Abbandona l'equilibrio tra lavoro e vita familiare e abbraccia l'armonia tra vita lavorativa e vita privata

Fondatore e CEO di Lifehack Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Di solito come vivi la tua giornata?

Ti svegli la mattina, ti prepari per il lavoro e poi passi l'intera giornata aspettando con impazienza di essere a casa e rilassarti?

Si sente spesso parlare di equilibrio tra lavoro e vita privata: avere un buon equilibrio tra lavoro e tempo personale. Sebbene possa sembrare un'idea intelligente, può anche implicare che dovremmo dedicare almeno la metà del nostro tempo al lavoro e sacrificare tempo per la nostra "vita personale".

A me sembra ... sbilanciato. Perché, la verità è che è quasi impossibile dividere il tuo tempo equamente tra i due. E potresti finire per stressarti se non sei in grado di soddisfare quell'aspettativa di equilibrio.

Invece, perché non pensare invece di avere un'armonia nella vita lavorativa?

Con questa mentalità, puoi effettivamente integrare il lavoro nella tua vita in un modo che ti sembra più completo. In questo modo, non è necessario visualizzare il lavoro e il tempo personale come separati.

Allora, come si raggiunge l'armonia tra vita lavorativa e vita privata?

Spiegazione dell'armonia nella vita lavorativa

La differenza tra l'equilibrio tra lavoro e vita privata e armonia tra vita privata e lavoro è piuttosto semplice. Con il primo, c'è un'implicazione che devi sacrificare la tua "vita" per il lavoro. Ma questo è il modo peggiore di affrontare le cose! Come puoi essere veramente in pace nella vita se temi 8 ore della tua giornata?

L'armonia della vita lavorativa, d'altra parte, consente al tuo lavoro di essere una parte della tua vita. Ciò significa che puoi scegliere di essere felice sia a casa che al lavoro! Il lavoro non deve più essere visto come un'attività "cattiva" o poco divertente.

Avere armonia nella vita lavorativa ti assicura anche di essere veramente presente ovunque ti trovi.

Dai un'occhiata a Jeff Bezos, CEO di Amazon, ad esempio.

Utilizza un approccio non tradizionale al lavoro, dedicando del tempo alla colazione ogni mattina con la sua famiglia, non imposta la sveglia prima di andare a letto, pianifica sorprendentemente poche riunioni e mette comunque da parte qualche minuto ogni giorno per lavarsi piatti propri.

Ritiene che tutto il suo staff dovrebbe smettere di cercare di raggiungere un "equilibrio" nel lavoro e nella vita personale poiché ciò implica un compromesso. Invece, immagina una relazione più olistica tra i due.

Essendo l'uomo più ricco del mondo, deve fare qualcosa di giusto!

Ripensare alla gestione del tempo

Ora, quando pensiamo di trovare un equilibrio, di solito lo associamo al tempo, no? Quanto tempo dedichiamo al lavoro rispetto a quanto tempo dedichiamo alla nostra vita personale? Ci prendiamo abbastanza tempo per stare con i nostri cari, per svolgere attività significative con gli altri o anche per noi stessi, o stiamo semplicemente dedicando tutto il nostro tempo al lavoro?

Questo è il cosiddetto equilibrio con cui molti lottano.

Con l'armonia della vita lavorativa, impariamo a ripensare la gestione del tempo. Rivalutando come gestisci il tuo tempo, ne avrai molto di più. È incredibile quanto tempo possa essere sprecato nell'arco di una giornata, soprattutto quando non lo stai monitorando accuratamente.

Sfortunatamente, a meno che tu non stia compiendo uno sforzo cosciente, il tuo cervello non è sempre il migliore nel fare valutazioni accurate quando si tratta di stabilire le priorità. Tende a privilegiare i vantaggi a breve termine e i costi a breve termine.

Poiché ci sono spesso molte più opzioni che il nostro cervello collega a benefici a breve termine; quando cerchi di concentrarti su un'attività che ti offre un vantaggio a lungo termine, tale attività di solito diventa di bassa priorità. Questo è altrimenti noto come Priority Chaos.

Per superare questo problema e avere un migliore controllo del tuo tempo, identifica le attività che richiedono maggiore attenzione per essere portate a termine. Se si tratta di un compito impegnativo, è bene suddividerlo in azioni di piccole dimensioni che ti forniranno un vantaggio più chiaro a breve termine.

Quando imposti le attività, concediti un limite di tempo. Il cervello ha una predilezione per i benefici a breve termine e la tua capacità di attenzione è limitata, quindi se le tue attività richiederanno anni per essere completate, finirai per perdere la concentrazione ... e perdere tempo.

Una volta che hai preso nota di tutte le tue attività, è il momento di dare loro la priorità. Poiché hai un limite di tempo, dovresti concentrarti sulle attività prioritarie. In questo modo, sarai già in grado di fare di più in meno tempo al lavoro!

Abbi passione per quello che fai

Gestire il tuo tempo è importante per raggiungere l'armonia della vita lavorativa. Ma, forse di maggiore importanza, è amare ciò che fai nella vita. Uno dei modi più efficaci per raggiungere un'armonia tra vita lavorativa e vita privata è quello di godere davvero, o trovare uno scopo, in quello che fai per vivere. Anche se non tutti sono sempre abbastanza fortunati da trovare una posizione che li ripaghi per perseguire la loro passione, puoi sforzarti di trovare un significato in ciò che stai già facendo o perseguire qualcosa di completamente nuovo!

Ad esempio, supponi di lavorare in un ufficio che vende carta. Anche se molte persone non lo considererebbero una ricerca che cambia il mondo, io chiedo di essere diverso. Pensa a tutte le persone nel mondo che si affidano alla carta. Dai tipi creativi agli esperti di fisica quantistica, il tuo ruolo sul posto di lavoro porta un valore incredibile a molte persone in tutto il mondo. Avrai, senza dubbio, contribuito a dare vita a una nuova idea. Diverse nuove idee per essere precisi.

Quindi, pensa a quello che stai facendo ora. È qualcosa che ti permette di abbracciare la tua passione?

O forse potresti anche non sapere cosa ami o ti diverti a fare. Perché non esplorare e riflettere su ciò che ti dà gioia e appagamento? C'è un'area o un settore che potresti immaginare di esplorare per provare tale realizzazione?

Riesci a trovare uno scopo più profondo in ciò che stai già facendo?

Quando riesci a trovare un significato nel tuo lavoro, sei molto più vicino a raggiungere l'armonia tra vita lavorativa e vita lavorativa.

Non lasciarti intimidire da ostacoli e limitazioni

Creare armonia nella vita lavorativa significa anche comprendere te stesso, che include i tuoi limiti e gli ostacoli del passato, poiché questo ti consente di diventare più resiliente.

Se non hai mai dovuto affrontare lotte, sfide o battute d'arresto, non saresti mai costretto ad adattarti e maturare. Quindi, in teoria, dover affrontare ostacoli nella vita è in realtà abbastanza necessario.