotidiana diventerà insignificante. Ma gli obiettivi che mettono al centro della tua attenzione saranno collegati ai tuoi valori più profondi. Il tuo atteggiamento nei confronti di questi obiettivi rimanenti rivaleggerà con gli atteggiamenti delle grandi menti.

2. Visita la Steve Jobs School of Attitude

Nello stesso indirizzo di Stanford, Steve Jobs ha detto:

"Il tuo lavoro riempirà gran parte della tua vita e l'unico modo per essere veramente soddisfatto è fare quello che ritieni sia un ottimo lavoro."

E ha fatto un ottimo lavoro! Non solo ha portato il suo A-game al lavoro ogni giorno, ma ha ispirato centinaia di persone a realizzare cose con la tecnologia, che non hanno mai creduto possibili. Anche dopo essere stato licenziato come CEO, Jobs ha insistito e alla fine ha avuto la meglio.

Piuttosto che passare molto tempo a rimuginare sul fatto che era stato licenziato come CEO di Apple, ha usato un atteggiamento incredibilmente positivo per creare un'altra società chiamata NeXT. Questo alla fine lo ha portato a riprendere il suo ruolo a capo della sala del consiglio di Apple.

3. Sbarazzarsi del proprio atteggiamento di diritto

La pubblicità multimediale ci ha fatto il lavaggio del cervello facendoci credere che la felicità derivi dall'ottenere l'ultimo smartphone o quell'auto appariscente. Non solo, possiamo acquisire queste cose con il clic di un pulsante! Le cose non sono mai state così facilmente accessibili e questo ha creato un atteggiamento di diritto.

Indovina cosa? Questo atteggiamento si riversa sul posto di lavoro. Il risultato finale? Smetti di crescere. Tu ristagni. E l'evoluzione ci ha insegnato che la mancanza di crescita è uguale alla morte!

Per raggiungere davvero la vera grandezza devi avere praticamente l'atteggiamento opposto. Devi chiederti cosa puoi dare a una situazione, piuttosto che guardare per vedere cosa puoi ottenere da essa.

Affronta ogni situazione cercando di vedere quale valore puoi aggiungere ad essa. Rimarrai stupito dal tuo successo e stupito dall'impatto che ha sul tuo atteggiamento.

4. Allena la tua mente a non aspettarti gratificazione immediata

L'era dell'informazione non è arrivata senza vincoli. Vuoi l'ultimo album dei Coldplay? Scaricalo ora! Vuoi l'ultimo libro di Stephen King? Acquistalo su Kindle ora! Vuoi un nuovo paio di scarpe? Bastano pochi clic su eBay.

La tecnologia ci ha addestrati ad aspettarci una gratificazione immediata.

Ma ecco il problema: se vuoi ottenere qualcosa di veramente significativo, devi essere paziente. Non è qualcosa che accade dall'oggi al domani. Devi lavorarci ogni giorno per un lungo periodo di tempo. È così che ottieni i grandi obiettivi.

La chiave della grandezza è essere in grado di ritardare la gratificazione. Si tratta di ritardare la gratificazione immediata e di impegnarsi in modo strutturato e sostenuto nel tempo, il che porta al raggiungimento di grandi cose.

5. Non dedicare troppo tempo a te stesso per completare le attività

Sembra controintuitivo, lo so. Ma la verità è che l'ambito di un progetto spesso si espande per adattarsi al periodo di tempo che gli viene assegnato.

È vero anche il contrario. Se ti poni dei tempi impegnativi, è più probabile che affronti il ​​compito con un senso di urgenza. Una volta che avrai sviluppato lo slancio, sarai sulla buona strada per un successo sorprendente.

E il successo può fare miracoli per il tuo atteggiamento. Dopo tutto, il successo genera successo.

Vuoi creare un senso di urgenza? Stabilisci dei tempi rigidi (ma realizzabili) e fai del tuo meglio per rispettarli. Lavorerai sodo e giocherai di più!

6. Diventa davvero chiaro il tuo "perché".

In questo eccellente TED Talk, Simon Sinek parla dell'importanza di capire il nostro perché.

Usa Apple come esempio di azienda che è davvero in contatto con il suo "perché". Nel suo discorso Simon spiega come Apple (e qualsiasi persona o organizzazione di grande successo) comunica efficacemente il proprio "perché".

Apple sfida lo status quo e pensa in modo diverso. Questo è il "perché" di Apple. Il fatto che Apple riesca a raggiungere questo obiettivo creando prodotti incredibilmente semplici e facili da usare è secondario.

Le persone entrano in contatto con le convinzioni di Apple attraverso i loro prodotti. Quando le persone acquistano prodotti Apple non stanno solo acquistando quei prodotti, stanno acquistando nel sistema di credenze di Apple.

Fare i conti con il tuo "perché" ti connette con i tuoi valori fondamentali. Ti mette in contatto con le tue motivazioni più profonde. Se riesci a stabilire una connessione chiara tra i tuoi valori più profondi e il lavoro che svolgi ogni giorno, sarai inarrestabile.

7. Imposta S.M.A.R.T. Obiettivi.

Smart è l'acronimo di specifico, misurabile, realizzabile, realistico e tempestivo. Avere obiettivi di alto livello è fantastico. Stabilisce la direzione per i prossimi mesi e anni della tua vita.

Ma non è abbastanza. Se hai obiettivi che si estendono nel lontano futuro, ti mancherà la motivazione per raggiungerli. Il feedback deve essere molto più frequente e molto più immediato. Suddividi i tuoi obiettivi in ​​obiettivi mensili, settimanali, giornalieri e orari. Puoi farlo in un foglio di calcolo Excel o in un documento Word.

8. Chiediti: ci sono dei presupposti sottostanti che mi impediscono di avere l'atteggiamento giusto?

Spesso abbiamo presupposti o nozioni di base che ci impediscono di fornirlo al 100%.

Ad esempio, potresti ritenere che i ricchi siano necessariamente corrotti o non etici. Se il successo da parte tua di solito significa maggiori quantità di ricchezza, questo potrebbe impedirti di avere successo.

In queste situazioni è molto utile esaminare le tue nozioni e i presupposti sottostanti. Annota le tue supposizioni. E poi passa un po 'di tempo a esaminarli. Metti in discussione quei presupposti che ti impediscono di dare il 100% al tuo lavoro.

In definitiva, è importante rendersi conto che Steve Jobs era ancora un essere umano. Ha ottenuto grandi cose, ma questo ha molto a che fare con la sua incredibile attitudine.

Se vuoi raggiungere la vera grandezza, applica questi otto segreti. Rimarrai stupito dai risultati.

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Leggi avanti

Altro di questo autore

Ash Roy

Tendenze nel lavoro

Altro di questo autore

Ash Roy

Tendenze nel lavoro

Leggi avanti

Perché va bene colpire il muro e come superarlo velocemente
9 tipi di motivazione che ti permettono di realizzare i tuoi sogni
L'importanza di delegare la leadership (e come farlo)
40 potenti citazioni sulla produttività da persone di grande successo

Ultimo aggiornamento il 17 dicembre 2020

Rendi felici tutti in ufficio installando questo

Fondatore e CEO di Lifehack Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Ammettiamolo, per quanto positivo e ottimista sia il tuo ambiente d'ufficio, i tuoi dipendenti continueranno a soffrire di stress di tanto in tanto. Questi stress possono derivare da una miriade di fonti, tra cui: superlavoro, pressione sulle scadenze e mancanza di pause adeguate.

Ad esempio, il tuo team di vendita potrebbe essere vicino alla fine del trimestre e si impegna a fornire i migliori risultati possibili. Sebbene questo sia un obiettivo degno, i membri del team corrono il rischio di spingersi troppo oltre e di lasciarsi privi di energia e pieni di tensione.

È in momenti come questi che tutti i tuoi dipendenti possono essere influenzati negativamente.

Non è una novità che lo stress possa ridurre la produttività o addirittura la qualità del lavoro

Uno dei sintomi dello stress è che può portare a una minore produttività. Ciò significa che se molti (o tutti) i tuoi dipendenti iniziano a mostrare segni di stress, puoi essere certo che la produttività complessiva della tua azienda ne risentirà.

Se ti rendi conto che i tuoi dipendenti soffrono di stress, allora è il momento di intraprendere un'azione per ridurre o eliminare questo peso. Un ottimo modo per farlo è presentare ai tuoi dipendenti i benefici positivi della meditazione. La ricerca mostra che le persone che meditano regolarmente potrebbero sperimentare i seguenti benefici:

  • Una maggiore capacità di concentrazione.
  • Un miglioramento della memoria.
  • Meno fatica.
  • Un aumento della percezione.
  • Una riduzione dello stress. [1]

Queste sono solo una piccola selezione dei benefici che la meditazione può offrire, ed è perfettamente logico che la meditazione sia un ottimo strumento per migliorare le prestazioni dei dipendenti. (E a sua volta, un aumento delle prestazioni complessive della tua azienda.)

Immagina per un momento che i tuoi dipendenti si prendano una pausa giornaliera di 5-10 minuti dal loro lavoro per praticare la meditazione. Non solo loro e la tua azienda vedrebbero un aumento della produttività, ma i tuoi dipendenti migliorerebbero anche la loro autodisciplina. Inoltre troverebbero più facile mantenere una mentalità positiva. [2]

Che cos'è esattamente l'app "Stop, Breathe & Think"?

Si spera di averti dato ragioni sufficienti per accendere il tuo interesse nel rendere la meditazione regolare parte del tuo ambiente d'ufficio. Ora potresti pensare: "Qual è il prossimo? Come posso presentare la meditazione ai miei dipendenti? "

Bene, qui a Lifehack, ci siamo imbattuti in una fantastica app chiamata Stop, Breathe & Think. Riteniamo che l'app sia il modo ideale per avviare sessioni di meditazione regolari in un ambiente d'ufficio.

Sebbene l'app sia disponibile come download per Android o iOS, questi sono principalmente per utenti personali. Quando si tratta di meditazione in ufficio, Stop, Breathe & Think è disponibile come pratico plug-in Slack.

Una volta attivato sul tuo account Slack, Stop, Breathe & Think consentirà a individui o gruppi di programmare attività di consapevolezza. Queste attività includono:

  • Brevi pause per facilitare il recupero della mente e del corpo.
  • Esercizi di respirazione per condizionare pensieri, emozioni e reazioni.
  • Meditazioni personalizzate per contribuire a portare pace e armonia generali.

In che modo l'app aiuterà i tuoi dipendenti a diventare più produttivi

Con l'enorme peso della ricerca che mostra i benefici della meditazione, il plug-in Slack è il modo perfetto per aiutare i tuoi dipendenti a iniziare con questa abitudine positiva.

Diamo ora un'occhiata ad alcune delle fantastiche funzioni offerte dall'app.

Gli utenti dell'app possono apprendere le basi della meditazione e provare diversi tipi.

Scegliendo come si sentono in quel momento, l'app guida gli utenti alla meditazione più adatta.

Le meditazioni sono programmate in modo che gli utenti possano rilassarsi completamente, sapendo che l'app li avviserà al termine del tempo di meditazione programmato.

L'app consente inoltre agli utenti di vedere come è andato il loro stato emotivo nel corso di una settimana, mese o oltre.

Passaggi illustrati divertenti e facili da seguire incoraggiano gli utenti a completare meditazioni regolari.

Un ambiente di ufficio sano può portare a prestazioni aziendali sane

Lo stress quotidiano del lavoro può spesso portare a un accumulo di ansia e tensione nei dipendenti. Questo può quindi avere un effetto a catena sul rendimento della tua azienda.