Come aumentare la motivazione quando sei in crisi

Biz Dev Leader, MBA, Marathoner, Triathlete e Writer per Knowyourbest.com Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Prima che Bruno Mars diventasse un appuntamento fisso in tutte le playlist di matrimonio di sempre, scrisse Lazy Song, un'ode in cima alle classifiche al relax. In questo brano intriso di reggae, la cantante preferita di tua suocera proclama con orgoglio: "Oggi non ho voglia di fare niente, voglio solo sdraiarmi sul letto".

Quante volte ti sei sentito così? È un sentimento così comune che le religioni gli dedicano interi giorni della settimana. Potresti solo aver bisogno di riposarti. Ma cosa succede se ti senti demotivato ogni singolo giorno? Questo, amico mio, si chiama crisi.

Innanzitutto, sappi che non sei solo. Uno studio del 2017 ha rilevato che l'85% dei dipendenti è disimpegnato! [1] Svolgiamo i nostri compiti nella nebbia. Alcuni dei nostri giorni sono così ridondanti che potrebbero ispirare una parodia di Bill Murray.

In passato, i grandi hanno riacquistato la motivazione attraverso l'esplorazione. Prima di registrare il White Album, i Beatles hanno attraversato il nord dell'India e hanno studiato meditazione trascendentale. Steve Jobs ha fatto lo stesso, ha incontrato un guru e ha inventato l'iPhone. Il principe Siddhartha un giorno lasciò il suo palazzo reale per realizzare la piena illuminazione e divenne il Buddha.

Ma con i confini chiusi tutt'intorno a noi, la cosa più vicina alla voglia di viaggiare è prendere una pizza dall'altra parte della città, non altrettanto rinvigorente.

La buona notizia è che non è necessario vivere come un monaco per tornare in carreggiata. La motivazione è ovunque intorno a noi; abbiamo solo bisogno di sapere dove cercare. Questo elenco ha lo scopo di aiutarti a superare un crollo: trova le fonti che ti parlano o prova semplicemente ognuna per un giorno.

Ecco alcuni modi per aumentare la tua motivazione quando sei in crisi.

1. Scollega (ma questa volta per davvero)

Non sentirai molto nella blogosfera in cui i bulbi oculari significano dollari. Ma se negli ultimi dieci giorni hai fissato lo schermo di un computer, fermati un momento e cambia l'ambiente circostante. Quell'email o l'applicazione di lavoro può aspettare un momento. Pranza in un parco o fai un'escursione in città.

Ascolta i suoni della natura. Annusa le piante e i fiori. Senti come la natura selvaggia brulica di vita. Concentrati sull'essere completamente nel momento presente e ti renderai conto che il mondo non è finito improvvisamente nel 2020.

2. Metti un po 'di motivazione nell'orecchio

Se sei bloccato in una crisi, ho scoperto che basta un discorso stimolante per cambiare la tua mentalità. Cambiare la tua mentalità è un ottimo modo per aumentare la tua motivazione.

Il contenuto motivazionale giusto al momento giusto può trasformare il tuo atteggiamento. Quindi, metti le cuffie e fai una ricerca su Google per "motivazione". Ci sono migliaia di discorsi su YouTube, persino mega-mix di oratori motivazionali come Joel Osteen, Wayne Dyer, Les Brown, ecc. TEDx ha discorsi stimolanti di Dan Pink, Angela Duckworth, Tony Robbins e altri.

3. Restituire agli altri

Il modo migliore per trovare te stesso è perderti al servizio degli altri. - -Mahatma Gandhi

Quando stai soffrendo, la cosa migliore che puoi fare per te stesso è aiutare gli altri. È controintuitivo, ma è vero.

Quando ti concentri esternamente sul fare la differenza nella vita degli altri, ti procura un'immensa soddisfazione, che può anche aumentare la tua motivazione. Questi atti di servizio fanno sembrare i tuoi problemi più piccoli. Ancora più importante, ti senti più autorizzato a superare qualsiasi sfida che devi affrontare.

Prova questo: vai su Volontermatch.org e trova un'opportunità di beneficenza significativa per te. Prometto che restituire ridurrà il peso dei tuoi problemi.

4. Chiama il tuo amico più positivo

Abbiamo tutti sentito l'adagio: "sei la somma dei tuoi cinque amici più cari". È vero perché ciò che dicono i nostri colleghi ci riguarda.

Se soffri di familiari o coetanei negativi, il loro cinismo ti contagerà lentamente. Invece, soffocali. Se tua madre è pessimista in capo, dille che la ami e poi interrompila! Trascorri più tempo con le persone che sono "bicchiere mezzo pieno", quelle che cercano i lati positivi.

Non importa se è il tuo migliore amico o quella ragazza con cui non parli dai tempi del liceo. Se non hai nessuno del genere nella tua comunità, unisciti a gruppi Facebook o LinkedIn per pensatori positivi. Partecipa a un Meetup virtuale di persone che la pensano allo stesso modo. Non trascurare l'importanza della tua cerchia ristretta per rimanere motivato.

5. Trova il tuo lato creativo

La creatività è un'abilità essenziale ora e acquisirà maggiore importanza in futuro. È una delle poche cose che non può essere automatizzata, esternalizzata o offshored.

Un vantaggio invisibile della quarantena era che molte persone hanno finalmente avuto il tempo per progetti creativi. Invocando la nostra immaginazione, possiamo spesso rompere i blocchi mentali al lavoro. Questo può aiutarci ad aumentare la nostra motivazione a fare le cose.

Hai mai desiderato scrivere poesie, suonare uno strumento o dipingere? Smettila di parlarne e inizia a farlo. Tira fuori un pezzo di carta o acquista uno starter kit online e dai libero sfogo al tuo lato artistico per superare la crisi.

6. Crea un elenco dei bucket

Nel film del 2007 The Bucket List, due anziani malati terminali interpretati da Morgan Freeman e Jack Nicholson decidono di vivere la loro vita migliore prima di calciare il secchio: pensa a fare paracadutismo, viaggiare per il mondo, fare un safari.

Certo, molte di queste cose sono fuori portata nel 2020. Ma ci sono ancora molte esperienze di vita che puoi controllare. È un momento fantastico per imparare una lingua, fare pratica con la fotografia o iniziare a fare film amatoriali. Puoi scrivere quel libro che rimandi da anni o allenarti per la maratona del prossimo anno. Potresti noleggiare un camper ed esplorare le strade secondarie del tuo paese. Le possibilità sono infinite.

7. Ascolta la musica che ti emoziona

Non c'è mai stato momento migliore per approfondire i tuoi generi musicali preferiti o per espandersi ed esplorare qualcosa di nuovo. Inizia con un elenco "Il meglio di", come i 500 migliori album di tutti i tempi dei Rolling Stones.

Siti web come Soundcloud e la funzione Discover di Spotify per trovare nuovi artisti. I generi come la musica classica aiutano le persone a concentrarsi e ispirare la loro creatività. Soprattutto, possono aiutarti a uscire da un funk e tornare ad essere produttivo.

8. Apri un diario della gratitudine

"La lotta finisce quando inizia la gratitudine."

-Neale Donald Walsch

Prendiamo alcune lezioni da questa orribile pandemia, semplice ma profonda: apprezza tutto ciò che abbiamo.

Questa non è la nostra prima crisi e non sarà l'ultima. Quindi, coraggio in gratitudine per i semplici piaceri della vita. Apprezza quel pasto soddisfacente, il tetto sopra la tua testa, gli amici amorevoli e la famiglia. È facile cadere nel ciclo del volere di più. Invece, prendi l'abitudine di scrivere ogni giorno tre cose per cui sei grato nel tuo diario.

Non è necessario elencare un milione di articoli. Piuttosto, approfondisci il motivo per cui ami alcune persone e cose che significano di più per te.

9. Conserva le vittorie passate

La maggior parte delle persone non insegue i propri sogni a causa della paura. Non pensano di avere quello che serve - talento, risorse, connessioni - per raggiungere i loro obiettivi. Il miglior antidoto è rivivere la tua storia di vittorie.

Ripensa a una volta in cui hai fatto qualcosa che in precedenza non pensavi fosse possibile. Forse hai guadagnato una promozione, una A in una classe o hai tenuto un discorso pubblico. Se è passato un po 'di tempo da quando sei uscito dalla tua zona di comfort, torna alla tua infanzia.

Ricorda come hai imparato ad andare in bicicletta quando eri spaventato, ti sei fatto un nuovo amico o hai chiesto a qualcuno di uscire anche se eri timido. Abbiamo tutti superato la paura in passato. Non dimentichiamolo.

10. Annota grandi idee

Sono sicuro che hai dozzine o forse centinaia di grandi idee ogni giorno. Ma la vita è un flusso costante di distrazioni. Spesso ci dimentichiamo di queste idee prima di poterle ripensare.

Molti comici e artisti ottengono le loro idee migliori in momenti casuali: sull'autobus o in fila al negozio. Quando un'idea o un pensiero motivante entra nella tua mente o quando lo senti fuori, scrivilo immediatamente. In questo modo puoi fare riferimento e svilupparli in seguito, invece di lasciarli cadere nelle sabbie mobili del tempo.

11. Sudare fuori lo stress

Sono fermamente convinto che un allenamento incredibile (e un delizioso pasto di recupero) possa curare quasi ogni brutta giornata. Non è un caso che a così tante persone di successo piaccia correre o fare jogging.

Entrare in uno stato fisico porta livelli di chiarezza mentale come nient'altro. Non puoi andare in palestra? Segui i video di allenamento a casa su YouTube o ascolta le lezioni di fitness in streaming su app come Peloton. Preferisci fare cardio all'aperto? Vai a correre. Vuoi costruire muscoli? Compra una barra per trazioni o un kettlebell e mettiti al lavoro. Cattive articolazioni? Fai una nuotata nel lago o nell'oceano più vicino. Troppo freddo? Vai con le ciaspole o scia.

La conclusione è che ci sono tanti modi divertenti per rimanere in forma e far fluire le endorfine.

12. Disabilita le distrazioni

La persona media viene interrotta una volta ogni 8 minuti. Non c'è da meravigliarsi se le persone fanno fatica a rimanere concentrate.

La mia soluzione? Metti il ​​telefono in modalità Non disturbare o spegnilo completamente. Fai lo stesso per le tue app desktop come Slack, Microsoft Teams o e-mail. Se ti trovi in ​​un ambiente rumoroso, procurati cuffie o tappi per le orecchie con cancellazione del rumore. Segui il Metodo Pomodoro e imposta un timer per 25 minuti. Dopo un Pomodoro, fai una pausa di 5 minuti, quindi ricomincia.

Riducendo le distrazioni e programmando pause regolari, ti ritroverai a fare di più e ad approfondire il tuo lavoro. Otterrai così risultati migliori, creando un circolo virtuoso di motivazione.

13. Impara dalla storia

Ora sei sicuro di come diventare la migliore versione di te stesso? Segui coloro che ti ispirano. Forse il tuo idolo è un genitore o un mentore: chiedi loro del loro passato e scopri come sono cresciuti fino a diventare la persona che sono oggi. Indaga sulle vite di personaggi famosi e scopri dove il loro successo ha lasciato indizi. Inizia con biografie o autobiografie. Trovare l'ispirazione ti aiuterà ad aumentare la tua motivazione.

L'anno scorso ho letto l'autobiografia di Phil Knight (fondatore di Nike) e il ritratto di Alexander Hamilton. Che tu sia d'accordo o meno con le loro decisioni, puoi imparare molto dalle loro storie, dalle loro vittorie e dalle loro sconfitte.

14. Respira e basta

La parte più importante della mia routine mattutina è la meditazione. Probabilmente hai familiarità con alcuni dei benefici della consapevolezza, come sentirti più calmo e meglio in grado di gestire lo stress. Attraverso la pratica costante, ho scoperto che anche la mia chiarezza mentale e concentrazione sono migliorate.

Abbiamo tutti una "mente scimmia" che è sempre in movimento, come una scimmia che oscilla da un ramo all'altro. Tutte le distrazioni della vita consumano i nostri pensieri, anche quando è improduttiva. Meditando, scegliamo meglio consapevolmente con quali pensieri interagire. Attraverso questa pratica, ottieni anche lo spazio mentale per operare al massimo della motivazione.

15. Aggiorna le tue domande

Supponiamo che tu sia demotivato da un problema che sembra impossibile da risolvere. Quello che puoi fare è investire molto tempo in anticipo per elaborare le domande giuste.

In Tribe of Mentors, l'autore Timothy Ferriss incoraggia i suoi lettori a chiedere: "come sarebbe se questo [sforzo, obiettivo, ecc.] fosse facile?"

In The One Thing, l'autore Gary Keller suggerisce di chiedersi: "Qual è una cosa che posso fare per rendere tutto il resto meno importante o non necessario?"

Pensa al problema che vuoi risolvere e assicurati di porre le domande giuste. Inoltre, considera se hai supposizioni incorporate nella tua linea di pensiero. Ricorda: è sempre meglio fare domande (giuste) che supporre. Questi metodi possono trasformare un problema frustrante in una soluzione stimolante.

Considerazioni finali