Cinque piccoli passi per sfuggire alla tua zona di comfort

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Attiva le notizie ogni sera della settimana e vedrai un milione di motivi per avere paura. Il tuo cibo è avvelenato. Ci sono sostanze chimiche nell'acqua del rubinetto. Il sole provoca il cancro. I terroristi stanno aspettando davanti alla tua porta. Sarai molestato all'aeroporto se osi viaggiare lontano. È ormai risaputo che tutto, fino all'aria che respiri, è potenzialmente dannoso.

Quello che non ti diranno in TV è che la tua zona di comfort ti sta uccidendo più velocemente di tutte queste cose messe insieme. Molte persone sono là fuori a vivere la vita al massimo, ma non puoi vederle dal tuo soggiorno. Non è mai troppo tardi per alzarsi dal divano e iniziare a recuperare il tempo perso. Fai attenzione, perché la differenza tra la vita nella tua bolla personale e quella fuori nel mondo reale sarà enorme. È meglio iniziare con piccoli passi se vuoi arrivare fino in fondo senza voltarti indietro. Ecco alcune piccole cose che puoi fare per iniziare il viaggio più importante della tua vita.

Fai l'inventario dei tuoi confini

Fare le cose in modo diverso spesso inizia con il pensare in modo diverso. Prova a pensare a tutto ciò che hai sempre desiderato fare. Quindi, pensa a cosa ti sta veramente fermando. Quanti dei tuoi confini ti stanno servendo in modo efficace? Ci sono cose che non farai? Pensa al perché. Sii totalmente onesto quando esamini queste cose e non aver paura di ammetterlo quando trovi qualcosa di completamente irrazionale al centro di una convinzione cara.

Le convinzioni irrazionali non ti fanno sbagliare; ti rendono umano. Tuttavia, nulla cambierà se non puoi riconoscere le tue incongruenze. Devi essere disposto a riesaminare i confini che hai tracciato sulla base di credenze errate se vuoi superare l'irrazionalità. Scavando abbastanza in profondità, probabilmente scoprirai che TU sei la cosa più grande che ti impedisce di avere la vita che desideri. È tempo di toglierti di mezzo e non puoi farlo se continui a obbedire a limiti autoimposti che si basano su convinzioni infondate o irrazionali.

Identifica e affronta le tue paure

Fai un elenco di tutte le tue paure e fobie. Proprio come hai fatto con i tuoi confini, pensa a dove sono radicati ciascuno di essi. Alcune paure si basano su un trauma o sull'esperienza e altre sulla mancanza di informazioni. Potresti notare che alcune paure esistono senza alcun motivo per parlarne. Se non hai mai pensato alle cose in questo modo prima, probabilmente ti ritroverai con molte paure che sono abbastanza irrazionali. Cerca di differenziare le tue paure ben fondate da quelle che si basano su premesse deboli, come il sentito dire o la mancanza di una corretta comprensione. Quindi pensa a tutte le cose perfettamente innocue che hai evitato a causa di queste paure. Dopo averlo fatto, inizia ad affrontarli uno per uno. Inizia con le giustificazioni più deboli e torna indietro da lì. Quando raggiungerai le tue paure più grandi e più vere, dovresti avere qualche vittoria al tuo attivo.

Prendiamo ad esempio i ragni. Quando chiedi all'aracnofobo medio perché ha paura dei ragni, di solito dice qualcosa del tipo "sono solo raccapriccianti!" o "uno mi è strisciato in faccia quando ero bambino!" Molto raramente trovi qualcuno che abbia paura dei ragni e sia stato seriamente danneggiato da uno di loro.

A meno che tu non viva vicino a una foresta pluviale tropicale o in Australia o qualcosa del genere, non c'è letteralmente nessuna buona ragione per aver paura dei ragni. Quelli che sono dovrebbero provare a fare una piccola ricerca. Potresti imparare che i ragni si nutrono di molti altri insetti che non vuoi nella tua casa. Potresti anche apprendere che ci sono solo due o tre specie di ragni mortalmente velenose negli Stati Uniti e la maggior parte delle altre non sono più dannose per gli esseri umani delle zanzare. Lo sapevi che persino le tarantole sono velenose come le vespe? Puoi imparare tutto questo e altro senza nemmeno dover toccare un vero ragno. Dopo aver letto delle specie più dannose nella tua zona, sarai quindi in grado di identificare quelle completamente innocue invece di vivere nella paura di tutti i ragni che potrebbero essere velenosi. Soprattutto, questo approccio può essere applicato a qualsiasi paura irrazionale. Più sai, meno devi aver paura.

Spegni la televisione e leggi

Anche senza i carichi di contenuti trasmessi che sembrano progettati per ispirare paura e insicurezza, l'atto stesso di guardare la televisione è passivo e voyeuristico. Si fa appello a tutti i tuoi sensi contemporaneamente e ben poco è lasciato all'immaginazione. Quando la tua vita e le tue abitudini ruotano attorno a questo tipo di stimoli, sarà più difficile per te accettare i piccoli dolori associati alla crescita. Smettere di crescere significa iniziare a morire.

Prova a mantenere la tua mente viva e prospera con la letteratura. Invece di guardare solo brevi interviste in talk show con persone che hanno scritto libri, prova a leggere le memorie e la saggistica che intendono promuovere. Leggi giornali e siti web invece di guardare le notizie. Anche i podcast e le radio locali possono rivelarsi migliori fonti di notizie della televisione americana. Se la lettura è totalmente fuori dal tuo carattere, prova a passare una giornata in biblioteca. Basta passare attraverso i corridoi e leggere cose casuali fino a quando qualcosa non sembra giusto. La conoscenza che acquisisci leggendo ti ispirerà a fare cose migliori nella tua vita.

Cerca nuove informazioni

Torniamo all'elenco di cose che hai sempre desiderato fare. Quanti di loro non sono accaduti perché ti mancano le capacità o le conoscenze? Che tu ci creda o no, le informazioni che cerchi sono lì per essere prese e nessuno le lascerà cadere in grembo. Devi uscire e trovarlo. La motivazione per imparare costantemente cose nuove è molto importante per una mente in continua crescita.

Non devi tornare al college per ingrassare le marce. È il tuo sogno fare il giro del mondo? Segui un corso di vela. Vuoi iniziare a seguire una dieta più sana? Prendi lezioni di cucina biologica. Vuoi essere attivo? Inizia con lo yoga o una sorta di lezione di aerobica. Anche se il tuo sogno è girare per la foresta con una balestra e cacciare il tuo cibo, dovrai prima imparare a cavalcare un cavallo e poi imparare a usare una balestra. Ci sono lezioni per tutte queste cose e non è mai troppo tardi per prenderle! Se non puoi permetterti di pagare un insegnante, ci sono sempre libri e video tutorial su Internet.