Barcellona: probabilmente la migliore città del mondo!

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Non c'è nulla di obiettivo in questo articolo. Amo Barcellona e tutto ciò che scrivo su questa città può essere solo positivo. Certo, ho anche conosciuto tempi difficili in città, ma lei mi riporta sempre indietro. Sono abbastanza sicuro che lo farà sempre.

Per coloro che non sono stati abbastanza fortunati da visitare Barcellona prima d'ora, spero che queste parole ti ispirino ad andare per la prima volta. Se ci sei già stato, si spera, questo ti farà venire voglia di tornare. Che sia la tua prima volta o la tua decima, il Barcellona non ti deluderà mai.

I Barrios di Barcellona

Nei quindici anni in cui ho avuto la fortuna di chiamare Barcellona la mia casa, ho vissuto in oltre 20 appartamenti diversi e in quasi tutti i quartieri (barrio) della città.

Il Born era ed è ancora uno dei luoghi in cui si dirigono molti turisti e studenti quando visitano Barcellona oggi. Le piazze di Gracia sono anche un classico e spesso il ricordo preferito di molte persone una volta che lasciano la città.

Negli ultimi anni, tuttavia, molti quartieri precedentemente sconosciuti sono diventati molto più interessanti ed eccitanti. Poble Sec e il vicino isolato di strade noto come Sant Antoni hanno bar e ristoranti per farti divertire tutto il giorno, e questa è sicuramente una parte della città in cui mi sento più a mio agio in questi giorni.

Il Raval è stato la mia casa per anni e sarà sempre un posto in cui tornerò. Potrebbe sembrare un po 'selvaggio per i gusti di alcune persone, ma è ancora uno degli spicchi più autentici di vita reale e di vita che si respira nel centro della città.

L'architettura

Non puoi scrivere di Barcellona senza parlare dell'architettura. Il suo capolavoro, La Sagrada Familia, rimane un work in progress, ma Antoni Gaudi è ancora il figlio prediletto del Barcellona. L'influenza di Gaudi sulla città è immensa, con visitatori e residenti per sempre in debito con il grande uomo per aver lasciato un'impronta così magica su così tanta parte della città.

Gli edifici in tutta la città sono impressionanti, ma non sono solo queste strutture a rendere Barcellona un luogo così accogliente. I vecchi urbanisti che hanno deciso di suddividere la città in blocchi meritano una menzione speciale per aver reso questo posto così facile da navigare e il numero enorme di piazze aperte che ti invitano a sederti per un secondo e rilassarti sotto il sole sono davvero qualcosa speciale.

Aggiungi al mix tutti i fantastici edifici che ospitano alcuni dei migliori musei della città, la cattedrale e tutte le bellissime chiese, ed è praticamente impossibile per te non lasciare questo posto sentendoti ispirato.

La cultura

Barcellona è unica in quanto è forse la città più conosciuta della Spagna, ma per molti residenti questa è la Catalogna, non la Spagna. Questo conflitto è ancora in corso e aperto, ma la storia della storia dietro questo sentimento, o il suo rovescio, è parte di ciò che rende la vita a Barcellona così interessante oggi. Siamo in Catalogna, ma indubbiamente anche in Spagna e per molti versi questa contraddizione è ciò che sembra alimentare gran parte della passione artistica all'interno della città.