Avviso: 7 segnali che indicano che hai un amico tossico

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Hai mai avuto un'amicizia tossica? L'ho fatto e mi ha quasi distrutto. Ci è voluto del tempo prima che finalmente terminassi la relazione e ripristinassi la mia salute. Ho anche imparato alcune cose durante il processo, quindi non commetterò lo stesso errore.

Le amicizie tossiche fanno male alla salute. Quando entrerai nell'età adulta, ne avrai incontrati uno o più. Forse sei il tipo che attrae amicizie tossiche. Alcune persone sono così. Hanno un chip di salvataggio attivo nel cervello e sembra che non riescano ad aiutare se stessi. Sei tu?

Tossico è sinonimo di velenoso, mortale, malsano. Il tuo sistema non è fatto per esistere con qualcosa di tossico. Se ascolti il ​​tuo io interiore, ti avvertirà che l'amico che hai scelto fa male alla tua salute mentale. Ecco 7 segnali che indicano che hai un amico tossico.

Il tuo amico deve essere al centro dell'attenzione

Le persone tossiche bramano attenzione e la otterranno in qualsiasi forma. Possono essere simpatici essere notati. Oppure creano drammi per attirare l'attenzione su se stessi. Anche l'attenzione negativa raggiunge il loro obiettivo.

Un amico tossico può dirottare il tuo evento speciale, come una festa di compleanno o celebrare la tua recente promozione. Quando il fulcro del momento dovrebbe essere su di te, in qualche modo si sposta su di lei. Perché? Perché le persone tossiche lottano contro l'insicurezza e il modo in cui affrontano è mantenere l'attenzione su di loro.

Il tuo amico prende sempre e raramente dà

Gli amici tossici sono sempre pronti. Tu sei l '"albero del prestito" e loro sono il "raccoglitore". Vogliono prendere in prestito la tua auto, vestiti, soldi e il tuo tempo prezioso. Quando chiamano o scrivono, l'aspettativa è che tu risponda immediatamente. In caso contrario, aspettati un flusso di messaggi di emergenza da seguire.

Quando è il tuo turno di aver bisogno di supporto, non contare su un amico tossico per rispondere. I tuoi bisogni non sono importanti quanto quello che stanno facendo al momento. Viene fornita una litania di scuse (molte false) e tu dovresti capire. Dopo tutto, i loro problemi sono più importanti dei tuoi. In realtà, le persone tossiche mancano di empatia, un tratto importante dell'amicizia.

Il tuo amico usa il senso di colpa per controllare la tua amicizia

Gli amici tossici sono esperti nel farti provare pena per loro. Interpretano il ruolo di vittima a un livello da premio Oscar. Poiché creano un sacco di drammi, sei a loro completa disposizione. La colpa è una corrente di fondo che determina la relazione. Non sai mai cosa potrebbe accadere se non rispondi quando chiamano.

Le persone con la tendenza a "salvare" o "aggiustare" gli altri sono suscettibili di amicizie tossiche. Pensi di poter cambiare questa persona, ma alla fine sei tu quello che viene controllato. Il senso di colpa ti fa rispondere.

Il tuo amico è impulsivo e ripete un cattivo comportamento

Le persone tossiche tendono ad essere impulsive. Non pensano al risultato delle loro decisioni. Invece, agiscono solo nel momento. Il problema è che spesso il loro comportamento impulsivo li mette nei guai.

Il controllo degli impulsi è una funzione del cervello che regola il comportamento. Implica la tolleranza alla frustrazione, la capacità di frenare gli impulsi e di vivere entro i limiti. Le persone con scarso controllo degli impulsi e minore tolleranza alla frustrazione prendono decisioni rapidamente e non tengono conto di potenziali rischi o conseguenze. A volte potresti sentirti come se stessi sbattendo la testa contro un muro cercando di convincere un amico tossico a guardare il suo comportamento. Non funzionerà se è governata dai suoi impulsi. Il che fa apparire il prossimo segno tossico.

La tua amica incolpa gli altri per i suoi difetti

Hai notato che il tuo amico tossico crea molti problemi? Ma si assume la responsabilità per loro? Le persone tossiche di solito incolpano gli altri e raramente si assumono la responsabilità delle loro azioni. È sempre colpa di qualcun altro. Se hai un amico tossico, probabilmente sei stato incolpato anche tu!

È difficile sentirsi al sicuro in una relazione con un'amica che incolpa gli altri per i suoi problemi. Può essere come camminare sui gusci d'uovo intorno a lei. Sai che sono loro il problema, ma in qualche modo ti fanno sentire come se fossi. Quindi ecco un altro segno.

Il tuo amico ti fa dubitare di te stesso

Un amico tossico può entrare nella tua testa e farti dubitare di te stesso. All'improvviso, ti stai interrogando e chiedendoti cosa stai facendo di sbagliato nella relazione. Potresti sentirti responsabile dei suoi problemi. Alcune persone tossiche sono così convinte nelle loro menti e affermano il loro caso con tale convinzione che può creare confusione nella tua testa.

Vuoi porre fine all'amicizia ma ti senti intrappolato

Come ho detto prima, la colpa è una delle tossine che controlla la relazione. Le persone tossiche sono molto manipolatrici nelle amicizie. Sembra un po 'come l'Hotel California, "puoi fare il check-out ogni volta che vuoi ma non puoi mai andartene".

Le buone amicizie non nascono con trappole. Dovresti avere la libertà di essere te stesso e non essere oppresso dal dramma. Se non è così che ci si sente con la tua amica, è probabile che sia tossica. Potresti sentirti intrappolato, ma non significa che lo sei. Non permettere che la colpa o la paura ti controllino. Sei libero di andartene.

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Leggi avanti

Altro di questo autore

Don Olund

Tendenze nella comunicazione

Altro di questo autore

Don Olund

Tendenze nella comunicazione

Leggi avanti

7 passaggi per prendere una decisione per il nuovo anno e mantenerla
Come sviluppare muscoli velocemente: 5 trucchi per fitness e nutrizione
30 migliori citazioni per ispirarti a non smettere mai di imparare
9 esempi stimolanti di mentalità di crescita da applicare nella tua vita

Ultimo aggiornamento il 18 dicembre 2020

In che modo viaggiare può migliorare drasticamente le tue capacità interpersonali

Vagabondo itinerante, scrittore e appassionato di cibo vegetale. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Intrinsecamente, il viaggiatore esperto funge anche da farfalla sociale. Possono avviare una conversazione per capriccio e in qualche modo riescono a trovare un terreno comune con persone di ogni estrazione sociale.

Viaggiare da solo può aprirci e arricchire incredibilmente gli occhi, ma ci fornirà anche le abilità necessarie per avere successo. La comunicazione e le abilità interpersonali sono attributi che possono essere appresi e affinati. Queste abilità sono applicabili nella vita di tutti i giorni e possono essere tradotte in ambienti professionali.

Siamo intrinsecamente chiusi

Per la mia prima esperienza di viaggio solitario, ero appena arrivato a San Francisco per uno stage. Si è verificato un problema con il nostro treno e abbiamo dovuto passare a un nuovo treno al binario successivo. Un signore che aveva tenuto una conversazione educata ha deciso che ora era la sua missione aiutarmi a spostare le mie cose sul treno successivo.

Nonostante le buone intenzioni, ero sgomento. Non ero abituato alla gentilezza degli estranei, anzi pensavo che stesse cercando di derubarmi o peggio. La gentilezza è in qualche modo regionale. E crescendo nella zona di Tristate, ero stato condizionato ad essere estremamente scettico. L'interazione con estranei sembrava incredibilmente tabù.

È vergognoso ammetterlo, ma le abilità sociali sono cadute nel dimenticatoio. Ci siamo dimenticati di come parlarci. L'idea di avviare una conversazione con uno sconosciuto è al limite del terrificante. Ma ancora più terrificante, la mancanza di una comunicazione efficace porterà alla fine a una vita solitaria.

Mantenere viva la passione

Una volta un uomo molto saggio ha detto che prima di impegnarsi completamente con qualcuno, portalo in viaggio. Quest'uomo saggio è Bill Murray e dice la verità. Viaggiare può essere un periodo molto vulnerabile per molte volte, spesso può tirare fuori il peggio dalle persone.

Ma se sei in grado di superare gli inevitabili ostacoli che sorgeranno durante il tuo viaggio, è stato dimostrato che viaggiare rafforza le relazioni. [1] Offre a te stesso e al tuo partner l'opportunità di condividere un obiettivo comune.

Il semplice fatto di trovarsi in un ambiente diverso [2], libero da tutti i tuoi obblighi quotidiani che tendono a intralciarti, aiuterà a riaccendere il romanticismo e l'intimità. Darà a entrambi la possibilità di rivisitare alcune questioni che normalmente darebbero inizio a una discussione, in un ambiente romantico e sicuro.

Le coppie che viaggiano regolarmente insieme hanno riferito di avere una comunicazione più efficace tra loro rispetto a quelle che non lo fanno. [3]

Non vedrai mai il mondo allo stesso modo

La più grande epifania che si possa vivere mentre si immergono nello stile di vita dei viaggi è la consapevolezza che non tutti pensano come te. Non tutti vivono nello stesso modo in cui lo fai tu. Culture diverse ospitano filosofie e priorità diverse.

Respira, rilassati e divertiti

Crescendo in un luogo in cui i risultati sono attesi istantaneamente, non mi piaceva l'idea di aspettare. Voglio dire, qual è il problema? Ho effettuato l'ordine e lo voglio adesso. Chiaramente l'impazienza era spalmata su tutto il viso. Il server che ha preso il mio ordine mi ha chiesto in modo così innocente: "Perché sembri arrabbiato? Hai qualche momento in più per goderti la vita prima di ricevere il cibo. " Aveva così ragione. Perché mi stavo arrabbiando? Non avevo nessun posto dove essere. Così ho seguito il suo consiglio. Inspirai profondamente, assorbendo tutta la bellezza che mi circondava.