Collabora come il Consiglio Jedi

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

La collaborazione è un lavoro duro. Comunicare chiaramente ciò che si desidera realizzare richiede tempo, energia e pianificazione; a meno che, ovviamente, tu non sia un Jedi. Per un Jedi, un semplice gesto della mano e i deboli di mente fanno esattamente come richiesto.

Per tutti gli altri, milioni di dollari di produttività vengono persi ogni anno a causa di errori di comunicazione. Che si tratti di dipendenti licenziati perché un manager non crede che stiano andando abbastanza bene o di dipendenti che corrono per la porta perché non credono nel loro manager. Il costo è sbalorditivo e un'enorme percentuale potrebbe essere evitata attraverso una migliore comunicazione e collaborazione.

Essere un Jedi è davvero il lavoro di gestione più facile al mondo? Obi-Wan aveva semplicemente immaginato il risultato e il percorso per raggiungerlo e Anakin sapeva cosa intendeva? Imparare a collaborare come i Maestri del Consiglio Jedi come Yoda e Mace Windu richiede tempo; ecco alcune chiavi per la collaborazione che possiamo imparare dai Jedi:

1. Ci vuole tempo

"Devi avere pazienza, mio ​​giovane Padawan." - Maestro Yoda

Non puoi aspettarti che un Padawan diventi un Maestro Jedi in un mese. L'Ordine Jedi ha richiesto a lungo un lungo apprendistato, in genere più di un decennio. Immagina quanto sarebbe allineato il tuo pensiero se tu e il tuo mentore, apprendista o capo trascorreste 10 settimane a svolgere ogni lavoro insieme, figuriamoci dieci anni!

All'inizio della relazione tra Padawan e il Maestro, il Maestro Jedi conduce e il Padawan lo segue, senza fare domande. L'aspettativa è chiara che le cose rimarranno così per qualche tempo. Questo livello di delega richiede una forte leadership da parte del Maestro e una direzione estremamente chiara e un follow-up incessante. Durante i primi giorni di queste relazioni sono meno collaborativi, tuttavia costruisce le basi della fiducia ed è un trasferimento fondamentale di conoscenza.

Sii paziente con i membri del tuo team, soprattutto quando sono nuovi. Ponetevi le seguenti domande: "Ho stabilito chiaramente delle aspettative?", "Anakin (o inserisce il nome di Padawan o associato) sa come mi piace comunicare?", E "Ho comunicato chiaramente l'obiettivo e perché è importante?".

2. Concentrati sul "perché" prima del "come"

"È contro la mia programmazione impersonare una divinità." - C-3PO

In Empire Strikes Back, mentre Luke Skywalker è intrappolato nelle pianure ghiacciate di Hoth, viene visitato dal fantasma del suo primo mentore Obi-Wan Kenobi e gli viene detto di recarsi a Dagobah per allenarsi sotto il suo vecchio maestro Yoda. Quando Luke arriva su Dagobah, l'obiettivo di Yoda è aiutare il giovane Skywalker a comprendere l'importanza di controllare la Forza e non come usare una spada laser. Yoda cerca costantemente di far capire a Luke il "perché" piuttosto che il "come" per controllare la Forza.

Prima di intraprendere il tuo prossimo progetto, prenditi il ​​tempo per allineare la comprensione di tutti su ciò a cui stai lavorando. Sforzati di mostrare come ogni parte sia essenziale per il successo complessivo e perché questo progetto è importante per l'azienda e per ogni singolo membro del team. Una volta che C-3PO ha capito il "perché" dietro la rappresentazione di un dio di fronte agli Ewok in Return of the Jedi, ha eseguito facilmente le abilità tecniche necessarie per ottenere il "come".

3. Scrivilo

"Se un elemento non compare nei nostri archivi, non esiste." - Jocasta Nu

Nonostante la forza della Forza, anche i Jedi hanno un archivio centralizzato di informazioni. Su Coruscant nel Tempio Jedi si trovano gli Archivi Jedi, un luogo dove ogni Jedi può cercare le leggi e la conoscenza dell'Ordine e dell'universo.

Proprio come i Jedi hanno bisogno di un posto centrale in cui archiviare le informazioni, così fa la tua squadra. La collaborazione lo richiede. Indipendentemente dal fatto che il tuo team lavori da un documento Google condiviso, una lavagna bianca o un software di gestione dei progetti (che si tratti di Kanbanchi, Asana, Basecamp o qualsiasi altra cosa, lo chiami), la probabilità che un team collabori efficacemente se è all'oscuro è bassa . Un sito di informazioni centralizzato consente alle parti di vedere i progressi (un elemento chiave della motivazione) chi è responsabile di quale compito, e quindi dove indirizzare le domande, oltre a cosa aspettarsi lungo la strada.

Anche con il potere della Forza per aiutarli, i Jedi devono lavorare per collaborare efficacemente. Sii paziente, prenditi il ​​tempo necessario per comunicare chiaramente le tue esigenze, spiegando perché il team sta facendo quello che sta facendo, quindi creando un forum per condividere le informazioni e monitorare i progressi sarai sulla buona strada per collaborare come il Consiglio Jedi . Possa la Forza essere con te.

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Leggi avanti

Altro di questo autore

Elena Tolmacheva

Tendenze nella comunicazione

Altro di questo autore

Elena Tolmacheva

Tendenze nella comunicazione

Leggi avanti

7 passaggi per prendere una decisione per il nuovo anno e mantenerla
Come sviluppare muscoli velocemente: 5 trucchi per fitness e nutrizione
30 migliori citazioni per ispirarti a non smettere mai di imparare
9 esempi stimolanti di mentalità di crescita da applicare nella tua vita

Ultimo aggiornamento il 18 dicembre 2020

In che modo viaggiare può migliorare drasticamente le tue capacità interpersonali

Vagabondo itinerante, scrittore e appassionato di cibo vegetale. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Intrinsecamente, il viaggiatore esperto funge anche da farfalla sociale. Possono avviare una conversazione per capriccio e in qualche modo riescono a trovare un terreno comune con persone di ogni estrazione sociale.

Viaggiare da solo può aprirci e arricchire incredibilmente gli occhi, ma ci fornirà anche le abilità necessarie per avere successo. La comunicazione e le abilità interpersonali sono attributi che possono essere appresi e affinati. Queste abilità sono applicabili nella vita di tutti i giorni e possono essere tradotte in ambienti professionali.

Siamo intrinsecamente chiusi

Per la mia prima esperienza di viaggio solitario, ero appena arrivato a San Francisco per uno stage. Si è verificato un problema con il nostro treno e abbiamo dovuto passare a un nuovo treno al binario successivo. Un signore che aveva tenuto una conversazione educata ha deciso che ora era la sua missione aiutarmi a spostare le mie cose sul treno successivo.

Nonostante le buone intenzioni, ero sgomento. Non ero abituato alla gentilezza degli estranei, anzi pensavo che stesse cercando di derubarmi o peggio. La gentilezza è in qualche modo regionale. E crescendo nella zona di Tristate, ero stato condizionato ad essere estremamente scettico. L'interazione con estranei sembrava incredibilmente tabù.

È vergognoso ammetterlo, ma le abilità sociali sono cadute nel dimenticatoio. Ci siamo dimenticati di come parlarci. L'idea di avviare una conversazione con uno sconosciuto è al limite del terrificante. Ma ancora più terrificante, la mancanza di una comunicazione efficace porterà alla fine a una vita solitaria.

Mantenere viva la passione

Una volta un uomo molto saggio ha detto che prima di impegnarsi completamente con qualcuno, portalo in viaggio. Quest'uomo saggio è Bill Murray e dice la verità. Viaggiare può essere un periodo molto vulnerabile per molte volte, spesso può tirare fuori il peggio dalle persone.

Ma se sei in grado di superare gli inevitabili ostacoli che sorgeranno durante il tuo viaggio, è stato dimostrato che viaggiare rafforza le relazioni. [1] Offre a te stesso e al tuo partner l'opportunità di condividere un obiettivo comune.

Il semplice fatto di trovarsi in un ambiente diverso [2], libero da tutti i tuoi obblighi quotidiani che tendono a intralciarti, aiuterà a riaccendere il romanticismo e l'intimità. Darà a entrambi la possibilità di rivisitare alcune questioni che normalmente darebbero inizio a una discussione, in un ambiente romantico e sicuro.

Le coppie che viaggiano regolarmente insieme hanno riferito di avere una comunicazione più efficace tra loro rispetto a quelle che non lo fanno. [3]

Non vedrai mai il mondo allo stesso modo

La più grande epifania che si possa vivere mentre si immergono nello stile di vita dei viaggi è la consapevolezza che non tutti pensano come te. Non tutti vivono nello stesso modo in cui lo fai tu. Culture diverse ospitano filosofie e priorità diverse.

Respira, rilassati e divertiti

Crescendo in un luogo in cui i risultati sono attesi istantaneamente, non mi piaceva l'idea di aspettare. Voglio dire, qual è il problema? Ho effettuato l'ordine e lo voglio adesso. Chiaramente l'impazienza era spalmata su tutto il viso. Il server che ha preso il mio ordine mi ha chiesto in modo così innocente: "Perché sembri arrabbiato? Hai qualche momento in più per goderti la vita prima di ricevere il cibo. " Aveva così ragione. Perché mi stavo arrabbiando? Non avevo nessun posto dove essere. Così ho seguito il suo consiglio. Inspirai profondamente, assorbendo tutta la bellezza che mi circondava.

La pazienza è una virtù. E quando sei in viaggio, non hai altra scelta che essere paziente.

Impara a rotolare con i pugni