Come battere efficacemente la distrazione dei social media

John Hall è il co-fondatore e presidente di Calendar, un'app di pianificazione e produttività leader che cambierà il modo in cui gestiamo e investiamo il nostro tempo. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

I social media sono incredibili. Queste piattaforme ci consentono di comunicare con persone in ogni angolo del globo, trasmettere video in streaming con un clic di un pulsante e vedere il mondo senza mai uscire di casa. Detto questo, ha un lato oscuro: la distrazione dei social media.

L'utente medio trascorre quasi 2,5 ore al giorno a scorrere gli aggiornamenti, le foto delle vacanze e tutti i tipi di altri contenuti. [1]

La distrazione dei social media può interrompere la tua vita personale, rovinare la tua produttività lavorativa e rubare il tempo che potresti dedicare agli hobby o al miglioramento di te stesso. Ma i social media non hanno bisogno di essere banditi dalla tua vita per sempre; deve solo essere contenuto. Come ogni altra cosa nella vita, si tratta di moderazione.

Come si fa a sbarazzarsi della dipendenza dai social media? Prova questi 12 approcci per assicurarti di utilizzarlo in modo sano e produttivo:

1. Imposta un obiettivo

Che cosa vuoi ottenere limitando le distrazioni sui social media? La tua risposta a questa domanda influenzerà il tuo piano d'azione.

Forse vuoi smetterla di stare sveglio fino a tardi, navigando sui social media. Forse una piattaforma in particolare ti sta mettendo in un brutto spazio di testa. O forse devi smettere di controllare i social media al lavoro.

Quando hai deciso un obiettivo, scrivilo dove puoi vederlo. Metti una nota adesiva sul tuo computer di lavoro se il problema è controllare i social media in ufficio. Se il problema è l'uso prima di andare a letto, posiziona la nota accanto alla tua comoda sedia. Assicurati che sia visibile ovunque tu abbia problemi.

2. Riprendi i pattern

Di solito, le distrazioni sui social media iniziano con uno spunto specifico. Quali emozioni ti spingono ad esplorare la tua piattaforma preferita? Quando si verificano in genere? Probabilmente troverai un modello comportamentale su cui puoi lavorare.

L'identificazione di questo schema ti consente di concentrare i tuoi sforzi. Cercare di sistemare l'intera pianificazione in una volta può essere opprimente, quindi inizia con i punti problematici.

3. Modifica impostazioni di notifica

È molto probabile che controlli il tuo dispositivo quando viene visualizzata una notifica. Più notifiche ricevi, più distrazioni dovrai affrontare. La buona notizia è che puoi personalizzare le tue impostazioni di notifica.

Puoi scegliere di ricevere notifiche occasionali o eliminarle del tutto. E se hai davvero bisogno di sapere quando la tua migliore amica pubblica le foto delle vacanze, puoi sempre riattivare le notifiche in un secondo momento.

Puoi anche modificare la posizione del tuo dispositivo durante il giorno. Lasciarlo a faccia in giù mentre si è al lavoro, ad esempio, impedirà allo schermo di illuminarsi e distoglierà la tua attenzione dal lavoro. Se il tuo dispositivo ha un'impostazione Non disturbare, sentiti libero di abilitarla.

4. Inizia una routine mattutina

Il tuo gadget è la prima cosa che controlli la mattina? Potrebbe essere necessario leggere alcune email, ma controllarle non appena ti svegli può portare a una mattinata poco produttiva di scorrimento sui social media.

Cerca di stare alla larga dal tuo dispositivo il più a lungo possibile al mattino. [2] Infrangere questa regola solo per emergenze o appuntamenti, come la conferma dell'orario di una visita dentistica mattutina. Trascorri il resto della mattinata esercitandoti, preparando una colazione nutriente o impegnandoti in un'altra attività senza schermo che ti dà energia.

Per rendere le cose più facili, considera l'utilizzo di una vera sveglia invece di quella che c'è sul tuo telefono. Quando il tuo dispositivo ti sveglia ogni giorno, è molto più facile lasciarti coinvolgere dall'uso di app aggiuntive che ti fanno perdere tempo.

5. Limita l'utilizzo delle app

Sul tuo smartphone o tablet, puoi monitorare l'utilizzo della tua app per vedere esattamente quanto tempo trascorri sui social media. Usalo come punto di riferimento per cercare miglioramenti. Alcuni dispositivi ti consentono persino di impostare limiti di tempo in modo da non superare mai la tua allocazione giornaliera.

Un altro approccio consiste nell'eliminare completamente le app dei social media dal tuo dispositivo. Sforzati di prenderti la briga di avviare il computer ogni volta che vuoi controllare i tuoi profili sui social media. Senza le notifiche che bruciano un buco in tasca, evitare le distrazioni dei social media diventa fattibile.

E se non fossi pronto a fare il maiale intero? Posizionare le tue app in una cartella nascosta sul tuo dispositivo può tenerle lontane dalla vista, lontano dalla mente. Quando usi il telefono per qualcos'altro, sarà più difficile essere risucchiati dai social media.

6. Utilizza un blocco web

Le possibilità di Internet possono essere troppo allettanti alcuni giorni. È così facile passare dal lavoro ai social media nello stesso browser e il recupero da una distrazione può richiedere quasi mezz'ora. [3] Perché non impedirti di accedere ai social media in primo luogo?

I blocchi web ti impediscono di visitare determinati siti sul tuo dispositivo. Puoi attivare questa funzione durante l'orario di lavoro in modo da non poterti rivolgere ai social media quando la tua mente inizia a vagare. Quest'ultima linea di difesa è efficace se ne hai bisogno.

7. Stabilisci zone senza tecnologia

Puoi designare aree specifiche della casa o dello spazio di lavoro in cui la tecnologia è o non è consentita. Se tieni i tuoi dispositivi lontani dai luoghi su cui devi concentrarti, avrai meno probabilità di essere distratto dai social media.

La camera da letto, il bagno, il tavolo da pranzo e l'ufficio in casa sono tutti esempi di luoghi in cui un dispositivo potrebbe risultare troppo fastidioso. Limitati a utilizzare i tuoi dispositivi solo in altre stanze e ridurrai il tempo di scorrimento inattivo.

8. Implementa un programma a premi

Se non puoi fare a meno di ricorrere ai social media in ogni momento, è il momento di farti guadagnare il tuo tempo sui social media.

Un metodo di incentivazione classico è quello di darti un elenco di attività da completare prima di dedicarti ad attività meno produttive. Possono essere compiti di lavoro, faccende domestiche o attività più positive, come uscire o sviluppare i propri talenti.