Che cos'è una sequenza temporale di una relazione e dovresti seguirla?

Dr. Carol Morgan è la proprietaria di HerSideHisSide.com, professoressa di comunicazione, coach di incontri e relazioni, personaggio televisivo, oratore e autrice. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Tutti vogliono essere normali, giusto? Voglio dire, non è mai divertente essere una persona strana. La maggior parte delle persone vuole "adattarsi" ed essere parte della folla.

Perché? Bene, è perché tutti vogliamo sapere che siamo accettati e / o amati da altre persone. Pensiamo che se ci conformiamo alle norme della società, gli altri ci guarderanno con favore.

Ma è proprio vero? Cosa c'è di sbagliato nel camminare al ritmo di un batterista diverso? Niente. È solo che la maggior parte delle persone ha la percezione che non sia accettabile, il che è davvero un peccato.

La maggior parte di noi è relativamente "normale" e segue le regole della società, anche nelle relazioni. Ma, ovviamente, hai i valori anomali. Ad esempio, avevo un amico che era sposato e lui e sua moglie erano scambisti. Non è la tazza di tè di tutti, ma ha funzionato per loro.

Penso che tu abbia capito il mio punto.

Allora, cos'è "normale" per una relazione in termini di quando le cose dovrebbero accadere nella relazione? Dovresti seguire una sequenza temporale di una relazione o no?

Il problema è che non c'è davvero niente di normale. Certo, ci sono delle medie, ma in generale ciò che funziona per una coppia non funziona per un'altra coppia.

Ad esempio, sono il tipo di persona che, se al primo appuntamento non mi sento entusiasta della persona, non esco più con lei. Ho bisogno di quella scintilla istantanea per rimanere interessato. Ma ho un'amica che non era sicura del suo attuale marito anche mesi prima che si sposassero. Quindi, ci vuole molto tempo prima che qualcuno cresca su di lei. Non ho la pazienza per questo.

Ma nessuno di noi ha torto. È semplicemente ciò che è meglio per noi.

Detto questo, diamo un'occhiata ad alcune delle scadenze "normali" per le relazioni e discutiamo se dovresti misurare la tua relazione con essa o meno.

Come appare una tipica sequenza temporale di una relazione

Ancora una volta, permettimi di ribadire che se non segui queste tipiche linee temporali, non c'è niente di sbagliato in te o nella relazione. È semplicemente la TUA sequenza temporale. Quindi, non preoccuparti se non ti vedi in queste fasi.

1. Prima "Data"

Ovviamente, per avere una relazione devi avere un primo "appuntamento". Metto la parola data tra virgolette, perché a volte nelle relazioni sentimentali le persone iniziano come amiche. Quindi, potrebbe non esserci un "primo appuntamento" ufficiale. Ma per molti di noi è così che funziona.

2. Primo bacio

Se hai iniziato come amico, potresti avere il tuo primo bacio prima del tuo primo appuntamento. Oppure potresti averlo al tuo primo appuntamento se ti sei incontrato online o su un'app di appuntamenti.

Ma dovresti davvero baciarti al primo appuntamento? Dipende totalmente da te. Non c'è niente di sbagliato in questo se ti senti come vuoi. Ma alcune persone preferiscono tenere a bada qualsiasi tipo di intimità quando incontrano qualcuno per la prima volta.

3. Prime poche date

La maggior parte delle persone esce un paio di volte per vedere se vuole continuare a vedersi. Penso di non essere la norma. Come ho detto, devo sentirmi molto eccitato all'idea che qualcuno esca per un secondo appuntamento. Ma molte persone continuano ad uscire per vedere come va e per vedere se vogliono progredire ulteriormente.

4. Incontri

Man mano che esci con più appuntamenti, potresti probabilmente considerare che voi due ora vi state "frequentando". Questa è una fase delicata, perché una persona potrebbe assumerla, mentre l'altra no.

Ma che se ne parli esplicitamente o meno, puoi tranquillamente presumere che questa sia una fase di appuntamenti.

5. Fase luna di miele

Se continui a uscire, probabilmente significa che ti piaci un po '. Quindi, probabilmente stai entrando nella "fase della luna di miele".

Questo è fondamentalmente dove sei infatuato della persona con cui esci e non ne hai mai abbastanza. In un certo senso trascuri i difetti e li vedi attraverso occhiali color rosa.

6. Vedi le case degli altri

Questo è un passo piuttosto importante, soprattutto perché ti rende più vulnerabile. Se hai incontrato online o un'app di appuntamenti, probabilmente ti sei incontrato in pubblico fino ad ora perché è più sicuro.

Una volta che avrai preso confidenza l'uno con l'altro, probabilmente inizierai a uscire a casa l'uno dell'altro.

7. Incontri in esclusiva

Come ho detto sopra, questa fase è complicata. Alcuni pensano che col passare del tempo, si presume che vi stiate esclusivamente frequentando. Tuttavia, potrebbe non essere così.

Una o entrambe le persone potrebbero uscire con altre. Quindi, idealmente, dovrebbe aver luogo una conversazione in cui stai "definendo la relazione".

8. Incontra amici

Una volta che sai che ti stai vedendo solo l'un l'altro, allora è un bel momento per incontrare gli amici l'uno dell'altro. È un buon momento per vedere come vi adattate entrambi al gruppo di amici dell'altra persona.

9. Relazione impegnata

Alcune persone confondono gli appuntamenti esclusivamente con l'impegno. Solo perché esci con una sola persona non significa che ti impegni per lei a lungo termine.

Conosco persone che uscivano con qualcuno per sei mesi e hanno chiarito che non era una relazione impegnata. Ma poi di nuovo, ogni coppia è diversa.

10. La fase della luna di miele termina

È davvero un peccato che questa fase debba finire. Potrebbe non esserlo: probabilmente ci sono alcune piccole coppie di anziani che stanno insieme da più di 50 anni che sono ancora follemente innamorate.

Per la maggior parte delle persone, l'infatuazione svanisce dopo un po '. È diverso per tutti, ma in genere accade probabilmente da sei mesi a un anno.

11. Incontra la famiglia

Dopo che siete stati insieme per un po 'e pensate che la relazione potrebbe durare, allora è un buon momento per incontrare le rispettive famiglie.

Potresti presentarli ai tuoi fratelli e ai tuoi genitori prima di presentarli ai tuoi figli (se li hai). Questo perché i bambini saranno i più colpiti dalla tua nuova relazione, nel bene e nel male.

12. Fai sesso

Questa è un'area in cui le persone sono molto diverse con le loro tempistiche. Alcune persone fanno sesso al primo appuntamento e vivono felici e contenti. Altri aspettano fino al matrimonio.

Quindi, devi davvero fare tutto ciò che ti sembra giusto. In genere, la maggior parte degli adulti tende ad aspettare probabilmente 3-5 date. Ma ancora una volta, ognuno ha la propria sequenza temporale con questo.

13. Dormire

Proprio come con il sesso, quando inizi a dormire a casa l'uno dell'altro è una scelta molto individuale. Alcune persone lo fanno subito e altri aspettano mesi o addirittura anni per farlo.

14. Viaggia insieme

Non tutti viaggiano molto, ma se lo fai, questo è un momento difficile per la maggior parte delle coppie, soprattutto se non trascorrono molto tempo insieme "vivendo insieme" a casa dell'altro.

Viaggiare con qualcuno rivela chi sono veramente, ancora una volta, nel bene e nel male.

15. Vivere insieme

Alcune persone non credono nella convivenza prima del matrimonio. Altri pensano che sia un must. Ma quanto dovresti aspettare? Di nuovo, dipende tutto da te.

Penso che aspettare almeno un anno sia una buona stima. Dopo un anno vi conoscete abbastanza bene e potete vedere se sareste compatibili o meno vivendo insieme a lungo termine.

16. Coinvolto

Alcune persone si fidanzano in pochi mesi, mentre altre aspettano anni, decenni o non lo fanno mai. Tutto questo va bene.

Va ​​anche bene non sposarsi mai se non vuoi. Ma la tempistica media per fidanzarsi si aggira intorno al periodo compreso tra 1 anno e mezzo e 2 anni.

17. Sposato

Ovviamente, il prossimo passo è sposarsi. Questo di solito si verifica probabilmente da sei mesi a un anno dopo il fidanzamento. Anche il tipo di matrimonio di una coppia è altamente individuale.

18. Bambini e oltre

Prima viene l'amore, poi il matrimonio, poi i bambini nella carrozzina. Sono sicuro che l'hai già sentito prima.

Avere figli è difficile per molte coppie perché cambia completamente la tua vita. Non si tratta più solo di voi due. Non puoi essere egoista come una volta.

19. Nido vuoto

Dopo anni e anni, finalmente ti ritroverai negli anni del nido vuoto. È importante ricordare che devi davvero impegnarti per rimanere in contatto in coppia per tutto il tempo in cui i tuoi figli sono a casa.

In caso contrario, ti guarderai l'un l'altro durante la fase successiva vuota e ti chiederai chi sei come coppia. Potresti dover riscoprire il tuo amore.

20. Anni di pensionamento

Non tutte le coppie arrivano così lontano, ma se lo fai, allora è un bel risultato!

Si spera che questi anni saranno pieni di viaggi, nipoti e tutto il resto piacevole.

Dovresti seguire una sequenza temporale delle relazioni?

Quindi, dovresti avere una sequenza temporale della relazione o no? E la risposta è che non ha molta importanza.

Ciò che funziona per una coppia non funziona per un'altra. Quindi, non sentirti obbligato a seguire la normale sequenza temporale come tutti gli altri se non vuoi.

Sii te stesso e affronta queste fasi in coppia, perché questo è ciò che ti renderà veramente felice a lungo termine.

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Leggi avanti

Altro di questo autore

Carol Morgan

Dr. Carol Morgan è la proprietaria di HerSideHisSide.com, professoressa di comunicazione, coach di incontri e relazioni, personaggio televisivo, relatrice e autrice.

Di tendenza in Social Animal

Altro di questo autore

Carol Morgan

Dr. Carol Morgan è la proprietaria di HerSideHisSide.com, professoressa di comunicazione, coach di incontri e relazioni, personaggio televisivo, relatrice e autrice.

Di tendenza in Social Animal

Leggi avanti

Una famiglia disfunzionale può diventare funzionale?
Come distinguere i sintomi dell'ansia sociale dai segni di introversione
14 suggerimenti utili per i genitori single: come rimanere sani di mente mentre si fa tutto
15 modi intelligenti per affrontare le relazioni interpersonali sul lavoro

Ultimo aggiornamento il 18 dicembre 2020

In che modo viaggiare può migliorare drasticamente le tue capacità interpersonali

Vagabondo itinerante, scrittore e appassionato di cibo vegetale. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Intrinsecamente, il viaggiatore esperto funge anche da farfalla sociale. Possono avviare una conversazione per capriccio e in qualche modo riescono a trovare un terreno comune con persone di ogni estrazione sociale.

Viaggiare da solo può aprirci e arricchire incredibilmente gli occhi, ma ci fornirà anche le abilità necessarie per avere successo. La comunicazione e le abilità interpersonali sono attributi che possono essere appresi e affinati. Queste abilità sono applicabili nella vita di tutti i giorni e possono essere tradotte in ambienti professionali.

Siamo intrinsecamente chiusi

Per la mia prima esperienza di viaggio solitario, ero appena arrivato a San Francisco per uno stage. Si è verificato un problema con il nostro treno e abbiamo dovuto passare a un nuovo treno al binario successivo. Un signore che aveva tenuto una conversazione educata ha deciso che ora era la sua missione aiutarmi a spostare le mie cose sul treno successivo.

Nonostante le buone intenzioni, ero sgomento. Non ero abituato alla gentilezza degli estranei, anzi pensavo che stesse cercando di derubarmi o peggio. La gentilezza è in qualche modo regionale. E crescendo nella zona di Tristate, ero stato condizionato ad essere estremamente scettico. L'interazione con estranei sembrava incredibilmente tabù.

È vergognoso ammetterlo, ma le abilità sociali sono cadute nel dimenticatoio. Ci siamo dimenticati di come parlarci. L'idea di avviare una conversazione con uno sconosciuto è al limite del terrificante. Ma ancora più terrificante, la mancanza di una comunicazione efficace porterà alla fine a una vita solitaria.

Mantenere viva la passione

Una volta un uomo molto saggio ha detto che prima di impegnarsi completamente con qualcuno, portalo in viaggio. Quest'uomo saggio è Bill Murray e dice la verità. Viaggiare può essere un periodo molto vulnerabile per molte volte, spesso può tirare fuori il peggio dalle persone.

Ma se sei in grado di superare gli inevitabili ostacoli che sorgeranno durante il tuo viaggio, è stato dimostrato che viaggiare rafforza le relazioni. [1] Offre a te stesso e al tuo partner l'opportunità di condividere un obiettivo comune.

Il semplice fatto di trovarsi in un ambiente diverso [2], libero da tutti i tuoi obblighi quotidiani che tendono a intralciarti, aiuterà a riaccendere il romanticismo e l'intimità. Darà a entrambi la possibilità di rivisitare alcune questioni che normalmente darebbero inizio a una discussione, in un ambiente romantico e sicuro.

Le coppie che viaggiano regolarmente insieme hanno riferito di avere una comunicazione più efficace tra loro rispetto a quelle che non lo fanno. [3]

Non vedrai mai il mondo allo stesso modo

La più grande epifania che si possa vivere mentre si immergono nello stile di vita dei viaggi è la consapevolezza che non tutti pensano come te. Non tutti vivono nello stesso modo in cui lo fai tu. Culture diverse ospitano filosofie e priorità diverse.

Respira, rilassati e divertiti

Crescendo in un luogo in cui i risultati sono attesi istantaneamente, non mi piaceva l'idea di aspettare. Voglio dire, qual è il problema? Ho effettuato l'ordine e lo voglio adesso. Chiaramente l'impazienza era spalmata su tutto il viso. Il server che ha preso il mio ordine mi ha chiesto in modo così innocente: "Perché sembri arrabbiato? Hai qualche momento in più per goderti la vita prima di ricevere il cibo. " Aveva così ragione. Perché mi stavo arrabbiando? Non avevo nessun posto dove essere. Così ho seguito il suo consiglio. Inspirai profondamente, assorbendo tutta la bellezza che mi circondava.

La pazienza è una virtù. E quando sei in viaggio, non hai altra scelta che essere paziente.

Impara a rotolare con i pugni

Non tutto funziona come previsto, le cose sono destinate ad andare storte. Quando viaggi, sei eccezionalmente vulnerabile a questi contrattempi, con pochissima sicurezza se le cose non vanno come vuoi. Questo può essere incredibilmente snervante le prime volte. Questo può persino dissuadere alcuni dal decidere di continuare. Ma se riesci a hackerarlo e prendere i colpi mentre arrivano, alla fine svilupperai la pazienza del Santo. Stanno per accadere cose brutte; lasciateli. Troverai un altro modo.

Quando le cose non funzionano, non solo devi essere paziente, ma anche adattabile [4]. Devi essere in grado di ricordare e mettere a punto strategie, o almeno accettare la situazione a portata di mano e procedere con essa.

Non è la situazione, è la tua reazione

In una valanga di effetti positivi, il tuo aumento di pazienza e adattabilità ti renderà a sua volta una persona più gentile e meno scettica. Perché a questo punto lo capisci. Siamo tutti umani, facciamo del nostro meglio per tirare avanti. Quindi resta calmo.

I conflitti sorgeranno e il modo in cui scegli di gestirli determinerà il risultato.

Forme alternative di comunicazione

Tutto ciò che è nuovo e non familiare può sembrare terrificante. Soprattutto quando viaggi all'estero, in particolare se viaggi da solo.