Come aumentare le prestazioni del team con una comunicazione trasparente

Glen è il Chief Operating Officer di Honey. Si concentra su una cultura dell'eccellenza e condivide suggerimenti imprenditoriali. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Come attestano molti fondatori e team leader, una comunicazione chiara, abbinata a una trasparenza autentica, è la chiave per ispirare i dipendenti e, in ultima analisi, per crescere come azienda.

Ma in un ambiente veramente collaborativo che consiste in assunzioni potenti e capaci, la trasparenza è importante per qualcosa di più della semplice ispirazione. È fondamentale per dare ai tuoi dipendenti ciò di cui hanno bisogno per svolgere efficacemente il proprio lavoro. Se non condividi dati, piani o preoccupazioni con i tuoi dipendenti, li tenderai. Invece, devi preparare il tuo personale a prendere le migliori decisioni possibili per la loro area di responsabilità.

Ma questo deve funzionare anche al contrario; i dipendenti stessi devono essere trasparenti riguardo a dove si trovano in termini di progresso, di quali risorse hanno bisogno per portare a termine il loro lavoro e le sfide che devono affrontare o che prevedono di affrontare nel completamento di nuovi progetti. Quando ciò accade, tutti nella tua azienda hanno la possibilità di prosperare.

Detto questo, promuovere e sostenere una cultura in cui esista questo tipo di comunicazione e fiducia a due vie è difficile e diventa più difficile man mano che cresci. In qualità di leader dell'azienda, è necessario che tu dia costantemente priorità e rafforzi questi valori.

Se questo è qualcosa con cui stai lottando in questo momento, ecco alcuni passaggi che abbiamo intrapreso per migliorarlo nella nostra azienda, Honey, che potrebbero esserti utili:

1. Assumere qualcuno che si concentri esclusivamente sulla comunicazione interna

Questo è ciò che significa dare veramente la priorità a una comunicazione interna forte: devi investire in essa.

Questo è quello che abbiamo fatto a Honey, almeno. Abbiamo assunto qualcuno per impostare la cadenza del discorso interno, mettere a punto i messaggi della leadership per assicurarci di trasmettere le cose nel modo giusto e per facilitare il dialogo tra i team. Soprattutto quando abbiamo superato la soglia dei 100 dipendenti, ci siamo resi conto che era qualcosa che semplicemente non eravamo attrezzati per fare da soli, non mentre svolgevamo anche il lavoro di COO, CEO, CTO, ecc.

La verità è che devi trattare la comunicazione come un dipartimento o verticale a sé stante. Questo perché è davvero fondamentale per il successo della tua azienda quanto il tuo prodotto, il tuo marketing o le tue vendite.

Se le persone del tuo team non hanno una comprensione essenziale del ragionamento alla base di determinate decisioni o della direzione dell'azienda, o se non hanno le informazioni di cui hanno bisogno per svolgere il loro lavoro, se tu oi tuoi compagni di squadra partecipate alle riunioni sorpresi da ciò che viene discusso –– non sarai efficiente come potresti essere.

Non lasciare che accada. Avvicinati alla comunicazione con un'orchestrazione attenta e mirata.

2. Sii onesto e sincero con i tuoi dipendenti

Ovviamente, non puoi semplicemente esternalizzare la comunicazione e la trasparenza e sperare che migliori o sostenga. Devi fare la tua parte come leader aziendale.

Ciò significa essere onesti e sinceri con i tuoi dipendenti nei messaggi e nelle conversazioni con loro.

Come tutti sappiamo, la comunicazione dipende dalla fiducia. I tuoi collaboratori saranno onesti al 100% con te riguardo alle loro esigenze e sfide solo se sarai onesto al 100% con loro. Si occuperanno della tua azienda e dell'integrità della tua filosofia comunicativa solo se sembri veramente interessarti.

Ciò significa che dovresti condividere notizie e aggiornamenti tra i reparti. Condividi gli aggiornamenti dalla suite executive con i tuoi ingegneri. Quando hai una conversazione potenzialmente entusiasmante con un investitore o un consulente, dillo alla tua gente. Interagisci con loro se è opportuno farlo.

La comunicazione è una strada a doppio senso.

Ma è anche vero che a volte è difficile essere trasparenti al 100% con i dipendenti. Ad esempio, se sei nel bel mezzo di un'acquisizione, potresti non essere legalmente in grado di farlo.

Ma i dipendenti ti daranno il beneficio del dubbio in queste situazioni se sei sincero con loro, se sanno che l'onestà è un valore fondamentale dell'azienda.

3. Stabilire il flusso giusto durante le riunioni di tutte le società

Per essere un po 'più distratti, il modo in cui trasmetti le informazioni e conduci la conversazione è molto importante. Ma non puoi semplicemente dire che la comunicazione è importante. Devi anche cercare di comunicare in modo efficace.

Il modo più probabile per farlo è durante le riunioni.

È importante, quindi, tenere e condurre le riunioni nel modo giusto. Cose come se tutti nella stanza sono a loro agio, se la tua consegna è coinvolgente, la durata delle riunioni - scopriamo che le persone possono concentrarsi generalmente solo per 90 minuti alla volta - tutto è importante.

In effetti, la tua attenzione ai dettagli come leader contribuirà notevolmente a determinare quanto sei efficace nel facilitare la comunicazione interna. Nella nostra azienda, anche piccoli aggiustamenti come chiedere ai relatori di rispettare determinati modelli e formati nelle loro diapositive di presentazione sono stati molto utili.

Puoi dire che la comunicazione è importante quanto vuoi, ma a meno che non comunichi correttamente, non importa.

4. Consenti tempo a domande e risposte con i tuoi dipendenti

Oltre alle riunioni con tutte le mani, devi anche programmare del tempo in modo specifico per le sessioni di domande e risposte.

Questi potrebbero sembrare incontri uno a uno (se sei un team più piccolo) o incontri orientati al forum in cui tu come leader non hai un programma specifico se non rispondere alle domande del tuo team.

/ p>

Se non lo stai già facendo, provalo. Sarai sorpreso di quanto i tuoi dipendenti vogliano utilizzare la loro voce, quante preoccupazioni o domande vogliono che vengano affrontate.

5. Esegui revisioni a 360 gradi

Infine, per incoraggiare e sostenere veramente una cultura della trasparenza, devi sottometterti alle stesse aspettative di riflessione e valutazione dei tuoi dipendenti.