Cereali e granaglie sono il segreto per una vita lunga e sana, afferma la scienza

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Dei cinque gruppi alimentari che gli esperti raccomandano di mangiare ogni giorno (frutta, verdura, latticini, proteine ​​e cereali), i cereali sono probabilmente il gruppo alimentare da cui proviene la maggior parte delle calorie. Pane, mais e tipi di cereali come riso, grano e avena costituiscono alcuni dei nostri cibi preferiti. Anche alcuni cereali per la colazione iniziano con grano o mais e sono prodotti per avere l'aspetto e il gusto di un tempo.

La scienza ha dimostrato che il consumo regolare di riso, avena e altri cereali ha più benefici per la salute di quanto pensassi. Diamo un'occhiata ai fatti.

Miglioramento della salute del cuore e dell'apparato digerente

Il consumo regolare di fibre è ottimo sia per il sistema cardiovascolare che per quello digestivo. La fibra alimentare, che si trova in alimenti come il mais e la pasta integrale, è uno dei tanti vantaggi del consumo regolare di cereali. Il riso selvatico, ad esempio, fa bene alla salute del cuore grazie al suo alto contenuto di fibre. Abbassa i nostri livelli di colesterolo LDL ("cattivo"), che è una buona notizia per i nostri cuori. È anche buono per la salute dell'intestino e il controllo della glicemia e ti mantiene più pieno più a lungo, il che può ridurre il rischio di mangiare troppo involontariamente.

Riduzione del rischio di malattie

Una chiave per vivere in modo più sano è fare tutto il possibile per evitare di sviluppare malattie croniche come il diabete, l'obesità o il cancro. Secondo il Whole Grains Council, gli studi hanno dimostrato che mangiare regolarmente cereali riduce il nostro rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 del 21-30%. È stato anche scoperto che aiuta a ridurre i livelli di ipertensione.

Cos'altro ci dice la ricerca?

Uno studio del 2015 condotto da JAMA Internal Medicine ha concluso che una maggiore assunzione di cereali integrali era associata a un tasso di mortalità inferiore sia negli uomini che nelle donne. Il che significa che il tuo amato pane integrale, farina d'avena e riso dovrebbero rimanere un elemento fondamentale della dieta nel tuo menu personale.

Uno studio pubblicato sul Journal of the American College of Cardiology ha suggerito che i carboidrati di qualità, come i cereali, possono sostituire l'uso di grassi saturi nell'apporto calorico giornaliero per ridurre il rischio di malattie cardiache. Quindi, mangiando meno calorie da burro o carne rossa e più da prodotti a base di mais e riso, il tuo rischio di insufficienza cardiaca diminuisce.

Come incorporare più cereali nella tua dieta

  • Usa farina integrale invece di farina bianca raffinata per preparare panini, focaccine, frittelle o waffle fatti in casa per colazione
  • Prepara una zuppa con riso o orzo al posto delle tagliatelle
  • Fai uno spuntino con cracker integrali, popcorn e salatini
  • Scegli pane integrale quando ne hai la possibilità nei ristoranti

Iniziare la giornata con un pasto sano e nutriente è un modo infallibile per mettere abitudini alimentari sane in cima alla lista delle cose da fare. Ecco una deliziosa ricetta di farina d'avena per iniziare il tuo viaggio verso una vita più lunga e più sana.