9 errori che ti rendono improduttivo

Maggie è una scrittrice appassionata che scrive su Lifehack blog di comunicazione e stile di vita. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Tutti hanno brutte giornate lavorative, ma se ritieni di aver preso l'abitudine di essere improduttivo, potrebbe essere il momento di rivalutare il tuo comportamento. Ecco 9 dei peggiori errori che le persone commettono che portano a comportamenti improduttivi.

1. Avere uno spazio di lavoro disordinato.

Se la tua scrivania è invasa da cianfrusaglie, vari pezzi di carta, pile di libri o qualsiasi cosa diversa da ciò che è assolutamente necessario, può essere davvero difficile portare a termine le cose. Prova a archiviare le cose in un armadietto o in una scatola di immagazzinaggio, o anche a buttare via alcuni di quegli oggetti non necessari. Tenere solo ciò che è vitale sulla tua scrivania può davvero farti risparmiare tempo e stress.

2. Social networking.

Si può essere tentati di lasciare Facebook, Twitter o qualsiasi altro social network aperto in una scheda del computer. Sfortunatamente questo può davvero ridurre la quantità di lavoro che stai davvero facendo. Il controllo di questi siti, anche solo per un paio di minuti alla volta, può sommarsi e causare comportamenti seriamente improduttivi. Inoltre, è molto difficile visitare questi siti e non rimanere coinvolti per più tempo di quello che avevi inizialmente pianificato. Lasciali stare e attendi più tardi per aggiornare il tuo stato.

3. Non dormire a sufficienza.

Le persone che dormono 7-9 ore a notte si svegliano sentendosi più energiche e concentrate, il che rende le cose molto più facili. Se durante il giorno soffri di sonnolenza, la tua produttività può rallentare e il tuo lavoro può diventare disattento. Se non dormi almeno 7 ore durante la notte, prova ad andare a letto prima. La produttività aumenta quando sei ben riposato.

4. Non sonnecchiare.

Se dormi abbastanza di notte, ma non è ancora sufficiente per affrontare la giornata, fare un pisolino potrebbe farti un mondo di bene. Tieni il pisolino sotto i venti minuti per assicurarti di svegliarti riposato, ma non avere problemi ad andare a dormire quando è ora di andare a letto più tardi quella notte.

5. Non mangiare sano.

Il cibo è ciò che usiamo per alimentare il nostro corpo. Senza una corretta alimentazione, possiamo iniziare a sentirci pigri. Assicurati di fare colazione prima di andare al lavoro, poiché questo è ciò che ti farà davvero andare avanti all'inizio della giornata. Assicurati di ascoltare il tuo corpo e fai uno spuntino se necessario. Preparare il pranzo è un altro ottimo modo per assicurarti che il tuo corpo riceva i nutrienti di cui ha bisogno.

6. Nessuna priorità.

Senza priorità, può essere difficile decidere su cosa lavorare a che ora. Classificando i tuoi compiti in ordine dal più importante al meno importante, puoi risparmiare tempo nel rimuginare su cosa lavorare dopo. Prenditi un po 'di tempo all'inizio di ogni giornata lavorativa e stabilisci qual è il compito più importante di quel giorno. Stabilire le tue priorità prima di iniziare a lavorare può rendere la giornata molto più tranquilla.