9 vantaggi inaspettati del massaggio ai piedi che ti fanno venir voglia di averne uno adesso

Ivan è il CEO e fondatore di una società di marketing digitale. Ha anni di esperienza nella gestione del team, nell'imprenditorialità e nella produttività. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Sappiamo tutti che un breve massaggio ai piedi ogni tanto può davvero aiutarci a rilassarci, in particolare dopo una lunga giornata passata in piedi e camminando in giro, quando i nostri piedi tendono a gonfiarsi. Certo, piace a tutti, ma ha davvero altri vantaggi oltre a farci sentire un po 'più rilassati e alleviare un po' del dolore?

Esistono diverse tecniche di massaggio che promettono tutti determinati benefici per la salute. Le tecniche terapeutiche tradizionali si concentrano sul rilassamento dei muscoli e delle articolazioni; la digitopressione cerca di migliorare la salute generale e il flusso energetico agendo su punti di pressione specifici; l'aromaterapia utilizza oli profumati e musica rilassante per aggiungere un ulteriore elemento di rilassamento agendo su più sensi; e la riflessologia cerca di migliorare la funzione degli organi interni massaggiando aree specifiche del piede.

Ci sono molte affermazioni, alcune abbastanza oltraggiose, su ciò che un semplice massaggio può fare per te, ma ci sono pochissime prove a sostegno. Daremo uno sguardo ad alcuni dei benefici del massaggio ai piedi che sono supportati dalla ricerca scientifica effettiva - benefici che sono immediati o possono essere visti e provati dopo un paio di settimane, anche con un minimo di due o tre sessioni a settimana.

1. Fa bene alla tua vita sessuale

Tutto ciò che serve è un po 'di olio da massaggio, alcune candele profumate e musica leggera per creare l'atmosfera perfetta per una notte di amore appassionato. Un massaggio ai piedi è un dono disinteressato alla tua dolce metà, li aiuta a dimenticare i piccoli fastidi che hanno dovuto affrontare durante il giorno ed è un'ottima forma di preliminari.

I piedi sono un ottimo punto di partenza poiché possono provocare una leggera eccitazione e offrire una facile transizione verso zone erogene più potenti come la parte posteriore delle ginocchia e l'interno coscia.

2. Migliora la circolazione

A causa di uno stile di vita prevalentemente sedentario, non siamo più abituati a utilizzare i nostri muscoli in modo regolare. I muscoli dei piedi non si allenano quasi mai e la circolazione è spesso compromessa da scarpe strette e scomode. Una seduta di massaggio di 10-20 minuti prima di andare a letto può migliorare notevolmente la circolazione degli arti inferiori, il che è particolarmente importante per le persone che soffrono di diabete.

3. Aiuta a prevenire lesioni ai piedi e alla caviglia

Massaggiare i piedi può aiutare con i dolori articolari e favorire il recupero dopo un infortunio, oltre a ridurre il dolore muscolare. Tuttavia, quando il massaggio è combinato con esercizi di rafforzamento del piede e della caviglia e lo stretching, può prevenire lesioni future, nonché accelerare il recupero di lesioni esistenti. Una breve sessione da tre a cinque volte a settimana ti assicurerà di ridurre al minimo il rischio di lesioni. Abbiamo tutti i nostri momenti di goffaggine, ma una caviglia e un piede rinforzati e flessibili ci consentono di evitare spiacevoli infortuni.

4. Riduce gli effetti della depressione e dell'ansia

Osservando alcuni degli studi che sono stati fatti sugli effetti della riflessologia, sembra che questo tipo di massaggio ai piedi vada oltre il semplice mettere le persone in uno stato rilassato per tutta la durata del massaggio.

È stato dimostrato che sessioni frequenti riducono significativamente l'ansia nei malati di cancro. Le tecniche possono essere apprese abbastanza rapidamente e possono servire come un modo efficace per affrontare la depressione e l'ansia.

5. Aiuta con mal di testa ed emicrania

Uno studio condotto in Danimarca ha dimostrato che le persone che soffrono di mal di testa ed emicrania hanno mostrato un grande miglioramento dopo aver ricevuto trattamenti di riflessologia. I soggetti del test hanno smesso di prendere i farmaci e tre mesi dopo aver completato i trattamenti, il 65% aveva ridotto i sintomi mentre un piccolo numero era stato curato. Si ritiene che coloro che hanno subito massaggi di riflessologia plantare siano riusciti a fare ulteriori cambiamenti positivi nello stile di vita che potrebbero aver contribuito ai loro risultati impressionanti.

6. Abbassa la pressione sanguigna

L'ipertensione è diventata abbastanza comune negli uomini e nelle donne moderni. Può essere causato da una serie di cose come lo stress e una dieta malsana, ma nella maggior parte dei casi non ha una causa particolare e si ritiene che sia il risultato di fattori ambientali e genetici. Uno studio condotto sul personale sanitario che lavora con persone anziane affette da demenza - un lavoro che è molto stressante e faticoso sia fisicamente che mentalmente - ha mostrato che una sessione di massaggio ai piedi di 10 minuti fino a tre volte alla settimana ha portato a un miglioramento dell'umore, meno ansia e abbassare la pressione sanguigna.

7. Aiuta con i piedi piatti e la fascite plantare

Le persone con i piedi piatti non hanno un normale arco plantare a causa della lassità dei legamenti, che causa il collasso dell'arco. Non può avere effetti importanti su una persona, ma alcune persone provano dolore ai piedi anche dopo un'attività fisica lieve a causa dei piedi piatti. Il dolore cronico al tallone può essere causato da infiammazione o deterioramento della fascia plantare (il tessuto connettivo che sostiene l'arco del piede). Un regolare esercizio del piede unito a un massaggio profondo, in cui si applica una forte pressione sull'arco plantare, può aiutare a ridurre significativamente il dolore e persino a curare queste condizioni.

8. Aiuta ad alleviare i sintomi della sindrome premestruale e della menopausa

I sintomi più comuni sofferti durante la sindrome premestruale includono sentimenti di tristezza e infelicità, irritabilità, ansia, tensione, insonnia, stanchezza, mal di testa e sbalzi d'umore. La maggior parte di questi sintomi può essere alleviata con massaggi quotidiani ai piedi durante questo periodo.

Allo stesso modo, i sintomi della menopausa, che sono simili a quelli sofferti durante la sindrome premestruale con l'aggiunta di vampate di calore e depressione, possono essere efficacemente ridotti al minimo con massaggi regolari.

9. Riduce gli effetti dell'edema nelle donne in gravidanza

L'edema, cioè il gonfiore dovuto alla ritenzione di liquidi nei piedi e nelle caviglie, è molto comune nelle donne in gravidanza, soprattutto nell'ultimo trimestre. Questa condizione può essere combattuta massaggiando i piedi quotidianamente, insieme a un sacco di riposo e alla giusta dieta.