9 tipi di motivazione che rendono possibile realizzare i tuoi sogni

Dylan è l'esperto di motivazione di Lifehack specializzato nello sviluppo personale, con una vasta esperienza di lavoro per life coach e startup. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Quello che nessuno ti dice quando inizi a lavorare per i tuoi sogni è che la motivazione è la chiave di tutto. Senza almeno uno dei tipi di motivazione, non ci sarà carburante per accendere il fuoco. Non avresti voglia di ottenere qualcosa e non ci sarebbe motivo per andare avanti.

Se stai cercando di raggiungere i tuoi obiettivi e hai bisogno di aiuto, scopri come questi 9 tipi di motivazione possono rendere possibile il raggiungimento dei tuoi sogni:

I due principali tipi di motivazione

Diversi tipi di motivazione generalmente rientrano in due categorie principali.

1. Motivazione intrinseca

La motivazione intrinseca è un tipo di motivazione in cui un individuo è motivato da desideri interni ed è soddisfatto quando viene premiato internamente.

Ad esempio, supponiamo che un individuo di nome Bob si sia prefissato l'obiettivo di iniziare a perdere peso e diventare più sano. Immaginiamo anche che la ragione di Bob per perseguire questo percorso di fitness e benessere sia migliorare la sua salute in generale e sentirsi meglio con il suo aspetto.

Poiché il desiderio di cambiare di Bob viene dall'interno, la sua motivazione è intrinseca.

2. Motivazione estrinseca

La motivazione estrinseca, d'altra parte, è un tipo di motivazione in cui un individuo è motivato da desideri esterni o ricompense estrinseche.

Piuttosto che essere motivato dalla necessità di avere un aspetto migliore e sentirsi più in salute, supponiamo che Bob sentisse la pressione di sua moglie per dimagrire e migliorare il suo fisico, entrambi fattori esterni.

Poiché questa pressione proviene da una fonte esterna, questo è un esempio di motivazione estrinseca.

Forme minori di motivazione

Tutti i tipi di motivazione rientreranno in una delle due categorie sopra. Ora che li abbiamo trattati e ti abbiamo fornito alcuni esempi, ecco i tipi minori di motivazione che sono in grado di avere un grande impatto nella tua vita.

3. Motivazione basata su ricompense o motivazione incentivante

La motivazione dell'incentivo o la motivazione basata sulla ricompensa è un tipo di motivazione che viene utilizzata quando tu o altri sapete che riceveranno una ricompensa una volta raggiunto un determinato obiettivo [1].

Poiché ci sarà qualcosa a cui attendere con impazienza alla fine di un'attività, le persone saranno spesso più determinate a portare a termine il compito in modo da poter ricevere ciò che è stato promesso.

Migliore è la ricompensa, più forte sarà la motivazione!

4. Motivazione basata sulla paura

La parola "paura" ha una forte connotazione negativa, ma quando si tratta di motivazione, non è necessariamente così. Chiunque sia impegnato nella definizione degli obiettivi e nel raggiungimento degli obiettivi sa che la responsabilità gioca un ruolo fondamentale nel raggiungimento degli obiettivi.

Quando diventi responsabile nei confronti di qualcuno a cui tieni o del pubblico in generale, crei una motivazione per te stesso radicata nella paura del fallimento o nella paura di deludere gli altri. Questa paura ti aiuta a realizzare la tua visione in modo da non fallire di fronte a coloro che sono consapevoli del tuo obiettivo.

La motivazione basata sulla paura è estremamente potente fintanto che la paura è abbastanza forte da impedirti di smettere.

5. Motivazione basata sui risultati

Titoli, posizioni e ruoli nei lavori e in altri settori della nostra vita sono molto importanti per noi. Coloro che sono costantemente spinti ad acquisire queste posizioni e guadagnare titoli per se stessi hanno in genere a che fare con la motivazione basata sui risultati.

Mentre coloro che utilizzano la motivazione degli incentivi per concentrarsi sui premi che vengono dopo il raggiungimento di un obiettivo, coloro che utilizzano la motivazione basata sui risultati si concentrano sul raggiungimento di un obiettivo per il bene del risultato e la sensazione di realizzazione che ne consegue.

/ p>

Coloro che hanno bisogno di una spinta nella loro vita professionale troveranno estremamente utile la motivazione basata sui risultati.

6. Motivazione basata sul potere

Coloro che trovano la felicità nel diventare più potenti o nel creare enormi cambiamenti saranno sicuramente alimentati dalla motivazione basata sul potere.

La motivazione basata sul potere è un tipo di motivazione che stimola gli altri a cercare un maggiore controllo, in genere attraverso l'uso di posizioni lavorative o organizzazioni.

Sebbene possa sembrare una cosa negativa, la motivazione al potere è ottima per coloro che desiderano cambiare il mondo che li circonda in base alla loro visione personale.

Se stai cercando di apportare modifiche, la motivazione basata sul potere potrebbe essere la strada da percorrere.

7. Motivazione di affiliazione

Le persone spesso dicono che non è ciò che facciamo, ma chi conosciamo a determinare il nostro successo. Per le persone spinte dalla motivazione dell'affiliazione, questo è certamente vero.

Coloro che utilizzano la motivazione dell'affiliazione come forza trainante per raggiungere i propri obiettivi prosperano quando si connettono con altri in posizioni di potere più elevate di loro [2].

Crescono anche quando queste persone si complimentano per il lavoro che svolgono e per i loro risultati. Pertanto, la motivazione all'affiliazione è una grande forza per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi sociali e ad avanzare nel mondo.

8. Motivazione della competenza

Hai sempre cercato di migliorare continuamente le tue capacità e i tuoi talenti? Uno dei tuoi obiettivi è imparare a fare meglio il tuo lavoro o migliorare il tuo hobby? In tal caso, potresti aver bisogno di una motivazione per la competenza.

La motivazione della competenza è un tipo di motivazione che aiuta gli altri a spingersi avanti e diventare più competenti in una determinata area e migliorare le proprie capacità.

Questo tipo di motivazione è particolarmente utile quando si tratta di apprendere nuove abilità e capire come aggirare gli ostacoli che si devono affrontare in diversi ambiti della vita.

9. Motivazione dell'atteggiamento

Un problema con il nostro atteggiamento, le nostre prospettive e le nostre convinzioni è un problema che molti di noi devono affrontare. Può diventare un problema per quanto riguarda il modo in cui ci muoviamo nella vita al punto che iniziamo a perdere la nostra felicità e perdere i nostri sogni.

Per quelli di voi che si stanno perdendo la vita a causa del proprio atteggiamento, la motivazione dell'atteggiamento è uno dei migliori tipi di motivazione per aiutarvi a riprendervi e ad andare avanti correttamente.

La motivazione dell'atteggiamento è un tipo di motivazione che arriva a coloro che desiderano intensamente cambiare il modo in cui vedono il mondo che li circonda e il modo in cui vedono se stessi. Gli obiettivi associati alla consapevolezza di sé e al cambiamento di sé saranno raggiunti con la motivazione dell'atteggiamento.

Considerazioni finali

La motivazione è assolutamente vitale se vuoi realizzare i tuoi sogni. Utilizzando i 9 tipi di motivazione sopra menzionati, niente sarà più in grado di ostacolare te e i tuoi obiettivi. Identifica ciò che stai cercando di ottenere nella vita e quale tipo di motivazione è più probabile che ti porti a destinazione.

Altri suggerimenti per trovare motivazione

  • Vuoi sapere cosa ti motiva veramente e come rimanere sempre motivato?
  • 8 passaggi per una continua auto-motivazione anche nei momenti difficili
  • Come essere motivati ​​ogni giorno quando ti svegli

Riferimento

[1] ^ Indeed: Teoria della motivazione dell'incentivo: tutto ciò che devi sapere [2] ^ Indeed: una guida alla motivazione dell'affiliazione

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Leggi avanti

Altro di questo autore

Dylan Buckley

Dylan è l'esperto di motivazione di Lifehack specializzato nello sviluppo personale, con una vasta esperienza di lavoro per life coach e startup.

Tendenza a rimanere motivati ​​

Altro di questo autore

Dylan Buckley

Dylan è l'esperto di motivazione di Lifehack specializzato nello sviluppo personale, con una vasta esperienza di lavoro per life coach e startup.

Tendenza a rimanere motivati ​​

Leggi avanti

Vuoi sapere cosa ti motiva veramente e come rimanere sempre motivato?
Come accedere al proprio potere personale per creare successo
Cos'è la consapevolezza di sé (e come aumentare la propria)
Come superare i momenti difficili quando sei disperato

Ultimo aggiornamento il 23 dicembre 2020

5 passaggi per riprendersi velocemente quando la vita ti abbatte

Coach per la padronanza della resilienza e relatore motivazionale Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Quando la vita ti abbatte, ti riprendi velocemente o anneghi nelle tue emozioni e ti arrendi?

Se lotti per affrontare i colpi della vita, non sei solo.

Tutti affrontano momenti difficili nella loro vita. Penso che possiamo essere tutti d'accordo sul fatto che non sai mai cosa ti riserverà la vita. La vita è una grande corsa sulle montagne russe di alti e bassi.

Ci saranno momenti in cui ti sentirai come se fossi in cima al mondo, mentre altre volte potresti sentirti come se fossi in fondo. La maggior parte di noi oscillerà su entrambe le estremità del continuum ad un certo punto della nostra vita.

Giocare con l'ignoto rende il viaggio nella vita altrettanto emozionante e terrificante.

Se ti sei aggrappato alla cara vita con la convinzione che la vita debba essere lineare, sei pronto per un brusco risveglio.

Quando accadono cose brutte, è naturale sentirsi giù. Potresti persino cadere nella trappola di presumere che le cose non miglioreranno mai. Sfortunatamente, questa mentalità è proprio ciò che tiene così tante persone bloccate in un posto e annegate nel vittimismo.

Questa corsa sfrenata che chiamiamo nella vita è in realtà una serie infinita di alti e bassi, successi e fallimenti, battute d'arresto e rimonte. Questo è il motivo per cui è fondamentale sviluppare i muscoli di resilienza.

Sommario

  1. Il mio viaggio personale con il rimbalzo
  2. L'importanza della resilienza
  3. 5 passaggi per riprendersi quando la vita ti abbatte
  4. Bonus: come smettere di sentirsi sconfitti
  5. Considerazioni finali
  6. Ulteriori informazioni sulla resilienza e la forza interiore

Il mio viaggio personale con il rimbalzo

So quanto sia difficile tirarti fuori dalle macerie quando la vita ti abbatte. Il mio fondo era brutto. Non ero pronto per questo. Mi ha colpito come una tonnellata di mattoni e mi ha lasciato senza speranza.

Una lesione cerebrale ti farà questo. Mi piace chiamarlo il mio "trauma silenzioso". All'esterno sembravo del tutto normale, mentre all'interno mi sembrava di morire lentamente.

Ero in una battaglia con il mio cervello. Mi sentivo come se non potessi vincere, non importa quanto duramente combattessi. Il mio sistema nervoso era bloccato nella posizione "acceso". Non è stato fino a quando mi sono connesso alla mia intelligenza corporea a un livello più profondo che ho iniziato a passare da una posizione di vittima indifesa a vincitore della mia vita.

La mia più grande sconfitta nella vita ha messo alla prova la mia capacità di recupero fisica, mentale ed emotiva. Tuttavia, nonostante tutto, la mia "capacità di rimbalzo" è rimasta forte.

In molti modi, questa orribile esperienza è diventata il mio regalo più grande. Mi ha dato la capacità di connettermi con la mia mente, corpo e anima a un livello completamente nuovo. Ancora più importante, mi ha portato allo scopo della mia vita.

Oggi sono la fondatrice e direttrice creativa di You 2.0, una pratica di medicina del movimento di danza che aiuta le donne a muoversi con il loro casino in modo che possano guarire i traumi e diventare più resistenti ai colpi della vita.

Nella mia esperienza, l'obiettivo della resilienza non è solo riprendersi velocemente. Piuttosto, si tratta di imparare a rimbalzare in avanti. Per evitare che si ripetano gli stessi errori, non è sufficiente ricostruire te stesso.

Devi fare un ulteriore passo avanti e trovare un significato nei momenti difficili in modo da poter trasformare il dolore in possibilità.

L'importanza della resilienza

Ti sei mai chiesto perché alcune persone si riprendono più velocemente dalle sfide, mentre altre cadono e non riescono a rialzarsi? Si tratta di resilienza.

La resilienza è il processo di adattamento a fronte di avversità, traumi, tragedie, minacce o significative fonti di stress. [1]

Il modo in cui affronti le battute d'arresto, in gran parte, determina il tuo livello di successo nella vita. Questo è il motivo per cui è così importante possedere una mentalità resiliente.

Il bello della resilienza è che è un tratto che può essere appreso e coltivato con la pratica. Proprio come un muscolo, devi fletterlo ogni singolo giorno.

Tieni presente che possedere resilienza non risolverà magicamente le tue sfide. Tuttavia, ti darà la possibilità di riprenderti più velocemente in modo che tu possa tornare a goderti la vita al massimo.

Nelle parole del Dr. Steve Maraboli,

"La vita non diventa più facile o più indulgente; diventiamo più forti e più resilienti. "

5 passaggi per riprendersi quando la vita ti abbatte

Quando ti sembra di non avere la forza di superare momenti difficili, sono qui per dirti che lo fai.

Prenditi un momento e ripensa a tutte le difficoltà che hai sopportato in passato.

Sei ancora in piedi. Perché pensi che sia questo? Cosa c'era nel tuo personaggio che ti ha permesso di superare questi momenti difficili?

Direi che le persone non si danno abbastanza credito per quanto siano veramente resilienti e lo sono sempre state.

Non importa quante volte cadi. Tutto ciò che conta è che ti riprendi.

Sono fermamente convinto che non saprai mai quanto sei forte fino a quando essere forte non sarà l'unica opzione che hai.

Sono la prova vivente che puoi trasformare il fondo in una vita che sia veramente utile. Tuttavia, devi credere che questo è possibile per te.

Ecco cinque passaggi per riprendersi velocemente quando la vita ti abbatte.

1. Rinnova l'esperienza difficile

Ammettiamolo ... è deludente quando la vita ti abbatte. In questo stato, è facile cadere nell'autocommiserazione e incolpare il mondo per i tuoi problemi. La narrazione interna, "Perché io?" può suonare nella tua testa come un brutto disco.

Tuttavia, solo perché vieni deragliato, ciò non significa che tu abbia fallito del tutto. Mi piace concedermi cinque minuti per crogiolarmi nella mia delusione e poi torno a essere un gangster emotivo.

Come posso farlo?

Reinventando la mia interpretazione di un'esperienza negativa.

Riformulare significa cambiare il modo in cui pensi o "parli" a te stesso di un evento stressante. [2] Invece di dire "Mi arrendo", "Sono un fallimento", cambia la tua narrativa interna e dì qualcosa come: "Questa è solo una battuta d'arresto. Ce la farò perché sono una persona forte ".

Tutto si riduce al significato che dai alle esperienze della vita, sia positive che negative. Gli eventi stressanti della vita sono solo opportunità per crescere e diventare di più.

2. Mostrati compassione

Credo che l'auto-compassione ti aiuti ad affrontare le sfide della vita con più grazia e facilità. Non importa quale sia la battuta d'arresto che incontri nella vita, non picchiarti per questo.

Che fosse qualcosa sotto il tuo controllo o meno, mostra a te stesso un po 'di autocompassione.

Quando ti prendi il tempo per essere gentile con te stesso, rafforzi l'idea che meriti di essere trattato bene. La cosa peggiore che puoi fare è incolpare te stesso. Questo è un modo infallibile per provare sentimenti di vergogna che è un forte fardello da sopportare.

L'auto-compassione riconosce la realtà che stai vivendo un momento malsano, non una vita malsana. Hai sempre la possibilità di scegliere quale sarà il prossimo momento. [3]

La prossima volta che colpisce il caos, chiediti di cosa hai bisogno per sentirti più radicato quando tutto nel tuo ambiente si sente a disagio.

Mostrare amore a te stesso significa riconoscere e accettare che non sei perfetto e nemmeno la vita! Tutto quello che ognuno di noi può fare è del proprio meglio.

Adottare questa mentalità ti consentirà di visualizzare le sfide in modo più obiettivo e, a sua volta, di avere più controllo sulla tua vita.

Alla fine della giornata, non puoi controllare come reagiscono gli altri o cosa ti offre il mondo. Tuttavia, puoi sempre controllare il tuo mondo interiore.

3. Assumiti la responsabilità della tua vita

Se ti rifiuti di assumerti la responsabilità delle battute d'arresto della vita, eviti del tutto i problemi e, a sua volta, ti toglie il potere.

Una battuta d'arresto potrebbe non essere stata colpa tua. Tuttavia, ciò non significa che non puoi assumerne la proprietà. Quando le circostanze sono sfavorevoli, ci vuole coraggio per dire: "Lo possiedo".

Dedicare tempo ed energie ad amare una situazione è una perdita di tempo. Non puoi andare avanti nella vita se sei troppo impegnato a incolpare il mondo per i tuoi problemi.

Evita di trovare scuse a tutti i costi e riconosci il ruolo che hai svolto nella situazione. In questo modo ti sentirai in grado di imparare dai tuoi errori e riprenderti velocemente quando verrai abbattuto.

Nelle parole di Erica Jong,

"Prendi la tua vita nelle tue mani e cosa succede? Una cosa terribile: nessuno da incolpare. "

4. Trova il rivestimento d'argento

La vita si comporta in modi divertenti. Quella che può sembrare la cosa peggiore del mondo potrebbe rivelarsi una benedizione sotto mentite spoglie.

La vita ti ha davvero abbattuto o sta solo cercando di guidarti in un'altra direzione? Nel secondo in cui le cose non stanno andando a modo nostro, siamo spesso inclini a considerarla una cosa negativa. Ma cosa succede se non lo è?

Osservando il lato positivo di una situazione difficile, ti sentirai più autorizzato a trovare una soluzione al problema.

La ricerca mostra che avere una prospettiva positiva in circostanze difficili non è solo un importante predittore di resilienza, ma è anche il predittore più importante di esso. [4]

Le persone ottimiste considerano sempre gli ostacoli e le sfide come opportunità per migliorare se stessi. Se riesci a vedere il bicchiere mezzo pieno, sarai nel complesso una persona più felice, indipendentemente dai momenti difficili della vita.

5. Torna subito indietro

Quando la vita ti abbatte, hai sempre due scelte: alzarti e andare avanti o restare a terra e accettare la sconfitta.

Dalla mia esperienza personale, ho scoperto che più a lungo rimani giù, più difficile è rialzarti.

Ti incoraggio a usare ogni autunno come un'opportunità per evolvere in un essere umano più saggio. Fallire è solo la prova che ci stai provando; quindi fallisci di più e fallo bene!