Alternative a iOS e Android: sistemi operativi mobili per principianti

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Quando si tratta del software che gira su telefoni cellulari e tablet, due nomi si distinguono dagli altri: Android e iOS, i più importanti sistemi operativi per dispositivi mobili attualmente disponibili.

iOS è sviluppato da Apple e funziona solo su hardware Apple specifico, come iPhone e iPad. Android, d'altra parte, è sviluppato da Google e può essere trovato su un'ampia varietà di dispositivi di diversi produttori. Dato che Google rende disponibile gratuitamente il codice per gran parte di Android, chiunque, dagli hobbisti alle grandi aziende, può costruire sulla piattaforma Android.

Sebbene entrambi questi software siano estremamente popolari, ben progettati, utilizzabili e adorati dai rispettivi fan, non sono gli unici sistemi operativi mobili in circolazione. Ecco alcune piattaforme mobili meno conosciute che potrebbero valere la pena di un'analisi più approfondita.

Ubuntu per Android

Nel mondo dei computer desktop, Ubuntu Linux di Canonical ha acquisito una notevole popolarità come alternativa gratuita a OSX e Windows e ora sono pronti a entrare nel mercato della telefonia con Ubuntu per Android.

Ubuntu per Android utilizza il kernel di Android (un componente principale del sistema operativo) e i suoi driver, ma promette di liberare la vera potenza dei dispositivi multicore accedendo all'hardware in modo più diretto rispetto ad Android. Canonical, l'entità commerciale dietro Ubuntu, vuole colmare il divario tra il tuo telefono e il tuo laptop portando una gamma completa di applicazioni desktop sul mercato mobile, con un focus sul vero multitasking. In definitiva, vogliono che i loro utenti colleghino i loro telefoni ai dock, il che fornisce un'esperienza simile a un laptop, consentendo transizioni senza interruzioni tra lavoro, gioco e uso in movimento del tuo dispositivo portatile.

I telefoni con sistema operativo mobile di Ubuntu dovrebbero essere rilasciati quest'anno, quindi tieni gli occhi aperti.

Firefox OS

Anche Mozilla, i creatori del popolare browser web Firefox, stanno dando il loro cappello sul ring e stanno sviluppando un sistema operativo per il mercato mobile. Firefox OS è basato su Linux, come Android, ma cerca di differenziarsi concentrandosi maggiormente sull'utilizzo di standard aperti e software supportato dalla comunità anziché strumenti proprietari chiusi.

Firefox OS offre quella che chiamano un'esperienza telefonica veramente adattiva. Ciò significa che il tuo dispositivo anticiperà le tue esigenze e fornirà istantaneamente le informazioni che desideri da una varietà di fonti, inclusi utili contenuti locali.

Firefox OS è attualmente disponibile solo su una manciata di dispositivi, ma puoi aspettarti di vederlo espandersi nel prossimo futuro.

Sistema operativo Sailfish

Sviluppato dalla startup finlandese Jolla, Sailfish OS è un sistema operativo mobile basato su Linux che utilizza Mer, il successore del sistema operativo MeeGo di breve durata di Nokia. L'interfaccia utente è basata sui gesti, con particolare attenzione al multitasking.