Come cambiare carriera con successo quando sembra troppo tardi

Autore di 6 libri best-seller su ricerca di lavoro e domande sui colloqui di lavoro, galateo aziendale, stile frugalista, pubblicità e politica d'ufficio. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

La sveglia spesso arriva quando meno te lo aspetti. Forse ti stai godendo una riunione rilassante con i tuoi vecchi amici del college quando qualcuno si rivolge a te e dice: "Wow, non avrei mai pensato che saresti diventato un banchiere di investimenti. Ho sempre pensato che avresti scritto un romanzo! " Se questo ti lascia a chiederti come cambiare carriera, non sei solo.

Prima che tu te ne accorga, ti ritrovi a ricordare i tuoi vecchi sogni e a confrontarli con il campo della carriera in cui ti trovi ora. La vita raramente va secondo i piani. Il matrimonio, i figli e i nipoti spesso arrivano prima di quanto si immagini, o più tardi.

Forse hai intrapreso un percorso di carriera perché eri considerato il capofamiglia, ma ora qualcun altro nella famiglia è il capofamiglia. Al contrario, forse hai trovato un lavoro, pensando che saresti rimasto per sei mesi e ora sei lì da sedici anni.

Un recente rapporto del Bureau of Labor Statistics ha sottolineato che "i baby boomer hanno svolto in media 12,3 lavori di età compresa tra i 18 ei 52 anni" [1]. Per i millennial, che sono tecnologicamente più adatti, è probabile che quel numero sia molto più alto.

Come questo dimostra, è perfettamente normale cambiare carriera e iniziare una ricerca di lavoro anche quando sembra troppo tardi! Guidare attraverso un cambiamento di carriera è in parte calcolo, in parte possibilità e in parte atto di fede.

Se ti senti bloccato e sei pronto per un cambiamento di carriera, segui questi passaggi per guidarti.

Passaggio 1: preparati mentalmente

Questi punti possono aiutarti a padroneggiare gli aspetti psicologici di un cambiamento di carriera a qualsiasi età.

Ora o mai più è un errore

Per la maggior parte dei professionisti, non esiste un'età limite per intraprendere una nuova direzione. Le persone lo fanno in tutte le fasi della loro carriera.

Se hai mai sognato di lasciare una grande azienda per avviare la tua attività, non sei solo. Allo stesso modo, migliaia di imprenditori e persone che lavorano per negozi individuali decidono ogni anno che vorrebbero lavorare per organizzazioni più grandi.

Troverai orde di baby boomer in cerca di un rifacimento insieme a mob di GenXer e Millennial, soprattutto perché i boomers ora rimangono nella forza lavoro più a lungo dei loro predecessori.

La tua carriera non è una linea retta da A a B

Non è necessario che la tua traiettoria di carriera sia completamente decisa dall'inizio. In effetti, è un'aspettativa irrealistica, non importa quanto metodico tu sia.

Le persone cambiano. Le industrie si fondono, si trasformano e, in alcuni casi, scompaiono. Le carriere raramente seguono il diritto e lo stretto.

Molte carriere possono essere paragonate ai viaggi: ci sono le zone avventurose, le zone noiose, le zone decisamente spaventose e anche le colline e le valli. Il trucco è provare a divertirti un po 'mentre pianifichi le tue varie carriere.

Non farti prendere dal panico se ritieni di dover cambiare carriera. Potrebbe essere necessario un po 'di lavoro mentre selezioni i posti di lavoro, scrivi lettere di presentazione e persegui il lavoro dei tuoi sogni, ma sei pronto per farlo.

Chi cambia carriera è una buona compagnia

Considera questi noti pionieri le cui carriere hanno preso una svolta radicale:

Jeff Bezos, CEO di Amazon.com, ha studiato informatica ed ingegneria elettrica a Princeton, ha continuato ad affermarsi come un prodigio di Wall Street, poi ha abbandonato per lanciare Amazon.com.

Sara Blakely, una donna d'affari miliardaria, era una venditrice di fax prima di creare la sua linea di abbigliamento slim, Spanx.

Jonah Peretti, co-fondatore dei siti multimediali Huffington Post e BuzzFeed, inizialmente insegnava informatica ai ragazzi delle scuole medie.

Sii pronto ad affrontare gli oppositori

Aspettati molti consigli, di solito di tipo scoraggiante, da amici e familiari quando scoprono che stai esplorando un cambiamento di carriera. Quelli che conosci meglio sono spesso i più espliciti nel tentativo di contrastare i tuoi piani.

Preparati a mettere in campo una raffica di congetture pessimistiche e scenari apocalittici. Sappi, però, che quando i tuoi cari mettono in dubbio il tuo giudizio, non stanno necessariamente dubitando del tuo talento, ma cercano di fare attenzione al tuo benessere. Uscire dalla tua zona di comfort metterà a disagio chiunque vicino a te.

Tieni presente che i pessimisti evitano l'ignoto, mentre gli ottimisti invitano a nuove sfide. Soprattutto, credi in te stesso e segui il tuo istinto. Non lasciare che la tua paura del cambiamento ti paralizzi dalla ricerca del tuo nuovo percorso professionale.

Proietta un'aura di entusiasmo, energia e passione. Scoprirai che è contagioso.

Passaggio 2: sii proattivo

Questi suggerimenti possono aiutarti a padroneggiare gli aspetti pratici del cambiamento di carriera a qualsiasi età.

Fai piccoli passi

Avvicinati alla tua nuova direzione. Inizia a sviluppare le competenze necessarie per effettuare il passaggio.

Scopri di quali abilità avrai bisogno e fai tutto il necessario per aggiungerle al tuo arsenale di abilità. Trova il tempo per investire in ulteriore formazione.

Inizia dedicando mezza giornata ogni settimana alla tua nuova attività finché non sei pronto a fare una mossa con sicurezza.

Definisci chiaramente dove vuoi andare e cosa devi fare per arrivarci. Fai un inventario dei tuoi punti di forza. Leggi riviste di settore e studia le tendenze del settore.

Volontariato

Le organizzazioni di beneficenza sono spesso alla ricerca di volontari che le aiutino con la loro attività di sensibilizzazione, i social media e il coinvolgimento. Puoi presentarti senza le competenze necessarie e imparare mentre procedi in un ambiente divertente, conviviale e a bassa pressione, che ti aiuterà a espandere la tua esperienza e abilità.

Segui corsi online

Oggi LinkedIn e molti altri provider offrono corsi online in tutto, dal software di contabilità alla gestione del tempo fino alla padronanza di Excel. Per un credito extra, vedi se riesci a trovare corsi che assegnano badge online per aver completato ogni corso.

Non temere di aggiungere questi certificati al tuo profilo online. Mantieni aggiornato il tuo profilo aggiungendovi sempre più competenze.

Accetta un lavoro temporaneo

A seconda del tuo campo, potrebbe essere possibile lavorare come freelance presso un'azienda in cui impari sul lavoro.

Ricorda che non puoi semplicemente presentarti a un potenziale datore di lavoro sostenendo che hai le competenze. Assumere un lavoro temporaneo che ti consenta di affinare le tue capacità è la prova che sei serio riguardo al tuo cambiamento di carriera.

Rete!

Crea un albero genealogico di contatti. Esplora oltre i rami principali dei tuoi conoscenti di lavoro, gruppi di settore e contatti sociali. Unisciti alla tua organizzazione di ex allievi. Dillo a tutti.

Chiedi ad amici e amici di amici di incontrarti per un caffè per spiegare cosa fanno e dirti di quali competenze avrai bisogno per avere successo nel campo prescelto [2].

Se hai amici o colleghi con legami con le organizzazioni in cui desideri lavorare, chiedi ai tuoi contatti di fare una presentazione. La maggior parte dei lavori di oggi si trovano attraverso le proprie reti. Quando si aprono posti di lavoro, le aziende invitano raccomandazioni informali da canali interni ed esterni.

Passaggio 3: portalo online

Quest'ultimo passaggio può aiutarti a padroneggiare gli aspetti online di un cambiamento di carriera a qualsiasi età.

Sviluppa una presenza online nel campo dei tuoi sogni

La riconfigurazione della tua presenza online sarà un passaggio fondamentale nel tuo cambiamento di carriera. Ottimizza la tua identità digitale per riflettere la tua nuova direzione, adattando il tuo profilo al ruolo e al settore che stai cercando. Includi parole chiave pertinenti al settore in modo che i reclutatori possano trovarti.

Crea una dichiarazione personale intelligente che dichiari i tuoi interessi, i tuoi valori e i tuoi sogni. Una volta che ti sei concentrato sul tuo messaggio, scegli e scegli anche quali punti vendita hanno più senso per esso.

La tua dichiarazione personale risuonerà su LinkedIn? O è altamente visivo, rendendolo più adatto per Instagram?

Lucida i tuoi siti finché non brillano, quindi attivati ​​in modo che gli altri se ne accorgano. Aggiungi contenuti perspicaci alle tue pagine dei social media che vanno più in profondità delle informazioni sul tuo curriculum, come i commenti su qualcosa che si svolge nel campo che hai appena scelto.

Per ulteriori informazioni su come creare una presenza online, consulta questo articolo.

Considerazioni finali

Gli americani trascorrono 1.800 ore o più all'anno lavorando. Questo è quasi un terzo della tua vita ed è ovvio che la tua soddisfazione lavorativa e i tuoi obiettivi di carriera hanno una grande influenza sul barometro della felicità della tua vita.

Preparati a perseguire intenzionalmente la soddisfazione professionale, alla ricerca di opportunità per perfezionare la tua vita lavorativa in modo da trovare appagamento.

Se suonare il piano è la tua felicità personale, potresti fondere il tuo amore per la musica con il tuo background di psicologia clinica e trovare un lavoro usando la musica per promuovere la guarigione? Forse esiste una fondazione che potrebbe finanziarti in uno studio pluriennale.

Oppure, se sei un appassionato di cinema per il quale ogni incontro ha le caratteristiche di una sceneggiatura, perché non iscriverti a un corso serale e vedere se i tuoi anni di scrittura di testi pubblicitari potrebbero trasformarsi in una mossa di carriera nell'industria cinematografica ?