Come affrontare i 5 fattori di stress comuni nella vita

Autore, insegnante di meditazione e direttore del Mindfulness Meditation Institute Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Ti capita mai di pensare: "Se solo avessi (riempire lo spazio vuoto), non dovrei più preoccuparmi"? Forse non lo pensi coscientemente, ma la maggior parte di noi lo fa inconsciamente. È difficile superare quelle convinzioni profondamente radicate sui fattori di stress nella vita.

"Non puoi sempre controllare cosa succede fuori, ma puoi sempre controllare cosa succede dentro." - Wayne Dyer

Abbiamo tutti fattori di stress nella vita, cose di cui ci preoccupiamo e che ci tengono svegli la notte. Lo stress è una parte normale della vita. Ci dice quando siamo in pericolo, ma troppo può compromettere la nostra salute. Può causare irritabilità, ansia, depressione, mal di testa e insonnia. Lo stress può persino indebolire il nostro sistema immunitario e renderci più suscettibili alle malattie.

In questo articolo parlerò dei 5 fattori di stress più comuni nella vita [1] e ti darò alcuni suggerimenti per affrontarli in modo più efficace, in modo da poter vivere una vita più pacifica e appagante.

1. Stress sul posto di lavoro

Lo stress sul posto di lavoro è il fattore di stress più comune nella vita di molte persone. Può derivare da tensioni con colleghi o un capo, sovraccarico di lavoro o semplicemente dalla natura del lavoro, come le forze dell'ordine. In ogni caso, ci sono cose che puoi fare per ridurre lo stress. Ecco alcune strategie efficaci. [2]

Inizia bene la giornata

Molti di noi sono stressati prima ancora di arrivare al lavoro. Potremmo avere figli che devono prepararsi e andare a scuola, altre responsabilità a cui badare e traffico con conducenti arrabbiati da affrontare.

Inizia bene la giornata alzandoti abbastanza presto per prenderti cura delle tue responsabilità, mangiare correttamente e coltivare un atteggiamento positivo. Ciò riduce la probabilità di sentirsi completamente fuori di testa quando si arriva al lavoro.

"Oggi non è solo un altro giorno. È una nuova opportunità, un'altra possibilità, un nuovo inizio. Accettalo. "

Sapere esattamente cosa ci si aspetta da te

Molti di noi non sono del tutto chiari su ciò che il nostro capo si aspetta da noi. Questo di solito accade nelle aziende più piccole che potrebbero non essere organizzate come le aziende più grandi. È importante sapere cosa ci si aspetta da te, in modo da evitare tensioni inutili.

La comunicazione è la chiave per evitare questo tipo di conflitto. Se non sei sicuro di ciò che il tuo capo si aspetta da te, chiedi. Non c'è niente di sbagliato nel chiedere al tuo capo di chiarire le sue esigenze. In effetti, dimostra che sei coscienzioso e sinceramente interessato a fare un buon lavoro. Boss del genere.

Resta organizzato

Un ambiente di lavoro disorganizzato crea molto stress. Ti senti sempre affrettato perché non sei sicuro di dove siano le cose, giudichi male il tempo necessario per svolgere le attività e non sei chiaro sui tuoi obiettivi e obiettivi.

Per ridurre lo stress, organizza un po 'il tuo ambiente di lavoro. Non è necessario esagerare. Inizia organizzando la tua area di lavoro, in modo da poter trovare facilmente i tuoi strumenti. Quindi organizza il tuo tempo. Determina quanto tempo dovresti impiegare per svolgere determinate attività e cerca di dedicare il tempo necessario ed evitare distrazioni inutili.

Dimentica il multitasking. L'efficienza del multitasking è un mito. Gli studi hanno dimostrato che le persone sono più produttive quando si concentrano su un'attività alla volta.

Stai lontano da conflitti inutili

Gran parte del conflitto sul lavoro è inevitabile. Ogni persona ha le proprie responsabilità, che possono essere in conflitto con quelle degli altri. Tuttavia, il dramma sul posto di lavoro è inutile e controproducente. La cosa migliore da fare è evitare questo tipo di conflitto e risparmiarti l'aggravamento e lo stress. Tratta tutti con rispetto, evita i pettegolezzi ed evita argomenti delicati come la politica e la religione.

In caso di conflitti di responsabilità, una buona strategia per affrontarli è comunicare i propri obiettivi e obiettivi quando sembrano in conflitto con quelli dei colleghi. Ricorda, fai parte della stessa squadra che cerca di raggiungere gli obiettivi dell'azienda. Adotta un approccio di lavoro di squadra e discuti le cose.

2. Stress finanziario

Le finanze sono un altro fattore di stress comune nella vita. Ci preoccupiamo di pagare l'affitto, un mutuo, prestiti auto, utenze e cibo. Ci preoccupiamo anche dei nostri investimenti, soprattutto se siamo prossimi al pensionamento.

Ora, potresti pensare che il semplice fatto di avere più soldi eliminerà queste preoccupazioni, ma non è necessariamente così. Anche le persone ricche si preoccupano delle finanze. Si preoccupano di come stanno andando i loro progetti di investimento e delle persone che li citano in giudizio solo per ottenere denaro da loro.

Ecco alcuni suggerimenti per ridurre lo stress finanziario. [3]

Vivi entro i tuoi mezzi

Uno dei più grandi errori che le persone commettono è spendere più soldi di quelli che hanno. Le società di carte di credito sono pronte a darti carte di credito con tassi di interesse elevati, quindi è facile sforzarti troppo.

Per evitare questo errore, tieni traccia delle tue finanze ed evita la tentazione di acquistare cose che non ti puoi permettere. Inoltre, concediti un cuscino. Metti da parte dei soldi per spese impreviste, come le riparazioni dell'auto o della casa. È una buona idea mettere i soldi in un conto di risparmio ogni mese, anche se è una piccola quantità. Ne avrai sicuramente bisogno in seguito.

Informati sulle finanze

Per quelli di voi che non hanno una formazione finanziaria, gestire il denaro in modo responsabile può essere una sfida. I giocatori di football professionisti erano noti per aver guadagnato milioni durante le loro brevi carriere, per poi finire al verde quando non potevano più giocare.

Ora la NFL offre ai giocatori alle prime armi un corso di gestione finanziaria in modo che investano i loro soldi con saggezza e non li spendono tutti. Questa è una buona strategia per tutti. Alcune cose importanti da imparare sono:

  • Gestire un controllo di un account
  • Usare le carte di credito con saggezza
  • Prendere in prestito denaro
  • Fare acquisti di grandi dimensioni (casa, auto)
  • Investire per la pensione

Imparare le finanze di base non è poi così complicato. Una volta che hai una certa comprensione delle finanze, puoi evitare lo stress che viene dall'ignoto. Ci sono molti ottimi libri e corsi da cui imparare.

Chiedi aiuto

Se ti senti perso o insicuro nel prendere decisioni finanziarie, va bene chiedere aiuto a qualcuno. Assicurati che sia qualcuno di cui ti fidi. Non affidare le tue finanze a qualcuno che non conosci bene. Ci sono molte persone senza scrupoli desiderose di approfittare degli altri.

Suggerirei di consultare una persona cara o un amico fidato. I genitori sono una grande risorsa. È probabile che siano stati nei tuoi panni. Impara dai loro errori, invece che dai tuoi.

Ricorda ciò che è importante nella vita

Molti di noi incontrano difficoltà finanziarie ad un certo punto della nostra vita. Ci sarà sempre un'altra recessione in futuro. Non è questione di se, ma di quando. Avevo alcuni amici che hanno fatto molti soldi nel settore immobiliare nei primi anni 2000. Quando la grande recessione ha colpito nel 2009, hanno perso tutto.

"Le cose più importanti nella vita non sono cose." - Anthony J. D'Angelo

È in questi periodi che dobbiamo ricordare che ci sono altre cose più importanti del denaro, come le nostre relazioni, la buona salute e la tranquillità. Possiamo coltivare queste cose senza molti soldi.

È una buona idea essere consapevoli delle cose importanti della tua vita prima di affrontare difficoltà finanziarie. In questo modo non sarai colto di sorpresa.

3. Stress correlato alla salute

Per molte persone, la malattia è uno dei maggiori fattori di stress nella vita. Questo è più comune quando invecchiamo, quando il nostro corpo inizia a declinare. Quando siamo giovani, siamo più resistenti e possiamo riprenderci molto più rapidamente da infortuni e malattie.

Vivere una malattia è spaventoso perché, fino a quando non viene diagnosticata e curata, di solito non sappiamo cosa sta succedendo al nostro corpo o se ci riprenderemo. Quando non capiamo cosa ci sta succedendo, di solito presumiamo il peggio. Tuttavia, ci sono cose che possiamo fare per ridurre lo stress associato a problemi di salute.

Vivi uno stile di vita sano

L'approccio che ho adottato per ridurre lo stress correlato alla salute è evitare il più possibile una cattiva salute. Da quando avevo 20 anni, ho cercato di vivere uno stile di vita sano. Ho mangiato cibi sani e con moderazione. Mi sono anche esercitato regolarmente e ho mantenuto uno stile di vita attivo, quindi non sono mai stato in sovrappeso.

Ho anche evitato di abusare del mio corpo con attività rischiose e attività che causano molta usura sul mio corpo. Ad esempio, quando ero più giovane ero coinvolto nel bodybuilding per rimanere in forma. Volevo competere, ma mi sono reso conto che avrebbe comportato l'allenamento e l'integrazione a un livello estremo che avrebbe compromesso la mia buona salute. Non ero disposto a farlo.

Conosci i tuoi rischi

Molti di noi hanno determinati fattori di rischio che sono unici per ciascuno di noi. Alcuni possono essere genetici, come diabete, malattie cardiache, demenza o morbo di Alzheimer, obesità o cancro. In ogni caso, impara a conoscere la tua storia familiare di problemi di salute.

È importante parlare con i tuoi genitori. A volte non vogliono parlare di questioni delicate, ma è necessario per la tua buona salute. Conosco un caso in cui il padre di un uomo non gli ha detto che aveva un cancro al colon. Dato che il figlio non era consapevole dell'alto rischio, non lo ha cercato quando era giovane e ha sviluppato il cancro. È ancora vivo oggi, ma ha subito una grande quantità di dolore e sofferenza inutili.

4. Stress relazionale

Le relazioni sono uno dei maggiori fattori di stress nella vita, soprattutto per i giovani. Di solito non ci viene insegnato come avere relazioni buone e sane. Questo è qualcosa che impariamo attraverso l'esperienza e un sacco di angoscia.

Quando non abbiamo esperienza con le relazioni, di solito lasciamo che le nostre emozioni prendano le nostre decisioni per noi. Siamo coinvolti con persone con cui non siamo compatibili, ma a cui teniamo profondamente. Se non siamo compatibili, allora ci impegniamo in lotte di potere, ogni persona che cerca di esercitare la propria volontà nella relazione. Questo porta a molto stress perché ci sembra di non avere il controllo.

Una delle chiavi per relazioni meno stressanti è la comunicazione. È importante essere aperti su come ci sentiamo, il che non è sempre facile, e su ciò che stiamo cercando nella relazione. A volte puoi risolvere le cose, a volte no. Se non puoi, allora devi andare avanti prima che ognuno di voi abbia investito troppo nella relazione, il che rende più difficile terminare in seguito.

Un'altra chiave per relazioni meno stressanti è la maturità. Ci vogliono saggezza ed emozioni mature per non creare conflitti e drammi inutili. Temo che questi richiedano tempo ed esperienza per svilupparsi. È una delle cose che puoi aspettarti quando invecchi.

5. Cattiva alimentazione

Un altro fattore di stress nella vita è la cattiva alimentazione. La maggior parte di noi non è pienamente consapevole di come le cose che consumiamo possano aumentare il nostro livello di stress. Di seguito sono riportati alcuni esempi [4]: ​​

  • Bere troppo caffè - Sebbene il caffè abbia molti vantaggi, troppo può aumentare lo stress aumentando il livello di cortisolo, l'ormone dello stress.
  • Mangiare cibi che aumentano i livelli di cortisolo - Esistono altri alimenti che aumentano i livelli di cortisolo, come zuccheri raffinati e carboidrati semplici, carni rosse, cibi fritti e altri cibi ricchi di grassi.
  • Saltare i pasti - Oltre a fornirci le sostanze nutritive adeguate per mantenere una buona salute, smettere di mangiare ci dà una pausa dalla nostra giornata impegnativa, che ci permette di rilassarci e liberarci dallo stress.
  • Non bere acqua: in pratica è come saltare i pasti. Il nostro corpo ha bisogno di acqua per funzionare correttamente e smettere di bere ci dà una breve pausa.
  • Mangiare compulsivamente: a volte mangiamo come reazione allo stress e di solito facciamo scelte sbagliate su cosa mangiare quando ciò accade.

Informati sulla salute e l'alimentazione di base

Puoi eliminare molto stress correlato alla salute sapendo cosa sta succedendo nel tuo corpo. La salute e la nutrizione di base fanno parte della maggior parte dei programmi educativi nelle scuole elementari e nelle università. Potrebbe non sembrare troppo importante quando sei giovane, ma è perché il modo in cui tratti il ​​tuo corpo quando sei giovane influirà sulla tua salute quando sarai più grande. Quindi, fai attenzione in classe e cerca di mettere in pratica ciò che impari.