Come apprezzare di più la vita ed essere grati

Sarah è un'oratrice, scrittrice e attivista Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Quando guardi la tua vita, ti stai godendo il momento? Riesci davvero ad apprezzare la vita? In caso contrario, cosa devi cambiare?

Forse devi cambiare tutto.

La gratitudine richiede un semplice cambiamento nella tua mentalità. Nota le cose positive e ti sentirai positivo. Nota le gioie e ti sentirai gioioso. Nota la bontà della vita che hai e hai più cose da aspettarti.

La gratitudine ricollega il cervello. La corteccia prefrontale mediale ventrale e dorsale viene attivata e "coinvolta in sentimenti di ricompensa (la ricompensa quando lo stress viene rimosso), moralità, legami interpersonali e interazioni sociali positive, e la capacità di capire cosa pensano o sentono gli altri". [1] Successivamente, il tuo cervello rilascia sostanze neurochimiche come dopamina, serotonina e ossitocina, che ti consentono di provare la felicità.

Puoi iniziare una giornata con emozioni e percezioni negative, ma scegliere di essere grato può aiutarti in molti modi. L'apprezzamento porta a trovare determinazione ea sentirsi completi, vedete. Può aiutarti ad amare la tua vita anche nei momenti peggiori.

L'apprezzamento è tutto ciò di cui hai bisogno per ottenere il massimo dalla tua vita.

Puoi apprezzare di più la vita ed essere grato nei seguenti modi:

1. Dai

Quando dai agli altri, non ti rendi subito conto dell'impatto che la tua vita può avere su di loro. Ciò lo rende più significativo.

Puoi facilmente donare a uno sconosciuto, a una persona cara o a chiunque semplicemente presentandoti a loro. Non importa se non hai mezzi infiniti per provvedere ad altre persone. Ciò che conta è che ti interessi.

L'altruismo è fondamentale per diventare la versione migliore di te stesso. Perché? Fai parte di qualcosa di più grande di te. Vivi con significato e scopo. Ti perdi nel fare del bene, quindi puoi pensare a te stesso meno mentre impari ancora a conoscerti. Si chiude il cerchio.

Quando dai disinteressatamente, l'etica e l'empatia sono gli strumenti migliori da avere sotto la cintura. Cresci ed evolvi e vedi cosa è più importante nella vita in questo modo.

A volte, è facile dimenticare ciò che è reale e perdersi nel lato fugace e falso della vita. Ma quando dai, ricordi tutto. Ricordi il tuo perché, il motivo per raggiungere chi è nel bisogno. Non sei più solo e il tuo amore per la vita traspare da te.

Cosa dovresti dare, potresti chiedere?

Dai il tuo tempo se non puoi dare nient'altro. In questo senso, chiunque può fornire qualcosa di prezioso agli altri. Ti sentirai grato per tutto ciò che puoi fare in questa vita con ciò che hai.

Non significa che dare risolverà i tuoi problemi o quelli di chiunque altro. La gentilezza in questo mondo può fare così tante cose di cui non sappiamo nemmeno.

Non lo fai per i premi. Lo fai perché ti sembra giusto dare.

Ecco come condurre una vita in cui puoi sentirti bene.

2. Consapevolezza

Siedi con i tuoi sentimenti, i tuoi pensieri. Ascolta quello che il tuo istinto sta cercando di dirti. Amare se stessi. Quindi guardati intorno e vedi cosa hai.

Concentrati sui sensi e radicati in cose che ti rendono felice. Puoi esserlo in questo momento se lo fai più del solito. In questo modo, puoi apprezzare la vita e le piccole cose che ne derivano.

Cerca di capire quanto sei piccolo rispetto alla vastità del mare o del cielo. C'è molto di cui essere in soggezione in questo mondo. Dimentica ciò che è falso e fugace e guarda lo splendore di essere vivi.

La consapevolezza è un trucco che la maggior parte degli psicologi e dei guru usa per aiutare gli altri a superare le proprie paure. Si tratta di trovare l'accettazione, seguire il flusso e attenersi ad esso. [2] Invece di concentrarti su ciò di cui hai paura o di cui ti preoccupi, devi amare il momento e concentrarti sul presente.

Ecco una guida utile se vuoi imparare a vivere il momento: 5 motivi per vivere nel momento e smettere di pianificare troppo

Se sei consapevole, puoi prendere il controllo della tua vita lasciandoti andare. Questo ridurrà lo stress e aumenterà la tua forza mentale. La tua vita può migliorare quando sai cosa non ti serve più. Quindi, potresti imparare ad apprezzare la vita senza dipendere dagli altri.

3. Ama te stesso

Quando ami te stesso, puoi essere più grato per la vita che hai. Puoi alzarti per affrontare qualsiasi sfida ti si presenti. Devi solo cercare di essere buono con te stesso come faresti con chiunque altro.

L'auto-compassione è la chiave per sopravvivere a qualunque cosa tu stia attraversando. Una volta che lo sentirai, saprai chi sei destinato a essere.

Secondo Deepak Chopra, amare incondizionatamente te stesso significa accettare i tuoi difetti, la resistenza interiore e le sfide, le vecchie ferite, ecc. [3] Non si tratta solo di appiccicare un sorriso sul tuo viso e fingere amor proprio. No, devi diventare sincero con te stesso.

Essere vulnerabili richiede potere e onestà. Puoi iniziare ad amarti di più se affronti sinceramente le cose e apprezzi quanto lontano sei arrivato.

Apprezza chi sei per come sei. Non significa che tu sia perfetto o che ne vali la pena. Quando accetti te stesso nel suo insieme, puoi salire più in alto di quanto immagini e guardarti con orgoglio.

Sei arrivato qui. Sei arrivato fin qui.

Cosa ami di te stesso? E le imperfezioni: puoi concederti grazia per alcune di esse? Sii paziente con te stesso e renditi conto di ciò che hai da offrire. Nessuno può vivere questa vita tranne te.

Hai il tuo percorso unico, quindi cerca di amare te stesso e goderti il ​​viaggio.

4. Hyperfocus sul positivo

Quando hai una prospettiva positiva, diventi produttivo. Quando guardi cosa c'è di buono nella vita, puoi farci di più. Quando rimani iper-concentrato sul positivo, puoi ottenere qualsiasi cosa.

Apprezzi di più la vita quando hai questa mentalità perché scegli di non concentrarti sui suoi aspetti negativi ogni secondo della tua giornata. Guardi tutto ciò che ti circonda, capisci cosa puoi usare e ti fai le seguenti domande:

  • Che cos'è un atto di gentilezza che io o qualcuno che conosco abbiamo fatto?
  • Che cos'è un'esperienza di cui posso guardare indietro e di cui mi sento bene?
  • Cosa mi ha fatto sentire felice ultimamente?
  • Quali attività mi sono piaciute?
  • Qual è un pensiero positivo su me stesso e sulla mia vita?
  • Quali scelte salutari ho fatto?
  • Quali cose buone posso fare di più?
  • Cosa posso apprezzare anche nei giorni in cui ho voglia di arrendermi?
  • Che cosa può fare di buono per me la gratitudine ?.

5. Crea un elenco di gratitudine

Probabilmente ne hai già sentito parlare, ma non è facile fare un elenco di gratitudine. Tuttavia, è proprio quello che dovresti fare.

Annota tutto ciò per cui sei grato alla fine di ogni giornata. Resta aperto su come la vita procede e su come cambiano il tuo atteggiamento o le tue convinzioni prima che sia troppo tardi.

Le cose per cui sei grato non devono essere colossali. Può essere qualcosa che è successo nel tuo passato o che sta accadendo proprio ora. Potrebbe anche essere qualcosa che non vedi l'ora di fare.

Esistono anche modi semplici per creare un elenco. In verità, alcuni di loro sono stati persino usati dai bambini. Ad esempio, puoi suonare "rose and thorn" ogni giorno. [4] Qual è stata la parte vivace (rosa) o orribile (spina) della tua giornata? Cerca di trovare più rose che spine quando possibile.

Ancora più importante, puoi scrivere un elenco di gratitudine in qualsiasi momento, in qualsiasi giorno. Non importa quale sia la tua ragione, scrivila e basta. Allora ti ritroverai sinceramente grato per le cose che hai scritto.

6. Fai una pausa

Ultimamente hai passato del tempo con le persone a cui tieni? Hai scelto di guardarti intorno e vedere quanto è bella la tua vita?

Non significa che non devi continuare ad evolverti, apprezzare il presente. Per svilupparti, devi sapere per cosa vale la pena combattere. Il modo più rapido per farlo è prendersi una pausa per godersi di più la vita.

Sia che tu prenda una vacanza o che tu vada nel tuo giardino per sperimentare le meraviglie della vita, prenditi il ​​tempo per farlo. Forse hai solo bisogno di espirare e sapere che sei al sicuro. Forse ti stavi perdendo qualcosa prima, o c'era una versione di te che vorresti riavere. Qualunque cosa sia, puoi ottenere tutto mostrando gratitudine.

Esplora la natura. Fare un viaggio. Esci di casa. Metti giù lo smartphone e guarda in alto nel cielo. Prendi il percorso più panoramico e trova un modo per tornare a ciò che conta.

7. Festeggia le tue vittorie

Prendi nota di ciò che hai ottenuto nella vita e di ciò che continui a fare bene.

In questo modo la dice lunga su di te. Significa che hai un motivo per alzarti la mattina e andare avanti. Con quella prospettiva, puoi fare qualsiasi cosa.

Puoi anche essere grato per qualsiasi risultato, anche se è semplice come essere vivi. Sei ancora qui; avrai sempre qualcosa da dire.

Anche se non puoi riuscire in tutto, qualunque progresso tu abbia fatto conta. Racconta una storia importante non solo su chi sei, ma anche su chi puoi diventare.