Come addestrare il tuo cervello a essere creativo

Fondatore e CEO di Lifehack Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Ti sei mai guardato dall'alto in basso o pensi di non poter mai ottenere nulla di significativo nella vita? Questo modello di pensiero sminuente ti impedirà di raggiungere le massime prestazioni e di diventare produttivo nella vita e nelle tue relazioni. Ti impedirà anche di aprirti a maggiori possibilità che possono cambiare la tua vita.

Questo è il motivo in più per imparare a essere creativo.

Sommario

  1. Che cos'è la creatività?
  2. Perché la creatività è importante?
  3. 10 metodi di pensiero creativo
  4. Come essere più creativi se non sei naturalmente creativo
  5. Conclusione
  6. Altro per aumentare la tua creatività

Che cos'è la creatività?

La creatività è l'abilità o la tendenza a riconoscere e curare idee, possibilità, alternative che sono fondamentali per risolvere problemi, connettere gli altri e intrattenersi a vicenda.

Quando parliamo di creatività, vengono subito in mente alcuni nomi.

È interessante sapere che la maggior parte di queste persone creative, da Beethoven a Steve Jobs, sono persone normali che eseguono in modo eccezionale cose ordinarie. Pertanto, non sarà un eufemismo aggiungere il tuo nome all'elenco se pensi di essere creativo.

Potresti squalificarti perché non hai creato nulla di nuovo. Si è scoperto che questo è un grande malinteso quando si parla di come funziona la creatività. La creatività non è solo inventare qualcosa di nuovo. Non c'è niente di nuovo o originale. Ogni genio che abbia mai lavorato sulla faccia della terra ha imparato solo a collegare idee e cose per generare un valore significativo.

Perché la creatività è importante?

Le persone aspirano a imparare a essere creative per i seguenti motivi:

La necessità di influire su valori significativi

Siamo qui per cambiare il mondo. Se vuoi fare una differenza significativa nella vita, è probabile che tu stia sfruttando l'innata capacità creativa dentro di te.

La necessità di affrontare i problemi

Il mondo diventerà a corto di persone creative quando smetteremo di avere problemi che minacciano la nostra esistenza come il riscaldamento globale.

C'è l'oscurità nel mondo? Un genio inventerà la luce. La luce non è ecologica? Un'altra persona creativa progetterà come sfruttare l'energia solare per illuminare il mondo e la catena diventerà infinita.

La necessità di una stimolazione complessa, varia e innovativa

Se odi lo status quo come me, c'è la possibilità che ti ritroverai con un'idea innovativa. Gli individui creativi imparano a guardare la vita da altre prospettive. Non seguono il flusso. Testano una serie di alternative che possono apportare un valore significativo alla vita.

10 metodi di pensiero creativo

Quindi come puoi essere creativo su richiesta? Ecco 10 metodi di pensiero che dovresti conoscere:

1. Risoluzione dei problemi creativi

Questo è un mezzo per affrontare problemi o identificare opportunità quando i processi di pensiero convenzionali non sono riusciti a produrre risultati. Il metodo ti incoraggia a scoprire nuove prospettive e ideare idee o soluzioni innovative per superare una sfida ardua.

2. Brainstorming

Questa tecnica viene utilizzata per affrontare un problema di progettazione. Di solito comprende un gruppo guidato da un facilitatore. La capacità di ogni sessione è inerente alla capacità dei partecipanti di tracciare una connessione tra le loro nuove idee nel mondo esterno.

Alex Osborn, l'inventore del brainstorming nel suo libro, Applied Imagination scritto nel 1953, ha affermato che,

"Puntiamo direttamente a un particolare problema di progettazione e generiamo un arsenale di possibili soluzioni. Non solo raccogliendo le nostre idee, ma tenendo in considerazione il concetto dei nostri colleghi, copriamo il problema da tutti gli angoli immaginabili ".

3. Charette

Si tratta di una sessione di pianificazione approfondita che mette in contatto designer, cittadini e altri matematici per collaborare a una causa di sviluppo. Offre un'opportunità per condividere idee e fornisce un raro privilegio di comunicare immediatamente i feedback ai designer. Facilita l'inclusione e rende tutti autori reciproci dello sviluppo.

4. Pensiero critico

Questa è un'analisi oggettiva dei fatti per generare una conclusione. È un pensiero auto-disciplinato, auto-diretto, auto-correttivo e auto-guidato. Incorpora capacità di problem solving, abilità pratiche di comunicazione e tenacia per superare il tuo sociocentrismo nativo (una tendenza a vedere il mondo dalla tua prospettiva culturale o sociale) e l'egocentrismo (incapacità di differenziarti dagli altri).

Puoi dare un'occhiata al mio altro articolo per saperne di più: Come sviluppare capacità di pensiero critico e pensare in modo più chiaro

5. Pianificazione interattiva

Russell L. Ackoff lo definì come stabilire un futuro creando un presente desiderabile. Interacting Planning o IAP è una tecnica impiegata dai project manager per coinvolgere le parti interessate pertinenti, nonché esperti in materia.

Il processo di coinvolgimento include una discussione collettiva del piano di progetto e della strategia per progettare un programma di progetto affidabile, olistico e attivo. Viene spesso chiamata Pianificazione partecipativa (PP).

Un notevole vantaggio di questo metodo è che aiuta tutti a comprendere l'ambito del progetto e a progettare un programma realistico. È anche un tubo conduit per una comunicazione efficace al flusso. È rilevante per identificare le tappe fondamentali, i vincoli e le ipotesi.

6. Analisi del campo di forza

Questa analisi individua le forze concorrenti che circondano un problema e impiega il brainstorming per scoprire le soluzioni. È stato inventato negli anni '40 da Kurt Lewin. Inizialmente ha utilizzato la tecnica nel suo progetto di psicologo sociale. Tuttavia, ha trovato rilevanza nell'ambiente aziendale. È utile per stabilire, condividere decisioni da prendere o da non prendere.

Il concetto di questa tecnica è che le circostanze vengono stabilite tramite un equilibrio tra le forze che guidano l'interruzione o il cambiamento e quelle che resistono. Gli attori trainanti devono avere il potere di causare il cambiamento, o le forze di negazione devono essere indebolite. [1]

7. Metodo K-J

È una tecnica che prende il nome dal suo inventore, Jiro Kawakita. Si tratta di una sessione facilitata in cui i partecipanti evidenziano le loro priorità su una scheda, le raccolgono collettivamente e le organizzano per relazione tramite votazione individuale.

L'obiettivo del metodo è raggiungere un consenso di informazioni valide, soprattutto in un gruppo in cui le persone sono destinate a non essere d'accordo.

Qui mi limiterò a descrivere brevemente come implementarlo: [2]

  1. Riunisci cinque o più persone in una stanza favorevole per 90 minuti. Dai loro pennarelli e foglietti adesivi.
  2. Stabilire una domanda mirata che si preoccupi dei requisiti del progetto e assegnare un facilitatore per supervisionare l'esercizio
  3. Assegna 5 minuti per scrivere tre risposte agli elementi nelle note.
  4. Dedica 15 minuti ai partecipanti per inserire le loro risposte alla lavagna, leggere le risposte degli altri e aggiungerle. Guidali a raggruppare soluzioni simili senza discuterne.
  5. Richiedi ai partecipanti di etichettare ogni cluster individualmente. Rendilo obbligatorio. Possono anche separare i cluster.
  6. Metti ogni nome sulla scheda gruppo per gruppo. Isola le parole duplicate.
  7. Combina risposte duplicate a condizione che il gruppo accetti che sono simili.
  8. Tre o quattro squadre si classificheranno generalmente più in alto rispetto ad altre: queste risposte sono rilevanti per la domanda.

8. Pensiero laterale

Questa tecnica consiste nel guardare un concetto da diverse angolazioni. È un processo deliberato e sistematico.

Consulta l'articolo Think Laterally per saperne di più.

10. Gioca per innovare il metodo

Individui e squadre sbloccano le loro potenzialità innate attraverso un'affascinante tecnica di gioco. Questo metodo sfrutta il potere creativo del cervello usando la giocosità.

Diverse persone credono che lavoriamo per sostenerci al di fuori del lavoro. Attraversiamo il lavoro e la vita senza trovare un mezzo per rimanere felici. Giocare a metodi innovativi cambia il gioco della palla. Chiede: "E se adattassimo la cultura del lavoro e fornissimo motivi per cui le persone lavorano senza incentivi economici? Questo trucco esamina come rendere il lavoro divertente mentre si godono i vantaggi della creatività e dell'innovazione. [3]

10. Analisi SWOT

SWOT è un acronimo che sta per forza, debolezza, opportunità e minacce. Puoi trovare ulteriori informazioni su questo argomento in Come l'analisi SWOT trasforma i rischi in opportunità.

Come essere più creativi se non sei naturalmente creativo

Oltre ai metodi di pensiero sopra, inizia a provare i seguenti modi per essere più creativo:

1. Distinguere tra risoluzione di problemi e rimuginare

È utile pensare ad approcci che ti aiuteranno a superare una sfida, ma è meno produttivo immaginarti incapace di affrontare il dolore. Ogni volta che stai deliberando su una questione, prenditi del tempo per vedere se stai risolvendo i problemi o stai semplicemente rimuginando.

Nel primo caso, sostieni il processo. Ma se stai pensando a cose che non puoi controllare o che sono accadute, è una semplice perdita di tempo. Riordina la tua mente e consenti al tuo cervello di concentrarsi su attività significative e produttive.

2. Implementa lo stesso consiglio che darai a un confidente.

Molte persone trovano facile criticare se stesse. Sai che ingrandire i tuoi punti deboli non farà che limitarti e trascinarti verso il basso?

La ricerca ha collegato l'auto-compassione al benessere emotivo. La ricerca NCBI ha indicato che l'auto-compassione influenza ogni dimensione del benessere. Migliora la tua autostima e attiva il tuo spirito can-do. [4]

Pertanto, parla a te stesso come parleresti a un amico.

3. Assegna un nome alla tua emozione

La maggior parte delle persone, soprattutto gli uomini, parla raramente dei propri sentimenti. Pertanto, molte persone hanno creato un divario tra loro e i loro sentimenti. Questo ti renderà solo difficile rilevare come ti senti in qualsiasi momento.

La maggior parte delle volte, quando dai un nome ai tuoi sentimenti da adulti, lo fai utilizzando un approccio indiretto. Quando sei nervoso, dici qualcosa come "Ho le farfalle nello stomaco".

Non è un peccato riconoscere i tuoi sentimenti. Assegna nomi a queste emozioni e identifica come possono influire sulle tue decisioni.

Dedica del tempo ogni giorno a eseguire esercizi di riconoscimento emotivo. Se qualcosa ti infastidisce, annotalo invece di trasferire l'aggressività (la conseguenza del non prendere in carico la tua emozione) sugli altri.

4. Bilancia i tuoi sentimenti con la logica

Forse stai combattendo con una malattia cronica o stai affrontando una difficile situazione finanziaria, prenderete decisioni informate quando riuscirete a stabilire un equilibrio tra le vostre emozioni e la logica. Consenti alla parte razionale di guidare quando la tua emozione sta raggiungendo il suo apice.

Un altro approccio per ridurre le tue emozioni è identificare le conseguenze delle tue azioni. Leggere l'elenco ti consentirà di ridurre al minimo l'influenza delle tue emozioni sulla tua decisione.

5. Pratica gratitudine

La ricerca ha scoperto che le persone orientate alla gratitudine mostrano un maggiore benessere. Una deliberata attenzione al lato buono della vita produrrà benefici interpersonali ed emotivi, inclusa la felicità. [5]

Le persone negative non possono mai essere creative. Prendi l'abitudine di elencare ciò per cui sei grato: la colazione del mattino, il tempo soleggiato, il pascolo verde e molti altri. Pratica l'inserimento nel diario prima di andare a letto. Consenti al tuo cervello di riflettere sulle cose giuste che accadono dentro e intorno a te. Concentrarsi sull'aspetto solare della vita avrà un impatto sul tuo benessere.

6. Sviluppa una mentalità sana

Se desideri raggiungere l'apice nella vita, istruisci il tuo cervello di tanto in tanto. Devi allenare il tuo cervello al successo pronunciando parole positive e significative.

Bonus: rompi il tuo bozzolo!

Secondo Bill Stainton, isolarci da persone strane o ciò che lui chiamava "restare nel nostro bozzolo" ci priva di idee creative che possiedono la più alta capacità di affrontare le nostre sfide più grandi. È rompendo il tuo bozzolo o abbracciando individui ed esperienze strane che scoprirai il collegamento che porta a idee rivoluzionarie. [6]

Conclusione

La creatività è un seme di grandezza. Puoi diventare grande e significativo solo se ti prendi la responsabilità di allenare il tuo cervello per idee innovative.

Esistono molte tecniche di adattamento per nutrire la tua innata creatività fino a portarla a buon fine. Trova ciò che funziona per te e non dimenticare di rompere il tuo bozzolo! La creatività può sfregarti quando ti associ a persone creative.

Altro per aumentare la tua creatività

  • Che cos'è la creatività? Ne abbiamo tutti e ne abbiamo bisogno
  • 10 paure che ti trattengono dalla creatività e come sconfiggerle
  • 30 suggerimenti per ringiovanire la tua creatività

Riferimento

[1] ^ MindToolsVideo: Analisi del campo di forza [2] ^ La tecnica KJ: un processo di gruppo per stabilire le priorità [3] ^ Marko Rillo: Usare il gioco per innovare [4] ^ NCBI: L'influenza dell'auto-compassione sul benessere emotivo tra maschi e femmine adolescenti e adolescenti [5] ^ PsychologyToday: la scienza dimostra che la gratitudine è la chiave del benessere [6] ^ TEDxStanleyPark: come essere una persona più creativa

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Leggi avanti

Altro di questo autore

Leon Ho

Fondatore e CEO di Lifehack

Tendenze in Brain

Altro di questo autore

Leon Ho

Fondatore e CEO di Lifehack

Tendenze in Brain

Leggi avanti

Come sfruttare il potenziale del cervello destro
Hai il cervello destro dominante? (7 caratteristiche del cervello destro)
Che cos'è il pensiero creativo e perché è importante?
In che modo il pensiero sistemico ti rende una persona più intelligente

Pubblicato il 23 novembre 2020

Come sviluppare un pensiero quadro generale e pensare in modo più chiaro

Fondatore di SocialNerd, Data Scientist presso startup tecnologiche e ballerino qualificato. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

I tuoi vicini di sotto stanno suonando musica ad alto volume. Ancora. Come fanno a non stancarsi di festeggiare? E perché scelgono canzoni con un ritmo così pesante che il vetro del tuo armadio vibra ogni due secondi? Cosa puoi fare per ottenere un po 'di pace che meriti? Cosa dovresti?

La mente umana tende a girare in tondo ogni volta che si trova di fronte a un problema senza una chiara soluzione. Diventa facile dimenticare il quadro generale e perdersi nella rabbia e nell'autocommiserazione, sprecando il nostro tempo prezioso, energia ed entusiasmo.

Non sarebbe bello se ci ricordassimo sempre di mettere le cose in prospettiva?

Non sarebbe più efficiente affrontare tutti i tipi di problemi, dai piccoli fastidi alle emergenze che cambiano la vita, con un comportamento calmo, una concentrazione acuta e una determinazione senza paura per intraprendere prontamente l'azione più efficiente possibile?

Ahimè, gli umani non sono così. Troppo spesso lasciamo che l'ansia o l'avidità abbiano la meglio su di noi e prendiamo una decisione affrettata o miope di cui presto ci pentiamo. Altre volte, trascorriamo settimane o mesi in un vicolo cieco, rimodellando gli stessi identici argomenti, incapaci di accettare il compromesso richiesto per andare avanti con nessuna delle opzioni disponibili.

I buddisti parlano di perdersi nel "piccolo sé". In questo stato d'animo, dimentichiamo letteralmente il quadro generale e ci concentriamo su quello piccolo. Cominciamo a prendere troppo sul personale i nostri problemi quotidiani e, paradossalmente, diventiamo meno capaci di risolverli in modo efficiente. E questo è l'opposto del pensiero quadro generale.

Consentitemi di condividere con voi una storia relativa al pensiero quadro generale ...

Nel 1812, l'esercito francese di Napoleone Bonaparte invase la Russia. [1] Dopo una decisiva battaglia di Borodino, la cattura di Mosca e quindi la vittoria di Napoleone nella guerra sembrava inevitabile.

Inaspettatamente, il comandante in capo russo Mikhail Kutuzov ha preso la decisione molto controversa di ritirarsi e consentire ai francesi di catturare Mosca. Gran parte della popolazione era stata evacuata portando con sé rifornimenti. La città stessa è stata incendiata e gran parte di essa è stata bruciata nel terreno.

Dopo aver atteso invano che la Russia capitolasse, Napoleone dovette ritirarsi nel mezzo di un inverno gelido. Ha vinto la battaglia ma ha perso la guerra. La campagna si concluse con un disastro e la quasi distruzione dell'esercito francese.

Cosa possiamo imparare da questa lezione storica?

1. Concentrati sulle conseguenze

Napoleone si è concentrato sulla parte importante: catturare Mosca. Nessuno potrebbe accusarlo di pensare in piccolo. Tuttavia ha trascurato che l'esercito russo poteva ancora combattere anche dopo aver rinunciato alla città più importante del paese.

Quindi Mosca non era un obiettivo importante, dopotutto?

L'esperto di successo Brian Tracy ha una cartina di tornasole: le cose sono importanti nella misura in cui hanno conseguenze importanti. Le cose non sono importanti nella misura in cui non hanno conseguenze importanti. [2]

Di fronte a una scelta, chiediti, quali sarebbero le conseguenze di ciascuna opzione?

  • Vuoi passare un'ora a studiare o guardare la nuova serie su Netflix? Quali sarebbero le conseguenze di ciascuna opzione? Netflix a volte può essere una scelta migliore, ma aiuta a mettere le cose in prospettiva.
  • Vuoi mantenere il tuo appartamento da solo o pagare un servizio di pulizia? Sarebbero le conseguenze di ciascuna opzione?
  • Vuoi incontrarti per un caffè con questo tuo conoscente o recuperare il ritardo sul tuo lavoro? Quali sarebbero le conseguenze di ciascuna opzione?

La scelta può essere diversa per persone diverse. Un aspirante regista potrebbe avere una ragione legittima per scegliere Netflix. Personalmente, pulire il proprio appartamento può essere rilassante e nutriente, anche se l'economia di assumere un addetto alle pulizie sembra convincente perché si guadagna una tariffa oraria elevata.

Qui è dove avrai bisogno di un'idea di base di chi sei: quali sono i tuoi obiettivi, valori e aspirazioni.

2. Capovolgi la sconfitta in vittoria

Kutuzov è riuscito a trasformare la sconfitta della Russia in una vittoria storica riformulando il problema in un contesto più ampio: perdere Mosca non significa necessariamente perdere la guerra.

Nonostante il significato simbolico attribuito al Cremlino, alle chiese, ai tesori inestimabili che erano stati conservati in città per secoli, il risultato della campagna fu determinato in ultima analisi dalla forza degli eserciti rimasti.

Se riesci ad adottare questa prospettiva orientata al risultato, molte delle tue sconfitte personali potrebbero anche trasformarsi in vittorie. Pochi eventi in una vita umana sono assolutamente buoni o assolutamente cattivi e di solito ci vogliono molti anni per riconoscere in retrospettiva, quale ruolo ha avuto un incontro particolare nella tua storia.

Pertanto abbiamo tutte le ragioni per cercare il bene nelle cose che ci accadono.

Questo è un atteggiamento molto pratico, lontano dal "pensiero positivo" senza fondamento. Dopotutto, se ti è successo qualcosa di sfortunato e trovi dei lati positivi in ​​questa circostanza, sarai in una posizione migliore per approfittare di quei lati positivi.

Supponiamo che i tuoi vicini rumorosi stiano compromettendo la tua produttività. E se fosse una benedizione sotto mentite spoglie? Come puoi trasformare questa sconfitta in una vittoria?

  • Forse prendi troppo sul serio la vita e potresti imparare a divertirti di più. Unisciti ai tuoi vicini o esci a fare una passeggiata invece di lavorare;
  • Forse volevi solo essere produttivo mentre invece procrastinavi sui social media. Ora che la tua procrastinazione è stata interrotta, fermati e riconosci questo ostacolo molto più grande alla tua produttività;
  • Forse sei troppo sensibile alle interferenze. Cogli l'occasione per esercitarti ignorando il rumore e facendo del tuo meglio comunque;
  • Forse hai una mentalità da vittima e la sensazione di ingiustizia ti prosciuga più di qualsiasi fastidio reale che i tuoi vicini potrebbero aver causato. Prova ad accettare questa interruzione della tua produttività come accetteresti il ​​maltempo.

Abituati a trovare opportunità nei tuoi problemi. Questa è la quintessenza del quadro generale.

3. Chiedi consiglio

Sia Napoleone che Kutuzov avevano consiglieri fidati con cui discutere i loro affari. In generale, avere una prospettiva diversa, o più, può solo aiutare a informare la tua comprensione e portare a decisioni migliori. Assicurati solo che le persone che ti danno consigli siano competenti nella particolare area in cui è necessaria esperienza.

Anche pagare per una consulenza può essere un saggio investimento. Avvocati, commercialisti fiscali e medici passano anni a imparare come aiutare persone come te a vivere una vita più soddisfacente e di successo.

Una rapida consulenza legale può farti risparmiare una fortuna o addirittura tenerti lontano da grossi guai. Un controllo medico può scoprire potenziali problemi e aiutarti a mantenerti sano e attivo per gli anni a venire.

Anche i dilemmi grandi e complessi sul tuo lavoro o nella tua relazione sentimentale possono essere affrontati in modo più efficace collaborando con un coach o un terapista o, ovviamente, con l'aiuto di un saggio amico.

4. Attenzione ai consigli di parte

Molte decisioni imperfette si verificano in risposta a un consiglio imperfetto su cui scegli di agire. Questo consiglio viene spesso da una parte di parte.

Ad esempio, siamo spesso incoraggiati ad acquistare qualcosa di cui presumibilmente abbiamo bisogno:

  • Proteggi la tua pelle dai dannosi raggi UV utilizzando una lozione speciale.
  • Rafforza la tua salute assumendo multivitaminici.
  • Connettiti con i tuoi amici inviando loro regali elaborati.
  • Illumina il tuo fine settimana consumando una deliziosa pasticceria.
  • Diventa più produttivo acquistando un computer più veloce.