Benefici dello yoga che non conoscevi

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Lo yoga è spesso visto come un esercizio che ti aiuterà a diventare flessibile, forte, invecchiare con grazia, migliorare l'equilibrio e combattere lo stress.

Anche se tutto ciò è vero, ho scoperto che i vantaggi più profondi sono quelli che si verificano a un livello più profondo. Con oltre sette anni di esperienza di insegnamento, ho imparato che i vantaggi più profondi dello yoga di cui potresti non essere a conoscenza sono:

1. Consapevolezza più profonda e capacità di ascolto migliorate

Molti di noi sono abituati a dire al proprio corpo cosa fare, senza dargli credito per tutto ciò che fa per noi e per come ci sentiamo effettivamente in questo momento. Viviamo a un ritmo rapido in cui non è consuetudine chiedere al nostro corpo come ci si sente. Piuttosto costringiamo, spingiamo e spingiamo il nostro corpo a fare cose che potrebbero essere l'opposto di salutare e utile per il nostro corpo e la nostra mente. La pratica dello yoga si concentra principalmente sull'affinare la nostra consapevolezza del nostro corpo e sul dare gratitudine per tutto ciò che il nostro corpo fa per noi.

Molti di noi si arrabbiano quando il nostro corpo non riesce a fare tutte le flessioni che vogliamo o a muoverci alla velocità che vorremmo. È raro prendersi un momento e ringraziare il nostro corpo per tutto ciò che fa per noi (come le azioni quotidiane della vita che molti di noi danno per scontate). Quando iniziamo a rallentare e ci sintonizziamo con il nostro corpo, acquisiamo un più acuto senso di consapevolezza di ciò che il nostro corpo può fare e impariamo a trattarlo con rispetto. Invece di costringere il nostro corpo in una forma in cui non è destinato, impariamo ad ascoltare ciò che il nostro corpo ci sta dicendo e ad agire in modo appropriato sulla base di quel feedback.

Più a lungo pratichi yoga, più inizi a imparare che la pratica non ha nulla a che fare con quanto puoi arrivare in una posa. Ha tutto a che fare con quanto sei presente mentre sei in posa e ascoltando effettivamente il feedback che il tuo corpo ti dà. In effetti, lo yoga aiuta ad affinare le nostre capacità di ascolto.

2. Accettazione e amore per se stessi

Ci sono molte pose in cui è estremamente difficile entrare. Può sembrare facile all'esterno, ma può essere molto impegnativo dall'interno. Ad esempio, un semplice piegamento in avanti può essere impegnativo e potremmo persino sentirci imbarazzati per non poter toccare le dita dei piedi. Tuttavia, la pratica dello yoga non ha nulla a che fare con il contatto con le dita dei piedi. Se ci pensi, non c'è motivo al mondo per toccarti le dita dei piedi. Non sarai più sano o più felice se lo fai.

Tuttavia, nella nostra società orientata agli obiettivi, ha senso che le persone vogliano raggiungere un punto "massimo" di una posa in base a ciò che è illustrato sulla copertina di una rivista di yoga. Anche se fuorviato, ha senso che la maggior parte di noi si sforzasse di sembrare la copertina di una rivista, quando in realtà non sappiamo nemmeno perché lo vogliamo. È un condizionamento psicologico che ci fa pensare che non siamo abbastanza bravi per come siamo, e se solo riusciamo a perfezionare una posa allora potremmo piacerci di più. La verità è che niente di ciò che fai all'esterno ti farà apprezzare di più. Deve venire dall'interno.

La pratica dello yoga ha un ottimo modo per insegnarci questo, se scegliamo di praticare in modo premuroso. Nello yoga la pratica principale è imparare a praticare l'accettazione di dove si trova il tuo corpo in questo momento e dare amore e ringraziamento per tutto ciò che il tuo corpo può fare per te. Quando inizi a esercitarti sul tappeto, questa filosofia inizia a riversarsi nella tua vita portando ad una maggiore accettazione di sé e amore per se stessi in ogni area della tua vita.

Questo è uno dei tanti motivi per cui lo yoga è così potente. Sebbene lo yoga non sia orientato all'obiettivo, forse se ci fosse un "obiettivo" nello yoga sarebbe un maggiore amore per se stessi. Man mano che aumentiamo l'amore per noi stessi, possiamo inviare quell'amore al mondo. Qui è dove vive la trasformazione dello yoga. Quando ci trattiamo meglio agendo in modo compassionevole e con amore per noi stessi, siamo quindi in grado di dare questo tipo di compassione e amore a tutti quelli che ci circondano. Questo è il potere e il massimo vantaggio dello yoga.

3. Meno reattivo e più pacifico

La maggior parte delle persone ha reazioni naturali quando le cose non vanno come pianificato. Ad esempio, potresti scoprire di imprecare o arrabbiarti se qualcuno ti interrompe nel traffico. Potresti sentirti depresso quando litighi con un membro della famiglia e poi euforico quando ti tagli i capelli o effettui un nuovo acquisto. La pratica dello yoga ci insegna a trovare un equilibrio più pacifico e stabile, indipendentemente da ciò che sta accadendo. Quindi, se sei in una posa che è impegnativa e ti senti come se riuscissi a malapena a farlo, il tuo stato d'animo è ancora pacifico, che è rappresentato dal respiro calmo e costante.

Allo stesso modo, se sei nel massimo allungamento di una posa, invece di sentirti migliore di tutti gli altri, l'idea è di mantenere lo stesso respiro profondo e calmo, che tu ami o odi la posa in cui ti trovi. allenandoci a mantenere un respiro costante e uno stato mentale stabile, indipendentemente da ciò che ci viene incontro durante la lezione di yoga, gli stessi principi psicologici iniziano a farsi strada nella nostra vita. La vita avrà sempre alti e bassi, ma in fondo la domanda è: puoi mantenere una grazia costante? Anche nei momenti di felicità e tristezza, riesci a mantenere un profondo senso di stabilità e umiltà, indipendentemente da ciò che ti capita? Questo è il tipo di pace profonda che una pratica yoga continua inizia a creare, se pratichi con una mentalità di consapevolezza. La consapevolezza è la chiave. Avere l'intenzione di esercitarti a essere pacifico, meno reattivo e più armonioso con il tuo corpo e liberare il tuo bisogno di competere, è dove risiede il più grande vantaggio.

La verità è che puoi andare allo yoga e rafforzare il tuo ego, le tue reazioni, la tua vanità e l'odio per te stesso. Oppure puoi entrare coscientemente nello yoga con la mentalità mentale che in questa stanza ti eserciterai ad essere presente, gentile, gentile e ad ascoltare il feedback del tuo corpo. Il vero vantaggio dello yoga è veramente determinato dalla mentalità mentale che scegli di scolpire e rafforzare.

Non ci sono segreti, il più grande vantaggio dello yoga è nella mentalità che hai scelto. Quindi, prima di andare alla tua prossima lezione di yoga (o se sei nuovo di zecca), tutto ciò che devi sapere è che sei perfetto così come sei. Consenti alla classe di essere un'opportunità per prenderti cura del tuo corpo, per esercitarti ad ascoltare ciò che il tuo corpo ti dice e per lasciar andare il tuo bisogno di competere, giudicare e criticare. Tutto quello che devi fare è presentarti, essere presente e al meglio delle tue capacità ascoltare il tuo corpo (anche se questo significa ignorare le istruzioni dell'insegnante!)