8 semplici modi per essere mentalmente sani

Sarah è un'oratrice, scrittrice e attivista Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Ci sforziamo tutti di essere mentalmente sani, indipendentemente da chi siamo o da dove ci troviamo nella vita. Tutti vogliamo essere felici. Vogliamo tutti sapere dove stiamo andando e come controllare quella corsa. Ci troviamo a confrontarci con gli altri. Ci troviamo ad analizzare i nostri difetti. Siamo ossessionati dai risultati. Dobbiamo imparare a essere semplicemente noi stessi.

Essere mentalmente sani non si basa sul fatto che tu sia sempre felice o meno, sempre produttivo in ogni momento. Avere pensieri e sentimenti negativi è naturale e fa parte dell'essere umano. Invece, essere mentalmente sani significa avere abilità e strategie di coping sane che si sviluppano per i momenti difficili. Non si tratta di chi è forte e chi è debole.

Secondo NAMI (National Alliance on Mental Illness), [1] 1 adulto statunitense su 5 soffre di malattie mentali ogni anno. Ciò significa che quando stai lottando, non sei solo. Ma molti di noi non si sentono visti né afferrano gli strumenti a portata di mano da usare in quei tempi.

Se sei mentalmente sano, ti adatti di più alle circostanze, ti trovi bene nei momenti difficili, impari ad appoggiarti agli altri o chiedi aiuto quando necessario, accetta te stesso, hai percezioni realistiche, sii resiliente e sii pronto a tutto . Vivi una vita equilibrata sapendo a cosa dare la priorità. La tua autostima è alta, sei in grado di comunicare le tue esigenze, conosci il tuo valore e difendi ciò che apprezzi e credi nel darti un maggiore senso di significato e scopo.

Ciò che significa anche essere mentalmente sano è che hai un piano di crisi per quando non ti senti te stesso. Ciò significa che sai quando stai cadendo a pezzi, a chi rivolgerti, come affrontarlo e così via.

Nessuno è mentalmente sano al 100% sempre e perfetto. Se la pensi diversamente, stai ricevendo solo il video dei momenti salienti di qualcuno o solo quello che qualcuno vuole che tu veda.

Stigmatizziamo i problemi di salute mentale nella società e usiamo l'immagine per lanciare una falsa narrazione di ciò che sta accadendo per evitare la vulnerabilità. Tuttavia, meno si vergogna una persona, più è probabile che riceva aiuto.

Non aver paura di essere aperto sui tuoi sentimenti. Può essere per chiunque ti fidi: un amico, un familiare, un professionista della salute mentale. Sei in grado di elaborare le cose in un modo che utilizza sane capacità di coping. Potrebbero essere i tuoi interessi, hobby, diario, sfogo a qualcuno. Non lasci che le emozioni rimangano imbottigliate per non esplodere. Cerchi risultati catartici in modo da poter farcela.

I sintomi di cattiva salute mentale sono catastrofici in molti modi. Psych Central dice che le 15 distorsioni cognitive comuni sono le seguenti: [2]

  • Filtro
  • Pensiero polarizzato (o pensiero in bianco e nero)
  • Generalizzazione eccessiva
  • Saltare alle conclusioni
  • Catastrofismo
  • Personalizzazione
  • Controllare gli errori
  • Errore di correttezza
  • Incolpare
  • Dovrei
  • Ragionamento emotivo
  • Fallacia del cambiamento
  • Etichettatura globale
  • Avere sempre ragione
  • L'errore della ricompensa del cielo

Ad esempio, saltare alle conclusioni può significare pensare di conoscere il risultato prima che accada o di avere tutti i fatti. Allo stesso modo, catastrofizzare è pensare agli scenari peggiori e pensare solo a quelli che accadono a te. Ciò che hanno tutti in comune è che esiste un livello di pensiero distorto che può essere valutato e corretto per essere un te mentalmente più sano.

In genere, puoi sottovalutare il bene di fronte a te e gli strumenti che hai. Hai una visione distorta di come andranno le cose. I pensieri hanno potere. Ma puoi prendere il controllo, oggi.

Per uno sguardo più approfondito a queste distorsioni con descrizioni, consulta l'articolo di Psych Central.

Allora, come essere mentalmente sano?

Ci sono 8 semplici modi per essere mentalmente sani. Come rimanere mentalmente in buona salute significa usare gli strumenti giusti e, come l'aforisma dell'antico greco, "Conosci te stesso".

1. Terapia comportamentale cognitiva

Come essere mentalmente sani inizia con la terapia cognitivo comportamentale o, ad esempio, registrando i tuoi pensieri per valutare se ce ne sono di inutili o utili.

Esiste un semplice strumento chiamato Thought Record Sheet di Carol Vivyan che può essere scaricato da qui.

Questo foglio di registrazione ti mostra una situazione che è accaduta, valuta le tue emozioni, annota sensazioni fisiche, registra pensieri / immagini inutili, quindi elenca pensieri alternativi o realistici per una prospettiva più equilibrata e ti ha fatto trovare soluzioni. Alla fine, rivaluti le tue emozioni.

Un tale strumento è efficace perché ti fa fermare e analizzare un pensiero piuttosto che rimuginare su di esso, cosa che fanno molti di noi. Ci impedisce di catastrofizzarci e di pensare solo negli scenari peggiori.

2. Piano di mantenimento della salute mentale

Un altro strumento chiamato Piano di mantenimento della salute mentale proviene da Therapy Aid e può essere scaricato qui.

In questo foglio di lavoro, puoi identificare i trigger e i segnali di allarme per il declino della salute mentale. La cura di sé e le strategie di coping elencate di seguito ti aiuteranno a elaborare un piano per quando ti senti giù. Ti chiede anche di valutare se dovresti cercare un aiuto professionale per queste difficoltà.

Questo è un buon strumento da mettere in pratica perché ti aiuta a prendere il controllo delle tue strategie di coping per la salute mentale. Quando hai un piano in atto, è più probabile che tu agisca per aiutare il tuo stato mentale. È anche qualcosa che puoi condividere con un terapista per difenderti da solo e chiedere aiuto. Puoi aggiornarlo in qualsiasi momento e visualizzare la tua crescita.

3. Esaminati per un problema di salute mentale

Gli strumenti di screening gratuiti per un problema di salute mentale della Anxiety and Depression Association of America sono disponibili qui.

Su questo sito web puoi esaminare te stesso per "disturbi d'ansia, depressione, DOC, PTSD o fobia". Puoi scaricarlo facilmente e condividere i risultati con chi vuoi.

Nulla viene salvato o conservato su di te sul sito. ADAA non offre servizi diretti per aiutare con problemi di salute mentale come psichiatria o terapia, ma offre risorse per aiutarti.

Assessment Psychology Online è un altro modo per individuare problemi di salute mentale con alcune risorse per aiutarli gratuitamente.

4. C'è un'APP per quello

Puoi utilizzare le APP degli elenchi di Mindwise che possono aiutarti a gestire la tua salute mentale.

Scarica un'APP e provala! Alcuni includono app per "ridurre lo stress, gestire un disturbo dell'umore o migliorare l'umore". Ci sono molti strumenti su Internet per aiutarti a calmarti quando sei turbato. Le risposte sono letteralmente a portata di mano. Tutto quello che devi fare è una ricerca sul Web se non riesci a trovare ciò che desideri.

Digita un motore di ricerca per meditazioni e ne verranno fuori molte. Questo è un ottimo modo per ricordare a te stesso che hai il potere o il controllo per aiutarti. Crea una routine quotidiana in cui metterlo in pratica.

5. Trova un terapista

Puoi utilizzare gratuitamente lo strumento Trova uno strumento di terapista dal vivo di Psychology Today.

Se non vuoi un terapista dal vivo, Betterhelp è un altro strumento per metterti in contatto con un terapista, comunque sia online.

Iscriversi alla terapia non significa che sei debole o incapace di gestire i tuoi problemi. Significa che sei abbastanza sicuro in te stesso da chiedere aiuto quando ne hai bisogno.

Un aiuto professionale non significa che tu abbia necessariamente una malattia mentale. A volte, tutti noi sperimentiamo la necessità di qualcuno che ci aiuti a navigare nella vita. È molto salutare rivolgersi a un professionista in tempi di crisi ma anche in tempi di stabilità. Questo perché quando navighi nella vita con un mentore, puoi riconoscere i difetti nel tuo pensiero.

C'è molto da guadagnare da questo. Tutto quello che devi fare è contattarti.

6. Fermare lo stigma

In te stesso e nella società, c'è qualche stigma nei confronti dei problemi di salute mentale. Se stai soffrendo, parlarne allevierà quella sofferenza.

La maggior parte di noi ha paura del giudizio degli altri. Ma possedendo la tua storia e il tuo viaggio nella salute mentale, puoi sradicare quella paura.

Piuttosto che nascondere la tua storia di vita o le tue lotte, sii qualcuno che vede la tua forza in tutto questo. Invece di rimanere una vittima, diventi qualcuno che sa quanto vali, cicatrici e tutto il resto. Allora prospererai.

Se qualcuno non può accettare il tuo percorso di vita, è la sua perdita, non la tua. Una volta che entri in quella mentalità, puoi liberarti dal bisogno di controllare le reazioni degli altri nei tuoi confronti.

Quando metti fine allo stigma, fai in modo che anche gli altri dicano la loro verità. Quando dai quell'accettazione, impari anche ad accettare te stesso. È così che vinci la tua storia di salute mentale.

La storia che raccontiamo a noi stessi è potente. Non significa che ti definisci lottando, ma significa che non ti nascondi da esso.

Ottenere una salute mentale non significa tenere il passo con le apparenze. Si tratta di essere te stesso e di sapere che non devi affrontare la vita da solo.

7. Vivi per dare

Dare è ricevere. Quando ottieni il giusto aiuto e hai il giusto livello di fiducia, puoi aiutare più facilmente gli altri.

Le persone devono sapere che ne valgono la pena. Ad ogni livello di assistenza sanitaria mentale, una persona avrà ancora alcune insicurezze. Quando dai a un'altra persona, sia attraverso l'amicizia, il volontariato, il tutoraggio o altro, stai dimostrando che apprezzi quella persona. Ti fa anche sentire bene!

Una cosa a cui devi fare attenzione però è la codipendenza, o dipendere dal benessere di qualcun altro per accendere il tuo. Non puoi aiutare gli altri se stai annegando anche tu. Devi metterti su un terreno solido prima di poter essere un'opzione salutare per le persone a cui guardare.

Quando dai agli altri, esprimi interesse per l'interazione umana, il bene sociale e l'umanità in generale, il che eleva la tua prospettiva per sentirti più propositivo. Quando hai uno scopo, puoi ottenere molto di più.

Devi solo dedicare il tuo tempo e la tua attenzione a qualcun altro a cui forse eri una volta. Qualcuno ha bisogno di aiuto.

Quando scopri gli strumenti per essere mentalmente sano, trasmettilo. In questo modo, puoi fare del bene anche aumentando il tuo potenziale.

Usa il tuo dolore per uno scopo. Non deve essere per forza adesso, subito o anche nel prossimo futuro. Usalo per elevarti a un'ispirazione superiore per voler guidare gli altri un giorno.

8. Abbraccia il processo imperfetto

Quando riconosci che il processo non è perfetto, è più probabile che perdoni i tuoi difetti e trovi un significato nella lotta. Alla fine decidi le tue reazioni, il tuo atteggiamento, la tua mentalità.

Nessuna quantità di terapia o strumenti può farti scegliere chi vuoi essere. Possono solo guidarti verso quello. Spetta a te deciderlo.

Sei in grado di gestire le cose nella vita quando sai chi vuoi essere. Avere obiettivi, un piano e le priorità in atto sono importanti quanto l'apprendimento della regolazione emotiva.

La regolazione emotiva ti aiuterà quando inizi ad affrontare le distorsioni cognitive di cui tutti soffriamo. Di tanto in tanto proverai ancora emozioni negative ed è un processo permanente imparare come affrontarle.

Le circostanze a volte possono sfuggire al nostro controllo, ma se abbiamo risorse, un sistema di supporto, un aiuto professionale a cui rivolgerci, adattabilità, relazioni sane e scopo, possiamo iniziare a ritrovare un senso di ottimismo anche quando ciò accade.

Va ​​bene avere dei difetti. Va bene cadere a pezzi. Va bene essere onesti con noi stessi e con gli altri. Ciò che conta è che non ti fermi qui. Tu vai avanti. Risorgi. Decidi di non lasciarti definire.

Quello che fai dipende da te, ma ci sono strumenti là fuori per aiutarti a plasmare il tuo destino.

Considerazioni finali

Essere mentalmente sani non significa che tu abbia tutte le risposte. Significa che sai chi sei e cosa vuoi dalla vita.

Sperimenteremo tutti conflitti. Ma la tua risposta dipende da te, indipendentemente dagli strumenti che potresti utilizzare. Puoi alzarti quando hai il giusto aiuto.

Quindi, non aver paura di chiederlo. Rivolgiti quando senti di averne bisogno e controlla gli altri anche quando le cose stanno andando bene. Questa abitudine ti farà capire meglio te stesso e crescere in più modi.