Come cambiare la tua mentalità per una vita felice e di successo

Ieva aiuta le startup tecnologiche ad accedere a grandi mercati ed è un'appassionata sostenitrice di formati di lavoro alternativi. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Essere felici e avere successo è qualcosa a cui tutti aspiriamo. È molto probabile che alla domanda "Qual è il tuo obiettivo nella vita?" la maggior parte di noi risponderebbe: essere felici. Ma in alcuni giorni, questo obiettivo "piccolo e modesto" sembra lontano anni luce.

La buona e la cattiva notizia è questa: è tutto nella nostra testa. Anche quando sembra impossibile guardare il lato positivo delle cose, in realtà è al 100% in nostro potere trasformare il modo in cui vediamo la vita.

Questo articolo raccoglie 10 modi per cambiare la tua mentalità e passare dall'essere infelici o semplicemente "a posto" con la tua vita a sentire (e scoprire) che è già un discreto successo.

1. Conta le tue benedizioni

Nel 21 ° secolo, siamo abituati a desiderare sempre di più ea sforzarci di essere migliori. Tuttavia, a volte dobbiamo solo apprezzare ciò che già abbiamo e improvvisamente un mondo diverso si aprirà proprio di fronte a noi.

Cambiare la tua mentalità per essere grato è davvero uno dei più potenti occhi aperti. Può sembrare troppo semplice per essere così efficace, ma devi esercitarti ogni giorno e in tutto ciò che fai.

Se decidi davvero di essere grato, smetterai di prestare attenzione a piccoli fastidi e situazioni negative. Invece, inizierai a concentrarti sulle cose belle che sono successe e sulle lezioni che hai imparato anche da eventi o incontri spiacevoli.

Inizia facendo questo semplice esercizio ogni sera prima di andare a dormire:

Annota 7 cose felici accadute quel giorno e di cui essere grato. Non devono essere grandi cose: in alcuni giorni, scrivi piccoli momenti felici come prendere un delizioso latte nel pomeriggio o ricevere un sorriso amichevole da un collega.

Mentre pratichi questa tecnica (senza interruzioni!) per diverse settimane o mesi, noterai che inizierai ad apprezzare queste piccole gioie della vita già nel momento in cui le sperimenterai.

2. Trova il tuo scopo

Trascorri una giornata da solo e pensa onestamente a ciò che vuoi ottenere in questa vita. Questa nozione può sembrare un po 'vaga all'inizio.

Ad esempio, è molto probabile che la maggior parte di noi affermi di voler essere felici e avere successo. Ma prenditi il ​​tempo per esaminare più a fondo cosa significano per te questi concetti. Il tuo scopo potrebbe essere quello di fare qualcosa di significativo ogni giorno o di rendere il mondo un posto migliore facendo ciò che ami. Il tuo obiettivo può essere quello di crescere ogni anno, personalmente e professionalmente.

Puoi anche stabilire obiettivi più concreti per te stesso. Ad esempio, trascorri tutti i fine settimana con la tua famiglia, ottieni una promozione o fai un viaggio rivelatore in una terra esotica. In questo caso, prova a impostare periodi di tempo specifici per raggiungere questi traguardi.

3. Cerca la realizzazione, non la felicità

Invece di sforzarti di essere semplicemente felice, dovresti cercare una realizzazione costante. Sempre più psicologi e pensatori stanno sottolineando che la felicità non è un prodotto dell'ottenere ciò che vuoi, ma piuttosto il sottoprodotto delle diverse sfide che hai superato e delle pietre miliari che hai raggiunto per arrivarci. [1]

In altre parole, la felicità da sola non è sufficiente senza perseguire le cose, competere e lottare.

In effetti, la costante ricerca della felicità e la preoccupazione di non sentirti felice può effettivamente renderti ancora più infelice e stressato. [2] Ricorda: la felicità non è la destinazione: è un effetto collaterale del vivere appieno la tua vita.

4. Coltivare aree di vita e interessi diversi

Più le tue aree di vita sono diverse e significative, più soddisfatta sarà la tua vita. Le persone che sono investite in molte cose diverse hanno molte meno probabilità di essere depresse e bruciate rispetto a quelle che hanno pochi interessi nella vita.

Uno psicoterapeuta ha condiviso una tecnica su come nutrire diverse aree della vita ed evitare il burnout e la depressione. [3] Suggerisce di dividere un elenco di fogli in 9 sezioni per diverse parti della tua vita, quelle che sono individualmente importanti per te. Alcuni esempi possono essere famiglia, lavoro, amici, hobby, viaggi, volontariato, sport, tempo trascorso da soli, ecc.

Dopo aver determinato questi importanti domini, assicurati di nutrirli e svilupparli. Ad esempio, dedica una certa quantità di tempo a ciascuno di loro ogni settimana. Questa guida può aiutarti a dedicare tempo alle cose che sono importanti per te: la guida definitiva per dare priorità al lavoro e alla vita

5. Ama te stesso

Alcune persone mettono tutti gli altri prima di se stesse e sanno come dare meglio di come ricevere. Se sei uno di loro, è ora che inizi a pensare di più a te stesso.

Come per molte cose nella vita, la chiave qui è nell'equilibrio. Ecco alcune idee su come iniziare ad amarti di più:

  • Dedica almeno un giorno alla settimana a fare ciò che ami.
  • Impara a dire di no. Provalo la prossima volta che qualcuno ti chiede un favore che davvero non vuoi offrire.
  • Ascolta il tuo corpo. Se ti senti troppo stanco per uscire o anche solo per andare al lavoro, saltalo e non sentirti male. Se sei un gran lavoratore, molto probabilmente ti meriti un giorno libero.
  • Spegni il telefono per una sera o un giorno intero. Mostra alle persone che hai bisogno di un po 'di tempo da solo e che non possono sempre fare affidamento su di te.
  • Prova a essere egoista, tanto per cambiare. Se di solito sei un tipo conforme, prova a dire agli altri cosa preferisci o come vuoi che accadano le cose.

Ecco altre idee su come amare di più te stesso: 30 modi per praticare l'amore per se stessi ed essere buono con te stesso

6. Prova una nuova vocazione

È facile farsi prendere dalla vita quotidiana, dal lavoro e dalle faccende familiari. Se gestisci la stessa corsa al successo da anni, potrebbe essere difficile persino immaginare di vivere in modo diverso.

Ma sicuramente, hai sentito di persone che continuano a spacciare, provare cose nuove e trovare la loro passione anche quando hanno già un lavoro stabile e una famiglia. Forse il loro lavoro di base porta loro un reddito costante, ma il loro progetto secondario è quello che porta soddisfazione e guadagni extra, o forse hanno trovato la loro felicità e il loro scopo più avanti nella vita.

Indovina cosa? Puoi farlo anche tu!

Non è mai troppo tardi per provare un nuovo hobby o anche un'occupazione. Se non hai voglia di capovolgere subito la tua vita, inizia facendo qualcosa di piccolo, come un'attività secondaria. Al giorno d'oggi ci sono innumerevoli lavori online e persino attività che puoi avviare dal tuo computer.

In alternativa, prova un nuovo hobby (come giocare a tennis o imparare a navigare), un mestiere (come dipingere o lavorare a maglia) o fare volontariato per una causa che è importante per te. Se sei veramente dedicato e interessato al tuo hobby, può portare una nuova prospettiva sulle cose e persino darti alcune nuove idee per la tua vita professionale.

Ricorda, non sei mai troppo vecchio o troppo tardi per provare qualcosa di nuovo! Ecco la prova.

7. Gestisci le tue aspettative

Avere standard elevati non è essenzialmente una cosa negativa. Ma può diventare dannoso se esageri.

Se sei troppo esigente con te stesso, puoi sperimentare la depressione e il burnout lavorativo. Se ti aspetti troppo dalle altre persone, queste possono stancarsi o spaventarti o addirittura evitarti.

Amare sinceramente qualcuno - questo vale anche per te stesso - può iniziare solo quando smetti di aspettarti una certa azione, comportamento o risultato da te stesso o da un'altra persona; e quando ti lasci abbracciare e amare il flusso naturale degli eventi.

8. Non offenderti

Offendersi è uno dei più grandi ladri di felicità nella nostra vita. Essere offesi ruba i momenti preziosi e sinceramente felici che potremmo trascorrere insieme ai nostri cari.

È anche collegato al punto precedente: quando le tue aspettative nei confronti degli altri sono troppo alte e senti che ti devono qualcosa. Ecco la dura verità:

Nessuno ti deve nulla.

Dovresti essere grato per tutte le cose buone, la gentilezza e l'amore che ricevi dalle altre persone. E non dare mai per scontato che sia qualcosa che dovrebbe essere lì per impostazione predefinita.

Quindi la prossima volta che ti offendi, chiediti e rispondi sinceramente: non si tratta solo del mio ego ferito? E perché presumo di meritare l'aiuto, l'attenzione e l'amore di quell'altra persona?

9. Dai e contribuisci

La soddisfazione della vita deriva in gran parte da un senso di contributo, la sensazione che la tua vita e il tuo lavoro siano importanti. Fare qualcosa di prezioso per la tua comunità locale, la tua azienda o la società nel suo insieme può darti un senso di missione o una causa.

Alcune idee su come puoi contribuire:

  • Fai domanda per diventare volontario in orfanotrofi, case per anziani o rifugi per animali;
  • Unisciti a gruppi o iniziative all'interno del tuo posto di lavoro, come organizzatori di eventi aziendali o gruppi di beneficenza;
  • Unisciti a un'organizzazione che si batte per le questioni ambientali, sostiene i diritti degli animali, ecc .;
  • Sii proattivo nel tuo vicinato. Partecipa alle iniziative locali per donare durante il Natale e durante tutto l'anno.